• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Caratteristiche dei cassonetti per tapparelle a scomparsa

I cassonetti coibentati a scomparsa per le tapparelle riuniscono in un solo elemento costruttivo un design curato ad alte prestazioni di efficienza energetica.
Pubblicato il / Aggiornato il

Confronto fra cassonetti per tapparelle normali e a scomparsa


Le finestre con tapparelle sono una soluzione molto comoda per gli edifici di recente costruzione e privi di pregio storico e artistico.

I sistemi avvolgibili di oscuramento consentono, infatti, un'ottima regolazione della luce che penetra all'interno della stanza e, se costruiti con i materiali più recenti ad alte prestazioni, contribuiscono efficacemente all'isolamento termoacustico del fabbricato.

Posseggono inoltre una buona resistenza agli urti, che gli consente di non essere danneggiati in caso di grandinate di media intensità.
Tuttavia, hanno un punto debole non indifferente, costituito dal cassonetto in cui si raccoglie l'avvolgibile quando la tapparella è sollevata: normalmente infatti le sedi per i meccanismi di avvolgimento vengono realizzate creando un alloggiamento di adeguate dimensioni direttamente nella muratura di tamponamento, che successivamente viene rifinita e rivestita con un copri cassonetto in legno o pvc.

É però una soluzione decisamente laboriosa e inefficace, perché questo tipo di cassonetto finestra costituisce uno dei maggiori punti di dispersione termica degli edifici, con conseguente aumento di costi per il riscaldamento invernale. Inoltre, anche se è possibile mitigare tale inconveniente con una coibentazione cassonetti in pannelli di lana di roccia o polistirolo espanso, l'efficenza energetica resta comunque moderata.

Sezioni di cassonetti a scomparsa di Edilcass
Anche l'installazione di cassonetti coibentati presenta comunque alcuni svantaggi estetici, perché un normale cassonetto prefabbricato risulta molto sporgente rispetto al filo interno della muratura e ha quindi un ingombro visivo decisamente alto, sporcando le linee nette e rigorose di un ambiente contemporaneo in stile minimalista.

Un cassonetto coibentato a scomparsa è dunque la soluzione migliore sia per gli edifici di nuova costruzione, sia in caso di ristrutturazione di un appartamento, sia quando si vogliono soltanto cambiare le tapparelle.

Cassonetto coibentato in EPS di Edilcass per avvolgibili a scomparsa
Hanno infatti alcuni notevoli pregi:

  • decisa riduzione dei ponti termici grazie all'uso di spalle, sottobancale, scocca e coperchio cassonetto tapparella perfettamente coibentato;

  • ottima facilità e velocità di installazione;

  • resa estetica di grande impatto in quanto la struttura è completamente a filo muro e ha dunque un impatto visivo assolutamente trascurabile.


Caratteristiche e modelli di cassonetti per avvolgibili a scomparsa


Naturalmente, sul mercato esistono numerosi modelli di cassonetti a scomparsa.

Sezioni di cassonetti a scomparsa di Edilcass completi di avvolgibili
EDILCASS propone due versioni di cassonetto avvolgibile in polistirene espanso sinterizzato (EPS) ad alta densità, un materiale plastico leggero, resistente e comunemente utilizzato anche per la realizzazione di coibentazioni e isolamenti a cappotto esterno: si tratta dunque di un prodotto dalle prestazioni termiche assolutamente eccezionali.

La versione standard ha una semplice sezione a U, mentre il modello E-Box ha un profilo più complesso e pantografato a misura.

In entrambi i casi, l'accesso per l'ispezione e la manutenzione del meccanismo avvolgibile può essere ad esempio posizionata sul lato inferiore, cioè all'intradosso della bucatura, grazie a un cielino rimovibile che scorre su due binari laterali fissati nella parte inferiore del cassonetto serranda: si tratta di una soluzione adottata normalmente quando l'infisso è in mazzetta, cioè a centro muro.

Sezione di un cassonetto a scomparsa di Edilcass con sportello ispezionabile inferiore
Il cielino, ovvero lo sportello ispezionabile, può assumere anche l'aspetto di un semplice profilo estruso che si inserisce a incastro entro appositi profili di supporto in alluminio ed è fissato con due viti: è il metodo perfetto per gli infissi a filo interno della muratura, perché il vano ispezionabile rimane sull'esterno.

Un vano ispezionabile, sempre posizionato sul lato inferiore ma con coperchio a tampone, garantisce invece un'ampia versatilità nel montaggio degli infissi a vetri, che possono essere a filo interno della muratura o in mazzetta. Il cielino in questo caso consiste di un pannello sandwitch in polistirene e fibrocemento che viene fissato alla scocca del cassone tapparella con due viti.



Il vano ispezionabile frontale risulta infine adatto quando nella parte inferiore del cassonetto avvolgibile non resta abbastanza spazio per un'ispezione adeguata.
Tuttavia, la resa estetica peggiora leggermente perché il coperchio frontale, formato da una lastra in OSB coibentato (un materiale artificiale formato da trucioli di legno pressati ed incollati), interrompe la continuità della parete.

Edilcass ha ideato anche uno speciale cassonetto isolato più sottile per veneziane o frangisole; cassonetti a scomparsa per tapparelle studiati per finestre ad arco a sesto ribassato, ideali ad esempio per la nuova costruzione di villette e palazzine in stile postmoderno.
Infine, prodotti su misura per le ristrutturazioni, particolarmente indicati in caso di sostituzione cassonetti tapparelle ormai rotti o obsoleti.


Serramenti monoblocco con avvolgibili a scomparsa


L'azienda Dako propone invece il sistema di avvolgibile DK-RSP, appositamente studiato per la creazione del vano finito di finestre e portafinestre.

Sistema di avvolgibile DK-RSP monoblocco di Dako
Ciascun elemento prefabbricato è formato da:

  • spallette isolanti in polistirene estruso;

  • sottobancale per il posizionamento della soglia in polistirene estruso;

  • cassonetto monoblocco prefabbricato in polipropilene espanso;

  • avvolgibile già installato, imballato e protetto dagli eventuali urti del cantiere e da materiali aggressivi come malte o vernici.

Il risultato è un cassonetto tapparelle invisibile e ad alte prestazioni, con comando manuale tramite cinghia o corda e tapparelle a scomparsa in un'ampia gamma di formati e finiture.

Lamelle per tapparelle del sistema di avvolgibile DK-RSP monoblocco by DAKOLe lamelle sono infatti disponibili in tre misure differenti:

  • lamelle DPA 39 con superficie e larghezza massima rispettivamente di 6 m2 e 2900 mm;

  • lamelle DPA 43 con superficie e larghezza massima rispettivamente di 8 m2 e 3200 mm;

  • lamelle DPA 52 con superficie e larghezza massima rispettivamente di 8 m2 e 3800 mm.

Anche la gamma cromatica è piuttosto vasta e comprende:

  • colori standard in toni neutri e terrosi come bianco, beige, avorio, sabbia, marrone e marrone scuro, color crema e diverse sfumature di grigio chiaro, medio e antracite;

  • finiture a effetto legno in diverse essenze: legno chiaro e scuro, rovere dorato, noce, mogano, Winchester, rovere sbiancato e quercia di palude;

  • colori opzionali tra cui alcune tinte assai vivaci quali giallo, verde, rosso, rosso bordeaux e blu acciaio.

Finiture a imitazione del legno per tapparelle a scomparsa di Dako
Queste tapparelle avvolgibili senza cassonetto, di notevole eleganza e versatilità, grazie alla loro notevole rapidità d'installazione e standardizzazione delle operazioni sono dunque adatte soprattutto a edifici di nuova costruzione di medio-grandi dimensioni, perché i serramenti monoblocco facilitano enormemente le operazioni di cantiere.

Gli avvolgibili per finestre vengono infatti montati come un blocco unico e perciò si risparmia molto tempo in quanto non occorre procedere al montaggio cassonetto separatamente da quello delle tapparelle.

riproduzione riservata
Cassonetti a scomparsa
Valutazione: 3.91 / 6 basato su 11 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Giorgio
    Giorgio
    Lunedì 17 Luglio 2023, alle ore 10:20
    Contatta l'azienda EDILCASS che è recensita nella pagina dell'articolo.
    rispondi al commento
  • I.p.casa
    I.p.casa
    Sabato 15 Luglio 2023, alle ore 07:26
    Noi siamo rivenditori e installatori di finestre PVC,alluminio. Tapparelle avvolgibili.
    Ho bisogno dei vostri cassonetti avvolgibili in EPS. Tel.3311809306
    rispondi al commento
  • Antonio Palese
    Antonio Palese
    Domenica 4 Giugno 2023, alle ore 22:34
    Saranno anche belli e risparmiosi energicamente, ma quelli con l'accesso da sotto hanno una manutenzione; sostituzione rullo, puleggia, zanca con cuscinetto a muro, ecc è ASSOLUTAMENTE SCOMODISSIMA E FORIERA DI TAGLI, GRAFFI E BESTEMIE VARIE.
    Ma a chi è che è venuta questa malsana idea dell'accesso inferiore invece che frontale, molto più comodo e privo di infortuni fisici!!!
    rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Lunedì 3 Aprile 2017, alle ore 19:51
     In genere, i lavori di copertura in cemento (o mattoni) dei cassonetti a scomparsa sono a carico della ditta dalla quale si acquistano gli infissi oppure questo è un lavoro extra da far effettuare ad un muratore?
    E come devono essere realizzate tali coperture affinchè i cassonetti possano risultare detraibili come spese di riqualificazione energetica? 
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Giuseppe
      Giovedì 6 Aprile 2017, alle ore 07:41
      Le opere murarie non sono di competenza della ditta produttrice degli infissi, salvo accordi particolari. Per la detraibilità della spesa, i cassonetti devono essere realizzati secondo i requisiti di legge ed avere la relativa certificazione, come gli infissi, rilasciata dalla stessa ditta. Cordiali saluti.   
      rispondi al commento
  • Stylemetal.
    Stylemetal.
    Giovedì 10 Ottobre 2013, alle ore 09:12
    Saremmo interessati per fornitura di cassonetti a scomparsa + celino ed avvolgibilie in pvc.
    Se potete inviarci un'offerta per circa 2000 mq 1400x 2200 1300x2200 850x 2200 1300x1400 850x1400.
    rispondi al commento
    • Arch.indaco
      Arch.indaco Stylemetal.
      Mercoledì 16 Ottobre 2013, alle ore 16:09
      Salve.
      Dovreste rivolgervi direttamente ad una delle ditte citate nell'articolo, accedendo alle relativa sezione dei "contatti" nelle rispettive homepage aziendali.
      Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Liliana
    Liliana
    Martedì 18 Dicembre 2012, alle ore 13:27
    Salve vedo che siete molto accurati nelle vostre risporste, ma io da incompetente totale mi chiedevo, le misure dei laterali dei cassoni a scomparsa se sono standard o sono di varie misure?
    Visto che il mio fabbro non mi delucida per niente, aspetto una vostra risposta sperando che, per lo meno, mi sia fatta capire.
    Vi ringrazio per la vostra disponibilità.
    rispondi al commento
    • Arch.indaco
      Arch.indaco Liliana
      Domenica 3 Marzo 2013, alle ore 19:40
      Per Liliana: Salve. I cassonetti a scomparsa sono standard. Può verificare la cosa cliccando i seguente link, relativo al Maxi 39.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.846 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paoloan
Salve,vorrei sapere, cortesemnte, come si procede nella stuccatura tra parete e cassonetto in legno delle tapparelle, per evitare che il giunto si crepi dopo poco tempo...
paoloan 18 Gennaio 2023 ore 11:15 3
Img edobonzo
Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio sulla posa di monoblocchi per infissi Incovar Thermocass a tre lati. Avendo posizionato il marmo le spallette del monoblocco risultano...
edobonzo 10 Maggio 2022 ore 11:31 1
Img littleboy
Salve,in condominio stiamo rifacendo la facciata, al momento stanno asportando il plastico compromesso ma proprio oggi ho notato che mi hanno scoperchiato letteralmente il...
littleboy 18 Agosto 2021 ore 11:45 3
Img spidanilo
Ragazzi buongiorno,non so proprio come smontarlo senza rovinarlo.Devo solo aprire la parte anteriore per ispezionare e coibentare meglio il cassonetto?Aiuto!!...
spidanilo 23 Marzo 2021 ore 10:42 8
Img dottorconti
Buongiorno al forum!Ho iniziato da circa 1 mese a ristrutturare casa, devo dire che mi sono trovato molto bene a sfogliare il vostro forum.Cercando in rete però, non riesco...
dottorconti 09 Dicembre 2019 ore 19:48 8