Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Impianto elettrico a norma: cosa sapere

Qual è il funzionamento di un impianto elettrico a norma: tutto quello che c'è da sapere sul suo utilizzo in ambito domestico e quali sono le tipologie esistenti
- NEWS Impianti elettrici

Impianto elettrico a norma: di cosa si tratta


Un impianto di grande rilevanza, soprattutto perché risulta essere fonte elevata di rischio, è l'impianto elettrico.
La sua realizzazione deve avvenire secondo canoni ottimali, al fine di garantire la sicurezza di edificio e abitanti.

Se l'impianto di cui dotarsi è nuovo, il progetto va eseguito da un tecnico esperto che, conoscendo in toto la planimetria dell'edificio, ne determina la tipologia più incline abbinando richieste familiari, assetto dell'arredo e punti in cui posizionare in maniera conforme le prese di corrente.

Diagramma di cablaggio impianto elettrico
Il tecnico realizzerà una documentazione formata da un elaborato in cui è presente la struttura elettrica, con le parti dell'impianto, i cavi elettrici e i collegamenti, indicando i punti in cui ci sono interruttori differenziali, scatole di derivazione, messa a terra etc.

Tutti questi elementi verranno indicati in un computo metrico in cui si stima il prezzo del lavoro da eseguire e una dichiarazione di conformità fatta a fine lavori che certifica che l'impianto sia stato eseguito a norma di legge, indicando anche se si tratta di un impianto ad alta o a bassa tensione.

Electrik Impianti offre delle alternative interessanti per l'installazione, manutenzione e gestione di un impianto elettrico casa. Propone schemi di impianto e realizza quadri elettrici per qualsiasi tipo di sistema.


Livelli di un impianto elettrico


Gli impianti elettrici civili di solito per superficie fino a 75 metri quadri avrà una potenza di 3kW, che diventeranno 6kW per superfici maggiori. Devono essere presenti due interruttori, uno per le prese e le luci e uno per gli elettrodomestici, per consentire un servizio continuo.

Andiamo a vedere i diversi tipi di livello per un progetto impianto elettrico.

Livello base minimo di un impianto elettrico


Lo schema di un impianto elettrico a norma semplice è rappresentato dai requisiti di base per l'impianto, con la presenza di un minimo di punti luce e di prese disposte in modo omogeneo sulla parete.

Una presa va posta vicino alla porta d'ingresso dell'edificio, due prese sono previste in bagno, di cui una a servizio della lavatrice, e un minimo di due prese per la cucina.

Impianto elettrico con contatori e cavi
Per i collegamenti elettrici di telefoni e televisione sono dedicate almeno un punto presa ciascuno.

I punti luce hanno un comando che va inserito all'ingresso della stanza e deve esserne previsto almeno uno nei corridoi e all'ingresso.

Per l'impianto elettrico esterno di giardini o balconi invece, va posto un punto presa e uno luce, così come per le cantine o box.
È importante inoltre la predisposizione di dispositivi di illuminazione di sicurezza, in caso di assenza di corrente elettrica.

Livello medio di un impianto elettrico


È un livello molto utile per impianti residenziali moderni.

Sono previste tutte le disposizioni del livello base, con annesso un sistema di controllo dei carichi: esso, nel momento di grande richiesta di potenza, ha il compito di distaccare qualche piccolo carico impedendo lo scollegamento dell'intero impianto.

Livello elevato di un impianto elettrico


Quest'ultimo livello è molto articolato ed è attuato mediante verifica domotica, controlli in grado di regolare la potenza autonomamente, senza l'aiuto dell'utente.

Controllo impianto elettrico
Per utilizzare questa tecnologia c'è bisogno di avere almeno quattro funzioni come gestione delle luci, gestione dei carichi, rilevazione fumi o controllo della temperatura.


Schema impianto elettrico casa a norma


Lo schema di un impianto elettrico può essere di diversa tipologia:

  • Lo schema impianto elettrico semplice unifilare di montaggio: è formato da una sola linea che rappresenta i conduttori;

  • Lo schema multifilare di montaggio: va più nel dettaglio, ogni conduttore è segnato con una linea diversa;

  • Lo schema funzionale: rappresenta come funziona un certo componente rispetto all'intero impianto;

  • Lo schema topografico: raffigura com'è disposto ogni elemento dell'impianto tenendo conto anche dei cavi usati;

  • Lo schema di principio: rappresenta come funzionano i componenti elettrici in maniera molto semplice.


Soffermiamoci ora su altri tipi di impianto proposti da Electrik Impianti


Impianto di allarme e videosorveglianza


Un impianto di videosorveglianza è un sistema ottimo per la sicurezza domestica, grazie al quale si ha la possibilità di rilevare in maniera istantanea tentativi di furto o altri incidenti.

Per l'installazione bisogna conoscere ed esaminare in maniera approfondita l'ambiente e stimare in maniera corretta quali siano i costi di investimento.

Impianto di videosorveglianza
Date le tecnologie moderne, esiste la possibilità di controllo a distanza tramite telecamere, per conoscere qualsiasi cosa accada nell'edificio, e dà la possibilità di intervenire nell'immediato. Può essere utile per il controllo di incidenti e per vigilare su bambini o animali domestici.

Ha un'utilità maggiore solo se abbinato ad un impianto antifurto che avvisa in caso di furto o di incidente.

Electrik Impianti
progetta e installa tali impianti sia per soluzioni domestiche che industriali, utilizzando anche soluzioni Wireless.


Impianto di condizionamento civile


Altro punto su cui si sofferma Electrik Impianti è il condizionamento civile delle abitazioni.

Un impianto di climatizzazione riguarda il controllo ed il mantenimento di condizioni fisse di temperatura e umidità, nonché della qualità dell'aria.

Sono concepiti per aumentare il comfort di chi occupa l'ambiente.

Impianto di condizionamento di casa
Possono funzionare in maniera continua per tutte le 24 ore, oppure in maniera discontinua per avere delle specifiche caratteristiche alcune ore del giorno, o per periodi intermittenti.

Se ne trovano di diversa tipologia come impianti centralizzati o di tipo autonomo, per la climatizzazione o solo per riscaldamento o raffrescamento.

Per la loro realizzazione bisogna considerare diversi fattori tra cui:

  • Il clima esterno e come varia;

  • La destinazione d'uso;

  • La temperatura interna a cui si deve aspirare;

  • Le caratteristiche di qualità dell'aria;

  • Il bisogno che l'impianto abbia un controllo del fumo.


È molto importante tener conto inoltre degli aspetti legati ai risparmi energetici senza dimenticare la volontà di avere un'installazione e manutenzione semplici con minori costi possibili.

Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA



Dove trovare impianti elettrici a norma


Electrik ImpiantiLa società Electrik Impianti, in opera dal 13 gennaio del 2004, offre, come visto, ottime soluzioni impiantistiche civili ed industriali per installazione, gestione e riparazione di impianti elettrici, impianti di videosorveglianza e impianti di condizionamento degli edifici per mantenere costante la temperatura interna. Inoltre si occupa anche di domotica ed automazione.

Specializzata nel settore, possiede attrezzature estremamente all'avanguardia e di qualità che ben si inseriscono nel contesto domestico ed abitativo.

Per conoscere in maniere specifica le caratteristiche dei vari impianti basterà contattare il numero 366 17 03 560/339 28 15 172.

riproduzione riservata
Articolo: Impianto elettrico a norma tutte le informazioni
Valutazione: 5.45 / 6 basato su 22 voti.
La Electrik Impianti opera nel settore dell'impiantistica da diversi anni vantando un'esperienza sul campo invidiabile. Offre competenza e aggiornamenti continui sulle novità tecnologiche del settore, oltre ad assicurare assistenza a 360° per i suoi clienti.

Impianto elettrico a norma tutte le informazioni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Umberto
    Umberto
    Venerdì 22 Aprile 2022, alle ore 16:14

    I condizionatori e gli altri elettrodomestici devono essere messi su due linee elettriche separate?

    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Umberto
      Venerdì 22 Aprile 2022, alle ore 16:48
      Ciao, si gli elettrodomestici si inseriscono su una linea separata
      rispondi al commento
  • Alessandra Ma
    Alessandra Ma
    Lunedì 11 Aprile 2022, alle ore 16:58

    In una casa quante lampade d'emergenza vanno installate?

    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Alessandra Ma
      Lunedì 11 Aprile 2022, alle ore 17:08
      Ciao, dipende dalle dimensioni dell'edificio. Se fosse una casa di dimensioni medie ad un piano (circa 80/90 m2), come consiglio ne inserirei almeno due, di cui una in vicinanza del contatore. Però se vuoi avere informazioni più specifiche puoi rivolgerti all'azienda Elektrik impianti presente nell'articolo!
      rispondi al commento
      • Marta H.
        Marta H. Marta h.
        Lunedì 11 Aprile 2022, alle ore 17:09
        *Electrik
        rispondi al commento
  • Vittoria
    Vittoria
    Giovedì 24 Marzo 2022, alle ore 07:41
    Ciao più o meno i prezzi per un impianto a norma a quanto ammontano?
    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Vittoria
      Giovedì 24 Marzo 2022, alle ore 10:34
      Ciao puoi richiedere queste informazioni all'azienda Electrik Impianti!
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Impianto elettrico a norma tutte le informazioni che potrebbero interessarti

Bonus sicurezza: cos'è e quali requisiti servono per poterlo richiedere

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Bonus Sicurezza 2021 permette ai cittadini di ottenere grandi agevolazioni per adottare misure finalizzate alla prevenzione di furti, aggressioni e intrusioni

Progetto Elettrico

Progettazione - Un progetto elettrico deve contenere tutta una serie completa di specifici document ed elaborati conformi e rispondendti a norme e dati di riferimento.

Riforma del condominio e videosorveglianza

Condominio - La riforma del condominio favorirà le procedure d'installazione degli impianti di videosorveglianza delle parti comuni mettendo alcuni punti fermi, vediamo quali.


Sistemi di protezione attiva e passiva

Infissi - Ci sono sistemi di protezione attiva e di protezione passiva per la sicurezza della casa dalle effrazioni: in questo articolo esaminiamo un esempio dell'uno e dell'altro.

Chiudere casa per le vacanze

Casa vacanze - Prima di partire per le vacanze, è sufficiente osservare alcune semplici regole per mettere in sicurezza la casa e godersi le ferie in tutta trnquillità.

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.

Cercare guasto impianto elelttrico

Impianti - L'intervento delle protezioni automatiche in un impianto elettrico può essere provocata dalla presenza di un guasto all'impianto stesso o ad un'apparecchiatura.

Numero Circuiti Elettrici in Casa

Impianti - La distribuzione di circuiti elettrici minimi è in funzione dei livelli prestazionali e dei metri quadrati degli appartamenti.

Il miglior antifurto della casa 2022

Impianti di sicurezza - Gli attuali impianti d'allarme garantiscono una sicurezza della propria casa a 360 gradi, con sistemi innovativi di facile utilizzo, integrabili con la domotica
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img zillermattias
Dovrei cambiare la cucina, ma prima, devo mettere a norma l'impianto elettrico, aggiungendo nuove prese per ogni elettrodomestico,spostandone e/o creando nuovi punti luce,...
zillermattias 30 Maggio 2022 ore 17:17 3
Img vittoriode
Non so questo è il posto giusto.Sto adeguando l'impianto elettrico della casa di mio padre, di mia proprietà, adeguandolo alla normativa di legge.Che tipo di IVA...
vittoriode 05 Maggio 2022 ore 18:02 2
Img micheleperna
Buonasera.A seguito di lavori di rifacimento impianto elettrico con CILA, la ditta installatrice ha rilasciato la dichiarazione di conformità da consegnare allo Sportello...
micheleperna 25 Gennaio 2022 ore 18:35 4
Img enrico o
Buongorno,ho acquistato una villetta degli anni 90 alcuni anni fa, ho fatto degli interventi di coibentazione tetto e pareti esterne.All'interno é al grezzo avanzato...
enrico o 18 Luglio 2021 ore 12:46 1
Img casacasahome
Buongiorno, abito in un minicondominio (dove quindi non c'è l' obbligo di nominare un amministratore e dove i condomini non intendono nominarlo), purtroppo lo stabile...
casacasahome 13 Luglio 2021 ore 19:14 3