Coltivazioni autunnali: consigli per la semina

NEWS DI Orto e terrazzo29 Ottobre 2016 ore 09:42
Con l'arrivo del freddo, le coltivazioni autunnali prendono il posto di quelle estive, con varietà di facile coltura che resistono anche alle basse temperature.

Caratteristiche delle coltivazioni autunnali


Dopo l'estate, quando le temperature tendono a calare diventando più rigide, è possibile iniziare a scegliere le varietà da coltivare nell'orto domestico durante il periodo autunnale.


Cesto di fragole

Cesto di fragole

Cesto di fragole
Raccolta di coltivazioni autunnali

Raccolta di coltivazioni autunnali

Raccolta di coltivazioni autunnali
Varietà di cipolle autunnale

Varietà di cipolle autunnale

Varietà di cipolle autunnale
Orto autunnale

Orto autunnale

Orto autunnale
L'orto in autunno:il baccello di piselli

L'orto in autunno:il baccello di piselli

L'orto in autunno:il baccello di piselli

Una volta liberato il terreno dalle colture estive, ci si potrà apprestare a preparare il nuovo spazio da destinare ad altre specie, tipicamente autunnali, che riempiranno il giardino di nuovi colori, come le barbabietole, i cavoli, le carote, ma anche le fragole e l'aglio daranno alla terra l’aspetto caratteristico delle coltivazioni autunnali.

Per occupare in modo adeguato la superficie a disposizione, bisogna però pianificare con attenzione cosa si vuole raccogliere durante i mesi freddi, programmando quindi le semine, i trapianti e la dislocazione nel terreno delle varie colture.


Varietà per le coltivazioni autunnali


Le specie vegetali, come frutta e ortaggi, in grado di tollerare le temperature autunnali, comprese tra i 15 - 20 °C, sono molteplici.

Tra queste, troviamo senza dubbio l’aglio, da piantare tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, tenendo presente che il periodo ottimale per la semina varia da regione a regione e in funzione della temperatura locale. Una volta seminato, l’aglio va irrigato solamente durante la fase di sviluppo.

Il cavolfiore, invece, è una tipologia di ortaggio da piantare tre la fine di settembre e i primi di ottobre, può essere coltivato in cassone freddo, mentre il cavolo, la cui coltivazione si concentra nei mesi tra settembre e dicembre si pianta in semenzaio. Questa tipologia di ortaggio deve essere trapiantato trenta-ottanta giorni circa dopo la semina, quando le prime piante saranno abbastanza alte e avranno raggiunto circa 15 cm di altezza.

Ortaggi autunnali: Cavolini di Bruxelles
Altre coltivazioni che tollerano bene le temperature autunnali sono i cavolini di Bruxelles, il radicchio, i ravanelli, la rucola e specie precoci di patate, asparagi, rabarbaro e piselli, la lattuga, i broccoli, la cipolla e le verze, sono invece da seminare da settembre a novembre a seconda delle varietà.


Come disporre le coltivazioni autunnali


Per realizzare un orto impeccabile che dia il meglio di sé dalla semina fino al raccolto anche in autunno, è consigliabile seguire alcuni semplici accorgimenti nella disposizione delle varietà e nella gestione del terreno.

Come già accennato, ad inizio autunno è necessario occupare e riorganizzare lo spazio rimasto libero dalla coltivazioni estive, rispettando le esigenze di ciascuna pianta.

Tavola con coltivazioni autunnali
Le cipolle, ad esempio, possono essere collocate nell’area prima occupata da ortaggi come le patate ed i pomodori e devono essere tenute lontane dall’aglio e messe insieme a lattughe, carote e fragole.

Gli eventuali spazi vuoti possono invece essere riempiti con una copertura vegetale fatta di colture non utili dal punto di vista alimentare ma che serviranno senza alcun dubbio a correggere alla perfezione il terreno.

Orto autunnale: teste di aglio
A questo scopo, è possibile utilizzare alcune leguminose, come ad esempio le fave ed il trifoglio, che arricchiscono il terreno di azoto in modo rilevante, oppure specie erbacee indispensabili per reintegrare le sostanze organiche.

Per gestire nel modo migliore l'area da coltivare, è necessario iniziare seminando le piante da radice, come le carote e le barbabietole, da disporre in piccole file o aree. Stesso discorso per le varietà precoci di piselli, da seminare ad inizio stagione.

L'orto in autunno: il cavolo

Un fattore molto importante da considerare è poi la temperatura media del sito. Anche se molte varietà piantate in autunno sono in grado di tollerare il freddo invernale, come il cavolo riccio che sopporta temperature fino al punto di congelamento e sopravvive alla neve, per sfruttare al meglio le potenzialità dell’ orto è preferibile non sottoporre le colture alle gelate, verificandone prima le date.

Per questo motivo, è consigliabile eseguire la semina sempre con un certo anticipo in modo che le piante maturino prima dell’arrivo delle gelate o prima che le temperature si abbassino al di sotto dei 12°C.

Se invece si desidera seminare un po' prima e allo stesso tempo si vuole allungare il periodo di produzione, è possibile coprire le coltivazioni con una campana o con una piccola serra, acquistabile presso negozi specializzati di giardinaggio o realizzabile col fai da te.

Ovviamente, ad ogni innalzamento delle temperature, il coperchio della copertura deve essere rimosso per essere riutilizzato all’arrivo del freddo.

Infine, per integrare le coltivazioni dell'orto con delle erbe aromatiche, si possono posizionare su un davanzale spazioso e ben esposto dei vasetti di salvia, rosmarino, origano e timo.


Acquistare le coltivazioni autunnali


Per acquistare semi, germogli e piante per coltivazioni autunnali, è possibile rivolgersi ai vivai specializzati oppure ai vari negozi disponibili online, veri e propri siti dedicati alla cura dell’orto che forniscono anche preziose indicazioni su tutte le fasi della coltura.

Verdure d'autunno: Asparago violetto di AlbengaL’Azienda Agricola Ortomio, da anni realtà leader nel settore, offre sia sul web che sul posto un vasto assortimento di piante da orto, ben 480, con diverse novità per la semina autunnale.

Tra queste, l’asparago violetto di Albenga, diventato ormai quasi introvabile e ricercato per la sua altissima qualità, e la cipollina dolce da sottaceto e sottolio, ideale per antipasti e contorni.

Questa varietà di cipollina ha bisogno di alcune attenzioni particolari: deve essere trapiantata più fitta rispetto alle altre, a 3 cm di distanza su ogni singola fila e a quindici tra le varie file, e non richiede un’irrigazione abbondante. Le cipolline raccolte possono essere conservate per mesi.

Per completare le varietà di coltivazioni autunnali, l'Azienda propone anche nuove specie di lattuga, in un mix di piante a foglia rosata e verde, da trattare come la classica lattuga.

Ortomio è anche specialista nella produzione di piantine in cubetto di torba, un tipo di semina che richiede un terreno di medio impasto, drenante in primavera e più compatto durante l’estate. Il trapianto, invece, deve avvenire lasciando il cubetto fuori dal terreno almeno per un terzo.

Cipolla borettana tipica coltura autunnaleI cubetti hanno il vantaggio di poter essere trapiantati in tutti i periodi dell’anno, facendo attenzione a evitare i periodi di freddo intenso e le gelate.

Per una coltura ottimale, si consiglia di cospargere una piccola quantità di terriccio intorno al cubetto.

L’innaffiatura deve essere abbondante al momento del trapianto e con cadenza giornaliera nel periodo successivo.

Inoltre, è preferibile proteggere le piantine subito dopo l’innesto tramite un agrovelo, per almeno una settimana o dieci giorni.

L’Azienda Agricola Vivaistica Floricoltura Pironi, oltre a piante da orto e da fiore per coltivatori e hobbisti, offre sul proprio sito anche delle utili schede di coltivazione per sfruttare al meglio l’orto e ogni singola varietà.

L’Azienda adotta tutti i metodi di coltivazione, da quello tradizionale al biologico fino a quello integrale, per ottenere piante di alta qualità, belle e vigorose.

Mix di coltivazioni autunnali
Ogni varietà viene fornita con inoculo di microrganismi utili, coadiuvanti e antagonisti, tutti completamente di origina naturale, con l’utilizzo di concimazione organica e microbiologica.

Il cliente, infine, può usufruire, oltre che di elevati standard di qualità, anche della massima trasparenza. Tutta la produzione, infatti, dopo essere stata sottoposta a numerosi controlli dalla semina alla consegna, è tracciata e monitorata al fine di assicurare l’identità varietale della pianta.

riproduzione riservata
Articolo: Coltivazioni autunnali
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Coltivazioni autunnali: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Coltivazioni autunnali che potrebbero interessarti
Orto da cucina

Orto da cucina

La mania dell'orto che sta contagiando un po' tutti, invogliati dal desiderio di portare in tavola alimenti più sani, ha fatto sì che si moltiplicassero...
Orto in azienda

Orto in azienda

La coltivazione orticola di un pezzo di terreno e goderne del raccolto, invade anche il mondo delle aziende...
Aiuole a lasagna

Aiuole a lasagna

Tecnica colturale ispirata al bosco che permette una coltivazione ecologicamente corretta, a costo zero e di facile realizzazione.
Orto da terrazzo in scatola

Orto da terrazzo in scatola

La schiera degli orticoli urbani è sempre più in aumento. Persone che vogliono ritrovare il contatto con la terra e i suoi prodotti, anche abitando in...
Orchestra di ortaggi

Orchestra di ortaggi

Siamo abituati a vederli nel nostro piccolo orto o  al supermercato. Li utilizziamo tutti i giorni per preparare molti piatti e ricette casalinghe...
usr REGISTRATI COME UTENTE
288.638 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ortovaso verdemax contenitore orto
    Ortovaso verdemax contenitore orto...
    18.18
  • Substrato di pioppino bottiglia 2 5 lt
    Substrato di pioppino bottiglia 2...
    13.75
  • Substrato incubato gialletto pleurotus cornucopiae
    Substrato incubato gialletto...
    11.50
  • Chiodi di micelio pioppino 20 pz
    Chiodi di micelio pioppino 20 pz...
    7.76
  • Veneziana da mm50
    Veneziana da mm50...
    39.50
  • Bicottura SHADES Bologna e dintorni
    Bicottura shades bologna e dintorni...
    37.00
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Arieggiatore multi star ug m3
    Arieggiatore multi star ug m3...
    37.58
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Tende.online
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 299.00
foto 4 geo Roma
Scade il 31 Maggio 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 229.00
foto 1 geo Lecce
Scade il 31 Maggio 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 290 000.00
foto 6 geo Alessandria
Scade il 30 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.