Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Camino combinato legna, gas, bioetanolo

La presenza di un camino in casa permette non solo di riscaldare le stanze ma anche di creare un'atmosfera accogliente e rilassata.
28 Novembre 2011 ore 12:21 - NEWS Impianti di riscaldamento

La presenza di un camino in casa permette non solo di riscaldare le stanze ma anche di creare un'atmosfera accogliente e rilassata.

I camini possono essere alimentati da diversi combustibili (legna, pellet, bioetanolo), ma rimangono sempre esteticamente belli e contribuiscono a dare carattere agli ambienti.

Tra le possibili scelte va tenuta in considerazione quella di un modello combinato, a legna e gas, che unisce i vantaggi dell'utilizzo di un materiale ecologico come il legno a quelli della presenza di una caldaia.

Camino combinato Kombifire

DIM'ORA azienda leader in Europa nella commercializzazione di apparecchi riscaldanti d'arredo, presenta Kombifire, un camino che può funzionare alternativamente a legna o a gas, passando dall'una all'altra alimentazione in pochi minuti.


Il sistema Switch che consente tale passaggio è totalmente sicuro e brevettato, ed è supportato dalle più severe certificazioni europee in materia.

Soluzione perfetta per chi cerca la pulizia e funzionalità d'uso dell'alimentazione a gas e, allo stesso tempo, desidera godere del calore della fiamma crepitante generata dal legno e del suo inconfondibile odore.

L'accensione a gas avviene in pochi secondi grazie ad un semplice telecomando.

Kombifire è disponibile in due larghezze, 65 o 85 cm, e in tre differenti configurazioni: frontale, angolare o trifacciale.
Il funzionamento è quello di un camino con la fiamma libera, non occultata da alcun vetro o metallo.

Jolly Mec: Combi Idro SystemCombi Idro System è il termocamino combinato di Jolly-Mec ad alto rendimento che può funzionare alternativamente a legna o a gas e può servire per riscaldare tutta la casa e produrre acqua calda sanitaria, anche senza l'utilizzo di altri fonti di calore, per ambienti fino a 330 mc. Può comunque essere usato anche in combinazione con altre forme di riscaldamento.

Viene fornito completo di bruciatore a gas metano o GPL con valvola a doppio stadio, ventilatore per l'evacuazione dei fumi, pressostato per la massima sicurezza, centralina elettronica, dispositivi di accensione, di controllo della combustione e di sicurezza, kit idraulico (a vaso aperto o chiuso), telaio a 2 porte con vetro ceramico, brucialegna.

L'installazione è molto semplice, visto che con il monoblocco preassemblato non sono necessarie opere murarie, inoltre è sufficiente una sola canna fumaria sia per il camino che per la caldaia.
Il monoblocco viene inoltre consegnato con il bruciatore a gas, le parti elettriche ed il kit idraulico già montato e collaudato.

riproduzione riservata
Articolo: Camino combinato legna-gas-bioetanolo
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 19 voti.

Camino combinato legna-gas-bioetanolo: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Gaetano
    Gaetano
    Domenica 17 Maggio 2020, alle ore 06:45
    Vorrei sapere se avete un rappresentante a Bari?
    Le capacità del camino gas legna con attacco riscaldamento con sette termosifoni
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Gaetano
      Martedì 19 Maggio 2020, alle ore 12:03
      La Jolly Mec è una ditta di Tergate (BG) che vende in tutta Italia attraverso rivenditori di zona. Le consiglio di contattare il numero verde 800082708 per sapere dove si trova il rivenditore più vicino a Lei. Cordiali saluti.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.274 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Camino combinato legna-gas-bioetanolo che potrebbero interessarti


Come evitare incidenti causati dal fuoco del camino

Impianti di riscaldamento - Non lasciare mai il fuoco acceso di notte e pulire ogni anno la canna fumaria: ecco alcuni consigli per utilizzare il camino in sicurezza e dormire sonni tranquilli.

Caminetti ecologici per l'inverno

Impianti di riscaldamento - In vista della stagione invernale, molti cercano la soluzione ideale per riscaldare la casa: una possibilità che comporta molti vantaggi è il caminetto a bioetanolo.

Camino polivalente

Impianti - Un termocamino con una tecnica di combustione innovativa a doppio circuito (vaso aperto circuito chiuso) alimentato a pellets e legna è l'unico del suo genere.

Dispositivo per regolazione combustione

Impianti - In queste fredde giornate invernali non c?è nulla di più piacevole che trascorrere qualche ora al tepore della fiamma del camino.Il focolare domestico

Camini, Combustione, Tiraggio

Impianti - Il buon funzionamento di un camino si verifica controllando la qualità dei fenomeni fisici di Combustione, aerazione ed evacuazione di fumi della combustione.

Camino centrale

Arredamento - Porre nel mezzo di un soggiorno un camino con focolare centrale puo' donare calore e valorizzare lo spazio e l'arredamento della casa.

Camini da esterno al bioetanolo

Impianti di riscaldamento - Anche negli spazi esterni è possibile dotarsi di biocamini: grazie alla fiamma alimentata dal bioetanolo, è possibile creare atmosfera e riscaldare gli ospiti all'aperto.

Parquet a prova di camino

Ristrutturazione - Come installare correttamente un camino sul parquet.

Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.