Amphibious House

NEWS DI Bioedilizia17 Dicembre 2014 ore 00:48
La casa anfibia è un edificio poggiato a terra che, in caso di alluvione, si solleva sostenuta dalla forza dell'acqua, galleggiando e proteggendo gli occupanti.
casa anfibia , casa galleggiante
Arch. Carmen Granata

Casa galleggiante in caso di alluvione


Considerate la frequenza con cui le alluvioni colpiscono il nostro Paese, il progetto illustrato in questo articolo potrebbe rappresentare uno spunto interessante per gli architetti nostrani.

Lo studio inglese Baca Architects ha progettato per una famiglia londinese un'abitazione in grado di sollevarsi e galleggiare come una nave nel suo bacino in caso di alluvione.
Infatti, i committenti avevano scelto per costruire la loro casa un'isola nel mezzo del Tamigi, pur sapendo che si trattava di un sito soggetto a frequenti inondazioni.

Casa Anfibia

La motivazione per la quale si è giunti a questo progetto è che l'uomo non può sconfiggere la natura, per cui l'unica maniera per difendersi è assecondarla.

La casa è stata anche protagonista di una puntata del programma di Channel 4 Grand Designs, trasmesso in Italia da Laeffe.


Cos'è una Casa Anfibia?


La casa anfibia, ribattezzata dai progettisti Formosa, è un edificio poggiato a terra ma, in caso di alluvione, la sua leggera struttura si solleva nel bacino, sostenuta dalla forza dell'acqua, galleggiando e quindi proteggendo il contenuto e gli occupanti.

Dal punto di vista strutturale un simile edificio mette insieme le conoscenze della tecnica delle costruzioni con quelle dei cantieri navali, dando vita a un edificio sicuro in caso di inondazioni.
Esteriormente la parte galleggiante non è visibile e inoltre la tecnologia ideata è studiata per adattarsi anche ad altri siti. Il progetto può essere personalizzato in base alle esigenze del committente.

Casa Anfibia

Grazie alla tecnica utilizzata non si creano problemi alla staticità dell'edificio ed è stato possibile realizzare una casa disposta su tre livelli, per complessivi 225 mq e tre camere da letto, al posto di quella di 90 mq e di un solo livello, esistente in precedenza.

Casa AnfibiaLa casa ha anche elevate prestazioni isolanti e quindi bassi consumi energetici e dal punto di vista estetico si integra con l'edilizia circostante, di cui riprende le forme.
Infatti, essendo situata in un'area soggetta a conservazione, i progettisti hanno dovuto rispettare molte restrizioni, tra cui quella di carattere tipologico, per la quale è stato necessario riprendere le caratteristiche dell'edificio preesistente.
Allo stesso modo, sono stati rispettati tutti i dettami del regolamento comunale in termini di altezze e dimensioni.

Alla casa si accede attraverso una rampa di sei gradini che conducono al piano rialzato, dove si trovano un open space con soggiorno, sala da pranzo e due camere da letto.
La camera matrimoniale si trova nel soppalco ed è dotata di bagno in camera e bagno turco.
Ulteriore spazio abitativo è presente nel seminterrato, dove c'è anche una sala cinema.

Il costo della costruzione è leggermente più alto di quello di una casa realizzata con una tecnologia tradizionale (circa il 20-25% in più) ma il sistema consente di edificare in aree dove altrimenti sarebbe impensabile.

Come funziona la Casa Anfibia?


Il progetto di Amphibious House si basa sul principio di Archimede: la massa e il volume della casa sono inferiori a quello dell'acqua e ciò determina il suo galleggiamento.

Il segreto della casa è nascosto nelle sue fondamenta: qui troviamo una sorta di bacino dove è alloggiato un vero e proprio scafo in cemento ancorato a 4 assi verticali che permettono lo scorrimento verso l'alto, in caso di inondazione, riportando all'asciutto i due piani abitabili.

funzionamento casa Anfibia

Nella parte anteriore della casa i progettisti hanno realizzato il cosiddetto paesaggio intuitivo, una serie di terrazzamenti, che in caso di alluvione, fungono da primo ostacolo e permettono agli abitanti di accorgersi dell'evento in corso. Una volta che questi due terrazzamenti si sono riempiti la casa inizia a salire.

Il sollevamento avviene grazie a una struttura indipendente da quella della casa, costituita da tubi flessibili in grado di estendersi fino a 3 metri.
La casa è progettata per sollevarsi fino ad un livello di due metri e mezzo.


Manutenzione della Casa Anfibia


La struttura della casa anfibia ha solo poche parti mobili ma richiede una manutenzione periodica come tutte le case e una serie di test come per le automobili o le barche.

La casa, infatti, può non galleggiare per diversi anni, per cui è importante testare le parti flottanti e sincerarsi del loro corretto funzionamento in caso di diluvio.

Per questo motivo ogni 5 anni è necessario effettuare un test, pompando acqua nel bacino fino a far sollevare la casa di 50 cm e verificare l'integrità del meccanismo, dopodiché l'acqua viene lentamente fatta defluire e la casa può toccare nuovamente terra.

riproduzione riservata
Articolo: Casa Anfibia
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 4 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Casa Anfibia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Casa Anfibia che potrebbero interessarti
Scarico del wc: sostituzione del galleggiante

Scarico del wc: sostituzione del galleggiante

Quando lo scarico del wc perde, molto spesso, è possibile ripararlo semplicemente controllando ed, eventualmente, sostituendo il galleggiante dello sciacquone.
Barriere e paratie per proteggere la casa da alluvioni e allagamenti

Barriere e paratie per proteggere la casa da alluvioni e allagamenti

Per evitare che case e stabili subiscano inondazioni a seguito di violenti temporali o episodi alluvionali, ecco una serie di soluzioni per la messa in sicurezza...
Scarico del WC che perde

Scarico del WC che perde

Quando lo scarico del water perde è possibile ovviare al problema del rumore e dello spreco di acqua con nuove soluzioni in commercio, rapide ed economiche.
Impianto fotovoltaico galleggiante

Impianto fotovoltaico galleggiante

In Italia la prima tecnologia fotovoltaica galleggiante è stata realizzata a Solarolo, in provincia di Ravenna, grazie alla collaborazione tra gli studi di progettazione di Daiet e del Consorzio di Bonifica della...
Rilevatori di pioggia

Rilevatori di pioggia

Piccoli apparecchi muniti di sensore da collocare all'esterno della casa in grado di rilevare la presenza di piogge e comunicare l'informazione ad una centralina.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.420 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Preventivo gratuito, consulenza, progettazione
    Preventivo gratuito, consulenza,...
    10.00
  • Imbiancatura casa
    Imbiancatura casa...
    5.00
  • Progettazione spazi interni esterni
    Progettazione spazi interni esterni...
    1.00
  • Progetti personalizzati
    Progetti personalizzati...
    1500.00
  • Tappeto asciugapassi my
    Tappeto asciugapassi my...
    99.00
  • Laminato sincronizzato Grand Selections
    Laminato sincronizzato grand...
    19.99
  • Zincante spray
    Zincante spray...
    11.00
  • Copertura pannelli sandwich
    Copertura pannelli sandwich...
    45.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.