Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Caro affitti e coabitazione

In questi tempi di crisi economica la coabitazione non e' piu' un fenomeno prettamente studentesco ma si va diffondendo anche tra i lavoratori.
- NEWS Normative
affitto

Condividere un appartamento in affitto è sempre stata la prassi per molti studenti fuori sede. Infatti l'organizzazione universitaria del nostro Paese non riesce ad assicurare un numero di alloggi sufficienti a quanti ne abbiano bisogno, anzi questo numero è molto più basso del reale bisogno.
Ragazze in coabitazioneCosì, per ovviare a spese di affitto esose e gravare di meno sulle famiglie, gli studenti affittano immobili in condivisione con altri coetani, vivendo un'esperienza anche molto importante per la loro vita.

In questi tempi di crisi economica la coabitazione non è più un fenomeno prettamente studentesco ma si va diffondendo sempre di più anche tra molti lavoratori costretti a emigrare.
È quanto emerge da uno studio condotto dagli esperti del portale Immobiliare.it, sito leader del settore in Italia.

Dai dati risulta, infatti, che ben il 59% delle coabitazioni che si realizzano nelle grandi città avvengono tra persone che hanno già un lavoro.
Ciò appare evidente se si dà un'occhiata al costo medio degli affitti in queste grandi città, cresciuto ulteriormente con la crisi.
La coabitazione permette di condividere non solo la spesa per il canone di locazione, ma anche le spese condominiali e gli importi delle bollette, consentendo di raggiungere un risparmio mensile fino a 300 euro, come ha dichiarato Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.it.

Studenti in coabitazioneIl fenomeno, però, non deve stupire, perché in molte città europee è già consuetudine da tempo.
In altri paesi, infatti, è molto più naturale andare via di casa non appena si ha un lavoro, per cui capita spesso di affittare un immobile, anche nella stessa città d'origine, in condivisione con una o più persone.
In Italia, invece, l'abitudine si sta registrando soprattutto tra persone costrette a spostarsi lontano da casa e che, quindi, non sono in grado di sostenere un affitto, visto il modesto livello dei nostri stipendi medi che si aggirano intorno ai 1.000 euro mensili di media.

Ritornando agli studenti universitari, come detto, la coabitazione è invece diffusa da tempo.
Di solito il prezzo pagato corrisponde a quello di una stanza dell'appartamento, di cui si condividono i servizi.
Non va dimenticato però, che in molte città sedi di atenei è diffusa la cattiva abitudine degli affitti in nero. Frequentemente, infatti, agli studenti non viene fatto sottoscrivere un regolare contratto, che darebbe a loro e alle rispettive famiglie la possibilità di usufruire di utili detrazioni fiscali.

riproduzione riservata
Articolo: Caro affitti e coabitazione
Valutazione: 5.17 / 6 basato su 6 voti.

Caro affitti e coabitazione: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ada
    Ada
    Martedì 29 Gennaio 2013, alle ore 22:28
    Dispongo di grande confortevole casa a Napoli centro storico...cerco 2 coinquilini.
    Come procedere per l'annuncio?
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Ada
      Mercoledì 30 Gennaio 2013, alle ore 11:29
      Per Ada: può inserire l'annuncio qui.
      rispondi al commento
  • Paolo Pandolfi
    Paolo Pandolfi
    Giovedì 15 Novembre 2012, alle ore 11:07
    Domanda: E' possibile avere un appartamento di proprietà, affittarlo ad una coetanea e coabitare con lei suddividendo tutte le spese (telefono, tia, acqua, luce, riscaldamento etc.) ed avere entrambe la residenza nel medesimo locale?
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Paolo Pandolfi
      Venerdì 16 Novembre 2012, alle ore 10:00
      Per Paolo Pandolfi: sì, ma bisognerebbe stipulare un contratto d'affitto parziale.
      In pratica è come se si affittasse la metà dell'utilizzo dell'alloggio.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.957 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Caro affitti e coabitazione che potrebbero interessarti


Affitto: non sono dovuti i lavori di tinteggiatura a fine locazione

Affittare casa - Quando si lascia la casa in affitto l'inquilino non è obbligato a tinteggiare le pareti. Lo dice la Corte di cassazione con la recente sentenza n. 29329 del 2019

Contratto d'affitto e proroga imposta di registro in Decreto Cura Italia: come funziona?

Affittare casa - Quando è possibile prorogare il pagamento dell'imposta di registro a fronte di un contratto di affitto o comodato di immobile. Ecco i chiarimenti del Fisco sul tema

Bonus affitto 2021: previsto modulo di cessione credito aggiornato

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus affitto 2021 nuovo modello di comunicazione di cessione del credito di imposta dei canoni di locazione maturati durante il periodo coperto dall'agevolazione

Registrare un contratto d'affitto

Affittare casa - I contratti di locazione, fatta eccezione per quelli di durata inferiore ai 30 giorni vanno tutti registrati e depositati presso l'ufficio dei registri immobiliari entro e non oltre i venti giorni che seguono la stipula del contratto.

Nuovo modello RLI per la registrazione e la rinegoziazione del canone d'affitto

Affittare casa - Dal 1° settembre obbligatorio l'uso di un nuovo modello RLI per la registrazione contratti di locazione immobiliari e per la richiesta revisione canone d'affitto.

Bonus affitto e blocco degli sfratti nel Decreto Sostegni bis

Affittare casa - Ecco quali potrebbero essere le novità contenute nel Decreto Sostegni bis di prossima emanazione in tema di Blocco degli sfratti per morosità e Bonus affitti.

Bonus affitti 2020: arriva il bando della Regione Campania

Affittare casa - Pubblicato il bando della Regione Campania per accedere al bonus affitti. La domanda di partecipazione va fatta esclusivamente online, entro il 13 marzo prossimo

Bonus affitti commerciali nel Decreto Ristoro: quali novità?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibile proroga del bonus affitto 2020 nel Decreto Ristoro messo in campo dal Governo a sostegno delle categorie colpite dalle misure restrittive del Dpcm 25 ottobre

Detrazione canone affitto con il modello 730 del 2019

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Hai un canone da pagare? Nella dichiarazione dei redditi è possibile detrarre le spese sostenute per il contratto di locazione. Vediamo come si deve procedere.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dalaico
Salve, vorrei un parere da parte vostra.Attualmente sono in affitto, circa il mese scorso è apparso in bacheca un foglio dove si chiedeva a tutti i proprietari se volessero...
dalaico 23 Settembre 2021 ore 19:25 1
Img jhon jhon
Buongiorno,vorrei sapere se un condomino può prendere in affitto un locale che attualmente è parte comune condominiale.In tal caso chi stabilisce l'importo del...
jhon jhon 19 Maggio 2021 ore 19:12 1
Img spizzo
Salve a tutti,vorrei rifare la cucina, sono in affitto e quindi non vorrei spendere troppo, quindi ho visto che se vado su di una cucina di quelle chiamate "fisse", cioè...
spizzo 09 Maggio 2021 ore 14:24 7
Img ernestojocker
Buonasera, abbiamo individuato una casa/villa dei primi 900 abitata fino a 10 anni fa circa e che ora è in vendita. Ci piacerebbe prenderla e ristrutturare il possibile...
ernestojocker 08 Gennaio 2021 ore 15:23 5
Img fabriziolepiscopo
Avrei una richiesta di informazioni in merito alle detrazioni fiscali su ristrutturazione immobile. Trovandomi in una casistica particolare, non ho trovato una risposta esaudiente...
fabriziolepiscopo 17 Settembre 2020 ore 19:34 1