• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Caratteristiche dei comodini multiuso

I comodini si prestano a diventare elementi d'arredo flessibili e utilizzabili in diversi spazi: la loro funzione rimane quella di piano d'appoggio e contenitore.
Pubblicato il

Evoluzione dei comodini


comodinoNati per fungere da piani d'appoggio per abat jour, libri, sveglia, ecc., di fianco ai nostri letti, i comodini si presentano a essere elementi d'arredo non fondamentali, ma utili a ospitare i più svariati oggetti di cui ci circondiamo, in camera da letto così come negli altri ambienti della nostra casa.

In base allo stile scelto per la camera, il comodino può mimetizzarsi in esso, ovvero essere scelto nei colori e nei materiali che caratterizzano la testiera e gli altri complementi, o distaccarsene, divenendo un oggetto a sè stante, con forme e finiture diverse.
Dai classici comodini a forma parallelepipeda con uno o più cassetti, arriviamo a piani d'appoggio multiuso adattabili sia in camera da letto che in soggiorno, dove possono essere accostati a divani e poltrone per fungere da mobile contenitore o mensola per alloggiare libri, vasi e suppellettili.

Il pregio di questi elementi risiede proprio nella possibilità di variarne nel tempo la localizzazione: possono essere acquistati per svolgere la funzione di comodino e spostati, un domani, nel soggiorno se, ad esempio, abbiamo acquistato un nuovo letto nella cui struttura sono già integrati i comodini.

E, in un'epoca di continui spostamenti, la scelta di un arredo versatile, consente un utilizzo prolungato nel tempo, perché adattabile in diversi contesti abitativi.

Vediamo insieme alcuni prodotti caratterizzati da versatilità nell'utilizzo, adatti in spazi contemporanei ma anche nei più classici, per donare un tocco di originalità agli ambienti stessi.


Comodini multiuso dalle forme morbide


comodino multiuso zanottaNell'ottica del riutilizzo e della flessibilità dei prodotti, il comodino Componibili di Anna Castelli Ferrieri per Kartell è un classico e si presta a più funzioni: può essere utilizzato in bagno, in soggiorno, in cucina.
È un mobile contenitore costituito da più elementi impilati tra loro; la possibilità quindi di incastrare diversi pezzi, lo rende un oggetto estremamente flessibile e adattabile a diversi ambienti ed esigenze.

White Shell di Salvatore Indriolo per Zanotta, è un comodino/tavolino a forma di C con piano d'appoggio superiore e incavo interno. Prodotto dalla Nicos International Spa e realizzato in Cristalplant, un materiale innovativo composito a base di resine, si presenta come una pietra naturale: è riciclabile al 100%, resistente ed ignifugo.

Colletto è un originalissimo tavolino/comodino disegnato da Nuša Jelenec, prodotto da Lago e vincitore del Elle Decor 2010 International Design Award: si tratta di un tavolino costituito da tre ripiani in vetro laccato in diverse colorazioni o trasparente. che ruotano attorno a un perno centrale. L'originalità risiede nella possibilità di vestire il tavolino con un tessuto stretch sfoderabile, lavabile e stirabile, monocolore o bicolore diventando un comodino abbinabile all'omonimo letto Colletto caratterizzato dallo stesso concept. La presenza della zip consente di lasciare il rivestimento aperto, semiaperto o chiuso a seconda dei gusti.

comodino multiuso lago

Infine, una novità che sarà presentata in occasione del Salone del Mobile 2015, è inserita nella collezione Symphonia di Sma Mobili: letti, armadi, madie e comodini, tutti caratterizzati da materiali di pregio e intagli e scanalature pensati per personalizzare gli stessi. Il comodino Me & Me è un contenitore dalla forma circolare in frassino e wengè con la possibilità di impreziosirlo con cristalli di Swarovsky; è possibile posizionarlo di lato alla testiera del letto o, perché no, alloggiarlo in prossima della zona conversazione in salotto.

comodino multiuso sma mobili


Comodini multiuso di forma parallelepipeda


Lasciamo le linee morbide dei comodini appena presentati per descriverne altri dall'aspetto scatolare, apparentemente più classici ma innovativi per struttura e materiali utilizzati.

Balancing Boxes è un tavolino costituito da una serie di scatole in lamiera di metallo verniciato bianco o nero o con finitura in legno, sovrapposte con irregolarità, in equilibrio nello spazio. Disegnato dal gruppo di designer svedesi Front, e prodotto da Porro, presenta diversi aspetti a seconda dell'angolazione dalla quale lo si guarda: i quattro elementi sembrano fluttuare nel vuoto perché sovrapposti in un solo punto, lasciando la struttura apparentemente sospesa.

comodino multiuso porro

Utilizzabile come comodino nella zona notte o tavolino in soggiorno, Rollo, per Tonelli Design, è un prodotto della mano del designer Karim Rashid: dotato di ruote per lo spostamento, presenta una struttura in vetro e cassetto in legno con apertura a pressione.

È disponibile in vetro trasparente, extrachiaro o negli abbinamenti con fumè o extrachiaro satinato; cassetto disponibile in rovere, wengè, noce canaletto, o laccato bianco o nero opaco.

riproduzione riservata
Comodini multiuso
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.816 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI