• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come arredare casa spendendo meno di 10mila euro

Dovete arredare casa ma non volete spendere un patrimonio? Con le scelte giuste è possibile fornirsi di un arredo completo con meno di 10mila euro. Scoprite come!
Pubblicato il

Arredare senza spendere un patrimonio


Dovete arredare completamente casa ma non volete spendere un patrimonio?

Niente paura: con meno di 10.000 euro potete ammobiliare completamente il vostro appartamento o la vostra villa.

Basta avere un pizzico di pazienza, saper cercare, ingegnarsi con il fai da te e puntare sul riuso. Tantissime sono le possibilità in questo settore.


Arredare casa, il budget


Quando si decide di arredare casa, il budget è la prima cosa da predisporre: dovrete farvi i conti in tasca e decidere come muovervi di conseguenza.

Fate il conto delle camere da riempire, scegliete la tipologia di arredo che più vi piace e cercate di suddividere la spesa per camera: un budget un po' più consistente per la cucina, che è la stanza maggiormente impegnativa.

Arredare bagno Onda Mondo Convenienza
Il resto, dal soggiorno alla camera da letto, senza tralasciare il bagno, non necessita di spese particolarmente elevate.

Volendo fare un conteggio su un budget di 10mila euro, mediamente:

- 5.000 euro sono da destinarsi alla cucina;
- 1.500 euro al soggiorno;
- 1.500 euro alla camera da letto;
- meno di 1.000 euro al bagno.

Aggiungendo la percentuale per il trasporto e il montaggio, si arriva alla cifra prestabilita.


Come scegliere gli arredi


Il segreto per scegliere al meglio gli arredi è cercare di girare il maggior numero possibile di negozi, annotando le soluzioni di arredo a cui si è interessati.

Una volta che si avrà chiaro quali sono le opzioni favorite, basterà mettersi a tavolino e fare qualche conto, cercando di abbinare le soluzioni disponibili per ogni camera in modo da rientrare nel budget.

Arredare il soggiorno, Divano Tokyo Mondo Convenienza
A volte può anche essere buona cosa riciclare vecchi mobili, che inizialmente si volevano buttare. Spesso basta un po' di creatività per trasformarli a nuovo.

Ad esempio una cassettiera che non si usa più può diventare una fioriera per esterni, o un armadio riverniciato può rinascere a nuova vita. Il fai da te, così come il riciclo creativo, sono ottimi espedienti per reinventare la casa.

Arredare camera da letto Eleonora Mondo Convenienza
Anche ai mercati dell'usato o dell'antiquariato spesso si riescono a fare buoni affari, soprattutto se vi piace l'arredamento vintage.

In queste situazioni spesso si riescono a trovare vere e proprie occasioni, magari addirittura intere camere quasi nuove e a prezzi convenienti.

Naturalmente una scelta molto gettonata sono i mobilifici Low Cost, che consentono di trovare mobili a prezzi davvero vantaggiosi.


Dove acquistare complementi d'arredo al miglior prezzo


Da Ikea si trovano numerose soluzioni per la casa, che consentono di spendere davvero poco.

Alcuni esempi? Con meno di 5.000 euro si possono acquistare numerose composizioni di cucina, come ad esempio il modello Marsta, da 310 + 250 + 160 cm, che costa 4.696 euro nella composizione completa, elettrodomestici compresi.

Arredare cucina Kallarp Ikea
Una cucina moderna e luminosa, con diverse possibilità di colore. O ancora, per 4.565 euro, si può scegliere il modello Ringhult/Jarsta, anch'esso moderno ma anche lineare.

Ancora meno costosa, 3.648 euro, la composizione Kallarp, di un bel colore verde. Se invece preferite uno stile più classico, c'è Laxaraby, dal colore scuro e dal design più tradizionale, a 4.838 euro.

Arredare cucina Ikea Laxarbyd
Passando al soggiorno, la scelta è ampia e le composizioni possibili sono infinite. Partiamo dalla parete: Ikea propone il modello Besta, con una infinita possibilità di diverse combinazioni.

C'è quella in stile classico con combinazione di ante in vetro, mobili chiusi e scansie aperte, con un'ampia scelta di colori, che vanno dal nero al bianco, a 609 euro.

Per chi ama uno stile più moderno, si possono scegliere soluzioni a cassettone, da appendere al muro in modo creativo: questo modello costa 499 euro e le ante, prive di maniglie, si aprono con la pressione della mano.

Soggiorno Besta Ikea
Per chi invece volesse avere più spazio, a 764 euro c'è la parete da 3m, che alterna scansie chiuse, scansie aperte e mobili in vetro.

Si passa poi alla scelta del divano: Ikea propone tantissime soluzioni, dal divano Kivik, con memory foam, che si adatta al contorno del corpo offrendo così un comfort ottimale.

Questa soluzione, che costa 799 euro nella versione angolare, è disponibile in tantissimi colori.

O ancora il divano Ektorp, dal design più classico, con i cuscini del sedile imbottiti in schiuma ad alta resilienza e ovatta di fibre di poliestere, a 549 euro (2 posti con chaise-longue).

Prossimo passo è il bagno: anche qui Ikea propone un'ampia gamma di soluzioni: i prezzi dei mobili per il lavabo vanno dagli 80 euro per i più piccoli, ai 529 del modello Godmorgon/Braviken, con doppio lavabo e quattro cassetti, dallo stile classico e dalle linee pulite.

Per chi volesse qualcosa di più particolare, a 377 euro c'è il modello Godmorgon/Aldern/Tornviken, sempre con doppio lavabo e piani in laminato.

A 219 euro c'è il modello Godmorgon /Edeboviken, più piccolo, con lavabo singolo e doppio cassetto.

Mobili bagno Ikea
Infine la camera da letto, assolutamente componibile, da Ikea può essere acquistata con un prezzo entro i 1.500 euro. Naturalmente il costo varia a seconda di quello che si sceglie e di come si vuole comporre la stanza.

La scelta è ampia: mobili dal gusto retrò, ma anche camere ultramoderne e funzionali.

Arredare camera da letto Ikea
Anche Mondo Convenienza offre l'opportunità di arredare la casa a poco prezzo. Come sempre il segreto è partire dalla cucina, l'ambiente senza dubbio più costoso e complesso da arredare.

Il negozio ha un'ampia scelta di cucine, di cui il sito riporta solo il prezzo delle composizioni tipo (dai 990 ai 1640 euro), ossia lo sviluppo di una sola parete da 2,5 metri.

Il prezzo della cucina completa sarà ovviamente più alto e varierà sulla base delle dimensioni della cucina, delle tipologie di elettrodomestici scelte, delle finiture e tanti altri piccoli particolari. In ogni caso, riuscirete senza troppi problemi a realizzare una cucina completa ad un prezzo di 5mila euro.

C'è ad esempio la cucina Melody, che ha eletto la curva come propria caratteristica: gli angoli non esistono, in una composizione dagli originali colori, le superfici lucide e le tante curve.

Arredare cucina Ginevra Mondo Convenienza
O la cucina Selly, che con le sue linee pulite e minimaliste e l'effetto legno in svariati colori, con ante senza maniglie, consente di vivere lo spazio cucina nel modo migliore.

Per i più originali c'è il modello di cucina Veronica, dalle mensole con le ante ad apertura orizzontale, superfici riflettenti, maniglie in metallo cromato.

Per gli amanti del classico, invece, ci sono cucine come Ginevra, perfetta per ambienti aperti, caratterizzata da ante con telaio, vetrinette decorative, ampi cassettoni e modularità degli elementi.

Anche per il soggiorno la scelta è ampia, con prezzi, per la parete, che variano dai 230 - 1.300 euro.

Se vogliamo cercare di spendere poco, la scelta è ampia: la parete attrezzata Giulia, a 312 euro, o il soggiorno Pegaso, a 398 euro, o ancora Skema, a 430 euro.

Arredare bagno Giulia Mondo Convenienza
Naturalmente si dovrà tenere conto del prezzo del divano: anche in questo settore, Mondo Convenienza offre un'ampia gamma di cose: dal divano tre posti in similpelle bianca Tokyo a 240 euro, al divano letto Angelica effetto nabuk elephant e 490 euro.

Per i più esigenti, ci sono anche soluzioni angolari, come il Raphael, a 890 euro.


Per quanto riguarda il bagno, si parte dal modello Melissa da 232 euro, ideale per chi non ha molto spazio disponibile, al più ampio Onda, a 378 euro, fino ad Alice, in vetro antracite, a 517 euro.

Spesa bassa anche per la camera da letto.
Il modello Donatella a 476 euro, ad esempio, garantisce costi molto bassi, anche se ovviamente andranno integrati con il costo degli accessori dell'armadio (mensole, cassettiere, ecc).

O ancora c'è Eleonora, a 739 euro, o Freccia a 938 euro. Tutti prezzi convenienti che offrono soluzioni d'arredo belle e funzionali.


arredare casa , arredare con 10.000 euro , ristrutturare , arredo
riproduzione riservata
Arredare casa con 10.000 euro
Valutazione: 3.80 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Arredare casa con 10.000 euro: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.215 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img orcabianca
Buongiorno a tutti, sto finedo i lavori di ristrutturazione di una casa costruita negli anni '60 del secolo scorso. Ho deciso di mantenere i vecchi pavimenti, perché mi...
orcabianca 15 Giugno 2023 ore 00:32 22
Img aldo111
Ciao a tutti, ho intenzione di rilevare una casa ante 67 da ristrutturare e vorrei qualche idea su come ridistribuire o migliorare gli spazi.Manterrei la cucina separata.Ho 3...
aldo111 10 Marzo 2023 ore 16:53 19
Img lookingfor
Buonasera a tutti,sono alla ricerca di una prima casa. I miei hanno sempre vissuto in affitto quindi per me è una cosa totalmente nuova e in cui non ho esperienza.Ho visto...
lookingfor 28 Ottobre 2022 ore 18:35 3
Img msgn
Ciao a tutti, non sono per nulla pratico della materia quindi vi chiedo pazienza in anticipo!Ovviamente ho chiesto il parere di amici, visto qualche video online e letto articoli.
msgn 08 Luglio 2022 ore 12:13 2
Img siriotof
Salve, chiedo idee.Come si vede dall'allegato in questa casa ho intenzione di abbattere il muro fra la Cucina/Pranzo e terrazzo in modo da fare una vetrata lunga (dal terrazzo si...
siriotof 18 Dicembre 2021 ore 10:12 9