Case ecosostenibili: materiali, tecnologie e contemporaneità

NEWS DI Bioedilizia08 Aprile 2019 ore 14:46
Trovare un'alternativa sostenibile alle costruzioni tradizionali si può. Scopriamo insieme quali sono le possibilità che ci vengono offerte dalla bioedilizia.
case ecologiche , bioedilizia , bioarchitettura , case in legno

I vantaggi di vivere in una casa ecologica


Sempre più spesso sentiamo parlare di bioarchitettura, di architettura naturale, case in bioedilizia o ancora meglio di case ecologiche.

Molto probabilmente causa di tutto ciò è la centralità che sta assumendo la tematica ambientale, fatto che porta tutti noi ad interessarci a come questa influisca sui vari aspetti della vita quotidiana.

La casa , dove passiamo un'importante fetta del nostro tempo, è sicuramente uno di quegli elementi da prendere in considerazione.


Il materiale attualmente più utilizzato per realizzare case ecologiche è il legno

Il materiale attualmente più utilizzato per realizzare case ecologiche è il legno

Il materiale attualmente più utilizzato per realizzare case ecologiche è il legno
Una tecnica costruttiva per case prefabbricate in legno è quella a pannelli strutturali

Una tecnica costruttiva per case prefabbricate in legno è quella a pannelli strutturali

Una tecnica costruttiva per case prefabbricate in legno è quella a pannelli strutturali
Vivere in una casa in legno dà la sensazione di benessere e comfort

Vivere in una casa in legno dà la sensazione di benessere e comfort

Vivere in una casa in legno dà la sensazione di benessere e comfort
Casa ecologica non vuol dire solo legnoma anche paglia

Casa ecologica non vuol dire solo legnoma anche paglia

Casa ecologica non vuol dire solo legnoma anche paglia

Tutto questo interesse è, inoltre, alimentato anche da studi scientifici che sono stati condotti in materia da eminenti Università e studiosi.

Tra questi c’è lo studio della University of British Columbia, la quale ha dato una spiegazione alla sempre più diffusa scelta di case in legno, ad esempio, con il fenomeno della Healthy Homes.

Secondo questo studio, infatti, le case in legno ecosostenibili rimandano chi le vive a sensazioni di comfort, relax, tranquillità e benessere e questo sarebbe uno dei motivi per cui sempre più persone le scelgono.


Cosa si intende per casa ecologica?


Una casa ecologica è una costruzione ecosostenibile, realizzata con materiali rinnovabili, a ridotto impatto ambientale e pensata per avere la massima efficienza energetica.

L'impronta ambientale va progettata in ogni fase della realizzazione, partendo dall'approvigionamento delle materie prime, alle modalità di trasporto di queste, all'assemblaggio dei vari elementi costruttivi, alla fase di vita della casa e alla sua manutenzione, fino ad arrivare alla sua eventuale successiva dismissione.

Viene da sè che non tutte le case ecologiche lo sono al 100%, ma ci sono vari gradi di sostenibilità, secondo quanto è stato progettato a monte.

Uno dei livelli massimi a cui si tende è quello in cui si ha un totale risparmio energetico.
È il caso degli edifici nZEB, ossia quelli a energia quasi zero.


La certificazione per le costruzioni ecologiche


A tal proposito, un aspetto da non sottovalutare è la certificazione di qualità sostenibile che molte costruzioni ecologiche, soprattutto quelle in legno, riescono ad ottenere, raggiungendo così anche un maggiore valore sul mercato immobiliare.

Le categorie della certificazione LEED
Tra queste c’è la certificazione LEED, Leadership in Energy and Environmental Design, sistema volontario di valutazione istituito nel 1998 dall’americana U.S. Green Building Council, con il quale viene certificata la sostenibilità dell’edificio green.

La certificazione CasaClima garantisce un modo di costruire sostenibile
Un altro esempio molto noto è la certificazione italiana Casa Clima, che garantisce un modo di costruire energeticamente efficiente e sostenibile.


Legislazione e normativa in materia


Nonostante la leggerezza e la semplicità di realizzazione delle case ecologiche, chi sceglie di adottare questo sistema edilizio deve comunque seguire le leggi e le normative nazionali in materia, come quelle sui requisiti igienico-sanitari, previste dal DM 5 luglio 1975, i requisiti acustici passivi, previsti dal DPCM 5 dicembre 1997, quelle sull’efficienza energetica, le normative tecniche in materia antisismica e ovviamente la normativa antincendio, DM 246 del 1987 e DPR 151 del 2011.

Il tutto deve essere progettato come per le costruzioni tradizionali, tenendo conto ovviamente delle peculiarità dei materiali che si stanno impiegando.


Case ecologiche d’autore


Siamo lontani ormai dai tempi in cui le case in legno rievocavano la casa di Hansel e Gretel, perché oggi le case ecologiche, su misura o prefabbricate, non hanno nulla da invidiare in quanto a bellezza e design contemporaneo a quelle realizzate con materiali tradizionali.

Le case in legno prefabbricate P.A.T.H. di Philippe Starck
In questo modo il legno sta pian piano togliendo terreno al cemento armato.
Ciò accade anche nelle realizzazioni di grandi architetti e designer.

Ne è un esempio il progetto P.A.T.H., Prefabricated Accessible Technological Homes, pensato per creare case ecologiche a costo contenuto e di conseguenza rendere questa tecnologia accessibile a tutti. Sono stati prodotti 34 modelli di case prefabbricate green con massimo comfort, tecnologia, accessibilità e design. Il progettista è Philippe Starck in collaborazione con l’azienda di costruzioni in legno RIKO

Il primo prototipo è stato realizzato a Versailles nell’ambito del progetto DEARS, Democratic Ecological Architecture with Riko by Starck.


Case ecosostenibili: non solo legno


Parliamo di casa ecologica e la mente ci porta subito alle case prefabbricate in legno, ma in realtà non esistono solo queste. Tra le alternative che l’edilizia ecosostenibile ci propone ci sono anche le case ecologiche in paglia.

La paglia all’interno di una casa ecologica entra come struttura portante, in balle, tecnica costruttiva non più permessa dalla normativa italiana, oppure, tecnica in vigore, come tamponamenti di strutture in legno.

Una casa in paglia ha dei tempi di realizzazione brevi, è più economica e più efficiente energeticamente rispetto ad una casa tradizionale. Inoltre, questo materiale è legato anche a molte esperienze di autocostruzione.

Le CASEDIPAGLIAGAIGA con pannelli in paglia
Potrebbe venirci il dubbio che una casa di paglia sia facilmente infiammabile, ma non è così, in quanto le balle di paglia sono molto compresse e ciò riduce la quantità di aria in esse contenuta, per cui esse bruciano difficilmente.

Un altro dubbio riguarda la vulnerabilità ai parassiti, ma grazie al fatto che le balle vengono rifinite con intonaco, è sufficiente lo strato di quest’ultimo per poter avere un’impermeabilità a roditori e parassiti di varia natura.

Un esempio sono le realizzazioni di CASEDIPAGLIAGAIGA che ha realizzato una casa con questa tecnologia sul versante orientale del Lago di Garda. Si tratta di una struttura autoportante antisismica in legno massello, tompagnata con pannelli in paglia.

Un esempio di casa ecologica in bambù, la Energy Efficient Bamboo House
Un’altra alternativa al legno sono le case in bambù, ecologiche, sostenibili, antisismiche, non tossiche e riciclabili, come la Energy Efficient Bamboo House dell’architetto Mauricio Cardenas.


Case in legno: vantaggi e svantaggi


Il materiale più usato per le case ecologiche resta comunque il legno.

Realizzare case in legno prefabbricate garantisce una riduzione dei tempi di costruzione, dal momento che la maggior parte degli elementi che le costituiscono sono prefabbricati e arrivano sul posto già pronti per l’assemblamento, in quanto tutte le variabili vengono accuratamente progettate a monte.

Il sistema Nur-Holz adottato da Casa Salute
Il montaggio viene effettuato a secco, con chiodi, viti, piastre di acciaio, in modo molto veloce. Evitando, inoltre l’uso di malte e collanti, si garantisce anche una maggiore salubrità degli ambienti .

Altro vantaggio delle case in legno prefabbricate è la loro sostenibilità, argomento molto convincente come si è visto, essendo il legno rinnovabile e riciclabile, a bassa emissione di CO2 e perfettamente in linea con l’economia circolare, in quanto esso può essere impiegato in upcycling e come fonte di energia per gli impianti a biomassa al termine del suo ciclo di vita.


A ciò si aggiunge l’alta efficienza energetica dei sistemi di case in legno, la loro resistenza ai terremoti e la resistenza al fuoco ampiamente prevedibile.

Non ci sono ovviamente solo vantaggi nella costruzione delle case in legno, ma il piatto della bilancia pende decisamente su questi, in quanto anche i difetti sono presto risolti.

La durata e la stabilità del legno, ad esempio, sono migliorate grazie a trattamenti termici specifici.

Ancora, un problema molto presente nelle strutture in legno, quale è l’umidità, può essere arginato con dei semplici accorgimenti.
Innanzitutto, si deve evitare che esso venga a contatto con il terreno e con gli scarichi, proteggendolo con delle guaine ad hoc.

Fondamentale è poi ventilare sia le strutture che i rivestimenti.

Inoltre, è bene ogni dieci anni effettuare un test di tenuta all’aria, per verificare che non ci siano spifferi.


Tecniche costruttive di case ecologiche in legno


Le tecniche costruttive per le case in legno sono varie.

Innanzitutto ci sono gli edifici in legno a telaio, nei quali la struttura è a travi e pilastri in legno, cui vengono collegati pannelli strutturali in legno.
Si vengono a formare così delle intercapedini che vengono riempite opportunamente con isolante e in cui vengono alloggiati anche gli impianti.

La nuova tecnologia di Saint-Gobain
Un sistema nuovo realizzato con intercapedini è Xyliving di Saint-Gobain ISOVER che consiste in moduli in legno vuoti all’interno, a basso impatto ambientale e altamente isolanti.
I moduli vengono assemblati a secco grazie a un perfetto sistema ad incastro.

Altra tecnica costruttiva è quella con i pannelli portanti X-lam, pannelli in legno massiccio a strati incrociati e incollati, prefabbricati e realizzati direttamente con tutte le aperture, infine, collegati tra loro mediante elementi meccanici.

Casa Uga a Varese realizzata in X-Lam
Casa Uga a Varese è stata realizzata con pannelli X-Lam da SISTEM COSTRUZIONI

Ulteriore sistema costruttivo è quello in Blockhaus, blocchi massicci di legno con incastri di vario tipo, che conferiscono alla struttura una maggiore stabilità.

Il sistema Soligno di Rubner Haus con incastri a coda di rondine
Un esempio di questo tipo è il sistema Soligno di Rubner Holding SaS dove le pareti sono realizzate con tavole di legno affiancate verticalmente e incastrate in orizzontale mediante tasselli in legno massello a coda di rondine.

Infine, tra le case in legno moderne proponiamo il sistema Nur-Holz, adottato da CASA SALUTE con materiali che garantiscono assenza di elettrosmog e radiazioni.

riproduzione riservata
Articolo: Case ecologiche: cosa sono e come funzionano
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 6 voti.

Case ecologiche: cosa sono e come funzionano: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Pierluigi
    Pierluigi
    Venerdì 12 Aprile 2019, alle ore 16:27
    Amo da morire le case in legno, unica cosa che mi fa storcere il naso è l'eventuale presenza di insetti o parassiti del legno, c'è qualche rimedio o soluzione? Saluti
    rispondi al commento
    • Caterina_78
      Caterina_78 Pierluigi
      3 giorni fa
      Grazie per il Suo commento. Le case ecologiche non sono più quelle di una volta e non è un modo di dire, nel senso che, come ho scritto nell'articolo a proposito di altre tecnologie, anche per quelle in legno vengono effettuati dei trattamenti antiparassitari e ignifuganti dei materiali impiegati. Quindi, si affidi a questa tecnologia serenamente!
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Case ecologiche: cosa sono e come funzionano che potrebbero interessarti
Bioedilizia e Bioarchitettura, legno e sughero i materiali più utilizzati

Bioedilizia e Bioarchitettura, legno e sughero i materiali più utilizzati

Progettazione - Questi sono i nuovi passi dell'architettura: progettare, scegliendo di adottare i criteri della bioedilizia, quindi materiali e tecniche che rispettino l'ambiente.
Bioedilizia 2009

Bioedilizia 2009

Arredamento - Per l'ottavo anno Ferrara Fiere rinnova l'appuntamento con Habitat, Salone dell'arredamento e delle soluzioni abitative, che si svolgerà per due week end consecutivi.
Europa Symposium

Europa Symposium

Progettazione - In seguito ai recenti disastri ambientali, causati anche dalla cattiva gestione dell'ambiente e del territorio, l'uomo non può più ignorare le proprie responsabilità e non impegnarsi nella ricerca e applicazione di tecniche e materiali eco-compatibili. .

Tipi di biomattoni

Materiali edili - Con l'intenzione di salvaguardare l'ambiente facendo architettura, la bioedilizia compie passi da gigante relativamente ai materiali, ecco alcuni biomattoni.

La Bioarchitettura

Progettazione - La ricerca della qualità della vita, ed una progettazione attenta ai danni ambientali, si rende sempre più necessaria in un mondo tecnologico dove i danni ambientali sono nemici dell'uomo.

Salone del Mobile di Parma 2011

Arredamento - La tua casa nasce qui: questo e' il tema del nono salone del mobile di Parma, che si svolgera' dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011, e sara' incentrato sul benessere e sull'ecologia.

Selezionare i materiali con i criteri della bioedilizia

Progettazione - A volte basta prestare solo un po' più di attenzione ai materiali che si utilizzano in edilizia per poter trarre benefici in termini di salute fisica e dell'ambiente.

Sughero e bioedilizia

Arredamento - Il sughero è una risorsa completamente naturale e biodegradabile. Grazie alla sua struttura resistente e durevole è un materiale riciclabile al 100%. Non

Ristrutturare gli interni di un appartamento con i principi della bioedilizia

Bioedilizia - Progettazione degli interni di un appartamento utilizzando principi di bioarchitettura e tenendo conto del percorso del sole per l'orientamento degli ambienti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img rluft
Buongiorno a tutti.Ho acquistato una casa in bioedilizia classe A, in costruzione, che mi verrà consegnata a fine 2015.A parte l'agevolazione dell'IVA prima casa al 4%, ci...
rluft 15 Maggio 2015 ore 09:17 2
Img wilson2904
Salve a tutti, non so se e quando l'argomento è stato già dibattuto, ma sarei molto curioso di sapere esperienze e conoscenze di chi ha percorso la strada della...
wilson2904 05 Marzo 2017 ore 23:00 3
Img nicolan
Ciao a tutti. Io e la mia compagna abbiamo deciso di costruirci una villetta sul mio terreno (120 mq di abitazione e altri 50 mq di superficie accessoria, locali...
nicolan 23 Dicembre 2018 ore 18:44 3
Img nicolatenente2
Salve, è possibile avere indicazioni su buone marche di prodotti a calce (marmorino, grassello) ?Prima di tutto la salubrità, no odori, no mal di testa, no voc, poi...
nicolatenente2 03 Marzo 2018 ore 15:33 1
Img cate81
Buongiorno,sto valutando la tipologia di impianti da utilizzare in una nuova costruzione in bioedilizia (casa in legno). il nostro comune impone per le nuove costruzioni 3kw di...
cate81 17 Gennaio 2015 ore 16:57 8
REGISTRATI COME UTENTE
302.252 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Case in legno Bologna
    Case in legno bologna...
    1150.00
  • Gruppo di sedie in legno e paglia
    Gruppo di sedie in legno e paglia...
    620.00
  • Coppia di tavolini francesi laccati a cineseria
    Coppia di tavolini francesi...
    2400.00
  • Comodino francese con piano in marmo del
    Comodino francese con piano in...
    620.00
  • Sistema di sicurezza domestico wireless
    Sistema di sicurezza domestico...
    19.59
  • Tavolo da pranzo in legno
    Tavolo da pranzo in legno...
    118.99
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Rockwool
  • Faidatebook
  • Vimec
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.