Attrezzi Lavori Elettrici

NEWS DI Fai da te18 Gennaio 2012 ore 15:53
Gli interventi di manutenzione o riparazione sull'impianto elettrico di casa, specie se di piccola entità, richiedono utensili semplici, noti e non costosi.
impianto elettrico , attrezzi , pinza , cavo

MultipresePer effettuare piccoli interventi di manutenzione o riparazione sull'impianto elettrico di casa, non occorrono attrezzi particolarmente costosi ma molti di essi sono già familiari. Tra i principali troviamo: cacciaviti, pinze, tronchesi, spellafili, cercafasi, morsetti, saldatori a stagno, nastro isolante.

È bene avere a disposizione una serie di cacciaviti comprendenti quelli piccoli, medi e grandi, con la punta piatta e a stella, perchè le dimensioni e le tipologie di viti da avvitare e svitare in casa possono essere molto differenti tra loro, da quelle piccole presenti negli interruttori volanti a quelle più grandi per le staffe delle scatole elettriche.


Forbici
e tronchesi da utilizzare per gli impianti elettrici, differiscono da quelle ordinarie (come tutte le attrezzature elettriche) perché caratterizzate dai manici isolanti.


Collegamenti tra cavi elettrici


Il rame dei conduttori all'estremità dei cavi può essere salvaguardato, lavorando le estremità dei cavi con pinze e spellafili. I collegamenti tra i cavi possono essere realizzati a mezzo di specifici morsetti di diverse dimensioni.

L'esigenza di realizzare delle saldature può essere soddisfatta con l'utilizzo di semplici saldatori a stagno, utilizzando come legante tra le parti da saldare la lega di stagno e piombo facilmente reperibile in ferramenta, lega che potrà essere utilizzata dopo aver trattato le parti da saldare con un disossidante che aiuterà a garantire un contatto efficace.

L'utilizzo del nastro isolante permette di isolare le estremità scoperte dei cavi in modo che non vengano a contatto con altre parti. È bene osservare che il collegamento di due o più cavi, come ad esempio nelle cassette di derivazione, non può essere realizzato con il nastro isolante, ma deve essere effettuato con i morsetti isolanti già descritti, dotati di apposite viti stringi-cavi.

Il cercafase è indispensabile ogni qualvolta si vuole conoscere se un punto in un impianto è in tensione elettrica oppure non lo è.

Appoggiata la punta del cercafase sull'estremità scoperta di un cavo, il cercafase sarà attraversato da una piccola corrente, limitata da una resistenza all'interno dello stesso cercafase.

Tale corrente attraversando il circuito chiuso verso terra composto dal nostro corpo e dal cercafase produrrà, in presenza di corrente, l'accensione della piccola lampada del cercafase.

riproduzione riservata
Articolo: Attrezzi Lavori Elettrici
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Attrezzi Lavori Elettrici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Attrezzi Lavori Elettrici che potrebbero interessarti
Installare un citofono

Installare un citofono

Impianti domotici - Tecnologicamente evoluti dai design moderni o classici, i citofoni moderni possono essere facilmente installati seguendo le semplici regole del fai da te.
Sostituire dispositivo on-off

Sostituire dispositivo on-off

Fai da te - Sono presenti in tutte le case lampade o semplici elettrodomestici con interruttori a filo: una tecnologia che ha spesso il punto debole nel dispositivo on-off.
Montare un lampadario

Montare un lampadario

Idee fai da te - Montare un lampadario è un'operazione che può essere eseguita in maniera molto semplice facendo, però, sempre attenzione a non esporsi ai rischi connessi alla corrente.

Fai da te elettricità

Fai da te - Nella maggior parte delle abitazioni nel nostro Paese è disponibile potenza elettrica fornita con il sistema monofase, una fase di alimentazione ed una neutra.

Sostituire un interruttore

Fai da te - Sostituire un interruttore è un'operazione semplice che può essere svolta velocemente anche con il fai da te, senza dover ricorrere all'aiuto di un elettricista.

Impianto elettrico sicuro realizzato secondo D.M. n° 37/08

Impianti elettrici - Un impianto elettrico sicuro deve essere realizato a norma di legge ed essere usato in maniera cosciente.

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.

Numero Circuiti Elettrici in Casa

Impianti - La distribuzione di circuiti elettrici minimi è in funzione dei livelli prestazionali e dei metri quadrati degli appartamenti.

Progetto Elettrico

Progettazione - Un progetto elettrico deve contenere tutta una serie completa di specifici document ed elaborati conformi e rispondendti a norme e dati di riferimento.
REGISTRATI COME UTENTE
295.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cintura porta attrezzi
    Cintura porta attrezzi...
    9.94
  • Casetta yung
    Casetta yung...
    490.00
  • Innestatrice top stocker
    Innestatrice top stocker...
    35.50
  • Zanzariera ultima telaio
    Zanzariera ultima telaio...
    60.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.