Condominio e voto in conflitto d'interessi

News di Condominio
Un condòmino in conflitto di interessi può votare in assemblea? Si computano le quote millesimali e la persona nel calcolo dei quorum costitutivo e deliberativo?
Voto e conflitto d'interessi in condominio

Conflitto di interessi in assemblea condominiale


Assemblea condominialeCome possiamo definire il conflitto di interessi?

Ad esempio, come l'avere un interesse proprio o la titolarità in relazione all'oggetto della deliberazione, di un interesse particolare contrastante, anche solo potenzialmente, con quello condominiale (Cass. n. 19131/2015).

Può votare il condòmino in conflitto di interessi?

Come si computano le quote millesimali ed il voto nel calcolo delle maggioranze per la costituzione dell'assemblea e le approvazioni delle delibere?

Recentissimamente è intervenuta sul punto la sentenza n. 19131 della Corte di Cassazione, la quale, vedremo, conferma un orientamento già espresso dai Giudici di Legittimità anni or sono.


Quorum deliberativi e costitutivi


Per una più semplice comprensione della questione ricordiamo che esistono due tipi di quorum, uno richiesto per la valida costituzione delle assemblee, l'altro per la valida deliberazione da parte delle stesse assemblee.

In materia condominiale, vanno conteggiati sia i dati reali, cioè riferiti alle quote millesimali che quelli personali, cioè riferiti alle persone.

 La materia è regolata dall'art. 1136 c.c.


Il quesito posto alla Corte


In sintesi, è stato chiesto alla Corte se, in caso di conflitto di interessi di uno o più condòmini rispetto all'oggetto della decisione, nel calcolo delle maggioranze costituenti il quorum deliberativo debba tenersi conto anche delle persone in conflitto di interessi e delle (rispettive) quote milesimali oppure no.


Conflitto di interessi e normativa societaria, l'applicazione al condominio


Non esiste una norma specifica che va a regolare il conflitto di interessi nella votazione in ambito condominiale.

Secondo una soluzione si può richiamare ed applicare la norma che regola la questione in ambito societario e contenuta nell'art. 2373 c.c.

L'attuale testo dell'art. 2373 oggi recita così: la deliberazione approvata con il voto determinante di coloro che abbiano, per conto proprio o di terzi, un interesse in conflitto con quello della società è impugnabile ... qualora possa recarle danno.

Ma, in realtà, la versione dell'art. 2373 c.c. che ha creato maggiori suggestioni in materia è quella precedente alla riforma apportata dal D.Lgs. n. 6 del 2003, la quale prevedeva l'obbligo di astensione dal voto del socio in conflitto di interessi e l'impugnabilità della delibera se, senza il voto del socio in conflitto non si fosse raggiunta la prescritta maggioranza; però ai fini della regolare costituzione dell'assemblea le azioni dei soci in conflitto potevano essere computate.


Conflitto di interessi e condominio: no all'applicazione analogica


Il condominioCome anticipato, la Corte di Cassazione decide rimanendo sul solco precedentemente segnato dalla giurisprudenza di Legittimità.

La sentenza di riferimento è la n. 1201 del 2002 che riferiamo in sintesi, per come riportato brevemente da quella del 2015 in commento.

La sentenza del 2002 parte dal presupposto che non esiste una norma specifica sul conflitto di interessi in materia condominiale e prende atto di quella giurisprudenza ha applicato per analogia la norma di cui all'art. 2373 c.c. (nella versione precedente al 2003 ovviamente).

Ma, sempre secondo la sentenza n. 1201, l'applicazione analogica dell'art. 2373 c.c., al condominio non va.

E ciò per due motivi specifici, che sinteticamente sono dati: il primo, dal differente rapporto che c'è rispetto alle società di capitali tra il fine gestorio e l'interesse del singolo: nel condominio il fine della cosa comune non è distinto dal fine dei singoli: anzi, la gestione della cosa comune è funzionale al godimento della cosa da parte del singolo condominio (di proprietà esclusiva e non); in tale ambito, il conflitto di interessi va visto come la compresenza di due interessi contrastanti in capo allo stesso individuo, un interesse in quanto condòmino, ed un altro in quanto soggetto estraneo al condominio.

Il secondo, è dato dal fatto che nel condominio i due quorum (sia deliberativo che costitutivo) sono calcolati con due criteri: quello delle persone e quello del valore.

Secondo la stessa sentenza, dette norme sono inderogabili, in quanto la ragione stessa della loro e sistenza è quella di garantire il diritto di ogni singolo proprietario.

Tanto è vero, osserva la stessa sentenza n. 1201, che dette norme non possono essere derogate nemmeno tramite contratto (ex art. 1138 c.c.).

Peraltro, affidando alla minoranza il potere di decidere per tutti le si attribuirebbe un potere ingiustificato e si sovvertirebbero gli equilibri fissati sulla base degli elementi personale e reale, dalle regole concernenti il metodo collegiale ed il principio maggioritario (Cass. n. 19131/2015 ma vedi anche Cass. n. 1201/2002).

Il rimedio, se la maggioranza non si forma, è quello di ricorrere all'autorità giudiziaria in applicazione degli artt. 1139 e 1105 c.c.

Peraltro, rileva la sentenza n. 19131 del 2015, lo stesso art. 2373 c.c. è stato modificato e non contiene più quella differenza di trattamento tra quorum deliberativo e costitutivo; è infatti venuta meno la disposizione secondo cui le azioni per cui non poteva essere esercitato il diritto di voto erano computate ai fini della regolare costituzione dell'assemblea.


La conclusione della Corte nel 2015


In conclusione, la Corte decide dichiarando che il voto è ammesso ed il computo ai fini della maggioranza pure.

Viene infatti pronunciato il seguente principio di diritto: in tema di condominio, le maggioranze necessarie per approvare le delibere sono inderogabilmente quelle previste dalla legge in rapporto a tutti i partecipanti ed al valore dell'intero edificio, sia ai fini del conteggio del quorum costitutivo sia di quello deliberativo, compresi i condomini in potenziale conflitto di interesse con il condominio, i quali possono (non debbono) astenersi dall'esercitare il diritto di voto.

Pertanto, anche nell'ipotesi di conflitto d'interesse, la deliberazione deve essere presa con il voto favorevole di tanti condomini che rappresentino la maggioranza personale e reale fissata dalla legge e, in caso di mancato raggiungimento della maggioranza necessaria per impossibilità di funzionamento del collegio, ciascun partecipante può ricorrere all'Autorità giudiziaria.

Articolo: Voto e conflitto d'interessi in condominio
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Voto e conflitto d'interessi in condominio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI Alert Commenti
Notizie che trattano Voto e conflitto d'interessi in condominio che potrebbero interessarti
Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Assemblea fiume e le novità introdotte dalla riforma

Assemblea fiume, ovvero la possiiblità di parteciapare ad estenuanti ed infinite riunioni condominiali. La riforma semplificherà le possibilità di rinvio.
Quorum costitutivi e deliberativi in assemblea di condominio

Quorum costitutivi e deliberativi in assemblea di condominio

I quorum costitutivo e deliberativo rappresentano il numero di persone e millesimi che si devono contare per poter iniziare a discutere e decidere in assemblea.
Voto in assemblea

Voto in assemblea

In assemblea di condominio, alla fine della discussione deve prendere una decisione. Anche per decidere di non decidere è necessario esprimere un voto.
Assemblea di condominio, il conflitto d'interessi e le deleghe

Assemblea di condominio, il conflitto d'interessi e le deleghe

Assemblea di condominio: il conflitto d'interesse dei delegati non si estende automaticamente ai deleganti e dev'essere dimostrato da chi se ne lamenta.
Innovazioni e modifiche delle cose comuni

Innovazioni e modifiche delle cose comuni

Innovazioni e modifiche delle cose comuni sono differenti e tale diversità incide e non poco sui quorum deliberativi di quegli interventi.Come distinguerle?...
Registrati come Utente
272727 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
20944 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Argo wally - termoventilatore
      Argo wally - termoventilatore...
      54.99
    • Him fiaba di natale portacandele, vetro, multicolore, 11x11x9 cm
      Him fiaba di natale portacandele,...
      12.90
    • Arredo giardino salotto da esterno giardino completo divano poltrone tavolino mod. duet set colore bianco
      Arredo giardino salotto da esterno...
      315.00
    • Panchina decorata in ferro battuto h168121
      Panchina decorata in ferro battuto...
      336.72
    • Finestra pvc isol 70c
      Finestra pvc isol 70c...
      200.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Sinsin sedia a sdraio in alluminio reclinabile
      Sinsin sedia a sdraio in alluminio...
      22.90
    • Kartell take
      Kartell take...
      69.60
    • Mood03 *super offerta* panca gravitazionale salvaspazio di ottima qualita' con schienale rigido imbottito rivestito in pelle
      Mood03 *super offerta* panca...
      102.49
    • Macom affilacoltelli elettrico colore nero / argento - metal blade machine 815
      Macom affilacoltelli elettrico...
      27.17
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Termoventilatore bagno digitale touch
      Termoventilatore bagno digitale...
      124.00
    • Azzurra design lettino trasformabile giano azzurra design
      Azzurra design lettino...
      523.80
    • Camera da letto c40073
      Camera da letto c40073...
      2.06
    • Termoventilatore a parete dcg tcm55t 2000 watt termobagno + telecomando
      Termoventilatore a parete dcg...
      39.00
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Immobiliare.it
  • Weber
  • Officine Locati
  • Onlywood
  • Policarbonato.online
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO

Lavabo in kerlite

€ 600.00
foto 6 Torino
Scade il 31 Luglio 2017

Colonna lavabo

€ 500.00
foto 6 Milano
Scade il 31 Luglio 2017

Trilocale con ampio garage e cantina

€ 168 000.00
foto 6 Parma
Scade il 31 Dicembre 2017

Lampadario

€ 600.00
foto 0 Verona
Scade il 31 Marzo 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
82326

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.