Tecniche per la realizzazione di un pozzo artesiano in giardino

NEWS DI Fai da te Muratura
Un pozzo freatico o artesiano costituisce una fonte sicura per l'approvvigionamento di acqua per l'irrigazione di orti e giardini soprattutto in caso di siccità
10 Ottobre 2017 ore 10:20
Arch. Elena Matteuzzi

Un pozzo come fonte di irrigazione per l'orto e il giardino


Chiunque viva in una casa con un ampio giardino o coltivi un orto domestico deve fronteggiare il serio problema dell'irrigazione estiva, soprattutto nelle regioni più aride e calde dell'Italia meridionale. L'ostacolo principale è ovviamente l'approvvigionamento dell'acqua, perché molti comuni vietano giustamente di servirsi dell'acquedotto pubblico per questo scopo.

Un antico pozzo con pompa manuale.
I possibili metodi di approvvigionamento sono tre, eventualmente combinabili per un risultato ottimale:
- convogliare l'acqua piovana raccolta dai tetti in una cisterna;
- sfruttare gli eventuali torrenti, ruscelli o fossi di irrigazione vicini alla propria abitazione;
- scavare un pozzo.

Il pozzo è sicuramente la soluzione più affidabile in caso di siccità, quando la cisterna si svuota per mancanza di pioggia e i torrenti sono ormai secchi, mentre la falda acquifera si può abbassare ma non esaurire.


Funzionamento di un pozzo domestico


I pozzi domestici sono di tre tipologie: artesiani, freatici o con sollevamento meccanico dell'acqua, generalmente garantito da pompe elettriche o a gasolio.

L'acqua sgorga subito dopo lo scavo di un pozzo artesiano.
Nel pozzo artesiano l'acqua sgorga e risale naturalmente, provenendo da una falda (detta appunto artesiana) formata da uno strato d’acqua profondo in cui il flusso idrico avviene in seguito alla pressione dei due strati impermeabili (ad esempio di argilla) che delimitano la falda superiormente e inferiormente. L’acqua tende quindi a risalire raggiungendo la linea piezometrica, cioè il punto in cui la sua pressione si annulla.

Fisicamente un pozzo artesiano è quasi sempre costituito da un condotto di piccolo diametro (generalmente compreso tra 14 e 33 cm), profondo anche alcune centinaia di metri e con sezione circolare per garantire una pressione uniforme dell’acqua lungo le sue pareti.
Per evitare il franamento dello scavo e l'erosione del terreno l'acqua viene sempre canalizzata in apposite condutture di acciaio. Il controllo e il corretto approvvigionamento è invece garantito da un'apposita valvola con rubinetto.

Trivellazione di un pozzo artesiano.
Anche se l'acqua dei pozzi artesiani è spesso potabile e può quindi essere utilizzata in sostituzione dell'acquedotto pubblico se la casa è in posizione isolata, questa soluzione è altamente sconsigliabile. per le abitazioni in zone urbane o rurali ben popolate.

I pozzi freatici si caratterizzano invece per il loro grande diametro e il condotto scavato direttamente nella roccia o rivestito di calcestruzzo e/o murature in pietra o mattoni.
Tutti gli antichi pozzi, spesso tuttora funzionanti e dotati di vere circolari in pietra o mattoni con ricche decorazioni e sistemi di sollevamento con secchi o pompe manuali, appartengono a questa seconda tipologia.

I pozzi freatici moderni sono invece normalmente dotati di pompe per il sollevamento meccanico dell'acqua e di sovrastrutture di protezione costituite da piccoli casotti in legno, cemento o mattoni.


Scavo e realizzazione di un pozzo artesiano


La realizzazione di un pozzo per l'irrigazione o l'approvvigionamento di acqua potabile è sottosposta a leggi precise.

L'articolo 889 del Codice Civile stabilisce ad esempio che un pozzo o una cisterna per la raccolta delle acque piovane rispetti una distanza di almeno due metri dai confini del lotto.

Sbocco a terra di un pozzo artesiano.
L'iter burocratico per la realizzazione vera e propria cambia invece in base alla Regione, alla Provincia o addirittura al Comune di residenza. Generalmente occorre una domanda su modulistica già predisposta, a cui allegare il progetto, la relazione tecnica e i risultati delle eventuali indagini preliminari timbrati e firmati da un geologo.
Se il proprio terreno si trova invece in un'area con vincolo idrogeologico l'iter è più complesso.

Il primo passo da compiere per scavare un pozzo nel proprio terreno è dunque rivolgersi a un geologo di propria fiducia o a un'azienda specializzata, che oltre alla realizzazione vera e propria è in grado di occuparsi anche dell'intera procedura amministrativa.

Il geologo comunque ha un ruolo fondamentale in ogni fase del procedimento: dai sopralluoghi e indagini preliminari per stabilire le caratteristiche del terreno, il livello della falda acquifera e la posizione migliore in cui tentare lo scavo, alla predisposizione di tutta la documentazione richiesta, fino alla direzione dei lavori per la costruzione vera e propria e al collaudo finale.

Molto importante è inoltre affidarsi a un'azienda di provata esperienza, tra cui ad esempio Eurogeo Drilling oppure Oberto s.r.l..
Lo scavo di un pozzo è un'operazione complessa e pericolosa, in cui il minimo errore può causare piccole frane, danni agli edifici vicini o incidenti sul lavoro potenzialmente fatali: occorre dunque evitare il fai da te , anche perché le aziende specializzate dispongono di mezzi, risorse e competenze inaccessibili a un privato inesperto.

Pozzo artesiano fase durante la trivellazione
Una volta completate le indagini e individuato il punto più promettente, si esegue un foro di prova per verificare l'effettiva presenza di acqua e di eventuali ostacoli imprevisti, come ad esempio strati di roccia particolarmente resistente.

Successivamente, si passa alla trivellazione, eseguita con trivelle portatili montate su camion o trattori cingolati. Generalmente, mano a mano che lo scavo avanza in profondità si procede alla posa delle tubazioni per evitare la repentina chiusura del foro. Una volta terminate le tubazioni si completa il pozzo con il rubinetto per la regolazione del flusso dell'acqua.


Gestione e manutenzione di un pozzo domestico


Quando il pozzo è completo e funzionante bisogna adottare alcuni accorgimenti per garantirne una corretta gestione e manutenzione.

Generalmente i pozzi artesiani non richiedono una manutenzione costante, ma dopo quindici anni è consigliabile eseguirne lo spurgo con aria compressa. Occorre invece curare la funzionalità del rubinetto di erogazione, lubrificandolo periodicamente e proteggendolo dalla corrosione.

Spurgo di un pozzo artesiano con aria compressa.
La gestione di un pozzo freatico è invece più delicata.
Essendo una potenziale fonte di rischio, per prima cosa è necessario proteggerne l'apertura con una robusta botola di metallo o un casotto prefabbricato dotato di sportello con serratura, per evitare che un adulto distratto, un bambino o un animale possano cadervi accidentalmente restando incastrati, ferendosi nella caduta o perfino annegando: il caso di Vermicino è purtroppo un esempio eloquente.

Durante l'irrigazione è consigliabile quinti non lasciare il pozzo incustodito, soprattutto se l'apertura si trova al livello del suolo e nei paraggi si aggirano cani, gatti o bambini.
Una volta completate le operazioni si deve quindi chiudere a chiave la botola o lo sportello.

Dispositivi di erogazione dell'acqua in un pozzo.
É inoltre opportuno verificare il corretto funzionamento della pompa per il sollevamento dell'acqua e tenere a disposizione una riserva di carburante o un generatore elettrico di emergenza, per evitare di non potersi servire del pozzo in caso di malfunzionamento o black out.

É infine consigliabile controllare periodicamente la qualità dell'acqua presso un laboratorio specializzato, soprattutto se il pozzo è destinato anche all'approvvigionamento di acqua potabile: in questo caso l'ASL richiede anzi specifiche analisi con una cadenza prefissata.

Anche se l'acqua è destinata soltanto all'irrigazione, è comunque opportuno verificare l'assenza di agenti inquinanti come fosfati o polifosfati, sostanze organiche non naturali o metalli pesanti come piombo o metallo.

riproduzione riservata
Articolo: Come realizzare un pozzo per irrigare il giardino
Valutazione: 5.20 / 6 basato su 5 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Come realizzare un pozzo per irrigare il giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ugo Vitti
    Ugo Vitti
    Domenica 30 Luglio 2017, alle ore 07:43
    Vorremmo realizzare un pozzo per irrigare il giardino del condominio : siamo a Latina e abbiamo pensato di realizzarlo con un impiantino di energia solare per alimentare la pompa.
    E' possibile avere un preventivo (o un incontro con un vostro consulente?)
    rispondi al commento
    • Ivan2
      Ivan2 Ugo Vitti
      1 giorni fa
      Se vi serve un idrogeologo (abilitato e iscritto all'ordine dei Geologi da oltre 10 anni) per lo studio di fattibilità, progettazione, direzione lavori e collaudo questo è il mio contatto: ivan.siciliano@libero.itDott. Geol. Ivan siciliano
      rispondi al commento
  • Debaser
    Debaser
    Giovedì 26 Giugno 2014, alle ore 18:12
    IO specificherei sempre che, al di la di tutto, quando poi si va a prendere la pompa sommersa o sommergibile da applicare nel pozzo, si devono seguire i criteri di competenza ed affidabilità per procedere alla scelta ed in seconda battuta all'acquisto
    rispondi al commento
  • Maria Guzzo
    Maria Guzzo
    Venerdì 3 Gennaio 2014, alle ore 13:35
    Sono a Pomezia e vorrei realizzare un pozzo artesiano nel mio giardino di 250 metri circa.
    Premetto che i miei vicini hanno trovato l'acqua a circa 25 metri senza incontrare ostacoli di rocce.
    Grazie.
    rispondi al commento
    • Eventi.dinamici
      Eventi.dinamici Maria Guzzo
      Sabato 15 Febbraio 2014, alle ore 04:23
      Buongiorno, ci fornisca il suo indirizzo email e la contatteremo subito.Un saluto.
      rispondi al commento
  • Olindo Bertazzon
    Olindo Bertazzon
    Lunedì 5 Agosto 2013, alle ore 18:49
    Vorrei fare un pozzo per irrigare il mio giardino e 200 mq di orto: La mia residenza è: Bocca di Strada di Mareno di Piave TV.
    Preciso che la prima acqua si trova a circa 18-20 mt di profondità, secondo i vicini l'ideale sarebbe di andare sotto i 40-50 mt.
    Come mi devo comportare?
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Cristina
    Cristina
    Venerdì 26 Luglio 2013, alle ore 17:36
    Salve cortesemente avrei bisogno info riguardanti un pozzo esistente di quelli a mano, è dentro la mia proprietà dove non ho ne' acqua ne' luce, ma c'è questo pozzo e non so cosa debbo comprare e dove per attivarlo anche solo a mano deve essere inattivo da una decina di anni dice che ce la farò a farlo funzionare?
    La ringrazio anticipatamente, grazie.
    rispondi al commento
  • Adriano Chiavegato
    Adriano Chiavegato
    Lunedì 11 Febbraio 2013, alle ore 11:19
    Possiedo 3000 mq di vigneto sui Colli Euganei, vorrei mettere un pozzo vicino confine proprietà con dei tubi di cemento da metro, forse bastano 5 tubi?
    Vorrei un parere, ringraziando di una sua risposta ringrazio e saluto.
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Adriano Chiavegato
      Lunedì 11 Febbraio 2013, alle ore 12:08
      Per Adriano Chiavegato: La sua richiesta è priva degli elementi geotecnici che consentono una risposta, le ricordo che per aprire pozzi o cisterne presso il confine bisogna osservare la distanza di almeno due metri tra il confine e il punto più vicino del perimetro interno di tali opere.
      Per i tubi d'acqua pura o lurida, per quelli di gas e simili e loro diramazioni deve osservarsi la distanza di almeno un metro dal confine (art. 889 C.C.).
      rispondi al commento
      • Chiavegato Adriano
        Chiavegato Adriano Arch.oliva
        Martedì 12 Febbraio 2013, alle ore 20:41
        Per Arch.francesco Oliva: la ringrazio per la sua risposta, tutto chiaro.
        Distinti saluti.
        rispondi al commento
  • Loeters
    Loeters
    Domenica 25 Novembre 2012, alle ore 17:45
    Ho un pozzo profondo 40 metri. Il pozzo è stato perforato l'anno scorso.
    C'è acqua insufficiente, in quanto si sono fermati troppo presto con la perforazione del pozzo.
    La perforazione ha un diametro di 350 millimetri, tubo e pompa 200 millimetri, Filtro 15 metri da 25 m.
    Chi può rendere più profonda la buca per me e che prezzo verrebbe a fare?
    rispondi al commento
  • Leonardo Niro
    Leonardo Niro
    Lunedì 27 Agosto 2012, alle ore 22:39
    Salve se è possibile sapere come installare la pompa elettricamente, vi spiego:
    ho istallato tra la pompa e la scatola bianca della Valex una protezzione con un manometro che segnala la pressione, solo che, porta solo due cavi di alimentazione positivo e negativo, invece, la pompa valex ne porta tre più massa, colori dei cavi: Blu, Marrone, Nero.
    Potrei sapere come collegare? Scusatemi se la spiegazione non è molto chiara, aspetto vostre notizie grazie.
    rispondi al commento
  • Giordano Giola
    Giordano Giola
    Mercoledì 22 Agosto 2012, alle ore 16:25
    Buon giorno abito a Castiglione Torinese in zona collinare, il comunicato sulle acque dice di non consumare per irrigare orti e giardini, ed io ho notato che molte case hanno un pozzo, costruito non di recente ma dai nostri nonni, oggi sfruttato come una miniera, ma con tanta acqua da fare invidia a chi non ne possiede uno.
    Nel mio piccolo giardino davanti a casa cè una nicchia con una madonnina, a circa 12 metri sotto tufo scorre dell'acqua, la mia casa è vicino alla strada e l'acqua a circa 5m di distanza, volendo fare un pozzo non ho molto spazio in diametro, la cosa buona e che un macchinario può arrivare benissimo dalla stradina privata.vorrei avere un consiglio sulle dimensioni, il tempo più o meno dei lavori, e dei costi compresi di una buona pompa, GRAZIE.
    rispondi al commento
    • Sergio Ronco
      Sergio Ronco Giordano Giola
      Lunedì 3 Settembre 2012, alle ore 08:09
      Per Giordano Giola: Egregio Sig. Giola, Anche io come Lei abito a Castiglione Torinese nella zona precollinare.
      Ho chiamato una ditta specializzata e mi hanno detto che il pozzo non è fattibile visto il tipo di terreno.
      In pratica che sotto non avrei trovato acqua.
      Volevo sapere se Lei ha avuto più fortuna, ed eventualmente sapere a chi si è rivolto per avere anche io un secondo parere.
      Le sarei grato se volesse contattarmi per e-mail sergioronco1970@gmail.com e porgo cordiali saluti.
      Sergio Ronco
      rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Come realizzare un pozzo per irrigare il giardino che potrebbero interessarti
Realizzare un pozzo

Realizzare un pozzo

Qualche consiglio su come procedere per realizzare un piccolo pozzo per l'approvigionamento dell'acqua in giardino, riducendo lo sfruttamento dell'acqua pubblica.
Irrigazione Fotovoltaica

Irrigazione Fotovoltaica

Con i pannelli fotovoltaici portabili si possono ridurre i costi di irrigazione di giardini o aree isolate, rendendo disponibile acqua ed energia elettrica.
Forma delle scale

Forma delle scale

Le scale sono gli elementi architettonici che lasciano ampio spazio alla fantasia del progettista, la scelta della forma però è fondamentale, vediamo perchè.
Complementi intercambiabili

Complementi intercambiabili

Il colore. L?energia. La vitalità. È questo l?home decor, l?arte di vestire gli interni di nuove sfumature. Scegliendo accuratamente oggetti e...
Orologio programmatore

Orologio programmatore

Benvenuta estate! E' tempo di vivere all'aria aperta, nei nostri giardini e sui terrazzi. Tempo di raccogliere i frutti delle cure poste ai nostri giardini,...
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.112 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
280.355 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Gardena centralina irrigazione gardena flexcontrol 1883-20
      Gardena centralina irrigazione...
      55.00
    • Peraga nebulizzatore annaffiatoio a fenicottero per bottiglie
      Peraga nebulizzatore annaffiatoio...
      3.90
    • Fontana da giardino in ghisa mod. apulia smart trevi morelli - arredo giardino
      Fontana da giardino in ghisa mod.
      215.00
    • Corman spa omron kit nebul.comp.air c802
      Corman spa omron kit nebul.comp...
      7.28
    • Fontana da giardino in alluminio mod. junior aq morelli - arredo esterno
      Fontana da giardino in alluminio...
      169.00
    • Laica ne2003 nebulizzatore
      Laica ne2003 nebulizzatore...
      32.89
    • Programmatore per irrigazione a batterie claber
      Programmatore per irrigazione a...
      53.90
    • Pistola irrigazione metal-jet
      Pistola irrigazione metal-jet...
      24.95
    • Programmatore irrigazione interrata interattivo
      Programmatore irrigazione...
      99.00
    • Pistola doppia Elegant Claber da irrigazione
      Pistola doppia elegant claber da...
      8.00
    • Pistola multifunzione per irrigazione claber
      Pistola multifunzione per...
      15.95
    • Riparatore Universale tubi irrigazione
      Riparatore universale tubi...
      3.35
    • Claber pistola ergo-garden reflection blister, irrigazione claber
      Claber pistola ergo-garden...
      10.56
    • Corman omron nebulizzatore a pistone a1
      Corman omron nebulizzatore a...
      49.00
    • Mondo set mare frozen gioco bimba secchiello paletta annaffiatoio accessori spiaggia
      Mondo set mare frozen gioco bimba...
      4.50
    • Elettropompa pompa sommersa a pressione per pozzi irrigazione karcher bp 6
      Elettropompa pompa sommersa a...
      316.90
    • Laica md6026 nebulizzatore aerosol ad ultrasuoni da tavolo
      Laica md6026 nebulizzatore aerosol...
      47.49
    • Nebulizzatore per inalatore steamcare
      Nebulizzatore per inalatore...
      13.91
    • Irrigatore pop-up a turbina Claber
      Irrigatore pop-up a turbina claber...
      20.50
    • Elettrovalvola a filo Claber, irrigazione giardino
      Elettrovalvola a filo claber,...
      23.90
    • Programmatore Aqua-Home Claber
      Programmatore aqua-home claber...
      74.90
    • Elettrovalvola irrigazione per giardino Claber
      Elettrovalvola irrigazione per...
      21.50
    • Programmatore per irrigazione Aquadue Duplo Claber
      Programmatore per irrigazione...
      110.00
    • Lancia Plus Claber irrigazione
      Lancia plus claber irrigazione...
      5.25
    • Gardman 34925 annaffiatoio, crema, 2.3 litri
      Gardman 34925 annaffiatoio, crema,...
      11.99
    • Aerosol omron micro air
      Aerosol omron micro air...
      152.15
    • G.f. 8000-6300 acquagenius sistema di irrigazione a goccia per piante da appartamento
      G.f. 8000-6300 acquagenius sistema...
      38.63
    • Gardiun ksm1001 - doccia solare, deposito 8 l
      Gardiun ksm1001 - doccia solare,...
      64.53
    • Keter contenitore utensili da giardino keter easy go 2
      Keter contenitore utensili da...
      42.90
    • Ribimex annaffiatoio nebulizzatore vaposoir (2 in 1) color
      Ribimex annaffiatoio nebulizzatore...
      3.39
    • Raccordo automatico Ergogrip® Universal per tubi irrigazione
      Raccordo automatico ergogrip®...
      5.35
    • Distributore d'acqua autonomo Oasis Claber
      Distributore d'acqua autonomo...
      70.50
    • Irrigatore rotante Idrospray 2000
      Irrigatore rotante idrospray 2000...
      14.50
    • Mini-set Balcony Claber
      Mini-set balcony claber...
      25.50
    • Irrigatore oscillante compatto Claber
      Irrigatore oscillante compatto...
      14.80
    • Irrigatore statico SPRAY-JET Claber
      Irrigatore statico spray-jet claber...
      8.90
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Immobiliare.it
  • Officine Locati
  • Pensiline.net
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
101739
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok