Le cimici dei letti: come riconoscerle e neutralizzarle

Le cimici del letto sono molto infestanti e possono risultare persino invisibili: se però vi è il sospetto della loro presenza, si possono individuare e combattere
Pubblicato il

Cimici da letto come riconoscerle


Il nome latino è Cimex lectularius e sono l'incubo di molti: la cimice del letto esisteva già nell'antico Egitto e ad oggi riconoscerla non è sempre facile.

Si tratta di un insetto di meno di dieci millimetri di lunghezza.
La forma ricorda quella di una pulce, ma il dorso si presenta più schiacciato, mentre il colore è sul marrone chiaro tendente al rosso.

Cimici da letto: ecco come sono fatteCimici da letto: ecco come sono fatte

Sono attirate dal calore e dall'anidride carbonica prodotta dall'uomo e, proprio per le loro dimensioni, spesso individuarle non è affatto semplice. Le cimici da letto si vedono però cercandole bene.


Punture cimici da letto: i segni distintivi


Se compare prurito e vi sono anche segni allineati come di puntura d'insetto, allora si avrà un'ulteriore indizio della presenza di cimice da letto.

Questi segni si presentano come piccoli punti rossi molto fastidiosi, che nelle persone particolarmente allergiche possono anche portare a conseguenze gravi.

Punture di cimici da lettoPunture di cimici da letto

In tanti casi, però, il soggetto non si accorge nemmeno del fatto che questo piccolo emittero abbia succhiato il sangue in una zona del corpo: banalmente, può scambiare la manifestazione con la puntura di una zanzara o una reazione allergica a un tessuto.


Cimici del materasso: ecco come cercarle


Ma come capire se ci sono le cimici da letto?

Se si ha il sospetto che questi ospiti indesiderati infestino il materasso, occorre fare una piccola opera di investigazione e ricerca.

Si tratta di insetti che amano il buio, difficilmente escono fuori con la luce, e tendono a prediligere il calore che trovano nelle pieghe nascoste del materasso.
Sarà quindi il primo posto in cui cercare.

Cimici da letto: bisogna cercare tra le piegheCimici da letto: bisogna cercare tra le pieghe

Infine, anche piccole macchie rossastre simili al sangue possono essere parimenti la conseguenza delle punture o persino escrementi della cimice.

Molto più visibili sono le uova bianche e l'esoscheletro della muta di queste sgradevoli pulci da letto.

Insetti nel letto: sinonimo di poca pulizia?


La pulce del letto non necessariamente deve far pensare a una mancanza di attenzione verso l'igiene. In realtà, si tratta della minoranza dei casi.

La verità è che questi animali, proprio per la loro tendenza a cercare angoli bui e confortevoli, possono annidarsi persino in una valigia e viaggiare.
Molte cimici da materasso, o le loro uova, sono spesso d'importazione.

Talvolta le si trova anche dietro ai quadri, specie se c'è carta da parati, o nelle doghe in legno del letto. Sarà quindi fondamentale evitare reti e letti di seconda mano.


Cimici da letto: come eliminarle


La cimice del materasso non si elimina spruzzando insetticidi come si fa con le zanzare e non solo per una questione di inquinamento, ma anche perché può essere utile solo fino a un certo punto.

Molto più efficace è l'alcool o una soluzione alcoolica almeno al 90%, oppure un prodotto dedicato.

Spray per cimici da letto in vendita su AmazonSpray per cimici da letto in vendita su Amazon

Questo spray della Insectum in vendita su Amazon è a base di acqua e risulta tossico solo per le cimici da materasso.

Molto profumato e persistente è l'olio di tea tree, che tiene quindi lontane le cimici dei materassi più a lungo.

Olio di tea tree contro le cimici dei materassiOlio di tea tree contro le cimici dei materassi

Se si amano gli oli essenziali, poi, si può puntare su quelli alla menta e alla lavanda che, opportunamente diluiti e spruzzati dove serve, saranno sgraditi a questo insetto.
Si trovano facilmente anche su siti come Aroma Zone.

Olio di lavanda per eliminare le cimici dei materassiOlio di lavanda per eliminare le cimici dei materassi

Pulci dei materassi: rimedi ulteriori


Il borace è un'altra sostanza che va letteralmente a soffocare le cimici da letto e si può acquistare sia negli e-commerce che in farmacia.
borace
Sarà però fondamentale, dopo averlo lasciato agire, aspirarlo con cura dal materasso, specialmente se in casa vi sono bambini che potrebbero inalarlo accidentalmente.

In alternativa, se si ha della semplice acqua ossigenata, si può anche utilizzare quella, pur con risultati meno persistenti.


Materasso con cimici: vanno bene anche gli aspirapolvere!


L'aspirapolvere può eliminare in modo efficace le pulci dei letti e le uova, quindi resta uno dei rimedi immediati più gettonati.

Materasso con cimici: va bene anche l'aspirapolvereMaterasso con cimici: va bene anche l'aspirapolvere

Ma se si vuole provvedere a una disinfestazione più accurata e igienica, il vapore ad alte temperature di una vaporella come questa portatile della Polti può fare davvero tanto.

Materasso con cimici: il vapore igienizzaMaterasso con cimici: il vapore igienizza


Pulce dei letti: e le lenzuola?


Una volta individuate le cimici nel materasso, però, resta il problema della sanificazione di lenzuola e coperte. La soluzione è l'alta temperatura.

Pulci nel materasso: e le lenzuola?Pulci nel materasso: e le lenzuola?

Temperature pari o superiori ai 65 °C sono sufficienti a eliminare questi animaletti e le loro uova.

Anche l'estremo opposto aiuta, quindi se si tratta di coperte delicate che di solito si lavano a secco o comunque non tollerano lavaggi a temperatura così alta, è perfetta anche una sosta in freezer per almeno un giorno.

Naturalmente, previa copertura in contenitori impermeabili o persino sottovuoto.

Pulci nel materasso: occorre gettarlo via?


Se nonostante tutte le accortezze del caso le cimici tornano, non è molto utile gettare un materasso, soprattutto se è relativamente nuovo.

Piuttosto occorre verificare che questa pulce del materasso non provenga, come già accennato, da altri luoghi: la carta da parati, l'armadio o persino il contenitore di alcuni letti con le doghe in legno.

In questi casi, l'attenzione va rivolta all'origine reale delle cimici da letto, provvedendo a sanificare tutto ciò che è coinvolto.


riproduzione riservata
Come capire se il materasso ha le cimici
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.053 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img william 19
Ciao, mi hanno regalato un materasso matrimoniale portoflex mod. super suite clima col sua rete.Non capisco perché il materasso non sia del tutto "dritto" dato che ai lati...
william 19 07 Maggio 2022 ore 14:29 6
Img cigliano
Buongiorno,dopo avervi bombardata di richieste di aiuto per la realizzazione della camera, è giunto il momento di iniziare la ricerca per il materasso.Io sono alta 160 cm...
cigliano 28 Dicembre 2021 ore 12:11 18