Comandi, attuatori, domotica

NEWS DI Impianti21 Luglio 2012 ore 00:34
Gli impianti o sistemi di automazione permettono di gestire contemporaneamente ed in modo efficace le funzionalità associate a impianti tecnologici diversi.

Gli impianti o sistemi di automazione permettono di gestire contemporaneamente ed in modo efficace le funzionalità associate a impianti tecnologici diversi presenti in un edificio, tra le gestioni più comuni ci sono: la gestione dell'illuminazione, delle serrande e o delle tende elettriche, dei ventilatori, degli aspiratori e tutto quanto può essere automatizzato in una casa o un edificio in generale. Rispetto ai tipici dispositivi di un impianto elettrico tradizionale, i dispositivi di automazione dispongono di un insieme di circuiti elettronici a logica programmabile.

tutte le funzioni possono essere automaticheTali circuiti sono collegati tra loro in parallelo mediante BUS. Un bus è generalmente a 2 conduttori per il trasporto delle informazioni e l'alimentazione elettrica. L'alimentazione elettrica è a bassa tensione 27 V in continua. È possibile distinguere in un impianto domotico due tipologie di dispositivi: i comandi e gli attuatori. I comandi sono connessi solo al cavo BUS, mentre gli attuatori sono connessi sia al cavo BUS che alla linea di alimentazione elettrica standard di 230 V in alternata, quest'ultima naturalmente serve per la gestione del meccanismo di automazione che si vuole controllare.

Quando non è possibile realizzare un nuovo impianto con BUS o semplicemente si vuole espandere un impianto esistente, è possibile effettuare tale espansione con l'utilizzo di specifiche interfacce del tipo cavo radio e o dispositivi di comando via radio. In tal modo è possibile limitare se non eliminare del tutto gli interventi di tipo murario. Generalmente esistono per i sistemi domotici diverse possibilità gestione delle periferiche, è possibile gestire il generico carico o terminale tramite un comando specifico o tramite un dispositivo di comando a gruppi per più carichi o più terminali. Nel caso particolare delle illuminazioni sia interne che esterne agli edifici, con il tipo di comando per gruppi è possibile gestire diversi scenari in diverse ore della sera o della notte in funzione dei desideri dell'utente. Tali scenari risultano praticamente impossibili o troppo complessi da gestire e controllare o modificare con gli impianti elettrici tradizionali.Ciò in particolare accade se accanto alla gestione della luce, gli scenari sono caratterizzati anche dalla regolazione del microclima e magari dalla diffusione della musica negli ambienti. Inoltre i comandi per gruppi, soprattutto per grandi abitazioni permettono di effettuare contemporaneamente operazioni che facilitano la gestione della casa , come ad esempio la chiusura di tutte le tapparelle contemporaneamente.

Dispositivi di comando

Gli apparecchi di comando come facilmente immaginabile, permettono di controllare lo stato degli attuatori, realizzando diverse funzioni tra cui: accensioni ,spegnimenti, temporizzazione delle attivazioni, come l'accensione della climatizzazione ad un certo orario ed al verificarsi di determinate condizioni. La parte elettronica di molti dei dispositivi di comando disponibili in commercio, è separata dalla parte meccanica legata all'azionamento degli automatismi, in tal modo è possibile comporre il dispositivo di comando con un numero diverso di tasti a seconda delle funzioni e delle esigenze da soddisfare per gli utenti . è inoltre possibile utilizzare diverse tecnologie come quelle a sfioramento dei tasti, quelle con i classici tasti a due stati, con tasti multistati che implementano più funzioni a seconda del numero di volte che vengono schiacciati. Inoltre è possibile attivare i comandi anche diverse tecnologie, come quella ad infrarossi che permettono l'utilizzo di telecomandi.

Dispositivi di attuazione

Gli attuatori sono i dispositivi che producono l‘azione fisica sul sistema controllato attraverso l'esecuzione del comando ricevuto dai dispositivi di comando. In linea di massima li possiamo considerare analoghi a dei relè di tipo elettromeccanico.

la documentazione di dispositivi è importanteQuindi gli attuatori oltre ad avere una connessione al BUS del sistema domotico attraverso il quale ricevono i comandi, hanno anche una connessione alla rete di potenza ossia alla rete elettrica a 230V che alimenta il carico da controllare. Esistono in commercio innumerevoli tipi di attuatori a seconda delle applicazione e della modalità di installazione, un parametro discriminante è la potenza elettrica associata al carico da controllare.

Nelle applicazioni domotiche più semplici, legate ad esempio al controllo delle luci negli ambienti è possibile trovare delle soluzioni accoppiate di dispositivi di comandi e dispositivi attuatori dalle dimensioni contenute, tali da entrare semplicemente nella classiche scatole per la realizzazione degli impianti elettrici, esteticamente tali da poter essere adattati a diversi tipi di design di arredo.

riproduzione riservata
Articolo: Comandi, attuatori, domotica
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 9 voti.

Comandi, attuatori, domotica: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Comandi, attuatori, domotica che potrebbero interessarti
Protezioni impianti tecnologici

Protezioni impianti tecnologici

Fai da te - Durante i lavori gli impianti tecnologici, idrici elettrici e condizionamento devono essere protetti, la loro realizzazione si colloca tra le altre fasi di lavorazioni.
Bus in casa

Bus in casa

Impianti - La progettazione degli impianti tecnologici e l'impiantistica, relativa alle parti termiche, idriche ed elettriche hanno subito una notevole evoluzione negli anni.
Logica Domotica

Logica Domotica

Progettazione - La domotica realizzata con funzioni logiche binarie aumenta la qualità della vita in casa e semplifica il controllo e la gestione delle abitazioni.

Cerniere per serrature elettriche

Serrature e maniglie - Per un corretto funzionamento di sistemi di controllo degli accessi da remoto, che prevedono serrature elettriche, servono anche cerniere speciali e moderne.

Gestione della casa con un click della tastiera

Impianti domotici - Gestire tutta gli ambienti domestici grazie alla domotica e alle sue itnerfacce, ovvero grazie ad una moderna tastiera touch screen di ultima generazione.

Placche futuristiche

Impianti - L'avvento della domotica e dell'integrazione impiantistica ha spinto il design delle placche e dei comandi elettrici verso nuove frontiere di stile e modernità.

Impianti elettrici a livelli

Impianti elettrici - La nuova campagna di comunicazione dell'ANIE mira a far comprendere ai consumatori i vari livelli di classificazione degli impianti ed il valore della domotica.

La casa intelligente

Impianti - La domotica è una scienza che studia le tecnologie rivolta al miglioramento delle funzioni normalmente svolte nell?ambiente domestico.Lo sviluppo di

La casa intelligente con i sistemi domotici

Impianti domotici - I sistemi domotici, nel loro insieme, consentono la gestione degli impianti di una casa mediante dei semplici comandi che sono programmabili perfino a distanza.
REGISTRATI COME UTENTE
295.561 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Automazione serrande radiocomandate
    Automazione serrande radiocomandate...
    379.00
  • Systemair ventilconvettore pavimento o soffitto kw 5
    Systemair ventilconvettore...
    257.00
  • Systemair ventilconvettore pavimento o soffitto kw 3
    Systemair ventilconvettore...
    220.00
  • Systemair ventilconvettore pavimento o soffitto kw 11
    Systemair ventilconvettore...
    348.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.