Come costruire case antisismiche

NEWS DI Soluzioni progettuali23 Febbraio 2015 ore 17:23
Le modalità per costruire una casa antisismica sono definite dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, entrate in vigore dopo il tragico terremoto dell'Abruzzo.

Effetti dei terremoti sull'edilizia


terremotoLe cronache italiane hanno frequentemente a oggetto il manifestarsi di terremoti lungo tutto il territorio della Penisola e soprattutto dei loro catastrofici effetti.
Del resto, quello italiano è un territorio a notevole rischio sismico ma, lungi dall'essere preparati, come accade in altri luoghi soggetti allo stesso rischio, ad esempio il Giappone, nel nostro Paese si devono troppo spesso contare le vittime e inventariare i danni al patrimonio edilizio.

Se da un lato è ancora impossibile prevedere il verificarsi di un sisma, dall'altro un elemento appare lampante: i suoi effetti sono tanto più gravi quanto peggiore è la qualità degli edifici dal punto di vista strutturale.
In poche parole, è possibile limitare notevolmente i danni e le perdite di vite umane, costruendo edifici antisismici.


Come costruire una casa antisismica


In Italia le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, di cui l'entrata in vigore era stata più volte rinviata, sono andate a regime solo dopo il tragico terremoto dell'Abruzzo.

Le nuove norme hanno classificato il territorio della Penisola in zone sismiche dal diverso livello di rischio, in base a una scala che va da 1 a 4; a seconda della zona in cui ricade l'intervento edilizio, quindi, cambiano gli accorgimenti tecnici minimi da mettere in atto per costruire una casa antisismica.
Inoltre, nelle zone di maggior rischio è fondamentale approntare un'indagine geologica particolarmente approfondita.

effetti del terremoto su caseCiò che cambia, rispetto a quanto accadeva prima del primo luglio 2009, entrata in vigore delle Nuove Norme, è che nessuna parte del territorio risulta più non classificata, per cui diventa obbligatorio, per ottenere un Permesso di Costruire, che la struttura sia verificata sismicamente.

Il progettista strutturale deve constatare se la struttura dell'edificio sia in grado di resistere alle sollecitazioni dei sismi prevedibili per quella zona. Allo scopo, vengono utilizzati specifici software in grado di simularne l'intensità e gli effetti sull'edificio.

Le tecniche per costruire una casa antisismica sono sostanzialmente di tre tipi:
• allargamento delle sezioni dei pilastri portanti;
• simmetria in massa;
• regolarità in altezza.

La prima è la tecnica più semplice e si basa sul fatto che, allargando le dimensioni dei pilastri, si offre maggiore resistenza alle sollecitazioni.

La simmetria in massa prende a riferimento un ipotetico asse centrale rispetto a cui deve esserci uguale distribuzione di pesi da un lato e dall'altro; in parole povere la pianta di un edificio deve essere il più possibile simmetrica rispetto alle due direzioni ortogonali.

La regolarità in altezza prevede invece una sostanziale simmetria rispetto a un ipotetico piano verticale.

Questi due ultimi sistemi risultano naturalmente più vincolanti dal punto di vista progettuale.


Quanto costa costruire una casa antisismica?


Purtroppo, ancora oggi, costruire una casa secondo criteri antisismici viene percepito solo come un ulteriore aggravio di spesa e non come un elemento indispensabile ai fini della sicurezza, oltre che un investimento anche economico per il futuro.

Un'indagine condotta pochi anni fa, invece, ha dimostrato che costruire una casa antisismica costa appena il 10% in più rispetto a un edificio tradizionale.
Infatti, se nella costruzione di un edificio la parte strutturale incide del 30% sul costo complessivo, nel caso di una struttura progettata secondo criteri antisismici, la percentuale di incidenza sale solo al 33%.
Volendo fare un esempio, se le strutture di un edificio si aggirano sui 100.000 euro, il costo sale a 110.000 euro se sono adeguate simicamente.

lesioni dovute a terremotoBisogna anche tenere a mente che il valore commerciale di un edificio costruito secondo tali canoni è superiore alla maggiore spesa per costruirlo, per cui, intraprendere un intervento edilizio di questo tipo rappresenta un investimento vantaggioso anche sotto il profilo economico.

Diverso è il discorso per quanto riguarda i tempi di realizzazione della struttura: si stima una tempistica necessaria più lunga di circa il 30%; tutto sommato è una attesa che vale la pena di affrontare se in cambio si ha la garanzia di una durata maggiore dell'immobile.

Al momento dell'entrata in vigore delle Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, le case in Italia rispondenti alle norme antisismiche da esse dettate erano circa il 27% del totale, ma la percentuale è destinata ad aumentare nei prossimi anni, dopo la loro applicazione.


Come intervenire su edifici già esistenti


Naturalmente è necessario intervenire anche per adeguare gli edifici già esistenti.
In particolare, bisogna prestare attenzione agli edifici costruiti prima del 1974, anno in cui in Italia sono state emanate le prime norme antisismiche, poi aggiornate.

Per questi edifici è opportuno valutare attentamente le condizioni degli elementi strutturali e la qualità dei materiali impiegati. Inoltre, è importante verificare se, nel corso degli anni, siano stati fatti spostamenti delle finestre dalle posizioni originarie.

Anche nel caso di interventi su edifici esistenti si può dire che il gioco vale la candela: a fronte di un certo investimento economico, cioè, si potrà avere garanzia di maggiore tranquillità e inoltre avere un edificio di maggiore valore economico.

Da non dimenticare, poi, che fino al 31 dicembre 2015 è possibile usufruire della detrazione Irpef del 65% della spesa sostenuta, per interventi di adeguamento antisismico.

riproduzione riservata
Articolo: Case antisismiche
Valutazione: 5.57 / 6 basato su 7 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Case antisismiche: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Case antisismiche che potrebbero interessarti
Detrazione 65% per misure antisismiche

Detrazione 65% per misure antisismiche

Fino al 31 dicembre 2015 è prevista la detrazione del 65% per l'adozione di misure antisismiche su edifici ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità.
Salvaguardare le strutture con interventi antisismici

Salvaguardare le strutture con interventi antisismici

Limitare i danni da sisma è possibile, con diverse soluzioni antisismiche per dissipare energia, applicabili sia alla struttura che agli elementi di tompagno.
Misure antisismiche per l'edilizia

Misure antisismiche per l'edilizia

Il catastrofico terremoto in Abruzzo ha, ancora una volta, messo in evidenza le carenze strutturali degli edifici italiani.
Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Potranno fruire del Sismabonus anche i contribuenti che demoliscono e ricostruiscono l'abitazione. Ecco i chiarimenti forniti in merito dall'Agenzia delle Entrate...
Le differenti tecnologie per realizzare costruzioni antisismiche

Le differenti tecnologie per realizzare costruzioni antisismiche

Come orientarsi nella scelta delle varie tecniche costruttive per la ricostruzione post sisma o per nuove edificazioni in zone particolarmente a rischio sismico.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.278 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Laterizio Porotherm BIO PLAN 45-25-19.9 - FEL
    Laterizio porotherm bio plan...
    125.00
  • Ventilazione meccanizzata ambienti Latina
    Ventilazione meccanizzata ambienti...
    250.00
  • Ristrutturazione appartamenti milano
    Ristrutturazione appartamenti...
    1.00
  • Ristrutturazione appartamento
    Ristrutturazione appartamento...
    500.00
  • Kit motore tapparelle
    Kit motore tapparelle...
    69.70
  • Guaina liquida impermeabilizzante Elaver Plus
    Guaina liquida impermeabilizzante...
    34.78
  • One essence gr 300
    One essence gr 300...
    8.42
  • Agritela nera tessuta quadrettata larghezza 105 cm
    Agritela nera tessuta quadrettata...
    1.04
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.