• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Materiali naturali per costruire e arredare

Nell'ambito dell'edilizia sostenibile un punto fondamentale è la costruzione e l'arredamento mediante materiali naturali. Andiamone a scoprire le diverse tipologie
Pubblicato il

Bioarchitettura materiali


La maggior parte dei materiali attualmente utilizzati per l'edilizia sono causa di forte inquinamento e conseguenti impatti negativi sulla salute dell'uomo.

È nata così l'esigenza di affidarsi sempre più a materiali ecosostenibili per preservare l'ambiente. L'eco edilizia o bioedilizia si pone come obiettivo il raggiungimento di edifici sempre più green, sfruttando tipologie di materiali ecofriendly.

Tipologia di costruzione sostenibile
Costruire in maniera ecocompatibile vuol dire rispettare il legame che sussiste tra uomo, ambiente ed edificio in modo da ridurre al minimo le risorse non rinnovabili e dannose, prestando particolare attenzione anche allo sviluppo futuro.

I principi che definiscono la bioarchitettura sono diversi:

  • qualità della vita e comfort psicofisico come punto centrale;

  • uso di materiali naturali locali;

  • integrazione nel contesto ambientale;

  • assenza di emissioni dannose;

  • rendere l'ecosistema parte essenziale della costruzione.


Anche l'arredamento fa la sua parte nell'architettura sostenibile; è importante infatti utilizzare tipi di materiali sostenibili così da creare un ambiente ecologico sia esterno che interno.


Metodi costruzione casa bioedilizia


Come costruire una casa ecologica?
Le costruzioni in bioedilizia hanno le stanze più utilizzate esposte a Sud, così da approfittare al massimo del calore nei periodi invernali.

Le finestre sono progettate per assicurare un'alta efficienza ed un'ideale esposizione alla radiazione solare. Senza dimenticare un perfetto isolamento termico, tale da impedire la creazione di condense e muffe.

Bioedilizia sostenibile
Usufruire di materiali riciclabili ed ecologici è essenziale per il raggiungimento di un impatto ambientale pari a zero.
Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche dei prodotti per la bioedilizia maggiormente utilizzati.


Bioedilizia materiali


Cosa sono i materiali naturali e quali sono le caratteristiche?
Un argomento che sta a cuore alla bioarchitettura è la scelta di prodotti ecologici innovativi.

Per una valutazione di sostenibilità del materiale esistono alcuni criteri a cui sottostare.
In primo luogo deve essere studiata l'origine e la sua effettiva disponibilità, nonché il dispendio energetico che implica la sua produzione.


È da valutare quanto il materiale sia radioattivo o tossico e quale sia la sua azione sul clima, studiandone le reazioni all'umidità e al calore ed il comportamento fisico.
È necessario inoltre che i materiali ecocompatibili soddisfino le esigenze degli abitanti.

Materiali bioedilizia tipologie


I materiali ecologici utilizzati in bioedilizia fanno riferimento a diverse tipologie. Tra quelli naturali annoveriamo le fibre naturali e il legno, esistono poi materiali artificiali di sintesi come polimeri privi di sostanze dannose, senza dimenticare i materiali di riciclo come ad esempio l'alluminio.
Studiamoli nel dettaglio.


Legno materiale naturale


Il materiale ecosostenibile per eccellenza è il legno.
Dai numerosi usi sia per costruzioni che per arredamento, questo materiale ha ottime performance soprattutto se utilizzato come pannello per l'isolamento.

Con il giusto trattamento è capace di assorbire bene l'umidità, ma la sua caratteristica predominante è l'elevata resistenza a compressione e trazione, tale da renderlo un materiale appetibile per costruire una casa ecologica e stabile.
Oltre alla sostenibilità, il legno dona flessibilità e resistenza al fuoco, nonché un'ottima schermatura alle radiazioni elettromagnetiche.
Una volta arrivato al termine può essere riutilizzato, rendendolo un perfetto materiale da riciclo.

Bisogna però fare attenzione a come viene trattato, in quanto le sostanze chimiche non sono del tutto ecologiche. Nell'ambito dell'arredamento, una punta di diamante è il legno massello altamente resistente e non soggetto a trattamenti chimici.
È inoltre ideale per il rivestimento delle pareti.


Materiali di origine vegetale: il sughero


Altro materiale per costruzioni ecosostenibili è il sughero.
Ricavato dalla corteccia della quercia di sughero, questo materiale di origine vegetale è altamente utilizzato in ambito di isolamento termico ed acustico.

I pannelli vengono inseriti nei blocchi di laterizio forato per realizzare la muratura portante in quegli edifici con problematiche di umidità. È possibile montarli anche nel pavimento per isolare stanze che confinano con ambienti non riscaldati.


Materiali naturali edilizia: il bambù


Un materiale innovativo ed ecosostenibile è il bambù, molto utilizzato in edilizia per la sua elevata resistenza e flessibilità.

In grado di ridurre l'effetto serra e l'inquinamento atmosferico, il bambù sostituisce perfettamente materiali come il calcestruzzo in zone a basso reddito e difficilmente raggiungibili ed è adoperato in particolar modo nelle pavimentazioni interne.

CONSIGLIATO amazon-seller
Arredo in bambù
€ 48.9
COMPRA


Nell'ambito arredo, grazie alle sue fibre molto resistenti, trova spazio nella costruzione di sedie o oggetti da tavola sia per interni che per giardini.


Materiali eco: blocchi di funghi


Un materiale ecologico da costruzione molto interessante è il micelio.
Ricavato dalle radici dei funghi, il micelio sta prendendo sempre più piede nell'ambito dell'isolamento termico sostenibile.

Micelio per isolamento sostenibile
I blocchi sono realizzati lasciando che esso si nutra di materiali naturali, come la paglia, per poi asciugarsi in stampi e creare mattoni leggeri e resistenti.
Le radici crescono all'interno della parte legnosa e nel momento in cui si seccano sono in grado di dare vita ad un muro che sigilla tutte le crepe.


Materiali riciclati: acciaio e alluminio


Adoperati in particolar modo per infissi e tetti ecosostenibili, in quanto completamente riciclabili, l'acciaio e l'alluminio non sono conduttori di umidità e mantengono l'ambiente salubre.

Grazie all'attitudine ad isolare termoacusticamente e alla leggerezza, assicurano un elevato livello di comfort a cui si integra una perfetta sicurezza sismica.
Le lamiere stirate in acciaio non producono rifiuti e le emissioni sono pari a zero.


Case ecosostenibili materiali


Per la costruzione di case alternative ecologiche un prodotto interessante viene proposto dall'azienda Tecnosugheri.
Corkpan è un pannello isolante in sughero espanso, perfetto per un isolamento naturale.

Isolamento sostenibile con Tecnosughero
Senza l'utilizzo di sostanze chimiche o colle, il processo di tostatura assicura la fusione delle resine presenti nella corteccia che si comportano come collante naturale per la formazione del pannello.

Tale processo consente al granulo di sughero di espandersi, aumentandone le performance.
Corkpan ha numerosi vantaggi tra cui la durabilità, poiché è altamente resistente al fuoco e ne permette un utilizzo di almeno 50 anni, e la salubrità, infatti possiede una bassa emissività di Composti Organici Volatili.


Oggetti di origine naturale


L'azienda BAMBÙ DESIGN offre oggetti naturali per l'arredamento. Il bambù concilia tradizione e modernità ed è utilizzato in diversi elementi di arredo: si passa dalle sedie agli armadi, fino a librerie e scalette.

Un prodotto interessante è il tavolino in bambù naturale, dall'alta leggerezza e solidità. Una progettazione semplice ha portato alla nascita di un elemento capace di rendere l'ambiente molto moderno e originale.

riproduzione riservata
Costruire e arredare con materiali naturali
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 6 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • DOMENICO
    DOMENICO
    Domenica 10 Maggio 2009, alle ore 19:54
    Vorrei rivestire la parete di un solotto in pietra.h 3m x 4 lunga.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.839 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marinapi
Buongiorno, in questi giorni sento parlare delle detrazioni per ristrutturazione al 110%.Io dovrei costruire la mia casa in bioediliza (quindi molto Eco) ma non vedo nessuna...
marinapi 04 Luglio 2020 ore 01:07 3
Img codriver
Buonasera, ho da poco portato avanti un progetto per la costruzione di una casa in bioedilizia, con accordo di fornitura del grezzo avanzato e poi finiture ed opere esterne fatte...
codriver 22 Giugno 2020 ore 17:47 5
Img ale_jandro
Ciao a tutti. Abbiamo concluso il progetto architettonico ed avuta l'autorizzazione paesaggistica. Ciò che ci lascia perplessi è che per avere 125 mq netti ne...
ale_jandro 01 Ottobre 2019 ore 09:59 4
Img wilson2904
Salve a tutti, non so se e quando l'argomento è stato già dibattuto, ma sarei molto curioso di sapere esperienze e conoscenze di chi ha percorso la strada della...
wilson2904 06 Marzo 2019 ore 10:23 3
Img nicolatenente2
Salve, è possibile avere indicazioni su buone marche di prodotti a calce (marmorino, grassello) ?Prima di tutto la salubrità, no odori, no mal di testa, no voc, poi...
nicolatenente2 04 Marzo 2018 ore 13:25 1