Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Corrimani sicuri

NEWS Progettazione15 Giugno 2011 ore 23:01
Le regole per realizzare corrimani a norma di legge.
progettazione , scale , corrimani sicuri , sicurezza

I parapetti delle scale sia pubbliche che private, rappresentano l'elemento preposto alla sicurezza di chi percorre la scala in ogni condizione.

Corrimani sicuri: una parapetto moderno a normaLa normativa vigente stabilisce che le scale e le rampe, devono essere dotate di almeno un corrimano realizzato con materiale non tagliente e con sagome tali da garantire la facile presa.

Il corrimano in particolare deve essere posizionato a un'altezza compresa tra i 90 e 100 cm.dal piano di calpestio, mentre negli edifici in cui sono presenti bambini, deve essere inserito un secondo corrimano ad altezza di cm. 75 dal piano di calpestio.

Nelle normne che regolano il posizionamento del corrimano, è importante rilevare che la legge prevede che in corrispondenza delle interruzioni del corrimano, questo deve essere prolungato di 30 cm oltre il primo e l'ultimo gradino.

In ogni caso l'ideale sarebbe realizzare un corrimano continuo senza interruzioni, in maniera tale da garantire la massima sicurezza in ogni punto della scala.

Corrimani sicuri: un corrimano mal progettato

Se si osserva in giro la maggior parte delle scale, non rispettano quasi mai quest'ultima disposizione, infatti è facile rilevare corrimani con notevoli salti di quota tra una rampa e l'altra, creando in questo modo una discontinuità pericolosa.

Questo modo di operare è assolutamente sbagliato, contrastando con la disposizione di legge che impone la regolarità del passo, ossia lungo la linea di camminamento, occorre incontrare sempre alzate e pedate regolari almeno in ciascuna rampa, regola che di conseguenza va riportata nel corrimano.


Il difetto citato, che apparentemente può sembrare solamente un difetto estetico, comporta invece diversi rischi per chi ha bisogno di una guida costante sotto il palmo della mano, al fine di poter percorrere la scala con tranquillità e sicurezza.

Corrimani sicuri: un corrimano senza discontinuitàAl fine di poter realizzare un corrimano regolamentare, non basta la perizia del fabbro o del falegname, ma il primo intervento va effettuato nella fase di progettazione della scala, impostando correttamente sfalsamenti ed inclinazioni delle rampe, al fine di predisporre la struttura a ricevere una ringhiera idonea, che abbia un andamento regolare senza brusche variazioni.

Altro particolare importante da considerare è la manutenzione del corrimano in particolare di quelli in legno avvitati alla guida metallica sottostante.

In questi casi a seguito di forti ossidazioni, non è infrequente la mancanza di tenuta delle viti di fissaggio, con conseguente deficienza di tenuta del supporto metallico.

In una situazione simile, la parte superiore del corrimano, sollecitata dalla presa di chi si appoggia ad esso, può cedere all'improvviso, con conseguenze gravi perl'incolumità di chi percorre la scala.

Per questi casi, numerose sono le sentenze che prevedono la condanna dell'amministratore per mancanza di manutenzione delle parti in questione, in caso di strutture condominiali.


arch. Francesco Oliva

riproduzione riservata
Articolo: Corrimani sicuri
Valutazione: 4.53 / 6 basato su 17 voti.

Corrimani sicuri: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Arch.oliva
    Arch.oliva
    Venerdì 24 Agosto 2012, alle ore 17:32
    Per Stefano Bottoni: Egr. Signor Stefano le norme tecniche che riguardano la progettazione di ringhiere,corrimani e parapetti e precisamente quelle riportate nel DM 96 del 2008 al cap. 3 Azioni sulle costruzioni, prevedono che sul corrimano di una ringhiera va considerata una spinta orizzontale di circa 100 Kg (1Kn/m.) pertanto ne consegue che il progettista di un opera deve tener della resistenza del corrimano a tale spinta unitamente al punto di ancoraggio dello stesso.
    rispondi al commento
  • Stefano Bottoni
    Stefano Bottoni
    Venerdì 24 Agosto 2012, alle ore 15:44
    Nel fare le scale e appoggiandomi a un corrimano questo è rientrato nel muro facendomi cadere, il muro è di cartongesso... non credo sia a norma attaccare un corrimano a una struttura fragile. Chiedo conferma. Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
309.153 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Saliscendi per tende
    Saliscendi per tende...
    74.00
  • Progettazione 3d
    Progettazione 3d...
    300.00
  • Scale ferro battuto
    Scale ferro battuto...
    2400.00
  • Progettazione con visione prospettica
    Progettazione con visione...
    300.00
  • Occhiali di sicurezza DeWalt
    Occhiali di sicurezza dewalt...
    24.41
  • Tagliasiepi elettrico
    Tagliasiepi elettrico...
    37.55
Notizie che trattano Corrimani sicuri che potrebbero interessarti


Sfalsamento nelle scale

Scale - La progettazione delle scale talvolta risulta complicata per problemi d'ingombro e forma, lo sfalsamento è uno dei parametri da verificare quando si progetta.

Accessori scale

Scale - Ringhiere e corrimano sono accessori indispensabili per la sicurezza di una scala, ma possono ben integrarsi con essa anche dal punto di vista del design.

Ringhiere e parapetti sicuri

Scale - La scelta di ringhiere e parapetti di protezione a balconi e terrazze, è determinante ai fini della sicurezza e anche del risultato estetico che si vuole raggiungere.

Scale interne elementi di design

Progettazione - Scale pensate come un vero e proprio elemento di design e che, realizzate con diversi materiali e forme svariate, sono in grado di ravvivare spazi monotoni o ristretti.

Scale particolari: soluzioni e accorgimenti

Scale - Cosa tener presente quando occorre realizzare una scala particolare per collegare due livelli ottenendo altresì la realizzazione di un complemento di arredo.

Come illuminare le scale

Scale - È molto importante progettare la giusta illuminazione in ogni ambiente della casa. Ciò vale a maggior ragione per le scale, soprattutto per motivi di sicurezza.

Come progettare le scale

Scale - Ecco una descrizione delle principali tipologie di scale, sia da interni che da esterni; alcune regole generali e consigli per una loro corretta progettazione.

Scale innovative per interni

Arredamento - Design moderno, ma soprattutto innovazione. Le nuove scale per interni presentano soluzioni all'avanguardia per collegare due diversi piani di un appartamento.

Scale personalizzabili

Scale - Si pensa che una scala personalizzabile possa essere realizzata solo su misura da un artigiano, invece anche una scala prefabbricata può rispondere a tutte le esigenze.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vpedroc
Secondo l'articolo 1124. Manutenzione e sostituzione delle scale e degli ascensori.Le scale e gli ascensori sono mantenuti e sostituiti dai proprietari delle unità...
vpedroc 23 Giugno 2014 ore 11:30 2
Img andy79ts
Buongiorno a tutti,abbiamo un problema con il muro di contenimento del giardino di proprietà di un vicino, ma l'amministatore non vuole intervenire (il condomino è...
andy79ts 30 Luglio 2014 ore 21:17 2
Img caterina1974
Salve,nel mio palazzo si dovranno tinteggiare le scale e i pianerottoli.Hanno suddiviso le spese secondo le tabelle millesimali considerando ogni appartamento della scala dove si...
caterina1974 04 Giugno 2014 ore 23:04 3
Img elenalo79
Buongiorno, vorrei porre un quesito!! Il mio condominio è composto da civico 9 e civico 11.Nel civico 9 ci sono parecchi morosi con cifre davvero importanti, ed...
elenalo79 02 Aprile 2015 ore 15:34 2
Img csalazer
Buongiorno,Io abito in un condominio di 5 appartamenti, sono due case una affianco all'altra e abbiamo un giroscale in mezzo "aperto" in comune.Io abito al penultimo piano e...
csalazer 27 Novembre 2014 ore 08:26 1