Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Possibile l'assemblea condominiale in videoconferenza

Con le modifiche apportate all'articolo 66 disp.att. cod.civ. da parte del Decreto Agosto, l'amministratore di condominio potrà convocare l'assemblea in streaming
- NEWS Assemblea di condominio

Assemblea condominiale in videoconferenza: le novità del Decreto Agosto


Novità in ambito condominiale sono contenute nella legge di conversione del Decreto Agosto, n. 126/2020, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2020.

L'articolo 63 della suddetta normativa, contenente misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell'economia, ha apportato una significativa modifica all'articolo 66 delle disposizioni di attuazione del codice civile, consentendo la possibilità di effettuare la riunione condominiale mediante videoconferenza.

Assemblea di condominio realizzata in modalità online
Anche se è stata messa nero su bianco la possibilità di svolgere le assemblee condominiali in streaming questa nuova modalità di procedere non crea certo poche criticità.
Molte sono le perplessità da taluni sollevate che qui di seguito vogliamo illustrare.


Quali sono le regole per le assemblee condominiali in video conferenza?


In questo periodo di emergenza sanitaria da coronavirus che non accenna a passare, molte attività all'interno dei condomini sono rimaste bloccate.

Ora che agevolazioni fiscali come il Superbonus 110% costituiscono un vero e proprio incentivo all'effettuazione di lavori, nuove modalità di svolgimento delle assemblee renderanno possibile l'esecuzione di molti interventi e la soluzione a situazioni conflittuali accantonate da tempo.

Assemblea condominiale
Tiro di sollievo dunque per gli amministratori di condominio che a seguito del Decreto Agosto (104/2020) convertito in legge, potranno convocare l'assemblea in modalità online, nell'ottica di semplificazione dei procedimenti di approvazione delle decisioni relative alla vita condominiale.

Non sarà più necessario effettuare riunioni in presenza, che in questo periodo di emergenza sanitaria possono comportare degli assembramenti contrari alle norme anti covid.


Si sbloccano così molte situazioni rimaste in sospeso all'interno degli stabili condominiali data la difficoltà degli ultimi tempi a procedere con l'approvazione delle spese più urgenti.

L'articolo 66 disp. Att. c.c., come modificato dalla legge di conversione del Decreto Agosto, prevede espressamente la possibilità di utilizzare la videoconferenza quale modalità di effettuazione dell'assemblea di condominio. Condizione per poter procedere in tal senso, dalla quale non si può prescindere è il consenso di tutti i condomini.

Per poter svolgere una riunione condominiale, tramite piattaforme elettroniche quali meet o zoom, a puro titolo esemplificativo, è necessario che tutti i condomini siano d'accordo.

Dispone la norma:

Anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso di tutti i condomini, la partecipazione all'assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza. In tal caso, il verbale, redatto dal segretario e sottoscritto dal presidente, è trasmesso all'amministratore e a tutti i condomini con le medesime formalità previste per la convocazione Art. 66 disp.att.cc.

Quali sono le problematiche che si pongono adottando queste nuove modalità?

Innanzitutto, il fatto che vi siano alcuni condomini non dotati di strumenti tecnologici e conoscenze informatiche tali da consentire la loro partecipazione fruendo di tali piattaforme.

Una soluzione volta ad ovviare al problema potrebbe essere l'adozione di un sistema misto che permetterebbe di evitare le problematiche connesse alla presenza di molte persone nello stesso locale, venendo incontro a chi non è dotato di strumenti informatici.

L'assemblea si svolge presso lo studio dell'amministratore o in altro apposito luogo stabilito, alla presenza di pochi condomini (tali da garantire in mantenimento del distanziamento interpersonale) mentre gli altri possono seguire la riunione presso la propria abitazione.


Convocazione dell'assemblea online


Anche per ciò che concerne la convocazione dell'assemblea è necessario fare le apposite precisazioni.

L'articolo 66 disp att cc, dispone quanto segue sul punto:

l'avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell'ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione, a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve contenere l'indicazione del luogo e dell'ora della riunione o, se prevista in modalità di videoconferenza, della piattaforma elettronica sulla quale si terrà la riunione e dell'ora della stessa. In caso di omessa, tardiva o incompleta convocazione degli aventi diritto, la deliberazione assembleare è annullabile ai sensi dell'articolo 1137 del codice su istanza dei dissenzienti o assenti perché non ritualmente convocati. Art. 66 disp.att.cc.

L'avviso di convocazione deve essere inoltrato a mezzo raccomandata, pec, fax o mediante consegna a mano e deve contenere luogo, giorno e ora della riunione.

Se la stessa si svolge in videoconferenza allora sarà necessario dare informazioni in merito alla piattaforma elettronica da utilizzare (con tutti i dettagli necessari) unitamente, anche in questo caso, a giorno e ora della riunione.

Assemblea videoconferenza
Si ricorda che, anche in caso di assemblea online, vale la regola in base alla quale l'omessa, tardiva o incompleta convocazione può comportare l'annuallabilità della delibera approvata, ai sensi dell'articolo 1137 codice civile, su richiesta del condomino dissenziente o di chi non sia stato debitamente convocato.


Alessemblea condominiale online: considerazioni


Siamo di fronte a una legge che, ammettendo lo svolgimento dell'assemblea condominiale a distanza, mediante strumenti tecnologici, consente a più persone di riunirsi pur essendo collocate in luoghi diversi.
Assemblea condominiale online
Se, comunque, prima dell'entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Agosto non c'erano divieti in merito o eventuali elementi ostativi, a seguito dell'approvazione del nuovo articolo 66 delle disposizioni di attuazione del codice civile, il voto a distanza è stato previsto in modo esplicito.

Alcuni dubbi sorgono in merito a questo innovativo modo di procedere. Perplessità ci sono, infatti, in ambito di tutela della privacy del singolo condomino e in merito al momento preciso in cui il condomino possa considerarsi un partecipante virtuale all'assemblea.

La norma deve anche dirsi un pò lacunosa poiché prevede l'obbligo di spiegare come accedere alla piattaforma elettronica, lasciando il tutto alla discrezionalità dell'amministratore.

riproduzione riservata
Articolo: Assemblea condominiale online
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Assemblea condominiale online: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Jaems 10
    Jaems 10
    Domenica 28 Marzo 2021, alle ore 20:18
    Domanda: se un solo condomino non ha capacità o non possiede un compiuter l'assemblea in videoconferenza on Line è regolare oppure si può invalidare ? Grazie per una risposta 
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
339.511 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Assemblea condominiale online che potrebbero interessarti


Riforma del condominio, molti amministratori rischiano il posto

Condominio - La così detta riforma del condominio, dal 18 giugno 2013 i condomini con meno di dieci partecipanti potranno decidere di revocare l'amministratore, così molti amministratori rischiano di restare disoccupati.

Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Condominio - Assemblea fiume, ovvero la possiiblità di parteciapare ad estenuanti ed infinite riunioni condominiali. La riforma semplificherà le possibilità di rinvio.

I registri condominiali dopo l'entrata in vigore della riforma

Assemblea di condominio - I registri condominiali, ossia il registro verbali, l'anagrafica condominiale e il registro di contabilità, rappresentano una delle novità della l. n. 220/12.

Condono edilizio: serve il permesso dell'assemblea condominiale?

Assemblea di condominio - Se un condòmino vuole richiedere il condono per sanare un abuso edilizio deve ottenere il consenso da parte dell'assemblea condominiale? La Cassazione risponde.

Pannelli solari in condominio: chi è il responsabile in caso di danni?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il singolo condomino ha il diritto di installare impianti per la produzione di energia rinnovabile sul lastrico condominiale. Ma chi paga se ciò comporta dei danni?

Comunicazioni all'assemblea

Condominio - L'assemblea, è notorio, è il luogo in cui i condomini decidono sulla gestione e conservazione delle parti comuni dell'edificio.

Obbligatorietà della nomina dell'amministratore condominiale

Amministratore di condominio - L'obbligo della nomina dell'amministratore condominiale scatta quando alla compagine partecipano almeno 9 condòmini e può essere ottenuta anche con ricorso al giudice.

Voto in assemblea condominiale

Assemblea di condominio - In assemblea di condominio, alla fine della discussione deve prendere una decisione. Anche per decidere di non decidere è necessario esprimere un voto.

Assemblea condominiale e gestione delle cose comuni

Condominio - L?assemblea è l?organo del condominio avente la funzione di gestione e conservazione delle cose comuni.In sostanza spetta all?assemblea, anche per
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img jeks
Salve, abito in un condominio di 4 livelli costituito da 2 scale. Ho chiesto l'autorizzazione all'assemblea per poter coibentare a mie spese attraverso dei pannelli calpestabili...
jeks 30 Giugno 2022 ore 07:43 3
Img cambriagiuseppe
Buongiorno,vi contatto per avere il parere vostro sulla mia attuale situazione.Spiego brevemente la situazione attuale:Io e mia moglie siamo comproprietari esclusivi del piano...
cambriagiuseppe 21 Aprile 2022 ore 15:49 2
Img rosa borgia
Buongiorno a tutti,sul tetto del mio condominio soggiornano spesso dei piccioni, creando numerosi problemi sul tetto per via del guano e delle tegole che vengono spostate.Durante...
rosa borgia 22 Marzo 2022 ore 18:54 3
Img diadolikky rossi
Salve,volevo chiedervi un consiglio.É stato affisso nell'atrio della portineria condominiale una tabella con la turnazione per il servizio interno per la pulizie delle...
diadolikky rossi 17 Marzo 2022 ore 18:47 1
Img fabiuzzo76
Salve sono Fabio e dopo tanti anni torno sul forum, la mia domanda è questa:L'anno scorso all'assemblea condominiale si è discusso del superbonus 110 e non è...
fabiuzzo76 16 Marzo 2022 ore 19:04 7