Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Certificazione ARCA

NEWS Progettazione23 Marzo 2012 ore 10:14
Il progetto ARCA, acronimo di ARchitettura Comfort Ambiente, prevede l'assegnazione di una certificazione specificamente rivolta agli edifici con struttura in legno.

Ormai nel mondo si costruisce rispettando regole di elevata qualità, improntate alla sostenibilità, all'utilizzo di materiali naturali, alla loro riciclabilità, all'uso di fonti alternative per la produzione di energia e alla ricerca della massima efficienza energetica.
Ma per attestare il rispetto di questi criteri, esistono appositi enti che rilasciano certificazioni, più o meno prestigiose, che danno all'edificio un maggior pregio anche dal punto di vista economico.

Costruzione in legnoÈ recente in Italia la formazione della certificazione ARCA, la prima nel nostro Paese specifica per le costruzioni in legno, di cui verifica l'affidabilità, la durata e l'efficienza nel tempo.
Il lancio ufficiale di ARCA, acronimo di ARchitettura Comfort Ambiente, si è tenuto il 7 ottobre del 2011 a Milano, in occasione della fiera Made Expo.

I controlli previsti vengono fatti dai tecnici di appositi organismi indipendenti, i quali verificano l'edificio sin dalla fase del progetto, poi in cantiere e infine a termine costruzione, per accertarne la conformità a un Regolamento Tecnico, appositamente redatto da un Comitato Tecnico e da un Comitato Scientifico formati da esperti di livello internazionale, il cui lavoro è stato supervisionato da un comitato scientifico composto da ricercatori e docenti Universitari del CNR IVALSA e dell'Università di Trento.

L'accordo siglato tra questi organismi terzi ha segnato un passo importante nel campo delle costruzioni in legno.
In particolare si tratta di Odatech, l'Organismo di abilitazione e certificazione di Habitech – Distretto Tecnologico Trentino ed ente gestore del processo, che ha sottoscritto un accordo con ICMQ, Bureau Veritas e TÜV ITALIA.

cantiereNella fase di cantiere degli edifici Odatech incaricherà anche degli organismi di prova di effettuare dei test di laboratorio, come il test acustico e il blower door test, che misura il tasso di ricambio d'aria dovuto alle infiltrazioni e quindi accerta l'impermeabilità di un involucro edilizio.

Per gestire al meglio il processo di gestione, poi, sarà a breve creato un Organismo di carattere consultivo, di cui faranno parte un rappresentante per ogni Organismo di Certificazione, per Odatech e un rappresentante di Trentino Sviluppo, proprietario del know how e del marchio ARCA.

È già dal 2009 infatti che era stato lanciato il Progetto Case Legno Trentino, teso a valorizzare la filiera degli edifici costruiti utilizzando questo materiale, e che riconosceva la posizione di avanguardia della regione in questo tipo di edilizia.

Nel 2010 Habitech ha elaborato la prima stesura del Regolamento Tecnico, oggi utilizzato da ARCA, proponendosi di sperimentarne la validità sul campo, grazie alla collaborazione di otto aziende trentine che hanno consentito i test, conclusi nel 2011, in dieci loro cantieri.

Costruzione in legnoIl progetto si propone inoltre di essere un'evoluzione del Progetto SOFIE, l'edificio in legno di sette piani, ormai divenuto famoso, avendo dimostrato di resistere a un test che simulava un terremoto di 7,2 gradi della scala Richter.
Ma la certificazione ARCA vuole divenire un protocollo applicabile a tutte le tipologie di case in legno, non solo, quindi, quelle realizzate con pannelli X-Lam, come casa SOFIE, ma anche quelli realizzati con la tecnologia a telaio.

Lo scopo di ARCA è quello di far diventare l'edificio in legno un prodotto riconoscibile per qualità ed innovazione tecnologica.
La certificazione si rivolge tanto ai costruttori e ai progettisti che agli utenti finali.

Infatti, per i committenti e gli acquirenti, la certificazione attesta che l'edificio garantisce elevati standard qualitativi e di benessere abitativo, ma anche indubbi vantaggi dal punto di vista economico. Ottenere la certificazione può far acquistar maggior valore di mercato all'immobile e ridurre i costi assicurativi, come ad esempio per la polizza incendio.
Per costruttori e progettisti, invece, la certificazione diventa un importante elemento di riconoscibilità, perché essi stessi possono essere certificati.

cantiereSono previsti quattro livelli di certificazione: verde, argento, oro e platino.
L'iter di certificazione si articola in due fasi, quella di progetto e quella di realizzazione. La prima fase si esplica attraverso l'analisi dei documenti di progetto, accertandone la conformità a specifici requisiti previsti dal Regolamento Tecnico. Tuttavia il superamento con esito positivo di questa fase, non assicura che tutto l'iter avrà un esito positivo.
Solo il superamento dei requisiti in fase di realizzazione permetterà di ottenere un risultato positivo e di vedere l'assegnazione del livello di certificazione ARCA previsto.
Il certificato ha una validità di 10 anni dalla data della sua emissione.

Per rispondere al suo compito, Odatech dovrà svolgere le seguenti attività:
- formazione e accreditamento delle imprese costruttrici;
- accreditamento degli esperti, certificazione degli edifici e dei prodotti;
- mantenimento e rinnovo delle aziende che intendono certificare gli edifici con il marchio ARCA;
- monitoraggio dei soggetti accreditati e dei prodotti certificati.

arcacert

riproduzione riservata
Articolo: Certificazione ARCA
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 4 voti.

Certificazione ARCA: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
314.271 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Pratiche detrazioni fiscali
    Pratiche detrazioni fiscali...
    500.00
  • Fioriera per paravento
    Fioriera per paravento...
    192.00
  • Paravento isola original
    Paravento isola original...
    268.00
  • Paravento isola horizon
    Paravento isola horizon...
    307.00
  • Faretto led con sensore movimento
    Faretto led con sensore movimento...
    23.99
  • Livella laser autolivellante
    Livella laser autolivellante...
    51.99
Notizie che trattano Certificazione ARCA che potrebbero interessarti


Sistema Casa Qualita'

Normative - Approvato l'8 giugno dalla Camera dei Deputati il Disegno di Legge che introduce un sistema di classificazione di qualita'  per l'edilizia residenziale.

Nuove regole certificazione energetica

Normative - Con il Decreto Rinnovabili sono stati introdotti due nuovi commi al D. Lgs 192/05 che mutano le disposizioni sulla certificazione energetica.

Certificato energetico internazionale degli edifici

Leggi e Normative Tecniche - Arriva in Italia il Leed, Leadership in Energy and Environmental Design.

Certificazione energetica Beauclimat

Leggi e Normative Tecniche - In Valle d'Aosta, da qualche mese c'è un nuovo tipo di certificazione energetica degli edifici, con una facile gestione tutta on line, grazie al sito della Regione.

Nuova certificazione per edifici green

Progettazione - Dagli Usa arriva Net Zero, una rigorosa etichetta per certificare edifici altamente performanti e ad impatto zero.

Forum nazionale sulla Certificazione

Normative - Il primo Forum nazionale sulla Certificazione energetica approfondira' i diversi aspetti legati alle normative italiane vigenti sul tema.

Abrogato obbligo certificazione energetica

Condominio - Continuano i colpi di spugna dell?attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Dopo l?abrogazione

Niente più autocertificazione in classe G

Normative - E' stato pubblicato in Gazzetta il DM che abroga la possibilità per i proprietari di edifici molto energivori di autocertificarne l'appartenenza alla classe G.

Certificazione ecosostenibile Svizzera: Minergie

Bioedilizia - Un marchio che garantisce costruzioni a basso impatto energetico e di compatibilità ambientale, oltre a grande libertà progettuale, nella confederazione elvetica.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Questo dubbio mi perseguita ormai da diverso tempo.Il legno è da sempre protagonista dei nostri serramenti, bello, isolante ma costoso.Non conosco e non ho mai visto una...
anonymous 18 Gennaio 2005 ore 12:46 68
Img trisavolo
Salve a tutti.Dovrei costruire una casa, ho un terreno di 3 ettari prettamente agricoli ed il comune mi ha garantito la possibilità di edificare.Il mio dubbio è...
trisavolo 28 Dicembre 2005 ore 14:05 196
Img anonymous
Carissimi,Sapete dirmi il prezzo al mq di un tetto in legno coibentato e ventilato?A tale proposito vorrei sottoporre alla Vs. attenzione il preventivo fatto da una ditta da me...
anonymous 07 Marzo 2006 ore 18:05 23
Img bartoli
Un condomìno (che ha poca luce in casa) chiede di installare oltre il portoncino di ingresso, una porta a vetri.Chiedo agli esperti se per una decisione del genere serve...
bartoli 04 Aprile 2019 ore 08:32 6
Img ettore2017_2507
Salve, Sono proprietario di un appartamento posto al 4 ed ultimo piano di una palazzina. Suddetto immobile è unico sul piano e a livello c'è il mio terrazzo di circa...
ettore2017_2507 24 Aprile 2017 ore 11:20 1