Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Cartellonistica di cantiere

La presenza di un cantiere deve essere percepibile non solo tramite le condizioni determinate dalle fasi di lavoro, ma anche da una adeguata cartellonistica di sicurezza.
31 Agosto 2012 ore 12:49 - NEWS Progettazione

delimitazione area di cantiereLa Sicurezza nei cantieri edili, è da sempre oggetto d'interesse non solo dell'opinione pubblica ma anche dal Legislatore che, nel corso degli ultimi anni, ha emanato direttive di assoluta valenza giuridica.

Ovviamente l'argomento è conosciuto soprattutto per le condizioni interne all'area dei lavori, ma, in effetti, c'è da considerare un aspetto sulle possibili conseguenze derivate dalla presenza di un cantiere nel centro cittadino.

Per questo fine, esistono delle procedure e sistemi per delimitare e segnalare l'attività di un cantiere, aventi ciascuno una propria particolarità.

Funzione di un'area di cantiere


delimitazione provvisoria area di cantiere per lavori di ristrutturazioneSu questo tema si è già discusso in passato ma, anche per avere un quadro generale, vale la pena ricordare l'importanza di questo spazio nella gestione delle varie attività.

In quest'area, infatti, trovano posto i materiali, le attrezzature, i macchinari, ossia tutto quanto necessario per il processo costruttivo e che chiaramente, in mancanza di spazi interni come cortili o giardini, deve essere opportunamente collocato su suolo pubblico.

Recinzione di un'area cantiere


recinzione di cantiere e cartellonisticaLa porzione stradale o di marciapiede, interessata a lavori, è solitamente delimitata con barriere di legno (tavolato), pannelli metallici, strutture prefabbricate a rete, o con teli Pvc (di colore arancione).

Per quest'ultima soluzione, molto rapida ed economica, le maestranze usano collocare dei tondini di ferro infissi sul suolo dove, in seguito, fanno rotolare e agganciare, con filo metallico, la rete.

tondino metallico per reggere rete in pvcIn una delle foto allegate, si evince tuttavia la pericolosità di queste punte metalliche che, se non adeguatamente protette, possono arrecare danni alle persone che transitano nelle vicinanze (marciapiedi o sede stradale).

Per ovviare a questo problema, è corretta la soluzione (adottata nell'esempio rappresentato nella foto a lato) dove, sull'estremità del tondino metallico, è stato collocato come protezione un cappuccio in pvc.

Il colore acceso di questo pezzo rende maggiormente individuabile la presenza di un elemento contundente.

protezione su tondino in ferroSenza entrare in merito a questioni puramente normative, rimane da definire che il sistema con rete in pvc dovrebbe essere previsto in condizioni di assoluta temporaneità, e quindi per cantieri dalla durata breve, o semplicemente per delimitare cigli di scavo, tombini aperti, ecc.

Oltre alle barriere, la presenza di un cantiere in prossimità di una carreggiata è solitamente segnalata con indicatori luminosi, accesi al crepuscolo, e con tabelle stradali di deviazione della circolazione o di lavori in corso.

È evidente l'importanza nel gestire quest'ultima fase, con il rispetto delle condizioni di sicurezza e delle direttive impartite dalla polizia municipale, se trattasi ad esempio di tagli della sede stradale, per allacci impiantistici, ecc.

Segnali e cartellonistica di cantiere


segnali di divieto di accesso e uscita automezziIn apparenza potrebbe sembrare che questi elementi siano indirizzati esclusivamente all'attività di cantiere ma una buona regola impone di collocare un'adeguata cartellonistica visibile anche all'esterno.
Sul mercato vi sono innumerevoli segnali, di forme e colori diversi, aventi ciascuno una propria funzione.

Tra questi possiamo rammentare, ad esempio, quelli che riportano le dizioni di divieto di accesso e uscita di automezzi.

segnale di lavori in corso per lavori privati su tratto stradaleLa prima tabella, collocata all'ingresso, anche se concettualmente inutile vista la visibilità di un cantiere, rimane un monito per l'estraneo che voglia accedere all'interno del sito dei lavori.

Il secondo segnale, in pratica è un avviso circa il transito di mezzi pesanti come autocarri, escavatori, ecc., ossia di macchine che, per le loro dimensioni, richiedono ampi spazi di manovra e tali da compromettere le normali condizioni di circolazione stradale.

segnale di ponteggio in allestimentoAnche la tabella con l'indicazione di scavi in corso dà delle indicazioni sulla presenza di polvere o detriti sul tratto di uscita del cantiere, dovuti all'attività di escavatori, autocarri e mezzi d'opera.

Non mancano chiaramente altri cartelli più generici in cui sono indicati vari pericoli, derivanti dai lavori edili, come: divieto di accesso, carichi sospesi, tensione elettrica, gru a torre, ecc.

indicatore luminoso notturnoUna particolare indicazione, installata sui ponteggi, è quella che informa che in quell'area vi è in corso l'allestimento di un'impalcatura, e quindi di un'attività di carico, scarico e tiro in alto di materiale.

Solitamente e in certi casi, accade che l'impresa lasci questa tabella anche con i lavori in corso, in palese contraddizione rispetto alla reale attività produttiva.

È evidente che questa condotta potrebbe determinare a un'errata valutazione del pericolo, ossia di presenza di polvere e calcinacci o di operazioni di montaggio/smontaggio di attrezzature.

Considerazioni finali


Quest'argomento potrebbe essere ulteriormente approfondito, e ciò a fronte di una moltitudine di variabili ma, quello che è importante, è di accentrare l'attenzione su eventuali pericoli o disagi posti nei confronti dei soggetti estranei ai lavori.

segnali di scavi in un cantiere edileRimane tuttavia da considerare che, anche in evidenza di un'efficace cartellonistica di cantiere, non è raro riscontrare delle palesi disattenzioni come il curioso che accede volontariamente all'area dei lavori ponendo se stesso, e di riflesso l'impresa, di fronte a una possibile situazione di pericolo.

È quindi responsabilità civile di ciascuno rispettare le segnalazioni, così come è di competenza degli addetti vigilare e adottare tutte le procedure per la sicurezza.

riproduzione riservata
Articolo: Cartellonistica di cantiere
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 3 voti.

Cartellonistica di cantiere: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.394 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cartellonistica di cantiere che potrebbero interessarti


Sicurezza nei cantieri

Normative - La normativa italiana.

PiMUS

Ristrutturazione - PiMUS: Piano Montaggio Uso e Smontaggio dei Ponteggi, chi lo redige, quando si redige e cosa contiene. Ecco qualche indicazione in più per lavorare in sicurezza

Ristrutturazioni: Impalcati e Ponteggi

Ristrutturazione - Chiunque ristruttura un edificio può verificare che gli impalcati ed i ponteggi per i lavori in altezza siano realizzati in ossequio alle norme per la sicurezza.

Alternativa ai ponteggi

Ristrutturazione - L'impiego di nuovi sistemi in alternativa ai ponteggi fissi.

Ponteggi in condominio, furti e danni

Manutenzione condominiale - Quante volte sarà accaduto di lamentarsi presso l'amministratore delle cattive condizioni di sicurezza dei ponteggi, spesse volte responsabili di furti in appartamento.

Ponteggio prefabbricato per ridurre i costi di cantiere

Facciate e pareti - Il ponteggio con telaio prefabbricato è una struttura d'ausilio rapida da montare e smontare, in grado di velocizzare le operazioni e ridurre i costi del cantiere.

Ponteggi in condominio, danni e responsabilità

Manutenzione condominiale - Il condominio non risponde a titolo di responsabilità oggettiva per i danni derivanti da ponteggi montati per interventi manutentivi.

Appalti e Subappalti

Normative - In vari casi di appalti di un certo livello, l'impresa detentrice dell'appalto si avvale di diverse ditte subappaltatrici per diverse lavorazioni specifiche

Installazione dei ponteggi in condominio: come suddividere i costi?

Ripartizione spese - L'installazione dei ponteggi in condominio, per manutenzione di parti interne o esterne all'edificio, è spesso necessaria: chi ne paga i costi e in che misura?