Alternativa ai ponteggi

NEWS DI Ristrutturazione11 Maggio 2011 ore 13:39
L'impiego di nuovi sistemi in alternativa ai ponteggi fissi.

Per eseguire interventi di vario genere sulle facciate degli edifici, in particolare quando occorre raggiungere altezze superiori ai 4 metri, si rendono necessarie delle impalcature progettate a norma di legge, al fine di consentire alle maestranze di potersi spostare da un piano all'altro nel corso delle operazioni di cantiere.

L'alternativa ai ponteggi: un ponteggio tradizionaleTali impalcature o ponteggi, per poter essere a norma, devono essere dotate di una serie di dispositivi di sicurezza, al fine di tutelare l'incolumità degli operai e delle persone che al di sotto dei ponteggi transitano per le loro attività.

Se i ponteggi riguardano delle facciate regolari e prive di particolari geometrie, la loro esecuzione non richiede nè grandi magisteri nè tempi lunghi di realizzazione, ma quando a causa di una serie di fattori intrinseci al sito operativo, occorre operare in particolari ristrettezze di spazi, allora conviene utilizzare altri sistemi più immediati e meno invasivi.

La necessità di utilizzare sistemi diversi dai soliti ponteggi, è conseguente anche ad altri fattori particolari, ad esempio in alcune circostanze si è notato come il permanere per lungo tempo di impalcature, esponga le abitazioni su di esso prospettanti, a rischi di furto da parte di ladri che approfittando della comodità non si fanno pregare due volte per utilizzarle per i loro oscuri bisogni.
L'alternativa ai ponteggi: il cestello elevatore in azione

In alternativa quindi per particolari lavori, possono impiegarsi con grande efficacia i carrelli elevatori motorizzati, che oltre ad essere utilissimi nel raggiungere anche i punti più nascosti di una facciata, hanno il grande pregio di ingombrare poco e racchiudere in un unico mezzo l'impalcatura ed il mezzo per trasportarla.

Nel caso che illustro, occorreva svolgere all'interno di un cortile non molto ampio, una serie di interventi sulla facciata di un vecchio fabbricato, consistenti nella realizzazione di un cappotto isolante, nella sostituzione delle pluviali, e riparazione di alcuni cornicioni degradati.

Considerando che le operazioni a farsi nella loro etereogeneità, comportavano una serie di applicazioni diverse, per le quali era necessario spostarsi continuamente trasportando i pannelli per realizzare il cappotto, oltre ad altre attrezzature per altri impieghi e che i proprietari della corte comune, non gradivano la presenza di un ponteggio fisso a causa dello spazio esiguo disponibile e della presenza di un unico ingresso dall'androne comune, che sarebbe stato ridotto a causa della presenza di un ponteggio, si è optato per l'impiego di un cestello elevatore.
L'alternativa ai ponteggi: la versatilità del cestello elevatore

Con tale attrezzatura si è potuto realizzare ogni tipo di intervento impiegando solo due operai al giorno, in considerazione del fatto che uno stesso operaio provvedeva a manovrare con apposito comando il posizionamento del cestello.

In questo modo a fine giornata il mezzo utilizzato è stato riposto in un angolo del cortile senza arrecare alcun disagio ai condomini.


Anche se il costo giornaliero del mezzo con cestello è apparentemente alto, analizzando la sua incidenza sull'intero importo dei lavori, considerando la velocizzazione delle operazioni svolte, si può concludere che il suo impiego si è rivelato utile.


arch. Francesco Oliva

riproduzione riservata
Articolo: Alternativa ai ponteggi
Valutazione: 3.63 / 6 basato su 8 voti.

Alternativa ai ponteggi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Preti
    Preti
    Mercoledì 12 Giugno 2013, alle ore 21:58
    Rifacimento di 2 terrazzi cad. 15 mq, al 5° piano di condominio con difficoltà di accesso dagli appartamenti legati ai 2 terrazzi.
    Ci sono ponteggi limitati per salita e discesa personale e materiali?
    rispondi al commento
  • Ornaghi
    Ornaghi
    Lunedì 27 Maggio 2013, alle ore 11:13
    Buongiono, sarei interessata a rifare i miei balconi, abito in un condominio al 4° piano.
    Per rifacimento intendo tutto.
    Messa in sicurezza delle parti in cemento che si sgretolano a causa delle infiltrazioni di acqua, rimozione delle piastrelle e dei marmi, svuotamento del fondo, il tutto da rifare con materiali più idonei consideranto che il balcone è praticamente scoperto.
    Vorrei sapere cosa Voi mi potreste proporre.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Luigi
    Luigi
    Giovedì 21 Febbraio 2013, alle ore 12:14
    Vorrei sapere il costo giornaliero del cestello elevatore e quante persone possono stare sopra.
    L'altezza che ho bisogno di raggiungere e di circa 9 metri.
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Luigi
      Domenica 24 Febbraio 2013, alle ore 19:17
      Per Luigi: Mediamente occorrono 300 euro al giorno, il numero di persone dipendono dal modello di elevatore.
      rispondi al commento
      • Francesco
        Francesco Arch.oliva
        Mercoledì 2 Novembre 2016, alle ore 22:03
        Gentilmente posso contattarla vorrei un preventivo per rifacimento frontalini tot 12 mq. 5 piano accessibile scala ma da visionare e non far cadere calcinacci perché' abbiamo piano terra un terrazzo privatoattendo.
        rispondi al commento
  • Silvia
    Silvia
    Venerdì 8 Febbraio 2013, alle ore 22:05
    Ho lo stesso problema perchè ho un palazzina vicino al mare e il ferro ogni tanto esplode, ma i costi dei carrelli elevatori sono incredibilmente elevati soluzioni? Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Silvia
      Lunedì 11 Febbraio 2013, alle ore 12:16
      Per Silvia: Per poterle rispondere occorre conoscre le caratteristiche dimensionali della facciata su cui operare, se le ringhere sono ormai molto deteriorate, prenda in considerazione la possibilità di sostituirle con altre in pvc.
      rispondi al commento
  • Gianni De Filippi
    Gianni De Filippi
    Domenica 4 Novembre 2012, alle ore 21:15
    Sono un condomino in Milano e cerco Aziende che possano fare lavori su facciata e sul tetto di un condominio di otto piani con elevatore dotati di cestello onde evitare ingombranti ponteggi.
    Purtroppo l'Amministratore sta boicottando questa alternativa.
    Mi può aiutare per cortesia fornemdomi qualche indirizzo??
    Le sarei molto grato. Distinti saluti
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Alternativa ai ponteggi che potrebbero interessarti
Ristrutturazioni: Impalcati e Ponteggi

Ristrutturazioni: Impalcati e Ponteggi

Ristrutturazione - Chiunque ristruttura un edificio può verificare che gli impalcati ed i ponteggi per i lavori in altezza siano realizzati in ossequio alle norme per la sicurezza.
Ponteggi in condominio e danni

Ponteggi in condominio e danni

Manutenzione condominiale - Il condominio non risponde a titolo di responsabilità oggettiva per i danni derivanti da ponteggi montati per interventi manutentivi.
Ponteggi in condominio, furti e danni

Ponteggi in condominio, furti e danni

Manutenzione condominiale - Quante volte sarà accaduto di lamentarsi presso l'amministratore delle cattive condizioni di sicurezza dei ponteggi, spesse volte responsabili di furti in appartamento.

Sicurezza nei cantieri

Normative - La normativa italiana.

Ponteggi e TOSAP

Normative - La tassa per l'occupazione dei suoli e delle aree pubbliche e l'esecuzione d'interventi di manutenzione sugli edifici. Il caso dell'installazione dei ponteggi.

Ponteggio prefabbricato

Progettazione - Il ponteggio con telaio prefabbricato è una struttura d'ausilio rapida da montare e smontare, in grado di velocizzare le operazioni e ridurre i costi del cantiere.

Tutto quello che c'è da sapere sui ponteggi a norma

Architettura - Il ponteggio è un opera provvisionale edile molto complessa di cui esistono tante tipologie e modelli. Ecco le indicazioni per capire se un ponteggio è a norma.

Ponteggi esterni: mantovane parasassi e rete di protezione

Restauro edile - Nelle ristrutturazioni dei prospetti, una delle attenzioni maggiori deve essere rivolta alla salvaguardia delle persone e dei mezzi che transitano sulla strada.

Edilizia acrobatica: il modo alternativo per eseguire i lavori in quota

Ristrutturazione - I lavori in quota spesso risultano molto dispendiosi e di notevole durata; l'edilizia acrobatica consente di semplificare tutto questo in modo sicuro e garantito
REGISTRATI COME UTENTE
294.537 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Progetto di ristrutturazione per appartamento di 60 mq
    Progetto di ristrutturazione per...
    500.00
  • Ristrutturazione villa
    Ristrutturazione villa...
    89.00
  • Ristrutturazione appartamenti milano
    Ristrutturazione appartamenti...
    1.00
  • Ristrutturazione del bagno invalidi
    Ristrutturazione del bagno invalidi...
    500.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Pensiline.net
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.