Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Innaffiare le piante in vacanza in maniera facile

Partire per le vacanze porta sempre a parecchie preoccupazioni ad esempio per l'irrigazione delle proprie piante; fortunatamente esistono molti metodi per farlo
- NEWS Irrigazione giardino

Come innaffiare le piante quando si va in vacanza


Lasciare la canicolare città in estate è sempre molto bello, ma come annaffiare le piante quando si è in vacanza?

La soluzione più ovvia sicuramente, è quella di sfruttare un generoso e sfortunato amico costretto in città, a cui poter lasciar le chiavi di casa.


Irrigatore Gardena

Irrigatore Gardena

Irrigatore Gardena
Beccucci Labota

Beccucci Labota

Beccucci Labota
Beccucci RelaxDays

Beccucci RelaxDays

Beccucci RelaxDays
Gesal, acqua complessata

Gesal, acqua complessata

Gesal, acqua complessata

Questa soluzione è l'ideale ma anche di più difficile attuazione.
Le piante, soprattutto determinare specie, hanno bisogno di un apporto costante di acqua, specie quando fa molto caldo.

Qui cercheremo di selezionare tutte le migliori soluzioni con i relativi pro e contro che comportano.


Sistemazione delle piante prima di partire per le vacanze


Ancor prima di vedere i metodi migliori per innaffiare le piante, esistono alcuni accorgimenti per proteggerle.

in vacanza mettere le piante una vicino all'altra
Per prima cosa, non lasciare assolutamente le piante in casa al buio.
Sistematele sul balcone, in una zona possibilmente ombreggiata e vicine tra loro in modo da creare un microclima umido.

Un ottimo metodo per favorire questo microclima è quello di mettere dei recipienti di acqua. Questi, evaporando nel tempo, aiuteranno non poco le vostre piante.


Irrigatore a goccia fai da te


Soluzione semplice, economica e immediata per irrigare piante in vacanza.

Ci sarà bisogno solamente di un set per irrigazione a goccia e qualche bottiglia di plastica. Su Amazon possono essere reperiti ben due modelli.

Il primo in terracotta della RelaxDays, prodotto molto valido ma leggermente costoso (14 euro circa per 4 pezzi).

Beccuccio per innaffiare RelaxDaysBeccuccio per innaffiare RelaxDays

Si tratta di beccucci da inserire nel terreno, adatti sia per ambienti interni che esterni. Basterà piantarli nel terreno e l’argilla permeabile favorirà un’irrigazione graduale e duratura della terra.

Lobota beccucci per innaffiareFunzionamento dei beccucci Labota

Più economici invece i beccucci per irrigazione a goccia della Labota (19 euro 24 pezzi) realizzati in plastica. il dispositivo ha una valvola di controllo in grado di regolare la velocità di gocciolamento di 0-60 secondi per una durata d'irrigazione che va da 1 a 15 giorni.

Esistono anche delle carote per innaffiare le piante in fibra di cocco che si sono però rivelate totalmente inadatte allo scopo (n.d.r.).

Pro e contro degli irrigatori a goccia


Questa soluzione risulta di facilissima attuazione e decisamente economica ma presenta alcuni problemi molto grossi. Funzionano con bottiglie da un litro, quindi l'apporto d'acqua che potranno dare alle piante è veramente limitato, soprattutto per quelle che richiedono parecchie annaffiature.

CONSIGLIATO amazon-seller
Relaxdays irrigazione coni
In set: 4 coni irrigatori a goccia per piante e fiori - adatti per ambienti interni ed esterni...
prezzo € 29.41
COMPRA


Inoltre, se la stagione estiva risulta particolarmente calda, questo quantitativo risulterà totalmente insoddisfacente per vasi posti fuori casa. Si consiglia quindi di spostare tutte le piante all'interno dell'abitazione ove però ci sarà un altro problema.

A meno che non vogliate lasciare tutte le finestre aperte per far passare la luce, le piante avranno vita breve.



La soluzione dell'irrigazione a goccia è quindi consigliata esclusivamente a chi deve partire per poco tempo, non più di 3 o 4 giorni.


Come innaffiare le piante in vacanza con l'acqua complessata


Nei vivai o su Amazon è possibile acquistare dei flaconi di acqua complessata per innaffiare piante in vacanza. È una speciale acqua in gel costituita da fibre naturali e acqua demineralizzata.

Modo d'uso acqua complessa GesalCome usare l'acqua complessata Gesal per innaffiare piante in vacanza

Il suo funzionamento è veramente geniale. I microrganismi del terreno scompongono la cellulosa e liberano l’acqua nei vasi. In genere questo metodo può funzionare per periodi di tempo che vanno dai 15 ai 20 giorni.

Questi tempi sono molto influenzati anche della temperatura esterna: più alta sarà, meno durerà il prodotto.

CONSIGLIATO amazon-seller
Gesal acqua complessata
Riserva d’acqua adatta per tutte le piante, Riduce la frequenza delle innaffiature e assicura un&rsquo...
prezzo € 8.8
COMPRA


La GESAL (parte del gruppo Compo) è indubbiamente il Brand migliore, la cui riserva d’acqua complessata può durare fino a 30 giorni, mentre il prodotto della Fito, per tempi leggermente ridotti (fino a 20 giorni), risulta anch'esso validissimo.

Fermo restando che questi metodi sono ottimi, è consigliato comunque ammassare le piante insieme e lasciare contenitori pieni d'acqua per aiutarle nei periodi più caldi.


Innaffiare piante con impianto di irrigazione automatico


Infine, questo è il metodo che in assoluto garantisce le migliori performance ma, per contro, anche quello più costoso.

Per iniziare, diffidare assolutamente da prodotti che costano meno di 60 euro. Saranno utili solamente per chi ha bisogno di irrigare non più di 6 o 7 vasi e saranno totalmente inadatti per dei giardini.

innaffiare le piante in vacanza è essenziale
Affidarsi al fai da te è possibile e basterà comprare dei beccucci, un computer da irrigazione come quello della Gardena e delle tubature che corrono lungo tutti i vasi. L'impianto di irrigazione automatico è una soluzione abbastanza veloce ed è adatta per balconi e terrazzi.

Computer Gardena per irrigare piante in vacanzaComputer Gardena per irrigare piante in vacanza

Nel caso si possedesse un giardino il discorso cambia totalmente e bisognerà, giocoforza, affidarsi a un professionista.

Questo perché, ovviamente, la superficie da irrigare sarà molto più ampia e ogni pianta avrà bisogno di un apporto differente di acqua. Non potrete darne lo stesso quantitativo se si tratta di un'ortensia e di una pianta grassa.

Costi impianti di irrigazione automatica


Per quel che riguarda il fai da te, considerando un buon computer (come il Gardena Multicontrol Duo) i tubi e i beccucci, il costo non dovrebbe superare i 250 euro.

Oltre a questo si dovrà considerare solamente tanto olio di gomito e un po' di precisione per nascondere i tubicini.

Irrigazione di un giardino
Tutt'altro discorso per un impianto di irrigazione automatica da esterno in cui si dovrà considerare anche la manodopera del professionista.

In linea di massima, dopo una serie di ricerche effettuate sul web, si può affermare che il costo medio di un impianto di irrigazione interrato e automatico per il giardino va dai 10 ai 15 euro al metro quadro.

CONSIGLIATO amazon-seller
Computer gardena irrigatore automatico
Irrigazione automatica: con un computer per irrigazione Gardena il giardino verrà irrigato in modo affidabile e...
prezzo € 54.98
invece di € 62.99 COMPRA


Questo è comprensivo di test preliminari, progettazione, messa in opera, collaudo e fornitura dei materiali. Per un giardino di 200 metri quadri quindi si parla di circa 2000/3000 euro. Il conto in banca non ringrazierà, ma questo in assoluto è il miglior metodo per irrigare piante in vacanza.

riproduzione riservata
Articolo: Come innaffiare le piante in vacanza
Valutazione: 3.62 / 6 basato su 26 voti.

Come innaffiare le piante in vacanza: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
339.500 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Come innaffiare le piante in vacanza che potrebbero interessarti


Innaffiare le piante in vaso anche quando siamo in vacanza

Giardinaggio - Per mantenere verdi e in salute le piante in appartamento come in balcone anche quando siamo lontani, da casa possiamo ricorrere a kit per innaffiatura automatica

Innaffiare in estate

Irrigazione giardino - Per innaffiare in estate il giardino e il terrazzo, vanno considerati diversi aspetti, come il terreno e le ore della giornata in cui procedere all'operazione.

Quando e come si può innaffiare le piante con acqua di mare?

Irrigazione giardino - L'irrigazione di prati e piante può avvenire attraverso diverse modalità. Ad esempio, attraverso l'osmosi inversa si potrebbe irrigare un prato con acqua salmastra

Euphorbia

Giardino - Le Euforbiacee sono piante da fiore che comprendono numerosissime specie, circa 6000. Se il fusto viene inciso, queste piante producono una sorta di lattice velenoso.

Irrigazione a goccia: come funziona e installazione fai da te

Irrigazione giardino - In giardino, nell'orto ma anche sul terrazzo e nella serra, l'irrigazione a goccia garantisce un'innaffiatura precisa delle piante in sicurezza e senza sprechi.

Le migliori app per curare e riconoscere le piante

Giardinaggio - Sugli store di Android ed Apple, esistono tantissime applicazioni per riconoscere e prendersi cura delle proprie piante. Ecco una selezione delle più interessanti

Sistemi di irrigazione fuori terra: pratici kit da balcone

Irrigazione giardino - I sistemi di irrigazione fuori terra garantiscono un'ottima cura del giardino, ma non solo. Ecco qualche novità, riguardante l'irrigazione dell'orto domestico.

Nuova generazione di piante luminose: si può coltivare la luce?

Piante - Un team di ingegneri ha creato grazie all'uso di speciali nanoparticelle piante che si possono caricare per emettere luce senza danneggiare il loro stato di salute

Rose Botaniche

Giardino - Tra le piante da fiore coltivate nei nostri giardini, senza dubbio le rose sono tra le più apprezzate per la varietà dei colori e le forme dei loro fiori.