Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Rampa garage: è un abuso se costruita in area condominiale?

Si qualifica come un abuso edilizio la creazione da parte di un condòmino di una rampa di accesso pertinente a un garage all'interno di un'area comune condominiale?
- Parti comuni
Barra Preventivi Online

Viene considerato abuso la rampa garage realizzata in area condominiale?


Interviene la Corte di Cassazione per esprimere il suo parere in merito alla realizzazione di una rampa garage in area comune condominiale.

La Corte di Cassazione, con sentenza numero 27103/2021, si è pronunciata su un ricorso avente a oggetto la richiesta di dichiarazione di abuso edilizio relativo alla costruzione di una rampa di accesso pertinente a un garage, situata in un'area condominiale comune.

Nello specifico, l'intervento edilizio consisteva nella realizzazione da parte di un condòmino di uno scivolo verso lo scantinato pertinente la propria abitazione, per adibirlo a garage. Questa rampa, anche se era delimitata dai muri perimetrali del caseggiato e creata in corrispondenza del preesistente portone d'accesso all'abitazione, era stata realizzata sul sedime del cortiletto condominiale.

Rampa garage in condominio
I motivi per cui era stato proposto ricorso per Cassazione, erano che la Corte d'Appello di Napoli non aveva considerato che era stata alterata la superficie calpestabile del cortile, con pericolo per chi passeggia e in spregio dell'armonia del complesso edilizio e, che il bene comune, cioè parte del cortile, era stato asservito all'uso esclusivo di un condòmino.

I Giudici della Corte di Cassazione, hanno confermato quanto stabilito dalla Corte d'Appello, in quanto, lo scivolo è stato realizzato in uno spazio comune, ma delimitato dai muri perimetrali dell'edificio di proprietà del soggetto che lo ha realizzato e, in corrispondenza del preesistente portone d'accesso alla sua abitazione.

A perere dei Giudici, neanche prima gli altri condòmini potevano usufruire di quello spazio, nemmeno per lasciare in sosta i mezzi, perché avrebbero ostruito l'accesso all'abitazione.

Ancora, viene indicato che, la rampa è stata situata in posizione marginale del cortile comune, occupando solo una superficie di 6 metri quadri, una frazione del 3% di un'area complessiva di 200 metri quadri, con un dislivello di 61 cm rispetto al piano di calpestio e, al pari del cortile.

I Giudici, poi, in merito alla questione relativa al possibile asservimento del bene comune all'immobile di proprietà, hanno affermato che la realizzazione della rampa di minimo dislivello ha come scopo quello di raggiungere il garage di proprietà, risultando collegata alla destinazione d'uso del bene comune, che corrisponde appunto a raggiungere a piedi e con mezzi il proprio bene personale.

In conclusione, i Giudici hanno respinto il ricorso, confermando che se una rampa è costruita su parte comune, ma è funzionale all'accesso alla propria abitazione e/o proprietà e, che oggettivamente la conformazione degli spazi non inficia l'uso del bene comune, non può essere considerata abusivalesiva della fruizione degli spazi comuni.

riproduzione riservata
Costruzione rampa garage in condominio costituisce un abuso?
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Costruzione rampa garage in condominio costituisce un abuso?: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img enrico maestri
Gentilissimi,vi scrivo per un parere, non essendo sicuro di quanto propostomi dal geometra contattato.Mio padre nel 1966 ha costruito la casa genitoriale che oggi abbiamo meddo in...
enrico maestri 05 Dicembre 2022 ore 17:55 2
Img luca verone
Buongiorno,vorrei chiedere cortesemente un'informazione.Sto facendo la sanatoria per la mia abitazione, il geometra mi ha fatto il rilievo finale, sono andato a vedere i disegni...
luca verone 30 Novembre 2022 ore 19:04 3
Img cadalpa
Salve, vorrei un parere (se possibile). Io nel 2009 ho accettato di fare una piccola finestra su bagno su condominio di 10 appartamenti. I rimanenti appartamenti (9) avevano gia...
cadalpa 20 Novembre 2022 ore 14:14 1
Img lucav22
Salve,il padrone di casa mi ha sfrattato poiche doveva effettuare lavori straordinari sull'immobile.Pur non avevendo mai presentato i documenti per dimostrarlo il giudice ha lo...
lucav22 28 Luglio 2022 ore 09:35 10
Img olimpia maffeo
L'inquilino del mio appartamento (per fortuna andato via) ha fatto degli abusi edilizi non sanabili. Sto facendo una sanatoria con sia. Posso avere la detrazione del 50% sul costo...
olimpia maffeo 18 Maggio 2022 ore 12:40 7