Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Danni causati da nuove costruzioni in aderenza

Come cautelarsi dai danni causati da un edificio in costruzione.
19 Luglio 2011 ore 21:05 - NEWS Ristrutturazione
ristrutturazione , danni , nuove costruzioni

In citta', quando si inizia una nuova costruzione di un certo impegno, è necessario tener conto delle ripercussioni che un tale intervento puo' comportare sull'integrita' degli edifici confinanti sia dal punto di vista strutturale, sia dal punto di vista ambientale oltre ai disagi per chi vi risiede.


Media Lavorincasa.itSe l'intervento di nuova costruzione, comporta livelli elevati di rumore o di vibrazioni, conseguenti a lavori di scavo o demolizione, occorre monitorare attentamente le conseguenze riportate dagli edifici adiacenti.

Fondamentalmente, danni da vibrazioni si possono manifestare quando l'attività di costruzione, come ad esempio la palificazione o la compattazione del suolo, producono delle onde nel terreno che viaggiano verso l'esterno, dalla sorgente alle proprietà adiacenti.

Queste onde nel terreno, producono più danni quanto più il loro punto d'origine, è lontano dall'edificio confinante con il nuovo fabbricato in corso di costruzione, possiamo affermare che i danni causati da tali onde vibratorie, sono direttamente proporzionali alla distanza ed alla fragilità del suolo su cui sorge l'edificio verso il quale si dirigono.

Media Lavorincasa.it

Uno scavo profondo eseguito in adiacenza di un edificio preesistente, può provocare dei cedimenti differenziali in alcune parti strutturali dell'edificio adiacente, con conseguenze anche gravi sulla stabilità dell'edificio.


Anche variazioni di livello delle falde superficiali di acqua, modificate dai lavori in itinere, possono danneggiare il piano fondale dell'edificio adiacente, generando dei dissesti di notevole gravità.

Media Lavorincasa.itQuando l'amministratore di un condominio, accerta che in adiacenza all'edificio da lui amministrato stanno per iniziare dei lavori di un certo impegno ingegneristico, è consigliabile al fine di premunirsi contro eventuali danni conseguenziali ai lavori, far effettuare da un tecnico abilitato una perizia giurata sullo stato generale dell'edificio, al fine di documentare lo stato dei luoghi prima dell'inizio dei lavori.

Tale perizia, opportunamente documentata da un servizio fotografico, che metta in risalto lo stato di fatto dell'edificio, è un ottimo strumento per contestare al costruttore limitrofo, eventuali danni a persone o cose che dovessero manifestarsi in corso d'opera.

La spesa che dovrà sostenersi per la redazione di tale perizia, si rivelerà ben fatta in caso di danneggiamenti subiti e senz'altro di gran lunga economicamente più vantaggiosa nella risoluzione della controversia, facendo risparmiare tempo e denaro a chi richiede il risarcimento del danno.

Anche nel caso in cui alcun nocumento dovesse derivare dai lavori effettuati, la perizia effettuata è sempre utile, in quando in essa è riportato lo stato di salute dell'edificio in oggetto cosa non trascurabile al fine di evitare danni improvvisi causati da cattiva manutenzione o altro.

riproduzione riservata
Articolo: Danni causati da nuove costruzioni in aderenza
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Danni causati da nuove costruzioni in aderenza: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Arch. Ehrenstein Ferdinando
    Arch. Ehrenstein Ferdinando
    Venerdì 30 Novembre 2012, alle ore 20:17
    Di solito come si valutano i danni provocati ad un edificio vicino, secondo quali teorie? Grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
325.429 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Danni causati da nuove costruzioni in aderenza che potrebbero interessarti


Danni provocati dal gelo a pavimentazioni in calcestruzzo

Progettazione - Tecniche d'intervento per limitare i danni del gelo ai pavimenti in calcestruzzo.

La qualità nelle costruzioni

Architettura - Le condizioni che determinano la corretta esecuzione delle opere ed il rispetto delle normative vigenti, sono da alcuni anni all'attenzione del: Legislatore, Costruttore e Professionista e si basano non solo su regole scritte ma su fatti concreti.

Le indagini strutturali sugli edifici

Ristrutturazione - Indagini strutturali sugli edifici.

Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Cosa dice la Cassazione in caso di mancato rispetto dei vincoli paesaggistici

Affittare casa - Quali sono le i criteri per determinare le sanzioni applicabili in caso di intervento edilizio in zona soggetta a vincolo paesaggistico. Cosa dice la Cassazione

Ristrutturazione Sostenibile

Ristrutturazione - State pensando di ristrutturare casa? Ecco qualche spunto di riflessione per valutare e magari ridurre l'impatto che tale intervento potrebbe avere sull'ambiente.

Costruzione, ricostruzione, ristrutturazione e distanze

Normative - La normativa sopravvenuta sulle distanze nelle costruzioni trova applicazione per le nuove costruzioni e non anche nei casi di ristrutturazione e ricostruzione.

Distanze legali tra edifici: non valgono in presenza di strada pubblica

Leggi e Normative Tecniche - Le norme sulle distanze legali previste dal codice civile prevalgono su regolamenti edilizi locali. Non valgono però se tra gli edifici c'è una strada pubblica.

Salvo il Piano Casa Puglia grazie al DL Semplificazioni

Piano casa - Sbloccato il Piano Casa Puglia e annullato quanto disposto dalla sentenza della Corte Costituzionale. Vediamo quali sono le novità con il DL Semplificazioni.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ghesboro
Buonasera, sono un ragazzo giovane che si accinge all'acquisto della prima casa.Lo scopo è di acquistare un piccolo appartamento (60-70mq) al minor prezzo possibile per poi...
ghesboro 27 Febbraio 2021 ore 22:44 2
Img nardos1492
Buongiorno, vi seguo da diverso tempo e Vi ringrazio per l'aiuto che mi avete dato.Vorrei chiedervi un parere relativamente ai costi che andremmo a sostenere per la...
nardos1492 24 Febbraio 2021 ore 18:43 3
Img giodeco
Salve, La ditta che sta eseguendo i lavori di ristrutturazione provvederà a fare le varie pratiche per le detrazioni e l'invio dei documenti a ENEA. I lavori in questione...
giodeco 15 Febbraio 2021 ore 11:35 3
Img drumbag
Buona sera a tutti, la mia domanda è un po’ complessa ma ci provo lo stesso. Nel 2013 ho svolto lavori di ristrutturazione usufruendo del bonus casa 50% e quindi fino...
drumbag 29 Gennaio 2021 ore 18:04 1
Img ciprianocaterino
Salve ragazzi ho dei dubbi riguardo sulle detrazioni fiscali. Io e la mia compagna abbiamo comprato un immobile e abbiamo dovuto fare una ristrutturazione totale facendo un mutuo...
ciprianocaterino 22 Gennaio 2021 ore 21:21 2