Coltivare Crassulae

NEWS DI Giardino04 Novembre 2011 ore 09:34
Tra le più diffuse piante grasse, le crassule si coltivano grazie a semi che si trovano in commercio oppure raccolti da altre piante dopo la fioritura.
piante grasse , piante da appartamento , fiori

acquaColtivare Crassule a partire dai semi puo' essere un'attivita' molto gratificante: i semi si trovano in commercio ma non sono molto diffusi, si possono pero' raccogliere da altre piante dopo la fioritura. In questo ultimo caso, bisogna tagliare le infiorescenze e poi appenderle al contrario in un sacchetto, e per favorire la caduta dei piccoli semi queste possono essere stropicciate delicatamente con le dita.

Il periodo ideale per la semina è la Primavera: i semi raccolti vanno seminati al più presto in un vaso di terriccio, facendo attenzione ad appoggiarli sul terreno senza seppellirli, altrimenti non riusciranno a germogliare; non sono necessarie temperature elevate ma i semi possono essere tenuti al caldo coprendo il contenitore con un coperchio di vetro, che però va rimosso in maniera graduale quando iniziano a spuntare le prime piantine.


Malattie delle Crassule


Il terriccio va mantenuto umido senza bagnarlo poi, quando nascono le piccole piantine, si deve tenere presente che queste sono soggette all'azione di funghi e batteri. Per prevenirli è necessaria, all'atto della semina, una pulizia accurata del vaso e l'utilizzo di un terriccio sterile così che si eviti la formazione di muffe, ed è, inoltre, sempre importante una buona aerazione.

Tra i parassiti delle Crassule, particolarmente fastidiose sono le cocciniglie, che si presentano in forma di piccoli bozzoli biancastri che si posizionano negli spazi angusti tra le foglie delle piccole piantine ma anche tra le radici; in caso sia presente un'infestazione, per eliminarle bisogna usare prodotti specifici.

Se invece si notano macchie polverose di colore bruno sulle foglie, è probabile che si tratti di un fungo: la ruggine. Per la ruggine esistono in commercio dei fungicidi, ma tra le prime procedure occorre che la pianta attaccata da questo fungo venga isolata dalle altre e le foglie colpite devono escrassulasere delicatamente rimosse.

In Primavera si può effettuare un trattamento preventivo con un pesticida da usare in maniera sistematica: la pianta ed il terreno vanno innaffiati bene in modo che questa possa assorbire il prodotto, e si deve poi provvedere ad aerare bene l'ambiente.

Se si vuole tenere la Crassula in casa, la pianta può raggiungere età e dimensioni notevoli, in base alla specie, a patto che essa riceva un buon trattamento: deve essere posizionata al Sole, avere il nutrimento necessario e rinvasata periodicamente. Le crassule in giardino proliferano se gli inverni non sono caratterizzati da gelate, e sono molto adatte ad abbellire giardini rocciosi o ad essere usate come tappezzanti. In climi più rigidi le Crassule all'aperto vanno protette: è bene collocarle in luoghi riparati ma soleggiati e prediligere specie che meglio si adattano ad affrontare i rigidi inverni locali.

riproduzione riservata
Articolo: Coltivare Crassulae
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 2 voti.

Coltivare Crassulae: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Coltivare Crassulae che potrebbero interessarti
Euphorbia

Euphorbia

Giardino - Le Euforbiacee sono piante da fiore che comprendono numerosissime specie, circa 6000. Se il fusto viene inciso, queste piante producono una sorta di lattice velenoso.
Arredare la casa con i fiori

Arredare la casa con i fiori

Complementi d'arredo - Vorreste rendere la casa più colorata e vivace, dando un tocco di novità alle stanze senza rivoluzionare l'arredamento? Arredatela con i fiori, per renderla unica.
Il modo migliore per curare le piante grasse da appartamento

Il modo migliore per curare le piante grasse da appartamento

Piante - Le piante grasse, in virtù delle loro caratteristiche, possono essere coltivate in casa molto agevolmente, diventando un vero e proprio complemento di arredo.

Cactacee e Succulente

Giardino - Il grusone, detto anche sedia della suocera, e l'agave sono tra le più comuni cactacee e succulente, facilmente riconoscibili e coltivabili anche in casa.

Giardini d'Autore 2011

Giardino - Torna anche quest'anno la manifestazione florovivaistica Giardini d'Autore, che si svolge a Riccione dal 18 al 20 marzo, nella splendida cornice di...

Succulente: Autunno, Inverno

Giardino - Dopo la stagione estiva la maggior parte delle piante succulente fiorisce ed è all'apice del momento vegetativo.

Piante all'ombra

Giardino - Ci sono piante che non sopportano l'esposizione diretta ai raggi del sole, sia in estate che in inverno, soprattutto le piante coltivate in ambienti caldi e asciutti.

Consigli utili per coltivare le piante grasse con fiore

Giardinaggio - Le piante grasse con fiore, facili da coltivare e dalle fioriture abbondanti, decorano e ravvivano i giardini e i terrazzi di casa con le loro numerose varietà.

Impatiens - Nuova Guinea

Giardino - Piante annuali, sensibili al freddo, ma rigogliose in estate, sono soluzioni ottimali per chi ama il colore.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    34.77
  • Gesal integratore universale in gocce 200 ml
    Gesal integratore universale in...
    4.70
  • Cesto rotondo forato da 13 cm per
    Cesto rotondo forato da 13 cm per...
    2.32
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.