Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Appalti e Subappalti

In vari casi di appalti di un certo livello, l'impresa detentrice dell'appalto si avvale di diverse ditte subappaltatrici per diverse lavorazioni specifiche
11 Dicembre 2011 ore 00:08 - NEWS Normative
contratto , appalti , cantieri , subappalti

In molti cantieri spesso, sia per ristrutturazioni che per la realizzazione di nuovi edifici, sono presenti piu' ditte una delle quali detiene l'appalto mentre le altre, e a volte si tratta anche solo di singoli lavoratori autonomi, svolgono lavorazioni specifiche in subappalto. I rapporti di lavoro tra le parti, spesso, non sono regolarizzati da veri e propri contatti, ma in ogni caso è d'obbligo, da parte della ditta principale di riferimento per il cantiere e che detiene l'appalto, la redazione del documento di valutazione dei rischi. Esso descrive le attivita' del datore di lavoro ed il suo fine è la tutela dei lavoratori, sinteticamente è detto DVR.Operai in cantiereTuttavia la maggior parte delle ditte italiane hanno meno di dieci dipendenti e per esse una semplice autocertificazione può sostituire la redazione del DVR.

L'impresa appaltatrice deve accertare che le aziende che lavorano in subappalto e/o gli eventuali lavoratori autonomi presenti in cantiere abbiano le idoneità tecniche professionali ed i certificati di iscrizione alla Camera di Commercio, Industria e Artigianato. Inoltre, ad essi devono essere dettagliatamente descritti i rischi dei luoghi di lavoro in cui operano e le relative contromisure di prevenzione, da adottare anche in relazione alle lavorazioni da svolgere.


Presenza di più ditte in cantiere



Tutte le ditte e gli eventuali lavoratori autonomi presenti in cantiere devono cooperare all'attuazione delle misure di prevenzione e protezione dai rischi sul lavoro incidenti sull'attività lavorativa oggetto dell'appalto; inoltre, devono coordinare gli interventi di protezione e prevenzione dai rischi cui sono esposti i lavoratori, informandosi reciprocamente anche al fine di eliminare rischi dovuti alle interferenze tra i lavori delle diverse imprese coinvolte nell'esecuzione dell'opera complessiva.

Il datore di lavoro e/o il committente devono promuovere la cooperazione ed il coordinamento elaborando un unico documento di valutazione dei rischi che indichi le misure adottate per eliminare, ove ciò non è possibile, ridurre al minimo i rischi da interferenze; tale documento deve essere allegato al contratto di appalto o di opera.

Lo svolgimento in parallelo di diverse attività lavorative in uno stesso cantiere, con la presenza di varie ditte, genera una serie di rischi dovuti alla sovrapposizione nello spazio e nel tempo di tali attività, rischi che richiedono delle contromisure per la sicurezza.

simboli cantiereTra le più comuni contromisure per ridurre i rischi di attività di interferenza di diverse ditte in uno stesso cantiere ci sono: la realizzazione di ponteggi, passerelle, andatoie, trabattelli, e similari; le misure preventive e protettive e i dispositivi di protezione individuale eventualmente previsti per lavorazioni interferenti.

Altre misure riguardano gli impianti di terra e di protezione contro le scariche atmosferiche, gli impianti antincendio, gli impianti di evacuazione fumi; i mezzi e servizi di protezione collettiva; le procedure previste per specifici motivi di sicurezza; gli eventuali interventi finalizzati alla sicurezza e richiesti per lo sfasamento spaziale o temporale delle lavorazioni interferenti; le misure di coordinamento relative all'uso comune di apprestamenti, attrezzature e le infrastrutture in generale.

riproduzione riservata
Articolo: Appalti e Subappalti
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Appalti e Subappalti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Raffaele
    Raffaele
    Giovedì 24 Gennaio 2013, alle ore 05:45
    Desideravo avere informazioni riguardo a dei lavori in sub appalto.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.953 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Appalti e Subappalti che potrebbero interessarti


Appalti: il Ministero approva gli schemi di contratto per le polizze fideiussorie

Leggi e Normative Tecniche - Codice degli appalti: approvati dal Ministero dello Sviluppo Economico il decreto sugli schemi contrattuali relativi alle garanzie fideiussorie. Ecco le novità.

Libretto delle misure

Restauro edile - Il libretto delle misure si usa negli appalti per le opere pubbliche, per tenere traccia di tutti lavori effettivamente svolti, con relativi prezzi e quantità.

Pubblicato il regolamento attuativo del Codice Appalti su direttore dei lavori ed esecuzione

Leggi e Normative Tecniche - Approvato il decreto di attuazione del Codice degli Appalti che disciplina le funzioni di direttore dei lavori e direttore dell'esecuzione. Vediamo cosa prevede

Registro di contabilità

Restauro edile - Il registro di contabilità è uno strumento fondamentale per riassumere l'intera contabilizzazione del cantiere ed emettere gli stati di avanzamento dei lavori.

SAL: Stato Avanzamento Lavori

Restauro edile - Gli Stati di Avanzamento dei Lavori, emessi periodicamente dal Direttore dei Lavori, sono fondamentali per liquidare gli importi pattuiti all?impresa esecutrice.

Decreto Sblocca Cantieri: niente mini condono per piccoli abusi edilizi

Leggi e Normative Tecniche - Il mini condono sfugge dal decreto Sblocca Cantieri: il provvedimento al vaglio del Consiglio dei Ministri senza la misura volta a sanare i piccoli abusi edilizi

Contabilità lavori

Restauro edile - La contabilità di cantiere comprende varie operazioni tecniche e contabili per il regolare pagamento all'impresa degli importi pattuiti per l'esecuzione dei lavori

Patente a punti per l'edilizia

Normative - All'esame del Consiglio dei Ministri di oggi l'introduzione di una patente a punti per l'edilizia.

Decreto semplificazioni: bocciato il condono, si lavora sulle regole per appalti

Leggi e Normative Tecniche - Si sta ancora discutendo al Governo sul destino del Decreto Semplificazioni. Al momento salta la norma sul condono e si lavora alle nuove regole per gli appalti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francescarizzi
Buongiorno,un committente A appalta lavori edili privati alla ditta B con possibilita' di subappalto.B subappalta integralmente i lavori alla ditta C, senza comunicarne il nome al...
francescarizzi 24 Aprile 2021 ore 14:43 1
Img schiaparelli2
Buongiorno,sono una giovane lavoratrice.A maggio dell'anno scorso firmo una proposta d'acquisto per un appartamento che dall'agenzia mi viene descritto come un appartamento di...
schiaparelli2 02 Aprile 2021 ore 13:15 4
Img lea1983
Buongiorno. Volevo spiegarvi il mio problema. 4 mesi fa ho acquistato degli infissi da un negozio vicino casa. L'artigianato che prese le misure mi fece un doppio preventivo, uno...
lea1983 30 Marzo 2021 ore 19:41 12
Img authentic1
Salve,vengo dalla Germania e ho ereditato una casa in Lombardia da mio nonno.Ora sto cercando da molto tempo di capire il sistema con l'alimentazione a GPL, ma non vado molto...
authentic1 24 Marzo 2021 ore 14:25 2
Img margherita grazia
Due anni fa, ho acquistato un garage annesso ad un condominio adiacente la mia casa. Con lo stesso contratto di compravendita ho poi acquistato il mio appartamento che il garage...
margherita grazia 07 Febbraio 2021 ore 17:49 2