Bombola del gas, uso corretto

NEWS DI Idee fai da te13 Giugno 2014 ore 20:53
In alcuni casi può rivelarsi necessario installare ed utilizzare una bombola del gas in modo autonomo: ecco le operazioni da compiere per un uso sicuro.
bombola , gas , bombole gas , uso bombole gas
Paolo Fertig

Corretto uso della bombola del gas


Le bombole del gas sono presenti in moltissime abitazioni e vengono utilizzate sia per cucinare che per produrre calore per il riscaldamento. È bene che la bombola venga installata e sostituita da personale specializzato, ma è anche utile saper intervenire. Bisogna, per prima cosa, non prendersi mai confidenza col gas, che è tanto utile quanto potenzialmente pericoloso.

1) Acquistata la bombola nuova, togliete il sigillo e inserite all'interno della ghiera del regolatore una nuova guarnizione.

2) Montate il regolatore sul bocchettone filettato della bombola avvitando e stringendo la ghiera, ruotandola in senso antiorario.

Bombola del gas, eliminazione sigilli

3) Il tubo, tagliato opportunamente, viene inserito all'uscita del regolatore, che è dotato di un ugello con superficie esterna ondulata.

4) Collegate saldamente il tubo con una fascetta che stringe uno spezzone di tubo, di materiale morbido e di diametro maggiore.

Bombola del gas, collegamento del tubo

5) Inserite l'altra estremità del tubo nell'apposito ingresso dell'utilizzatore. Anche qui bloccatelo con una fascetta.

6) Dopo avere aperto il volantino, spennellate i collegamenti con acqua e sapone. Se vi fosse una perdita si formerebbero tante bollicine.

Bombola del gas, controllo perdite

7) In presenza di una perdita di gas le bolle che si formano sul tubo sarebbero ben visibili. In una situazione come questa dovete rifare il collegamento.

8) Il flusso del gas può essere variato attraverso la rotazione di un pomello posto sul regolatore di pressione.

Bombola del gas, regolazione del flusso

9) Periodicamente cambiate il tubo flessibile. Se trovate difficoltà ad estrarlo tagliatelo con un'incisione praticata per il lungo.

10) Se volete evitare ogni rischio connesso all'uso del gas montate un allarme contro le fughe da collocare vicino all'apparecchio utilizzatore.

Bombola del gas in sicurezza


La redazione consiglia:



Pericoli domestici: il gas


Utilizzare correttamente la bombola del gas è importantissimo per garantirne la sicurezza: essendo inodore e incolore, il gas non tradisce la propria presenza nell'aria e, per questa ragione, può risultare difficile individuare una eventuale perdita o una installazione effettuata in modo scorretto prima che ciò si traduca in un reale pericolo.

A richiedere attenzione e costituire un potenziale rischio, in caso di utilizzo non adeguato, non è soltanto la bombola del gas, ma sono anche gli elettrodomestici che si sfruttano nel quotidiano e che funzionano proprio con questo tipo di alimentazione.

Data la diffusione e l'utilizzo del gas, non stupisce che i più frequenti incidenti che hanno come causa scatenante una fuga di tale elemento nell'aria avvengano proprio all'interno delle abitazioni. Nelle case, dove si utilizzano prevalentemente metano e Gpl, il rischio di esplosioni in grado di mettere a repentaglio la vita di chi si trova nell'edificio è più elevato, ma può anche essere evitato attraverso alcune attenzioni e precauzioni da mettere in atto quando si utilizzano elettrodomestici a gas.

Per quanto riguarda il gas domestico, un primo aiuto nei confronti della sicurezza arriva direttamente dalle aziende fornitrici: dal momento che il gas è inodore, esso viene reso percepibile all'olfatto in modo artificiale, per fare in modo che il nostro naso possa diventare il primo campanello d'allarme in caso di anomalie.

Va poi ricordato che ogni operazione di manutenzione ordinaria e straordinaria deve essere necessariamente eseguita da tecnici abilitati ed esperti. Alcune attenzioni devono essere messe in atto anche durante il normale utilizzo dei fornelli: è consigliabile non lasciare le pentole sul fuoco e non riempirle troppo, soprattutto se ci si deve allontanare, anche se momentaneamente, dalla cucina: il contenuto potrebbe traboccare e spegnere la fiamma innescando il gas.

Quando ci si deve allontanare da casa per qualche giorno o si prevede di non utilizzare il gas per un po' di tempo, la cosa più sicura da fare è chiudere direttamente il rubinetto del contattore, oppure quello della tubatura di adduzione del gas nell'appartamento.

Nel caso si avverta odore di gas, non azionare nessun dispositivo elettrico o che possa produrre scintille e non accendere alcun tipo di fiamma: è importante, quindi, evitare anche di accendere la luce tramite i tradizionali interruttori che provocano scintille.

Se possibile chiudere il rubinetto del contatore del gas e aprire porte e finestre per far disperdere il gas fuoriuscito, altrimenti bisogna contattare l'azienda che eroga il servizio o, in casi più gravi o urgenti, i Vigili del Fuoco.


Il Primo sito sul Fai da te

riproduzione riservata
Articolo: Bombola del gas, uso corretto
Valutazione: 5.11 / 6 basato su 9 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Bombola del gas, uso corretto: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Bombola del gas, uso corretto che potrebbero interessarti
Un idrogenodotto ad Arezzo

Un idrogenodotto ad Arezzo

Il primo impianto simile in area urbana.
GPL: istruzioni per l'uso

GPL: istruzioni per l'uso

I consigli di Federchimica Assogasliquidi per un corretto utilizzo del GPL, combustibile a basso impatto ambientale.
Sistemi off-grid

Sistemi off-grid

Sistemi autosufficienti, che liberano l'edificio dalla schiavitu' degli allacciamenti e delle bollette, utilizzando sole, acqua ed idrogeno.
Stufe per riscaldamento esterno

Stufe per riscaldamento esterno

Le stufe per il riscaldamento esterno rappresentano la migliore soluzione localizzata per rendere fruibile uno spazio all'aperto, anche in condizioni meteo sfavorevoli.
Cambio Combustibile Caldaia

Cambio Combustibile Caldaia

Il cambio di combustibile per un impianto di riscaldamento comporta come conseguenza la necessità di dover cambiare o sostituire il generatore termico.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.426 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Raccoglitore roll in medium per noci e
    Raccoglitore roll in medium per...
    63.32
  • Tappetino cristallino per tavolo 160 x 100 cm
    Tappetino cristallino per tavolo...
    78.00
  • Persiana in legno con stecche fisse
    Persiana in legno con stecche fisse...
    280.00
  • Dipinto spagnolo paesaggio con boscaioli del xix
    Dipinto spagnolo paesaggio con...
    413.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.