Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bolletta elettrica ridotta con un impianto eolico domestico

L'impiego dei moderni impianti eolici ad uso domestico, per ridurre i costi dell'energia elettrica, realizzabili senza necessità di particolari autorizzazioni
- NEWS Impianti rinnovabili

Eolico domestico per contrastare il caro bollette


Le tematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente, pongono l’accento sulla necessità di ricorrere alle fonti di energia rinnovabile, al fine di ridurre al massimo le fonti inquinanti, con conseguenti benefici per l’ambiente e per l’economia in genere.

Le fonti di energia rinnovabili sono rappresentate da tutte quelle non soggette a esaurimento che limitano al massimo l’impatto ambientale, le principali fonti rinnovabili sono rappresentate dall’energia solare, eolica, idroelettrica e da quella ricavabile dalle biomasse.


Anemometro per il controllo della velocità del vento

Anemometro per il controllo della velocità del vento

Anemometro per il controllo della velocità del vento
Centrale idroelettrica

Centrale idroelettrica

Centrale idroelettrica
Pannelli solari esposti al sole

Pannelli solari esposti al sole

Pannelli solari esposti al sole
Verifica esposizione solare con solarimetro

Verifica esposizione solare con solarimetro

Verifica esposizione solare con solarimetro
Moderne pale orizzontali per generatore eolico domestico

Moderne pale orizzontali per generatore eolico domestico

Moderne pale orizzontali per generatore eolico domestico

L’utilizzo di tali fonti energetiche è strettamente legato ad alcuni requisiti ambientali, capaci di sfruttarne a pieno l’efficacia.

Ad esempio, nel caso dell’energia solare, una buona esposizione con un adeguato soleggiamento, favoriscono l’impiego degli ormai noti pannelli solari.

Impianto eolico di grandi dimensioni
Per quanto riguarda l’energia eolica, capace di sfruttare la forza motrice del vento per produrre elettricità attraverso l’impiego di turbine e pale eoliche, abbiamo molti esempi ormai sparsi per tutto il territorio nazionale, rappresentati da enormi piloni su cui sono montate delle grandi pale ad asse orizzontale.

Delle due fonti energetiche citate, quella solare è la più usata, in virtù della grande diffusione dovuta principalmente alle buone condizioni climatiche del nostro Paese, unitamente alla facilità di installazione e impatto ambientale.


Energia pulita con le pale eoliche domestiche


L’energia eolica è poco impiegata per uso domestico, spesso per mancanza di notizie in merito o perché si crede che solo con le maestose pale eoliche di cui sopra, sia possibile produrre energia elettrica.

Grazie alle continue ricerche sui materiali e sui sistemi di accumulo tramite batterie sempre più performanti, oggi è possibile sfruttare anche in ambito domestico l’energia eolica, grazie agli impianti eolici domestici.

Impianto produzione energia sfruttando la biomassa
Tali impianti si differenziano dai grandi impianti, principalmente per due motivi fondamentali: dimensioni della struttura e uso dell’energia elettrica prodotta.

Infatti, mentre i grandi impianti producono energia elettrica per venderla in rete, quelli domestici hanno come finalità la produzione per l’autoconsumo, strettamente legato alle necessità domestiche.

Installazione pannelli solari impianto fotovoltaico
Tale caratteristica comporta diversi vantaggi come la riduzione dei costi delle bollette elettriche, una certa indipendenza dalle mancanze di energia in caso di blackout, fino a raggiungere, in alcune tipologie di abitazioni, l'indipendenza dalla rete pubblica.

Verifiche da fare prima dell'installazione di un mini eolico domestico


Così come per l’energia solare, è necessario verificare le condizioni di esposizione e soleggiamento per realizzare un buon impianto, anche per la realizzazione di un impianto eolico domestico, occorre tener presente alcuni parametri.

Il primo è rappresentato ovviamente dalla presenza del vento, fattore legato all’esposizione del sito.

Inoltre, in virtù della potenza richiesta, è necessario pensare alla localizzazione della struttura, la quale, per quanto molto più modesta di quelle dei grandi impianti, va comunque collocata in modo da essere facilmente ispezionata.


Impianto eolico domestico e i suoi componenti


I componenti di un impianto eolico domestico fondamentalmente sono rappresentati dal generatore eolico, costituito dalle pale orizzontali o verticali, un regolatore di carica, gruppo di batterie di accumulo e un inverter.

Le pale spinte dall’azione del vento producono energia elettrica a tensione variabile in relazione alle condizioni di intensità e direzione del vento.

Un moderno generatore eolico a pale orizzontaliUn moderno generatore eolico a pale orizzontali AtlasX

Tale energia arriva al regolatore di carica, il quale provvede a monitorarne il flusso, garantendo così un afflusso continuo di energia alle batterie di accumulo.
L’efficienza di tale conversione può raggiungere valori compresi tra 80-90%.

L’energia elettrica così ottenuta, immagazzinata nelle batterie di accumulo, può essere utilizzata dagli elettrodomestici, mentre parte di essa viene trasformata tramite l’inverter in corrente elettrica alternata.

Pale eoliche provviste di anemometro per grandi impiantiPale eoliche provviste di anemometro per grandi impianti

Questi piccoli impianti sono generalmente costituiti da due tipologie di turbine:

  • la prima, più conosciuta, è composta da tre pale eoliche di dimensioni contenute e un generatore eolico da 3 kW;

  • la seconda è costituita da mini-turbine eoliche a asse verticale o pale orizzontali, che permettono di godere di numerosi vantaggi, grazie alla loro facile installazione.

Infatti, con esse è possibile orientare il sistema di captazione del vento in base alla direzione preferita, magari suggerita da un anemometro a corredo.

Inoltre, grazie ai nuovi materiali impiegati per produrre le lame, è possibile impiegare pale leggerissime di dimensioni maggiori, capaci di produrre energia anche con velocità del vento di pochi metri al secondo.


Impianto eolico e autosufficienza energetica


Grazie alla loro ridotta dimensione, i piccoli sistemi eolici possono essere installati in diversi ambiti domestici, purché ben esposti al vento, come la sommità di un tetto di qualsiasi tipo, sopra un terrazzo, su di una tettoia, ecc.

Modulo combinato solare-eolico SolarmillModulo combinato solare-eolico Solarmill

Un sistema eolico moderno ad asse verticale (pale orizzontali), da 4 kW, molto silenzioso in esercizio e compatto nella sua struttura, può essere installato senza richiedere particolari autorizzazioni comunali, a condizione che non superi i 10 metri di altezza.

Gli impianti domestici descritti, costituiscono la soluzione ideale per tutte quelle abitazioni site in zone in cui il vento è presente più di frequente.

Si pensi alla grande opportunità di poter rendere autosufficiente una casa al mare o in una zona montuosa molto ventosa.

Turbina eolica domestica e abbinamento con il fotovoltaico


Inoltre, gli impianti eolici domestici, possono essere abbinati a quelli solari, sopperendo a quelle situazioni in cui l'irraggiamento solare scarseggia.

Una installazione domestica dei moduli SolarmillUn'installazione domestica dei moduli Solarmill

Tali soluzioni permettono con 3 moduli fotovoltaici da 300 W unitamente a 3 microturbine eoliche ad asse verticale, capaci di fornire ulteriori 300 W, di raggiungere una potenza complessiva di 1.2 kW, per complessivi 135 kWh mensili.

L'ingombro di una combinazione come quella sopra descritta, occupa in pianta una superficie di 3x2 m, ma è sempre possibile progettare altre aggregazioni, in base alle esigenze particolari.

Gli impianti così organizzati, denominati Solarmill, sono il frutto della ricerca americana dell'azienda Windstream Technologies nel settore delle energie rinnovabili, che ha avviato un processo ormai inarrestabile, il cui obiettivo è l'indipendenza energetica.


Impianto eolico domestico costi e vantaggi


Considerando che un impianto come quello descritto ha una durata compresa tra 20/25 anni, non produce inquinamento acustico grazie alla silenziosità delle pale, non ha bisogno di grossi spazi né di particolari autorizzazioni.

Tenuto conto che risulta efficace anche in presenza di vento di modesta entità, ritengo sia una soluzione da prendere in considerazione, magari unendola a un impianto di pannelli solari, per ridurre drasticamente gli oneri energetici.

I costi di un eolico domestico


Per quanto riguarda i costi, al momento in cui scrivo, i prezzi sono da considerarsi instabili, a causa delle note vicende belliche e relative ricadute economiche.

Come principio generale si può dire che maggiore è la potenza richiesta e minore è l’incidenza per KW.

Riduzione costi bollette elettriche con le fonti rinnovabili
In rete si trovano dispositivi con costi molto diversi.
Il consiglio è sempre quello di affidarsi a personale qualificato per la giusta scelta, previo sopralluogo sul sito di installazione, al fine di valutarne le caratteristiche da tener presente nell’acquisto.

Mediamente, fino a 6 KW non si dovrebbero superare i 6/7mila euro, montaggio compreso, considerando i costi sempre più esorbitanti dell’energia elettrica e la dipendenza delle fonti di approvvigionamento da altre nazioni, appare evidente la convenienza all'uso.


Inoltre, occorre tener presente l'atteggiamento della Comunità Europea di fronte alla necessità di svincolarsi dalla dipendenza dalle fonti non rinnovabili, attuando una serie di provvedimenti mirati a tale trasformazione.

Le agevolazioni fiscali


L'uso sempre più diffuso di tali impianti, le agevolazioni fiscali previste, la possibilità di ridurre al massimo i tempi di realizzazione, sia per i tempi di installazione che per la mancanza di lunghe pratiche burocratiche, ne favorisce sicuramente l'impiego.

Alla luce di quanto esposto, ritengo sia sicuramente vantaggioso optare per un sistema eolico domestico, il cui costo di acquisto potrà sicuramente essere ammortizzato durante i 25 anni del suo normale esercizio.

riproduzione riservata
Articolo: Bolletta elettrica ridotta con l'eolico domestico
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Bolletta elettrica ridotta con l'eolico domestico: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
340.067 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Bolletta elettrica ridotta con l'eolico domestico che potrebbero interessarti


Parco eolico offshore

Impianti - Sorgerà  in Sicilia uno dei primi nel Mediterraneo.

In corso d'opera il gigantesco Generatore eolico

Impianti rinnovabili - Windcather il nuovo progetto di una startup norvegese. Trattasi di un mega generatore eolico galleggiante capace di produrre energia per circa 80.000 abitazioni

Eolico: pro e contro di un'energia pulita

Impianti - L'energia del vento presenta indubbi vantaggi ma anche aspetti negativi, fonte di critiche. Tra le energie rinnovabili l'eolica è quella che suscita più polemiche.

L'eolico in Italia

Impianti - Celebrato lo scorso 15 Giugno il Wind Day.

Eolico a pale verticali

Impianti - L'impianto a pale verticali costituisce un ulteriore passo avanti nell'ambito della tecnologia del minieolico, suscettibile di grande sviluppo nel corso dei prossimi anni.

Una casa ricaricabile

Impianti - Una casa ricaricabile alimentata a pioggia.

Eolico senza pale per un energia pulita

Impianti rinnovabili - La sperimentazione di un aerogeneratore, privo di pale rotanti, potrà risolvere il problema dell'impatto ambientale che spesso penalizza l'eolico.

Impianto microeolico per la casa e il condominio

Impianti rinnovabili - Un impianto microeolico consiste in pale eoliche molto piccole per soddisfare il fabbisogno energetico di una famiglia, un condominio o una comunità di vicinato.

Soluzioni all'avanguardia: ibrido eolico e fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Tecnologie innovative che permettono di risparmiare sui costi della bolletta, utilizzando il mix di energie rinnovabili