• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Polizza assicurativa in caso di responsabilità civile dell'agente immobiliare

L'agente immobiliare, per lo svolgimento della sua professione, è tenuto a stipulare una polizza assicurativa per responsabilità civile nei confronti dei clienti
Pubblicato il

Polizza assicurativa degli agenti immobiliari a tutela dei clienti


Molti sono coloro che per acquistare, vendere o affittare casa si rivolgono ad un mediatoreimmobiliare, detto più comunemente agente immobiliare.

È importante pertanto accertare se il professionista al quale ci si affida possegga i requisiti previsti dalla legge. La presenza dei requisiti necessari e l'assenza di situazioni di incompatibilità costituiscono una garanzia a tutela del cliente.

Agente immobiliare e relative responsabilità
In vista dei rischi che possono derivare dallo svolgimento dell'attività di agente immobiliare, la legge ha da tempo previsto l'obbligo, per queste figure professionali, di munirsi di una polizza assicurativa per la responsabilità civile professionale che possa conseguire da errori ed omissioni connessi alle prestazioni eseguite.
La polizza è operante in caso di danni arrecati a terzi, a tutela quindi del patrimonio del professionista stesso (che non verrà così compromesso) ma anche del cliente, esposto a comportamenti negligenti. In caso di richieste di risarcimento avanzate dai clienti il mediatore immobiliare potrà dunque fare valere la copertura offerta dalla Compagnia di assicurazioni.

Prima di entrare nel merito delle caratteristiche della polizza di responsabilità civile professionale, facciamo un passo indietro, soffermandoci su requisiti e doveri richiesti a chi svolge l'attività di Agente immobiliare.


Gli obblighi dell'agente immobiliare e requisiti


L'agente immobiliare deve possedere requisiti morali e professionali.

Questi ultimi sono il risultato delle competenze acquisite dopo il superamento di un esame che consenta l'iscrizione in un apposito registro. tenuto dalle Camere di commercio.

Il mediatore immobiliare è colui che mette in contatto due o più parti affinché giungano alla conclusione di un contratto. Il professionista non deve essere legato ai contraenti da alcun rapporto di dipendenza, collaborazione o rappresentanza, al fine di mantenere quell'imparzialità volta a prevenire conflitti di interesse.

Egli è un soggetto terzo rispetto alle parti interessate e non deve trovarsi in situazioni di incompatibilità all'esercizio della professione.

Veniamo agli obblighi dell'agente immobiliare, la cui violazione può comportare la responsabilitàcivile verso i clienti che si rivolgano a lui per concludere una compravendita o una locazione. Tra i doveri più rilevanti in capo al mediatore vi è quello di informazione.

Il mediatore è tenuto infatti ad informare le parti di tutte le circostanze che potrebbero essere rilevanti alla conclusione dell'affare. Tali circostanze devono essere a lui note o facilmente conoscibili con l'ordinaria diligenza.
Il mediatore è sempre tenuto ad accertare le fonti delle notizie e le circostanze che egli comunica alle parti contraenti.

Qualora la mancata comunicazione di un fatto o di una caratteristica relativa all'immobile comporti un danno a carico di una delle parti, egli sarà tenuto a risarcirla e per questo si avvarrà della copertura assicurativa.

inoltre, nello svolgimento delle sue prestazioni l'agente immobiliare deve assumere sempre un comportamento improntato a correttezza, buona fede e diligenza.


Obbligatoria la polizza assicurativa per la responsabilità civile


A tutela di coloro che si avvalgono delle prestazioni dell'agente immobiliare, legge 57/2001 ha previsto l'obbligo di stipulare una polizza di responsabilità civile professionale.
Si tratta di una copertura che deve intervenire in caso di errori o negligenze da parte del professionista che comportino a suo carico richieste di risarcimento danni.

Polizza assicurativa agente immobiliare
Qualora il suo patrimonio venisse intaccato per dover egli risarcire eventuali danni, la polizza consentirà il rimborso del professionista. La Compagnia assicurativa potrà anche provvedere a risarcire direttamente il terzo danneggiato, evitando qualsiasi esborso da parte del mediatore assicurato e garantendo un ristoro immediato per il cliente leso.

Sono obbligati a stipulare la polizza di rc professionale gli agenti immobiliari che svolgano l'attività in regime libero professionale ma anche coloro che siano dipendenti o collaboratori di uno studio adibito ad agenzia immobiliare. In questo caso lo studio stesso potrà inserire nella propria copertura assicurativa anche i suoi dipendenti o in generale il personale di cui si avvale.


Cosa copre la polizza assicurativa?


Quali sono i comportamenti che più comunemente comportano una responsabilità professionale? Comunicazione di inesattezze relative all'immobile che determinano discordanze tra quanto riportato nel contratto e lo stato effettivo del bene. Mancata presentazione della documentazione necessaria ai fini della conclusione dell'affare e ritardi o inadempienze in ordine all'espletamento di pratiche di carattere amministrativo.

La polizza assicurativa oltre a intervenire per le situazioni sopra descritte, copre solitamente anche la responsabilità civile derivante dalla conduzione dello studio e le spese di tutela legale.

Responsabilità civile agente immobiliare
Le caratteristiche di ciascun contratto dipendono dall'offerta proposta dalla Compagnia assicurativa cui ci si rivolge. Alla portata delle garanzie è connesso inoltre l'ammontare del premio dovuto dal professionista all'assicuratore.

Particolare attenzione deve essere posta, in sede di valutazione di una polizza, alla parte relativa alle esclusioni di garanzia ovvero a quei fatti o circostanze per i quali l'assicurazione non è operante. Per non avere brutte sorprese e vedersi rifiutare il sinistro è bene essere consapevoli di queste zone di scopertura.

Altro aspetto da non dimenticare è il fatto che l'assicurazione tutela esclusivamente per i comportamenti colposi, cioè commessi involontariamente durante lo svolgimento della professione. Sono esclusi pertanto i fatti compiuti con dolo del professionista.

Attenzione anche al massimale previsto e a eventuali sottolimiti riportati nelle condizioni contrattuali.

Per quanto concerne il massimale, la legge prevede degli importi minimi al di sotto dei quali le Compagnie assicurative non possono andare. Si tratta di una importante garanzia a vantaggio anche del cliente che non rischia così di non essere risarcito per danni di una certa rilevanza.
I massimali sono:

  • € 260.000,00 per gli agenti immobiliari organizzati come ditta individuale;

  • € 520.000,00 per gli agenti immobiliari costituiti in società di persone;

  • € 1.550.000,00 per gli agenti immobiliari organizzati in società di capitali;


Molto importante è anche l'importo della franchigia o scoperto, ovvero la parte di risarcimento che rimarrà sempre a carico dell'assicurato.


Sanzioni per mancanza di polizza assicurativa


Cosa succede in caso di mancata stipula della polizza di responsabilità civile?

Qualora l'agente immobiliare non si munisca di copertura assicurativa, la Legge di Bilancio 2018 ha previsto delle sanzioni a carico dei professionisti negligenti con decorrenza dal 1 gennaio 2018. A fornire dei chiarimenti sui rischi che corrono i mediatori sprovvisti di assicurazione è il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) con la circolare n. 3705/C/2018.

La sanzione amministrativa che verrà comminata è di importo compreso tra 3000 euro e 5000 euro, come disposto dal comma 993 articolo 1 della Legge di Bilancio 2018.

Inoltre, in caso di violazione dell'articolo 18 della legge n. 57 del 5 marzo 2001 che ha introdotto l'obbligo di polizza assicurativa, le Camere di Commercio potranno ordinare la cessazione dell'attività mediatizia unitamente alla cancellazione dal registro delle imprese.

Ultimo aspetto rilevante che si segnala è la perdita del diritto di percepire la provvigione dovuta per la l'attività di mediazione.

riproduzione riservata
Agente immobiliare e responsabilità civile nei confronti di chi acquista
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.843 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img claudio gmail
Buona sera, ho acquistato una casa da privato che era in costruzione, in fase d'opera ho chiesto delle predisposizioni per dei lavori da eseguire dopo l'acquisto della casa...
claudio gmail 22 Febbraio 2024 ore 18:53 9
Img erika
Buongiorno, vorrei gentilmente sapere se ci possono essere gli estremi per denunciare un fatto che ritengo increscioso. Dieci giorni fa ho perso mia mamma, a lungo ricoverata in...
erika 21 Febbraio 2024 ore 13:10 5
Img stefano b.
Buongiornoavendo acquistato appartamento con agevolazioni prima casa febbraio 2023, dovrei entro un anno vendere la precedente prima casa per non perdere agevolazioni (tassa...
stefano b. 24 Gennaio 2024 ore 18:46 1
Img fra94
Buongiorno, avrei bisogno di un'aiuto/consiglio per uscire fuori da questa situazione.Una mia zia ormai anziana, anni fà ha comprato in comunione dei beni con l'ormai...
fra94 31 Maggio 2023 ore 17:57 2
Img mich73
Stò vendendo casa dove sono proprietario e mia madre ha l'usufrutto dopo che mio padre è morto.Avevo fatto la voltura al catasto.Nella visura al catasto c'è...
mich73 15 Dicembre 2022 ore 09:52 3