Caratteristiche di una mansarda e consigli per arredarla

NEWS DI Sottotetto16 Marzo 2018 ore 16:20
La mansarda, per le sue caratteristiche, possiede diverse limitazioni spaziali che sfruttate al meglio consentono di avere un ambiente originale e confortevole.

Abitare e arredare una mansarda


Abitare una mansarda è sicuramente una scelta complessa perché richiede impegno e cura per configurare gli spazi in maniera tale da renderla perfettamente vivibile, ma soprattutto confortevole.


Cucina mansardata Cordel

Cucina mansardata Cordel

Cucina mansardata Cordel
Arredare cucina in mansarda Cordel

Arredare cucina in mansarda Cordel

Arredare cucina in mansarda Cordel
Cucina in mansarda Cordel

Cucina in mansarda Cordel

Cucina in mansarda Cordel
Mobili in mansarda Cordel

Mobili in mansarda Cordel

Mobili in mansarda Cordel
Armadio in mansarda

Armadio in mansarda

Armadio in mansarda
Arredamento bagno mansarda Duravit

Arredamento bagno mansarda Duravit

Arredamento bagno mansarda Duravit
Bagno in mansarda Duravit

Bagno in mansarda Duravit

Bagno in mansarda Duravit

Se vengono utilizzati attenzione e gusto, il risultato sarà sicuramente soddisfacente.
Un appartamento in mansarda sarà accogliente, caloroso, intimo per le caratteristiche intrinseche dello spazio stesso. Vediamo quali sono.


Caratteristiche di una mansarda


L’aspetto principale di una mansarda è quello di avere altezze variabili determinate dall’andamento delle falde: nel punto del colmo del tetto si avrà l’altezza massima, mentre perimetralmente, in corrispondenza della linea di gronda, l’altezza minima.
Per questo motivo è molto importante disporre l’arredo in modo da sfruttare al meglio tutti gli angoli, le altezze, le nicchie che eventualmente si generano ponendo anche attenzione alla luce.

Se, infatti, perimetralmente non si arriva a quota 0, è possibile che siano presenti delle finestrature; al contrario, invece, la casa prenderà luce solo ed esclusivamente da abbaini o lucernai, ossia dalle finestre a tetto.

Camera in mansarda
Molto spesso, se la mansarda è stata ricavata da un antico sottotetto, possono essere presenti travature a vista, magari in legno di fiume, quindi irregolari, imperfette, ma dal gusto retrò ed elegante. Queste possono avere la tipica colorazione dell’essenza del legno utilizzato, oppure verniciate di colore bianco per dare maggiore luminosità e, quindi, ariosità ai locali.

Ma come esaltare al meglio i singoli ambienti? Come arredarli, quali elementi scegliere e dove posizionarli?


Arredare una mansarda: la zona giorno


La cucina in mansarda è sicuramente uno degli ambienti più impegnativi da configurare: infatti, per sue caratteristiche, la cucina deve essere uno spazio comodo e ben organizzato.
Per questi motivi ci devono essere piani di lavoro, elettrodomestici e mobili contenitore per stoviglie, pentole e altri attrezzi.

Comunemente, la cucina dispone di mobili pensili che in una mansarda con altezze perimetrali basse sono difficili da installare; è, quindi, consigliabile avere mobili bassi, ad angolo o meglio ancora su misura, che si adattino alla perfezione allo spazio in cui devono essere installati.
Qualora, invece, sia presente una parete di altezza normale, pari a circa 2,70 m, la cucina avrà caratteristiche del tutto comuni.

Arredamento cucina in mansarda
Tutti i mobilifici ad oggi consentono una personalizzazione della cucina in base allo spazio ed al gusto; quindi basta affidarsi alle mani degli esperti del settore per configurare al meglio lo spazio.

Con gli stessi presupposti si arreda la zona del soggiorno: nelle porzioni basse possono essere sistemati i mobili contenitore, nelle zone più alte l’area delle sedute e del tavolo, in modo che la vivibilità dello spazio non sia condizionata dall’altezza.

Molta attenzione, per tutti gli ambienti, va posta alla scelta dei colori: per dilatare lo spazio sia in altezza che in profondità, specie se la metratura della mansarda non è ampia, è consigliabile adottare colori tenui che diano luminosità; il bianco, il beige, il tortora con piccoli richiami di colori vivaci aiutano ad ingrandire otticamente lo spazio.
Anche l’adozione di tappezzeria o pavimentazione a strisce con ricorsi nel senso lungo dello spazio conferisce maggiore ampiezza e senso di continuità.

Ma se volessimo affidarci alle mani di artigiani, a chi rivolgersi?
Un esempio di azienda di qualità è la Cordel Srl Meda che da più di 20 anni opera nel settore dell’arredamento su misura ed ha fatto della sua esperienza e della capacità di produrre i suoi punti di forza.
I loro sono tutti arredi in legno realizzati utilizzando le essenze più pregiate e di alta qualità, nonché curando la realizzazione dello stesso arredamento in ogni minimo dettaglio.
L’attenzione per le materie prime, la minuteria, la cura nell’utilizzo di incastri ed accostamenti perfetti rende i loro prodotti pregiati, unici ed originali.

Cucina in mansarda
Il loro è un servizio a 360° che va dalla progettazione fino alla realizzazione: personale qualificato e di fiducia effettua i sopralluoghi e la rilevazione delle misure dell’ambiente da arredare, consigliando sulle scelte dei materiali e sugli accostamenti di colori per rendere più confortevoli gli ambienti.
Un altro punto di forza dell'azienda è il trasporto e la consegna dei mobili effettuato direttamente da personale specializzato, che avrà la cura necessaria per effettuare un montaggio a regola d’arte.

Per quanto concerne l’arredo della mansarda, Cordel progetta e realizza mobili per mansarda su misura e che si adattano ad ogni tipo di ambiente.
Alla luce di quanto sopra descritto, relativamente alle caratteristiche intrinseche di una mansarda, ovvero inclinazioni, pendenze, travi, spazi angusti e, spesso, altezze ridotte è indispensabile ideare soluzioni di arredamento su misura per garantire un’ottimizzazione dello spazio, sia che si tratti di camere, cucine, bagni o qualsiasi altro tipo di ambiente.

I loro prodotti sono caratterizzati da estrema personalizzazione e quindi con profondità e larghezze flessibili, non standardizzate, integrati come una parete o studiati per dare risalto alla forma già particolare dei sottotetti.
Ciò vale tanto per le cucine, caratterizzate da pensili che seguono l’andamento della falda del tetto, ai mobili mansardati con struttura interna a scaletta e ante frontali in randa che seguono la linea del tetto. Il tutto con strutture in legno o materico e innumerevoli finiture da scegliere.

Arredamento camera mansardata

Arredamento per mansarde: la zona notte


Nelle camere da letto, la disposizione degli arredi sarà ancora più condizionata dalle altezze che negli altri spazi: nella parte bassa sarà posizionato il letto, mentre nella porzione alta gli armadi.

Gli armadi vanno scelti su misura qualora si voglia sfruttare al meglio l’altezza dello spazio con ante che seguono l’andamento della falda del tetto. In questo modo sarà possibile riporre al meglio indumenti, accessori, oggetti, biancheria e quant’altro necessario.

Arredo camera da letto mansardata
Se non si dispone di un mobiliere o un falegname di fiducia molte grandi aziende produttrici di arredamento propongono un configuratore con il quale è possibile dare vita al proprio armadio direttamente on line, impostando dimensioni, caratteristiche e finiture del prodotto.

Un esempio è dato da LEMA spa, nota azienda italiana con divisioni casa, contract e ufficio; con il suo configuratore si può creare un armadio cucito indosso alle esigenze spaziali completo di tutti gli accessori indispensabili per tenere in ordine i nostri indumenti: mensole, cassetti, aste, ripiani, contenitori disponibili in diverse dimensioni, colori e materiali.


Tornando a parlare di composizioni spaziali, se ci troviamo nella camera dei bambini, qualora non sussistano altre possibilità, la zona studio può essere sistemata nella porzione bassa sfruttando il fatto di dover essere seduti.


Come arredare le mansarde: i servizi igienici


Il bagno in mansarda va studiato alla perfezione per poter sfruttare anche qui, al meglio, gli spazi disponibili: naturalmente la doccia va posta nelle zone più alte per potersi muovere e lavare comodamente all’interno di essa. Diversamente la vasca può essere posta nelle zone basse. I sanitari e il lavabo vanno sistemati in posizioni confortevole.

Arredo bagno in mansarda
Anche qui, soprattutto se siamo in un ambiente di modeste dimensioni è importante scegliere rivestimenti, ceramiche e arredo di colore chiaro.

Duravit ad esempio propone una linea perfetta per un bagno mansardato, ossia White Harmony composta da una vasca opaca in DuraSolid, la ceramica brillante in DuraCeram e la base sottolavabo in Bianco che creano un insieme chiaro e armonioso.
Nelle stanze in cui l’igiene e la purezza sono importanti, il colore bianco è ancor più apprezzato.

riproduzione riservata
Articolo: Come arredare una mansarda
Valutazione: 5.61 / 6 basato su 23 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Come arredare una mansarda: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come arredare una mansarda che potrebbero interessarti
Come ricavare un  vano abitabile da una mansarda

Come ricavare un vano abitabile da una mansarda

Come sfruttare al meglio gli spazi di una mansarda abitabile creando simpatiche divisioni interne degli ambienti. Consigli degli esperti per l'arredo su misura.
L'arredo su misura che permette di vivere al meglio la mansarda

L'arredo su misura che permette di vivere al meglio la mansarda

La mansarda e il sottotetto sono spazi che nella maggior parte dei casi possono essere recuperati con un progetto realizzato ad hoc, utilizzando arredi su misura...
Finestre da tetto in legno

Finestre da tetto in legno

I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...
Come realizzare un alloggio in una mansarda

Come realizzare un alloggio in una mansarda

Di seguito il progetto di realizzazione di un mini appartamento di circa 50 metri quadri all'interno di un sottotetto trasformato, quindi, in mansarda abitabile.
Come realizzare una mansarda: utilizzando le finestre

Come realizzare una mansarda: utilizzando le finestre

Scopriamo come far diventare il sottotetto uno spazio abitabile e come progettare al meglio la zona giorno con tecniche distributive e ottimizzazione della luce...
usr REGISTRATI COME UTENTE
289.230 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Coibentazione sottotetto
    Coibentazione sottotetto...
    16.00
  • Casetta victoria
    Casetta victoria...
    1970.00
  • Zanzariera VELUX
    Zanzariera velux...
    131.00
  • Cappotto termico sottile per sottotetto Latina
    Cappotto termico sottile per...
    70.00
  • Tenda 379 melody
    Tenda 379 melody...
    493.00
  • Sostituzione tapparella
    Sostituzione tapparella...
    60.00
  • Trumeau italiano in legno laccato e dipinto
    Trumeau italiano in legno laccato...
    1275.00
  • Rinforzi strutturali
    Rinforzi strutturali...
    120.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Tende.online
  • Officine Locati
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 229.00
foto 1 geo Lecce
Scade il 31 Maggio 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 299.00
foto 4 geo Roma
Scade il 31 Maggio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.