Contatore acqua in condominio, tra misuratore comune e individuale

NEWS DI Ripartizione spese12 Aprile 2019 ore 09:58
Il contatore acqua può essere oggetto di dubbi se ci sono spese che lo riguardano. Facciamo chiarezza sulla proprietà del contatore condominiale e individuale.

Contatore acqua condominiale


Contatore acqua in condominio , di chi è la proprietà di quello centrale e chi è il titolare del contatore di sottrazione, ovvero del singolo contatore che indica i consumi in corrispondenza di ogni sotto utenza.

Si badi: le sotto utenze così individuate non hanno alcun legame diretto con l’erogatore del servizio idrico.

L’indicazione corretta del loro numero è fondamentale solamente perché così è possibile calcolare correttamente i costi del servizio in relazione alla quantità d’acqua erogata.

Contatore individuale dell'acqua
Detta diversamente: 10 impegnativi (così spesso sono individuate le sotto utenze) collegati al contratto fanno sì che un consumo sul contatore condominiale di 1000 metri cubi abbia un costo diverso dall’ipotesi del medesimo consumo legato a 5 impegnativi.

In questo contesto, recita l’art. 146 del d.lgs n. 152/06 le regioni hanno il compito di emanare norme volte alla installazione di contatori per il consumo dell'acqua in ogni singola unità abitativa nonché contatori differenziati per le attività produttive e del settore terziario esercitate nel contesto urbano; i così detti contatori di sottrazione.

Vale la pena a questo punto comprendere di chi sia la proprietà di questi misuratori, poiché dalla definizione di questo aspetto discendono conseguenze connesse ai costi per la loro sostituzione.

Sovente infatti ci si chiede a chi spetti eseguire la riparazione ovvero la sostituzione del contatore acqua, tanto in relazione all’impianto condominiale, quanto in relazione a quello singolo e, conseguentemente, su chi debbano gravare le spese per gli interventi in esame.


Contatore acqua individuale in condominio


Partiamo dal contatore acqua condominiale: esso è tale solo perché è riferibile all’utenza comune, cioè quella che riguarda l’intero condominio quale parte del contratto, ma in realtà il contatore di riferimento per l’ente erogatore è in proprietà dell’ente medesimo.

Ciò vuol dire, come prevedono i contratti di servizio redatti sulla scorta delle indicazioni fornite dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI), che nel caso di malfunzionamento e sostituzione, i costi dovranno essere posti in capo all’ente, in quanto titolare del contatore.

Contatore dell'acqua in condominio
Come specificano molte condizioni generali di fornitura in ragione delle indicazioni dell’Autorità, infatti, gli interventi di riparazioni e quelli di eventuale sostituzione dei contatori acqua sono a carico dell’ente erogatore, eccezion fatta per casi di danneggiamento per dolo o incuria per i quali solo le spese sono a carico dell'utente.
Utente, cioè il condominio e quindi spesa da ripartirsi tra tutti i condòmini sulla base dei millesimi di proprietà, non attenendo ai consumi idrici.

I consumi individuali sono rilevati dai contatori dell’acqua individuali che solitamente sono installati fin dalla costruzione dell’edificio, per quelli più recenti, ovvero apposti successivamente, per i condomini più vecchi.

In entrambi i casi, salvo diverse disposizioni pattizie, questi misuratori devono essere considerati in proprietà dei titolari delle unità immobiliari di riferimento in quanto servono esclusivamente alla misurazione dei consumi individuali. Come d’altronde le termovalvole dei caloriferi in quanto parti di un impianto sono di proprietà del titolare dello stesso, come poter concludere diversamente per i contatori acqua individuali.


Contatore acqua individuale in condominio sostituzione e spese


In relazione a essi, quindi, nel caso di riparazioni o sostituzioni, l’intervento e la spesa devono essere ordinati e sostituiti dal titolare dell’unità immobiliare di riferimento.

In quanto parte di un più complesso meccanismo di misurazione dei consumi individuali, è comunque buona norma, anzi potrebbe essere considerato un vero e proprio obbligo analogicamente a quanto previsto per le opere di cui all’art. 1122 c.c., la comunicazione all’ amministratore tanto del momento della sostituzione, quanto delle ragioni, nonché della misura indicata dal contatore acqua al momento della suo rimpiazzo con quello nuovo.


Contatore acqua individuale con utenza singola


Se il contatore acqua individuale è anche il contatore di riferimento di una singola utenza (classico il caso della villetta unifamiliare, ovvero dell’abitazione in condominio che si sia resa autonoma dall’impianto comune) allora nulla cambierà rispetto a quanto specificato in relazione al contatore condominiale, cioè:

- il contatore va considerato in proprietà dell’ente erogatore del servizio idrico;

- le spese per riparazioni e/o sostituzioni in generale vanno sostenute dall’ente;

- l’utente, invece, corrisponde somme per questi interventi solamente se essi sono dovuti a dolo, ovvero incuria nella custodia.

L’utente, sia esso condominiale o singolo, ha sempre diritto a chiedere la verifica del buon funzionamento del contatore acqua, così come l’ente erogatore che noti anomalie nella registrazione dei consumi può eseguire le verifiche del caso.


Contatore acqua e conduttore


Un cenno finale merita la posizione del conduttore rispetto ai costi di riparazione/sostituzione di quello condominiale o individuale.

Rispetto a quello di riferimento del condominio, mai nulla potrà essere richiesto dal proprietario, a meno che il danneggiamento non sia stato operato dal conduttore medesimo.
Diversamente, però, la locazione non trasla la custodia di quella parte d’impianto per cui i costi per riparazioni sostituzioni per dolo/incuria restando a carico del proprietario.

Diversa la situazione per il contatore acqua individuale se in condominio, ovvero se individuale punto diretto d’utenza, al conduttore potrà essere rimproverato il dolo o l’incuria nella custodia che hanno portato alla necessità di sostituzione. E assieme al rimprovero gli si potrà presentare il conto.

riproduzione riservata
Articolo: Contatore individuale consumo idrico: di chi è la proprietà?
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Contatore individuale consumo idrico: di chi è la proprietà?: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Contatore individuale consumo idrico: di chi è la proprietà? che potrebbero interessarti
Verifica funzionamento contatore elettricità

Verifica funzionamento contatore elettricità

Impianti - Nel caso in cui sorgano dubbi sul funzionamento del contatore dell'energia elettrica è possibile contattare il venditore del servizio per chiederne una verifica.
Contatore di sottrazione dell'energia elettrica per gli impianti condominiali

Contatore di sottrazione dell'energia elettrica per gli impianti condominiali

Ripartizione spese - Che cosa bisogna fare se si vogliono installare dei contatori di sottrazione dedicati ai singoli impianti condominiali attaccati al contatore dell'energia elettrica?
Protezione Montante Elettrico, V3 CEI 64-8

Protezione Montante Elettrico, V3 CEI 64-8

Impianti - La protezione del montante con un proprio magnetotermico oltre che dalle caratteristiche dell'impianto elettrico, dipende dal valore che l'ente erogatore fornisce circa la corrente di corto circuito nel punto di consegna.

Contatori individuali in condominio, installazione e ripartizione delle spese

Ripartizione spese - In condominio vi è un contatore principale, quello che serve all'ente a fatturare i consumi e dovrebbero essercene altri individuali utili a ripartire i consumi

Contatore energia elettrica

Impianti - Il contatore dell'energia elettrica viene installato direttamente dalle società distributrici, tra le principali delle quali in Italia ci sono Enel ed ACEA.

I rimedi antigelo per contatori e tubi a prova di Burian

Impianti idraulici - Con l'arrivo di Burian le temperature in Italia hanno avuto un brusco calo. Ecco in che modo proteggere contatori e tubi dell'acqua dal rischio di congelamento.

Consumi d'acqua, la mancata rendicontazione può portare alla revoca dell'amministratore

Condominio - In ogni condominio, questa almeno è la prassi che invale nel nostro paese, la compagine delega ad una società le operazioni di lettura dei contatori dell'acqua

Impianti Elettrici non a Norma

Normative - Le norme per gli impianti elettrici tengono conto anche dei livelli di comfort per gli utenti, tuttavia spesso sono violate le più semplici regole per la sicurezza.

Attivazione Gas: Allegato H

Impianti idraulici - L'allegato H è il primo dei documenti da compilare per la richiesta di attivazione della fornitura gas.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img minguccio68
Premetto di essere proprietario di un immobile ubicato in un fabbricato composto da 4 unità abitative, di cui 2 al piano terra e 2 al primo piano, ad uso stagionale. I 4...
minguccio68 30 Marzo 2017 ore 14:17 3
Img andreatave
Buongiorno, purtroppo il consumo dell'acqua nello stabile in cui vivo è diventato insostenibile per questo motivo io ed altri condomini vorremmo far installare i contatori...
andreatave 07 Luglio 2017 ore 14:20 1
Img annamariafrascati
Sono proprietaria di una villa composta da due appartamenti e un unico contatore d'acqua. Ora sto vendendo gli appartamenti. Cosa devo fare perché i due proprietari abbiano...
annamariafrascati 22 Marzo 2018 ore 20:36 2
Img pieros
Buongiorno,in un condominio di 24 alloggi vi sono 21 alloggi provvisti di contatore divisionale, per i quali l'acqua viene addebitata a consumo e 3 alloggi sprovvisti di contatore...
pieros 03 Marzo 2014 ore 23:25 1
Img rodrigo73
Abito in un condominio composto di venti villette tutte con giardino, che sono servite da un unico pozzo con pompa di irrigazione condominiale.Quasi tutti i giardini hanno un...
rodrigo73 28 Luglio 2018 ore 08:29 4
REGISTRATI COME UTENTE
302.252 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Sportello copricontatore 1
    Sportello copricontatore 1...
    180.00
  • Sportello copricontatore 2
    Sportello copricontatore 2...
    280.00
  • Oasis system distributore d'acqua
    Oasis system distributore d'acqua...
    68.08
  • Cifo asso di fiori kg 1
    Cifo asso di fiori kg 1...
    9.36
  • Misuratore di consumo energia elettrica
    Misuratore di consumo energia...
    11.99
  • Bollitore acqua in vetro
    Bollitore acqua in vetro...
    35.99
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Internorm
  • Faidatebook
  • bticino
  • Vimec
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.