• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Ecco come pulire il microonde in modo semplice ma efficace!

Il microonde è un elettrodomestico molto versatile. Dopo ogni utilizzo andrebbe pulito. Ecco come pulire il microonde anche in caso di forti incrostazioni
Pubblicato il

Come pulire il microonde incrostato


Il forno a microonde è un elettrodomestico sempre più usato.
Oltre a riscaldare le pietanze, lo si può infatti utilizzare anche per scongelare i cibi e addirittura anche per cucinare.
Quando è in funzione, il forno a microonde si sporca con facilità.
Una volta che cibi e bevande hanno raggiunto una certa temperatura, infatti, tendono a schizzare sulle pareti interne del forno. Inoltre, è facile che si creino al suo interno cattivi odori.

Microonde inserito in cucina moderna - Foto UnsplashMicroonde inserito in cucina moderna - Foto Unsplash

Per quanto appena detto, l'ideale sarebbe pulire il forno a microonde subito dopo ogni utilizzo. Non sempre però si hanno il tempo né la voglia di fare ciò. Il guaio, però, è che, tergiversando, piccoli schizzi e macchie di sporco si induriscono fino a incrostarsi.

In questo articolo andremo a vedere vari metodi per pulire il microonde.

Il metodo per togliere lo sporco incrostato


In caso di microonde incrostato, bisogna mettere all'interno del forno stesso una ciotola riempita per 2/3 di acqua e per 1/3 di aceto bianco.

Azionare l'elettrodomestico alla massima potenza per 4 minuti circa.

Quindi spegnere e poi tenere lo sportello chiuso per una ventina di minuti.
Trascorso tale periodo di tempo, aprire lo sportello e passare le pareti interne usando un panno in microfibra inumidito.

Aceto e limone sono eccezionali per pulire il microondeAceto e limone sono eccezionali per pulire il microonde

In alternativa, si può procedere allo stesso modo, riempiendo però la ciotola con acqua, un cucchiaio di aceto e un cucchiaio di succo di limone.


Come pulire l'interno del forno a microonde


L'aceto ha un ottimo potere sgrassante; per questo è un prodotto particolarmente efficace per pulire le parti interne del forno a microonde.

Basta passare le pareti interne con una spugna morbida o un panno intrisi con una soluzione composta da acqua e aceto. Infine, risciacquare bene ed asciugare con cura.

Un altro modo per pulire l'interno del microonde è inserirvi una ciotola piena d'acqua calda e 4 cucchiai di succo di limone o aceto bianco.
Accendere il microonde impostandolo alla massima potenza per 5 minuti circa.

Il limone è un ottimo sgrassanteIl limone è un ottimo sgrassante

A questo punto, estrarre ciotola e piatto e pulire il piatto e le pareti interne dell'elettrodomestico con un composto costituito da mezzo bicchiere di aceto e un cucchiaio di bicarbonato.

Altrimenti, aceto e succo di limone puri sono validissime soluzioni pulenti.

Per pulire il supporto interno che sostiene il piatto e i vari componenti, passare un panno morbido intriso di acqua e aceto.

Pulire il microonde con il sale


Valido prodotto per pulire il microonde è anche il sale grosso.
Bisogna prendere mezzo litro d'acqua e aggiungervi 250 gr di sale.

Mescolare con cura e applicare il composto così ottenuto sulle parti da pulire, insistendo sulle macchie più ostinate.

Far agire per un quarto d'ora circa e poi risciacquare.

Pulire il microonde con il salePulire il microonde con il sale

Molto valido, per la pulizia profonda del microonde, è anche il mix composto da sale e bicarbonato. Distribuire il composto su tutte le superfici da trattare e far riposare per circa un'ora. Rimuovere con un panno umido e asciugare.


Come pulire il microonde con lo sgrassatore


Lo sgrassatore più efficace è costituito da una miscela fatta di acqua e aceto in parti uguali. Applicare il composto sull'incrostazione e far agire una decina di minuti circa. Trascorso il periodo di posa, eliminare l'incrostazione usando una spugna morbida inumidita.


La parte esterna del forno microonde non è particolarmente impegnativa da pulire. Basta passarla semplicemente con una soluzione di acqua e bicarbonato oppure acqua e aceto bianco tiepido.

CONSIGLIATO amazon-seller
Aceto bianco
€ 1.45
COMPRA


Sciacquare e poi asciugare con cura. Lo sportello sarà splendente e senza più traccia di aloni.


In che modo pulire il microonde con il bicarbonato


Il bicarbonato è un prodotto molto versatile in ambito casalingo.

Per pulire il microonde basta prendere una ciotola e riempirla con mezzo litro di acqua e aggiungervi 2 cucchiai di bicarbonato di sodio.
Inserire la ciotola nel forno a microonde e far scaldare alla massima potenza per qualche minuto.

Bicarbonato per pulire il microondeBicarbonato per pulire il microonde

Far poi riposare con lo sportello chiuso per circa mezz'ora. Il vapore che si andrà a creare all'interno scioglierà le macchie di grasso, e quindi sarà poi sufficiente procedere col semplice risciacquo utilizzando un panno umido.


Come togliere la puzza di bruciato nel forno a microonde


In base ai cibi che vi si ripongono all'interno, è cosa facile che all'interno del forno a microonde si generino odori.

Anzitutto, dopo ogni utilizzo, sarebbe consigliabile tenere aperto per un po' lo sportello del microonde per farlo aerare.

Eliminare cattivi odori dal microonde - Foto UnsplashEliminare cattivi odori dal microonde con l'aceto bianco

L'aceto è un ottimo assorbi odori. Prendere una tazza d'acqua e aggiungervi 2 cucchiai di aceto bianco. Inserire la tazza nel microonde e azionarlo alla massima potenza per 5 minuti. Dopo tale periodo, far riposare la ciotola con acqua e aceto all'interno del forno per altri 3-4 minuti in modo che la soluzione continui a evaporare.

L'aceto bianco è validissimo, oltre che per sgrassare, anche per neutralizzare le particelle di odore di bruciato.

Al termine di questa operazione, passare le superfici interne del microonde con un panno morbido pulito.

Lo stesso metodo è altrettanto valido usando una soluzione a base di acqua e limone.

Altri metodi per eliminare i cattivi odori dal microonde


La stessa procedura appena descritta con l'aceto o il limone, la si può provare anche aggiungendo nella ciotola d'acqua alcune gocce di estratto di vaniglia.

Il bicarbonato è un ottimo assorbi-odoriIl bicarbonato è un ottimo assorbi-odori

Se gli odori rimasti intrappolati nel forno a microonde fossero molto fastidiosi e persistenti, mettere all'interno una ciotola piena di bicarbonato di sodio.

Chiudere lo sportello chiuso e far riposare una notte intera. Il bicarbonato è rinomato per essere un ottimo assorbi odori.

riproduzione riservata
Come pulire il microonde
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.825 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI