Anziani in casa: rendere sicura l'abitazione e prevenire incidenti domestici

Come migliorare la sicurezza in casa quando vivono delle persone anziane. Eliminazione barriere architettoniche, strumenti e ausili tecnologici per evitare cadute
Pubblicato il

La sicurezza nelle case degli anziani


Quando in un'abitazione vivono persone di età avanzata, soprattutto se sole, il problema della sicurezza anziani è particolarmente sentito. La casa a volte, pur essendo il luogo dove ci si dovrebbe sentire protetti, nasconde delle insidie, in particolar modo per le persone di una certa età per le quali più possibili sono gli incidenti domestici.

Sicurezza anziani
È bene conoscere quindi quelle che possono essere le soluzioni migliori da adottare, al fine di migliorare la qualità della vita, rendendola più sicura e confortevole.
In questo articolo ci soffermeremo su quelle che sono alcune delle iniziative da intraprendere, per poter ridurre eventi spiacevoli e dannosi, adottando gli opportuni accorgimenti.
Vedremo inoltre che anche l'uso della tecnologia può essere di notevole aiuto.

Molti incidenti spesso sono dovuti a cadute che avvengono durante il normale svolgimento delle attività quotidiane, anche solo a seguito di disattenzione.

L'eliminazione di alcuni ostacoli all'interno dell'abitazione o l'utilizzo di strumenti di supporto contribuiscono a dare un senso di protezione e tranquillità alle persone anziane che ci vivono.


Eliminazione delle barriere architettoniche per anziani


Qualora in casa vi siano persone anziane o affette da disabilità, è necessario in primo luogo procedere all'abbattimento delle barriere architettoniche. Che cosa sono?
Una barriera architettonica è un elemento costruttivo che impedisce o limita gli spostamenti e la fruizione dei servizi da parte di una persona con ridotta capacità motoria o sensoriale.

Si pensi ad una scala, a un gradino o comunque a una rampa che, in ragione delle caratteristiche personali del singolo individuo, risulti troppo ripida e pericolosa. Dotarsi di un montascale è una questione prioritaria.
Le scale sono infatti una delle cause più frequenti di cadute. È chiaro che sarebbe meglio scegliere una casa adatta alle esigenze degli anziani, preferendo un'abitazione al piano terra o con ascensore (meglio ancora). Ove cambiare casa non sia possibile, perché troppo impegnativo, l'installazione di un montascale elettrico consente di eliminare una fonte di fatica e di pericolo.

Montascale
Si tratta di un supporto che si monta ai lati degli scalini, che consente la salita e la discesa in tutta autonomia della persona che sarà comodamente seduta sull'apposita poltroncina.
La persona anziana potrà sentirsi sicura ed eviterà di ricorrere costantemente all'aiuto degli altri.

L'adeguamento dell'immobile alle esigenze del soggetto affetto da disabilità può essere effettuato anche in ambito condominio nel rispetto della normativa in materia.

Chi ha la necessità di realizzare dei lavori volti all'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati, avrà diritto ad un contributo. Esiste infatti un Fondo Investimenti destinato agli interventi finalizzati a rendere accessibile l'ingresso e la circolazione nelle proprie case, da parte delle persone affette da patologie motorie.

Si ricorda inoltre che gli interventi per l'eliminazione delle barriere architettoniche sono oggetto di agevolazioni fiscali. Qualora non si voglia o possa installare il montascale è assolutamente indispensabile inserire maniglioni o corrimano. Molto utili sono nelle case a più piani dove per transitare da un locale all'altro dell'immobile è necessario salire delle scale.


Come evitare le cadute di anziani dentro casa


Un evento che compromette la serenità e la tranquillità di anziani e familiari sono le possibili cadute. Eliminare completamente il rischio di cadute è impossibile, tuttavia si possono mettere in atto degli accorgimenti idonei a ridurne la possibilità che si verifichino.
Non solo le scale nell'ambito dell'abitazione, sono causa incidenti. Nella casa dove vivono delle persone anziane inoltre è opportuno eliminare i tappeti sui quali facilmente si può inciampare o quanto meno è bene dotarli di rivestimento antiscivolo.

Casa sicura anziani
All'interno di vasche o docce si consigliano sedute e piatti antiscivolo, nonché maniglie di sostegno.
L'umidità nel bagno contribuisce certamente a rendere scivolosi i pavimenti.

È inoltre opportuno che gli oggetti di uso più comune vengano riposti in luoghi comodi da prendere e che non necessitino dell'uso di scale o sedie su cui salire, insomma facilmente accessibili.

Si consiglia, infine, di rimuovere elementi di ostacolo durante gli spostamenti dell'anziano da una stanza all'altra, come cavi, fili del telefono, soglie delle porte. Si consiglia inoltre di spostare mobili che riducano i movimenti rendendo gli spazi più larghi possibili.


Proteggersi dai furti


Per la tranquillità degli anziani inoltre è bene dotare l'appartamento, soprattutto se si vive in villa o a piani bassi, di porte blindate o serrature che siano sicure e che consentano anche ad un familiare che possiede le chiavi, di entrare anche a porta chiusa, soprattutto in caso di emergenze.
Infissi antieffrazione e vetri antisfondamento sono indispensabili.
Anche un antifurto può contribuire a rendere l'abitazione più sicura.


Strumenti tecnologici


Per migliorare la sicurezza dell'abitazione in cui risiede una persona anziana la tecnologia rappresenta un grande supporto, poiché mette a disposizione di chi ha una certa età, una serie di ausili e strumenti che ne favoriscono la serenità durante la vita domestica.

In commercio si possono trovare:
-telecamere di sicurezza per interni ed esterni; non solo ai fini di eventuali furti ma anche per consentire a figli e familiari un maggior controllo della persona anziana anche attraverso i cellulari.
-sensori antincendio e rilevatori delle fughe di gas;
-salvavita telefono;
-sistemi di illuminazione che si attivano al passaggio della persona, per permettere di avere sempre una perfetta visuale degli ambienti. L'illuminazione della casa svolge un ruolo primario. Deve essere sempre adeguata, non troppo fievole né eccessiva.
Inoltre ottima soluzione è quella di inserire delle luci di cortesia per muoversi quando è buio oppure delle spie luminose per evidenziare i punti di accensione.


Polizza di assicurazioni


La stipula di polizze assicurative consente alla persona anziana di poter fruire di una tutela dal punto di vista economico, al verificarsi di taluni eventi spiacevoli.
Un'assicurazione sulla casa o contro gli infortuni è certamente una soluzione valida per tutti, ma lo è ancor di più quando, avendo una certa età o delle condizioni più instabili di salute, si patiscono maggiormente il peso economico e il disagio psichico, in caso di eventi dannosi nell'ambito della vita domestica.

Si consiglia pertanto una copertura assicurativa in caso di furti, atti vandalici oppure danni accidentali causati da incendi, rotture di tubazioni, fenomeni elettrici.
Affrontare e risolvere tali situazioni non solo può comportare la perdita di denaro bensì anche della tranquillità e dell'equilibrio psicologico più precari in una persona di età avanzata.

Anche una polizza in caso di infortuni è di grande aiuto, in quanto permette di far fronte alle spese che dovessero verificarsi in caso di incidente domestico.

riproduzione riservata
Come rendere la casa sicura per gli anziani
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.075 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI