Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come fare un orto verticale su balconi e terrazzi

NEWS Orto e terrazzo20 Luglio 2020 ore 15:23
Dalle possibili configurazioni fai da te ai kit presenti in commercio, dalla scelta degli ortaggi alla loro disposizione: ecco come coltivare un orto verticale

Coltivazione verticale, cos'è e quali sono i suoi vantaggi


Avere un angolo verde in casa, anche se si vive in città, è il desiderio di un numero crescente di italiani. Cosa fare se i metri quadrati sono limitati? Possiamo sfruttare balconi e terrazzi per realizzare un orto verticale fai da te. Di cosa si tratta?


Orto con pallet, da all4decor.ru

Orto con pallet, da all4decor.ru

Orto con pallet, da all4decor.ru
Pet tree vertical garden, da happynest.vn

Pet tree vertical garden, da happynest.vn

Pet tree vertical garden, da happynest.vn
Il kit per orto Balconetta Lolego

Il kit per orto Balconetta Lolego

Il kit per orto Balconetta Lolego
Il kit per orto verticale di Bama

Il kit per orto verticale di Bama

Il kit per orto verticale di Bama
Piante aromatiche nell'orto, da leroymerlin.it

Piante aromatiche nell'orto, da leroymerlin.it

Piante aromatiche nell'orto, da leroymerlin.it

L'orto in verticale è un mini giardino che si sviluppa in altezza e non in estensione, consentendo di ottenere ottimi risultati sia in termini pratici che estetici. Il trucco sta nel disporre in verticale, appunto: vasi , contenitori o altri sistemi per la coltivazione di ortaggi, piante aromatiche e fiori.

Un'idea che permette di portare a tavola prodotti freschi, contribuendo al benessere dell'ambiente.

L'orto verticale, infatti, è un esempio di coltivazione sostenibile, in quanto richiede l'utilizzo di meno acqua e meno terreno rispetto a un orto tradizionale.
In più, con un po' di fantasia, potete avere una soluzione d'arredo bella da vedere e da vivere.

Ecco alcuni suggerimenti per iniziare.


Come creare un piccolo orto verticale


Avete deciso di cimentarvi nella realizzazione di un orto o di un giardino verticale fai da te?

Bene, ma da dove cominciare? Innanzitutto, bisogna individuare uno spazio libero sul balcone o sul terrazzo che, anche se non grande, sia ideale per tale scopo.

Indipendentemente dalla soluzione scelta per dare vita al nostro orto, è necessario optare per strutture solide e stabili per scongiurare il rischio di cedimenti o cadute; per una maggiore stabilità, è consigliabile fissarle al muro. È opportuno poi rivestirle con teli di polietilene per evitare che l'acqua provochi danni alla struttura e ai ripiani.

Come coltivare orto verticale, da dekoruma.com
Passiamo alla sistemazione delle piante: quelle di maggiori dimensioni vanno riposte in basso, per distribuirne al meglio il peso e fare in modo che non coprano le specie più piccole. Ogni esemplare, infatti, deve ricevere la giusta quantità di luce e di aria.

Inoltre, vista la quantità di terreno ridotta, è richiesto l'uso di appositi integratori per coltivazioni alimentari, per garantire a quest'ultime il corretto apporto di nutrienti e sali minerali. Un altro accorgimento per avere piante belle e sane è quello di preferire i vasi tondi per le specie aromatiche e i vasi rettangolari per gli ortaggi.


Moduli per giardino verticale e orto, le possibili configurazioni


Passiamo alla realizzazione vera e propria del nostro orto verticale.

Le idee fai da te sono tante, tra queste c'è quella di acquistare o riciclare uno o più scaffali la cui dimensione sia adeguata a coprire la parete individuata, meglio se regolabili così da poterli adattare alle diverse altezze delle piante che metteremo sopra.

Per quanto riguarda il materiale, invece, via libera a scaffali di legno, di plastica o di ferro, in base ai propri gusti e allo stile che vogliamo dare al nostro angolo green.

Orto verticale con scaffali
Un'opzione ancora più pratica è quella di prediligere ripiani traforati, a griglia o a listelli, per non fare ristagnare l'acqua. In ogni caso, l'importante è che questi siano sufficientemente robusti e ben fissati per evitare che si deformino o cadano a causa del peso dei vasi, riuscirete a realizzare così il vostro orto sospeso.

Si consiglia poi di proteggere il tutto con un telo per giardino verticale in plastica trasparente per scongiurare che le piante possano essere danneggiate dalle intemperie. Il vantaggio? È una soluzione semplice da ideare.

In alternativa, si possono usare delle fioriere a cascata. In particolare, si adopera una fioriera bassa e lunga, contenente delle colonne per far defluire l'acqua di irrigazione nei vasi sottostanti.

Per bloccarla al muro, basta servirsi di assi di legno, dando forma a una specie di rete. In questo caso, lo spazio per piantare gli ortaggi viene ottimizzato.

Orto fioriere a cascata, da dreamhy.com
Un'altra soluzione molto diffusa è l'orto verticale con bancali di legno .

Si tratta di riutilizzare una di queste pedane come se fosse un contenitore per piante.
In che modo? Innanzitutto, occorre rivestirne tutte le parti con un telo traspirante da giardinaggio, lasciando in cima un'apertura da dove poter procedere all'irrigazione delle piante.

Successivamente, si procede a riempire di terra le varie incanalature e a inserire le piantine una vicina all'altra per sfruttare al meglio lo spazio disponibile. Trascorse circa due settimane, giusto il tempo che le piantine radichino bene, è possibile porre il pallet in verticale sul muro.

Possiamo lasciarlo al naturale oppure colorarlo per rendere il nostro angolo verde più creativo.

Orto con pallet, da bukalapak.com
Un'idea di riciclo altrettanto originale e facile da realizzare è quella di usare delle vecchie grondaie dismesse da attaccare al muro o ad una parete di legno. Inoltre, si possono coltivare esemplari verdi dentro a grossi tubi di plastica opportunamente tagliati, così da dare vita a una sorta di contenitore dove mettere il terriccio necessario alla coltivazione degli stessi.

Vediamo adesso altri due sistemi che risultano perfetti pure per un orto verticale indoor.

Il primo è il cosiddetto pet tree vertical garden che prevede l'impiego di bottiglie di plastica riciclate per il contenimento del terriccio e delle piante. Queste vengono disposte in più file verticali, consentendo un'ulteriore ottimizzazione dello spazio usato e del consumo di acqua.

Pet tree vertical garden, da happynest.vn
Nello specifico, si tratta di raccogliere l'acqua piovana per irrigare le piante poste in alto; questa passa poi a quelle sottostanti attraverso i fori di uscita di vasi e sottovasi.
Con l'aggiunta di lampadine specifiche, il sistema può essere replicato in ambienti domestici interni.

Bottiglie e tubi di plastica sono i protagonisti del secondo, il windows farm.

Windows farm, da ecolopop.info
Anche in questo caso, gli oggetti di riciclo scelti vengono disposti verticalmente ma attaccati a una finestra, sfruttando la luce naturale per la crescita e lo sviluppo delle piante in un'abitazione in città, priva di aree outdoor.


Orto verticale kit per la coltivazione


Vi stuzzica l'idea di avere un orto verticale, ma non avete dimestichezza con il fai da te? Niente panico: potete optare per uno dei kit presenti in commercio.

Balconetta Lolego è un kit composto da tre balconette e quattro colonne di resina termoplastica. Grazie alla specifica proprietà modulabile, permette di realizzare piacevoli e originali angoli verdi, sia in ambienti esterni che interni.

Il kit per orto Balconetta Lolego
Ogni singola fioriera, inoltre, è dotata di una riserva d'acqua pari a 1,2 litri, capace di garantire irrigazione continua e persistente alle piante. È acquistabile da 19,38 euro.

Il modello proposto da Irrigatia è ideale per coltivare ortaggi e piante decorative.

Il kit per orto di Irrigatia
È formato da otto vasi di diverse misure e comprende un set di irrigazione completo che può essere collegato al tubo dell'acqua. In poco spazio, è possibile dare vita a una parete verde di grande suggestione. Costa 55,58 euro.

Bama, invece, propone Brick: un kit costituito da cinque fiorire collegabili tra loro, consentendo di delimitare aree particolari con semplicità ed eleganza.

Il kit per orto verticale di Bama
Include un sistema di auto-irrigazione a vasi comunicanti e indicatori di livello.
È resistente agli urti, ai raggi solari e agli sbalzi di temperatura. È disponibile da 59,89 euro.


Come realizzare un orto verticale sul balcone e sul terrazzo, attrezzatura necessaria


Per creare un orto verticale, bisogna disporre di alcuni attrezzi manuali da giardino.

Attrezzi per orto verticale
In sintesi:

- una paletta di ferro per smuovere il terriccio;

- un piccolo rastrello di ferro per sarchiare e livellare il terreno;

- un estirpatore;

- un annaffiatoio con innesti di vario tipo o un irrigatore manuale per innaffiare le piante;

- forbici per effettuare piccole potature;

- vasi di differenti misure da scegliere in base alla configurazione che si desidera realizzare.


Orto verticale, cosa piantare


Per quanto concerne la scelta degli ortaggi, occorre evitare le tipologie che crescono in lunghezza e presentano dimensioni eccessive. Via libera, quindi, a lattuga, radicchio, insalate di vario tipo.


Se si preferiscono le specie rampicanti (zucche, zucchine, pomodori), queste possono essere coltivate alla base e fatti crescere aderenti ad un muro o alla stessa struttura dell'orto.

Super consigliate le piante aromatiche; no, invece, agli ortaggi perenni, come carciofi e asparagi, che necessitano di cure e rinvasi periodici, oltre che di molto spazio per essere effettivamente produttivi.

Piante aromatiche in un orto, da ortiatuttogas.it
Non dimenticate, infine, di aggiungere un tocco floreale per rendere il vostro orto verticale piacevole anche da un punto di vista estetico. Pronti a mettere le mani nella terra?

riproduzione riservata
Articolo: Come realizzare un orto verticale
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 3 voti.

Come realizzare un orto verticale: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.472 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Come realizzare un orto verticale che potrebbero interessarti


Orto su ruote per prodotti a Km zero

Orto e terrazzo - Soluzioni originali per il proprio orto ne sono giunte parecchie, questa ci mancava, parliamo spesso di prodotti a km zero, con Truck Farm sembra sia fattibile.

L'Orto delle Donne

Giardino - L?Orto delle Donne è un?interessante iniziativa promossa dall?associazione di volontariato Donne del Sud, realizzata con il patrocinio dell?Ufficio

Orto sociale urbano

Giardino - Nasce in Sardegna, a Settimo San Pietro, in provincia di Cagliari, il primo orto sociale urbano, costruito cioè su terreno cittadino, della regione, battezzato

Orti casalinghi comodi e trasportabili

Orto e terrazzo - Soluziuoni originali e comode, per gestire un piccolo orto, anche in città, sul balcone o addirittura sul davanzale della cucina.

Orto in un tavolo

Giardino - Ovviare alla mancanza di spazio delle case cittadine e coltivare un orticello, disponendo solo di un po' di spazio come quello di un angolo in un balcone o terrazzo soleggiato.

Orto d'azienda onlus

Orto e terrazzo - La coltivazione orticola di un pezzo di terreno e goderne del raccolto, invade anche il mondo delle aziende, seguiamo il percorso fatto dalla onlus Orto d'azienda.

Orto all'aeroporto

Giardino - Di riconversioni edilizie si sente spesso parlare. Accade con luoghi di cultura, con cinema e anche con aree dimesse. Ma forse non tutti sanno che vale

Orto in tasca

Giardino - Una nuova community per l' orto: un social network e un' app, ben organizzati, per iniziare la facile coltivazione e lo scambio di ortaggi.

Lezioni di Orto

Giardino - Avere a disposizione anche pochi metri quadrati di terreno è già sufficiente per poter concretizzare il sogno di molti: realizzare un orto in casa.Infatti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img omar12
Salve,nel mio condominio è stato necessario sostituire il cilindro del portone. Il nuovo cilindro è un modello ovale CISA 8210 28-28, esteriormente del tutto...
omar12 16 Settembre 2018 ore 18:38 1
Img simonecet
Salve a tutti, per lavoro sto prendendo in affitto un appartamento in uno stabile al primo piano con scala esterna che accede a 3 portoni, ciascuno di questi portoncini esterni...
simonecet 27 Settembre 2018 ore 11:43 13
Img sergioco.
Salve, Abito in un condominio, in cui alcuni di noi condomini siamo proprietari di piccoli lotti di terreno ad uso orto adiacenti al marciapiede che circonda l'edificio.Questi...
sergioco. 31 Gennaio 2014 ore 22:11 1
Img stefanobarbieri
Premetto che sono un analfabeta degli aggeggi elettrici.Al mare ho una lavastoviglie che saltuariamente uso e con un acqua durissima, ma funzionava tutto quando ha cominciato a...
stefanobarbieri 27 Luglio 2016 ore 18:08 2
Img patriziacapozzi
Faccio parte di un condominio composto da quattro unità.Io però sin dalla costruzione, avendo un giardino di proprietà ho preferito non aver nessuna porta di...
patriziacapozzi 04 Novembre 2015 ore 11:01 1