Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Quello che c'è da sapere sulle cucine in vera o finta muratura

NEWS Cucine classiche25 Luglio 2019 ore 16:20
Ci sono due scuole di pensiero per la cucina in muratura: solo classica artigianale o prodotta industrialmente. Quale scegliere? Facciamo qualche considerazione.

Veri e falsi miti sulle cucine in muratura


Ci sono due modi di concepire oggi le cucine in muratura. Il primo, quello classico, riguarda un prodotto che è il risultato dell'opera congiunta di muratore e falegname, con il tocco finale del rivenditore di elettrodomestici e accessori vari.

Il secondo modo è quello di rivolgersi a un prodotto industriale, le cosiddette cucine in finta muratura. Come sempre, poi, esiste una terza via che è una sintesi delle altre due.
Diciamo subito che ciascuna di queste scelte è valida e il risultato, dal punto di vista estetico, in ogni caso è soddisfacente.

Cucina effetto muro Paolina Gianduia di Zappalorto
Facciamo però altre considerazioni, un po' più pratiche, e partiamo da un concetto base: quasi sempre gli elettrodomestici, in una cucina, sono da incasso, dunque hanno delle misure standard da rispettare, al di là del modello scelto. Di conseguenza, i mobili in cui incassarli saranno di misure standard anch'essi.

L'ergonomia, poi, detta delle misure precise, soprattutto in cucina, per una corretta gestione degli spazi. Ne consegue che anche le altre misure, come ad esempio l'altezza delle basi contenitive e degli zoccoli di rifinitura, l'esatta collocazione dei pensili rispetto alle basi lavoro, la loro altezza e quella degli armadi, eccetera, si baseranno su queste misure.

Il laboratorio di Fonte del Rustico per le sue cucine in vera o finta muratura
Inutile, quindi, sia per le cucine in muratura moderne che per le cucine in muratura rustiche, farsi troppi problemi e richiedere forme o dimensioni spacciate poi come su misura, laddove il su misura è ormai standard acquisito. Quindi, da questo punto di vista, avete estrema libertà di scelta fra le due ipotesi.

Se consideriamo poi la struttura, nel caso di cucine in muratura con le basi realizzate in loco direttamente dal muratore, spesso le ante in legno sono applicate su telai per reggere le cerniere.

Potrebbe risultare scomodo o poco igienico avere degli interni di questo tipo, per cui bisognerebbe rivestirli di materiale diverso, anche per potervi sistemare eventuali ripiani, a differenza dei prodotti industriali che hanno gli interni già rifiniti, con ripiani o altri accessori previsti nella struttura.

Quello che diventa probabilmente il valore aggiunto in una cucina in muratura di produzione industriale è dunque tutta una serie di accorgimenti relativi agli accessori interni, che ottimizzano la gestione degli spazi contenitivi dei mobili.

Elementi in finta muratura in una cucina, portabottiglie o portadetersivi
Ad esempio, nei progetti cucine in muratura moderne, spesso è possibile inserire dei finti muretti piastrellati o colorati, che in realtà sono dei cestelli estraibili in legno o in filo inox, da sfruttare come portabottiglie, portaspezie o anche portadetersivi, se posti a fianco di una base lavello.

Allo stesso modo, nelle cucine in muratura rustiche c'è la possibilità di inserire delle ante incorniciate da piastrelle che nascondono dei cestoni portapentole. Va da sé che questi accorgimenti rendono più facile gestire una composizione, sfruttando tutto lo spazio a disposizione in pianta.

Un altro vantaggio delle cucine in muratura industriali consiste nel fatto che si eliminerebbero inutili passaggi di competenze tra le varie figure presenti. C'è sempre poi la possibilità di avere questi finti muretti con la lavorazione superficiale grezza, se non dovessero essere soddisfacenti le offerte in campionario dell'azienda.


Fonte del Rustico, cucina in finta muratura angolare Camelia in Fiore

Fonte del Rustico, cucina in finta muratura angolare Camelia in Fiore

Fonte del Rustico, cucina in finta muratura angolare Camelia in Fiore
Cucina in muratura Giulietta Corteccia di Zappalorto

Cucina in muratura Giulietta Corteccia di Zappalorto

Cucina in muratura Giulietta Corteccia di Zappalorto
La cucina in muratura colore grigio Giulietta Sogno, Zappalorto

La cucina in muratura colore grigio Giulietta Sogno, Zappalorto

La cucina in muratura colore grigio Giulietta Sogno, Zappalorto
Finiture quarzi per le cucine in muratura di Zappalorto

Finiture quarzi per le cucine in muratura di Zappalorto

Finiture quarzi per le cucine in muratura di Zappalorto
Cucina in finta muratura Isabella, Fonte del Rustico

Cucina in finta muratura Isabella, Fonte del Rustico

Cucina in finta muratura Isabella, Fonte del Rustico
Cucina in finta muratura Nonna Lina di Fonte del Rustico

Cucina in finta muratura Nonna Lina di Fonte del Rustico

Cucina in finta muratura Nonna Lina di Fonte del Rustico

In questo modo si utilizzerebbero materiali scelti in loco, magari uniformandoli al resto dei materiali usati in casa , per un'ulteriore personalizzazione della soluzione compositiva.
La stessa scelta può essere fatta per il piano lavoro, fornito perfettamente a misura, eventualmente in multistrato marino, da rivestire con le piastrelle successivamente.

La comodità di avere cucine in muratura di questo tipo, sta anche nel fatto che un'eventuale necessità di cambiare casa non impedirebbe, se le misure lo rendessero possibile, di portare la cucina nel nuovo appartamento, magari cambiandone solo il top.

Nessuna differenza sostanziale, dunque, a livello estetico, tra le due scelte.

C'è solo la consapevolezza di acquistare due prodotti diversi dal punto di vista gestionale in fase di messa in opera e di eventuali traslochi, oltre che considerare due diversi modi di concepire gli spazi interni.

Anche per quanto riguarda il prezzo di una qualsiasi tra le varie cucine in muratura, c'è da considerare che, normalmente, una cucina in vera muratura costruita da artigiani, costa di più rispetto ad una di fattura industriale, a parità di volumi, composizioni ed elettrodomestici, ovviamente.


Idee per cucine in muratura shabby


Tra le aziende più rappresentative operanti nel settore della produzione industriale di cucine in muratura vi segnalo ZAPPALORTO che definisce le sue come cucine effetto muro.
Con queste collezioni Zappalorto porta avanti la tradizione toscana del mobile in legno, allestendo ambienti di stile contemporaneo o country chic che cambiano a seconda proprio del colore del muro di riferimento.

Versione più moderna della cucina in muratura Paolina Gianduia di Zappalorto
Le parti in legno di tutte le cucine in muratura shabby, classiche o moderne di Zappalorto sono realizzate in legno di castagno mentre le parti delle cucine in finta muratura sono realizzate in legno rivestito in quarzo, in modo da evitare interventi di muratori, con in più il vantaggio di poter montare e smontare la composizione in maniera agevole.

Campioni di finiture Oikos, partner per le cucine in muratura di Zappalorto
Se per il materiale principale l'azienda si fornisce solo da aree ecosostenibili a riforestazione controllata, per le coperture dei finti muretti e per realizzare altre parti strutturali ha stretto, tra le altre, una partnership con Oikos, leader tra le aziende di rivestimenti decorativi murari.


Cucine in muratura rustiche


Le cucine in muratura rustiche Fonte del Rustico sono realizzate in legno massello di alta qualità: tiglio, ciliegio, rovere e noce. Sono lavorate da maestri artigiani con antiche tecniche di assemblaggio e finiture, come gli incastri a coda di rondine e l'uso della gommalacca.

Sono cucine assolutamente personalizzabili e ideali, come stile, sia per gli ambienti di campagna e di montagna, sia per quelle abitazioni cittadine che vogliono mantenere il gusto per il classico e il country.

Fonte del Rustico, cucina in finta muratura mod. Camilla del Borgo
L'azienda offre collezioni anche di cucine in finta muratura, in questo caso utilizzando legno massello di noce nazionale o ciliegio, con elementi piastrellati in marmo anticato, come nel modello Camilla del Borgo che vi propongo come immagini di esempio.

In casi come questo è difficile fare una vera e propria differenza tra vera e finta muratura, almeno a livello estetico, in quanto ogni dettaglio è curato, in entrambi i casi, fin nei minimi particolari.

Lo si vede dallo schienale dietro il piano cottura realizzato in pietra scolpita, per finire ai vetri artistici rilegati in piombo, dalle figure intagliate nel legno al lavello in marmo.

Ma la vera particolarità di questo modello è la gestione degli spazi, come nel caso del forno in stile retrò dotato nella parte inferiore di ripiani che fanno da tavola per tagliare il pane o per lavorare la pasta fresca.

Anche il tavolo in legno massello nasconde, come quelli di una volta, un ripiano piccolo e uno più grande, comodo per posarvi le stoviglie e i piatti da portata che ingombrerebbero durante i pasti. In definitiva, ogni composizione, anche standardizzata come questa, può subire variazioni e personalizzazioni a seconda di gusti ed esigenze di spazi e di estetica.

Particolare cucina finta muratura Mamma Camilla, Fonte del Rustico
L'azienda, oltre alla composizione delle cucine in vera o finta muratura, realizza anche altri elementi coordinati per contribuire all'ambientazione, come travi in legno tipo invecchiato per cappe e soffitti, chiusure per nicchie o altri particolari simili.

riproduzione riservata
Articolo: Cucine vera e finta muratura
Valutazione: 5.08 / 6 basato su 12 voti.

Cucine vera e finta muratura: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.065 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Wienerberger
  • Internorm
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Cucine cucina su misura profondita 50 cm profondita ridotta
    Cucine cucina su misura profondita...
    1000.00
  • Cucina cucine su misura mmilano, progettazione e vendita
    Cucina cucine su misura mmilano,...
    1200.00
  • Laterizio Porotherm BIO PLAN 45-25-19.9 - FEL
    Laterizio porotherm bio plan...
    125.00
  • Lavori di muratura Milano
    Lavori di muratura milano...
    350.00
  • Cera neutra shabby chic
    Cera neutra shabby chic...
    49.70
  • Set punte trapano DeWalt
    Set punte trapano dewalt...
    29.98
Notizie che trattano Cucine vera e finta muratura che potrebbero interessarti


Cucine in muratura rivisitate in chiave moderna

Cucine moderne - Anche in un ambiente in stile moderno è possibile integrare bene una cucina in muratura realizzata con materiali di ultima generazione, belli ed ecosostenibili.

Come scegliere le piastrelle per la cucina in muratura

Cucine classiche - La cucina in muratura in cemento, nella versione più tradizionale come in quella rivisitata in chiave moderna, è adatta a creare un ambiente caldo e accogliente

Cucine su misura artigianali e personalizzate

Cucine moderne - La cucina perfetta per lo spazio di casa, personalizzata nelle finiture e nei materiali, si può avere se si opta per cucine su misura realizzate artigianalmente

Idee e suggerimenti per cucine in muratura

Cucine classiche - Se le cucine in muratura sono ancora attualissime è grazie alla tecnologia moderna che offre soluzioni capaci di coniugare tradizione e funzionalità. E l'estetica?

Country in cucina

Cucina - La cucina in stile country evoca tempi antichi, diventa intima e familiare e non passa mai di moda. Per questo resta un must tra le cucine a vocazione classica.

Le zoccolature nella composizione della cucina

Cappe e piani cucina - Nelle cucine lo zoccolo, oltre a rifinire esteticamente la composizione permette una facile pulizia dello spazio sotto le basi e la manutenzione di prese e tubi

Cucine classiche: i modelli e le disposizioni più adatte per ogni contesto

Cucine classiche - L'intramontabile fascino delle cucine classiche, declinate in diverse composizioni, possono seguire un mood rustico o country chic. Ecco modelli e disposizioni.

Cucina con sistema modulare e classica in muratura

Cucine classiche - Le evoluzioni dell'ambiente cucina (moderna o tradizionale) sono una conseguenza delle ricerche eseguite dalle industrie del settore.

Cucina in muratura da esterno

Spazio esterno - Progetto su disegno per cucina in muratura da esterno. Quadro ceramico alla parete in piastrelle di cotto, contenitori di legno movibili e living con panca angolare.