Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bollette luce e gas in aumento da ottobre 2015

Scattano da ottobre 2015 gli aumenti delle bollette di luce e gas di casa. Tuttavia, a lungo termine, per le famiglie si prevede un risparmio totale di 60 euro.
01 Ottobre 2015 ore 14:30 - NEWS Fisco casa

Aumento bollette luce e gas


Bollette luce e gasDopo i ribassi avuti nei primi nove mesi dell'anno, da ottobre 2015 scattano gli aumenti per le bollette di casa per la fornitura dell'energia elettrica e del gas.

A stabilirlo è l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico nella sua consueta nota di aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela, riferita al quarto trimestre 2015 e pubblicata sul sito istituzionale della stessa Autorithy.

Vediamo nei dettagli di quanto saranno questi aumenti e le motivazioni principali, anche se, è opportuno segnalare, nonostante questi aumenti da ottobre del 2015, in media le famiglie italiane otterranno per tutto l'anno in corso, dunque fino al 31 dicembre 2015, un risparmio complessivo per l'energia elettrica e il gas di circa 60 euro.

In tema di bollette di casa si segnala anche una novità molto importante: dal 1 gennaio 2018, secondo quanto previsto nel Ddl concorrenza di prossima approvazione definitiva, ci sarà l'addio definitivo al servizio di maggior tutela offerto dall'Autorithy e i consumatori dovranno scegliere a quale gestore del mercato libero affidarsi per la fornitura di luce e gas di casa.


Aumento bollette luce da ottobre 2015



Nella sua nota di aggiornamento trimestrale, l'Autorithy ha segnalato che il rialzo nel quarto trimestre del 2015 del costo dell'energia elettrica è dovuto essenzialmente a due motivi.

Il primo riguarda l'aumento dei costi complessivi per l'approvigionamento della materia energia, che subisce gli effetti degli incrementi di prezzo registrati sul mercato all'ingrosso.

In secondo luogo, l'aumento dell'energia elettrica è dovuta all'esigenza di adeguare al rialzo gli oneri di sistema per sostenere ad esempio i costi straordinari connessi alla fine del meccanismo di ritiro dei certificati versi nel 2016, nonché i costi per gli incentivi all'efficienza energetica.


Luce e gas: risparmio a lungo temine per le famiglie?


Nella sua nota, l'Autorità ha previsto un aumento dal mese di ottobre 2015 per l'energia elettrica del 3,4 per cento.
Nonostante questo aumento si segnala che la spesa per la famiglia tipo, nel periodo intercorrente tra il primo gennaio e il 31 dicembre 2015, sarà di circa 505 euro.
Parliamo dunque di un calo del 2,2% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente, che corrispondente a un risparmio complessivo di oltre 11 euro annui.


Aumento bollette gas 2015


Aumento bollettePer quanto riguarda il gas, invece, l'aumento previsto sempre a ottobre è del 2,4%.

Ciò nonostante, come per l'energia elettrica, si segnala un leggero calo dovuto principalmente al ribasso della componente materia prima.

Tradotto in cifre, le famiglie tipo, durante tutto il 2015 hanno speso circa 1123 euro, con una riduzione del 4,2%, corrispondente a un risparmio di circa 50 euro rispetto all'anno precedente.

Dalla somma dei risparmi di luce e gas le famiglie potranno beneficiare di un risparmio complessivo nel 2015 di circa 60 euro.


Le reazioni del mondo dei consumatori


Questi aumenti hanno provocato l'immediata reazione delle associazioni dei consumatori.

In prima linea il Codacons per il quale l'annuncio dell'aumento delle bollette di casa è una pessima notizia a cui si aggiunge la pressione fiscale sulle bollette, che in Italia è al 37% per la luce e al 34% per il gas, a dispetto del resto d'Europa dove la tassazione media è rispettivamente del 32 e del 23%.
Codacons, Adusbef, Unione nazionale consumatori e Federconsumatori chiedono all'unisono un taglio delle tasse sull'energia.


Dal 1 gennaio 2018 addio al mercato tutelato: ecco cosa cambierà per le famiglie


Infine, si segnala sempre in tema di bollette di casa un'importante novità che riguarderà da vicino i consumatori. Dal 1 gennaio 2018, infatti, le famiglie dovranno abbandonare il servizio di maggior tutela nell'energia elettrica e nel gas ora garantito dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas.
In sostanza dal 1 gennaio 2018, secondo quanto prevede il Ddl concorrenza che è stato approvato in Commissione, i consumatori e le famiglie dovranno scegliere tra le varie offerte proposte dal mercato libero.

Libero mercatoSi dirà quindi addio alle tariffe fissate dall'Authority ogni tre mesi, tariffe che tutelano le famiglie da aumenti di prezzi ed eventuali comportamenti scorretti fra gli operatori.

Si prevede però una clausola particolare per cui l'entrata in vigore della novità slitterà di 6 mesi su richiesta dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas, qualora non dovessero essere rispettate le condizioni previste per il passaggio tra un operatore e l'altro.

Nel Ddl concorrenza si prevede anche una modifica dell'attuale disciplina del bonus luce e gas che faccia riferimento alla situazione economica equivalente del richiedente.

riproduzione riservata
Articolo: Aumento bollette luce e gas
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Aumento bollette luce e gas: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.129 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Aumento bollette luce e gas che potrebbero interessarti


Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Burocrazia e utenze - Dal 1 luglio l'Authority dell'Energia annuncia variazioni per le utenze di luce e gas, con un rincaro sulla bolletta dell'elettricità e un calo su quella del gas

Si va verso l’addio del canone Rai in bolletta

Fisco casa - Possibile eliminazione dell'importo del canone rai tv dalla bolletta dell'energia elettrica. È quanto annunciato dal Premier Draghi per motivi di trasparenza.

Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas

Normative - Come il consumatore può presentare contestazioni al venditore del servizio di energia elettrica e gas per una somma richiesta in fattura che ritiene inesatta.

In arrivo la bolletta 2.0

Burocrazia e utenze - In arrivo da settembre 2015 una piccola rivoluzione: la bolletta 2.0, una fattura per i consumi di energia elettrica di più chiara e semplice lettura per l'utente.

Bolletta della luce: i consigli per risparmiare

Impianti elettrici - Dalla scelta tra mercato libero o a maggior tutela, alla tariffa bioraria ad un uso consapevole degli elettrodomestici: ecco come tagliare i costi della bolletta.

Pagare le bollette a rate

Normative - Complice la crisi economica, sono sempre più numerosi gli utenti italiani che si avvalgono della possibilità di pagare a rate le bollette della luce e del gas.

Tariffe elettriche: cosa cambierà dal 1 gennaio 2016

Fisco casa - Dal 1 gennaio 2016 fino al 2018, sarà attuata una riforma graduale delle tariffe elettriche, che permetterà a 30 milioni di utenti di pagare in base ai consumi.

Software per risparmio energetico

Impianti - Google prepara il lancio sul web di un software open source per monitorare i consumi energetici.

Come leggere le bollette

Normative - La lettura delle bollette di luce e gas appare ardua, perchè alcune voci non sono di semplice comprensione. Eppure è importante capirle, per ottimizzare i consumi.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img unstablesliceable
Buongiorno a tutti; è il mio primo messaggio e spero di scrivere nel forum corretto.Mi sta capitando una cosa un po' singolare.Da Gennaio 2020 ho un fornitore del gas per...
unstablesliceable 24 Maggio 2021 ore 13:40 1
Img gafforoberto
Salve, ho acquistato un appartamento in un condominio all’asta, l’appartamento era l’unico in cui non erano stati installati i ripartitori sui termosifoni...
gafforoberto 22 Dicembre 2020 ore 11:58 9
Img giodeco
Buonasera, avrei un dubbio in merito al mio impianto di riscaldamento; quest'ultimo è stato fatto di recente e presenta una centralina con 6 testine termostatiche (una per...
giodeco 24 Novembre 2020 ore 22:19 1
Img dobrio
Ciao a tutti,visto la mia prima bolletta di gas ed ho perso gli ultimi tre capelli rimasti per avere un appartamento neanche riscaldato ottimamente (neanche 20 gradi) volevo...
dobrio 30 Gennaio 2018 ore 20:17 13
Img mlb15
Salve, vorrei sapere se è più conveniente lasciare acceso il teleriscaldamento tutto il giorno ad una temperatura di circa 17-18 gradi, in modo automatico lasciando...
mlb15 07 Dicembre 2017 ore 14:12 3