Riparazione dell'intonaco

NEWS DI Facciate e pareti
In questo articolo alcuni semplici consigli per riparare da soli i piccoli danni alle pareti della casa come intonaco rigonfio in modo da risparmiare sui costi.
20 Settembre 2011 ore 17:26
Redazione Lavorincasa.it

Interventi per riparare l'intonaco


riparare l'intonacoQuante volte ci siamo trovati nell'impossibilità di pitturare le pareti esterne della nostra casa perchè abbiamo notato che l'intonaco sottostante presenta delle fessure o dei rigonfiamenti ?

Questi difetti sono di solito provocati dall'umidità e dal gelo e quindi prima di procedere con le finiture si devono riparare i danni alle pareti e pulire le superfici dalla sporcizia, incrostazioni e materiale squamato.

In questo articolo daremo dei consigli per riparare da soli i piccoli danni alle pareti della casa in modo da risparmiare sui costi, a patto naturalmente che l'intonaco non sia da rifare del tutto.

Si consiglia in quest'ultimo caso di affidarsi a un operaio specializzato per il rifacimento dello stesso.


Riparazione dell'intonaco fatiscente


riparazione intonaco fatiscenteArmiamoci di una spazzola in acciaio e rimuoviamo con decisione le particelle di materiale staccato o rigonfiato.
Le crepe molto larghe invece vanno raschiate con uno scalpello e inumidite con acqua limpida e quindi riempite a raso della superficie circostante con stucco per esterni.

Se la crepa è molto profonda e grande bisogna far uso di malta preconfezionata o preparata con una parte di cemento e 4 di sabbia fine aggiungendo un pò di legante polivinilico per migliorare la presa sulla parete.

I rigonfiamenti vanno staccati con una martellina fino a mettere a nudo l'intonaco sano, avendo l'accortezza di tagliare a squadra i bordi per un miglior ancoraggio del materiale di riempimento.

Dopo aver eliminato i detriti con la spazzola in ferro si applica una mano di legante polivinilico e quando questo risulta apiccicoso alle dita si applica con una cazzuola, la malta andrà poi lisciata con un fratazzo umido.


Rinforzare i rappezzi


Onde evitare che i difetti più evidenti tornino a verificarsi, bisogna prevedere per le crepe più evidenti un rinforzo che potrà essere effettuato con una semplice tela per intonaci o nei casi più gravi con una una membrana di poliestere quest'ultima posata su una mano di fondo bituminoso.


Ecco come fare...


come fareDopo aver rimosso l'intonaco sfaldato e riempito le crepe con una malta costituita da una parte di cemento e 4 di sabbia fine, si applica con una pennellessa il bitume e subito dopo la membrana.
Con un rullo di schiuma si sfumano i bordi e dopo circa 24 ore, quando il bitume è diventato lucido, duro e nero, si applica una seconda mano di bitume sfumando sempre i bordi con il rullo.

Una volta che il fondo diventa secco si applicano due mani di emulsione strutturata compatibile con il fondo.
Per eliminare le macchie di ruggine dall'intonaco, dovute a perdite di strutture in lamiera come per esempio le grondaie, si applica una mano di sigillante all'alluminio a base alcolica.


Altri tipi di rappezzi


rappezziPer riparare la superficie di una parete con intonaco a ciottoli, si procede invece in questo modo:
diciamo prima che l'intonaco a ciottoli è quel rivestimento formato da pietrisco incassato in uno strato sottile di malta a sua volta posata su unno strato più spesso di intonaco rustico.

Una volta che l'umidità penetra al di sotto di esso gli strati di rivestimento possono staccarsi.

Come per l'intonaco tradizionale si deve per prima staccare il materiale fatiscente e una volta raggiunto il fondo ancora in buono stato, si deve applicare una mano di sigillante.

Per restaurare lo strato superiore si usa una pasta densa, confezionata con polvere di cememto colorato e 3 parti di sabbia fine con aggiunta di legante polivinilico diluito in acqua nel rapporto di 1 a 3.

Una volta ottenuta una pasta densa si applica il prodotto sulla parete con l'ausilio di una spatola.
Dopo un quarto d'ora con una spazzola di ferro si lavora la pasta in modo che, con la punta delle setole, si venga a formare la stessa grana originaria.

Per i ciottoli il rappezzo viene fatto usando possibilmente quelli più simili alla parete esistente, e si applicano, inserendoli quando l'intonaco è ancora pastoso.

riproduzione riservata
Articolo: Riparazione dell'intonaco
Valutazione: 4.84 / 6 basato su 19 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Riparazione dell'intonaco: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Andrea12345
    Andrea12345
    Giovedì 10 Marzo 2016, alle ore 16:28
    Sono pienamente d'accordo con tutto quello che avete scritto, anche quando consigliate di rivolgervi a qualcuno di esperto per la riparazione e la restaurazione di questi problemi. Noi operiamo nella zona di Ferrara e spero che possa esservi utile quello che abbiamo scritto nel nostro ultimo articolohttp://ediliziaferraraenricoparisi.it/index.php/imbianchino/dipingere-casa-e-restaurare-le-pareti/
    rispondi al commento
  • Andrea12345
    Andrea12345
    Giovedì 10 Marzo 2016, alle ore 16:25
    Sono pienamente d'accordo con tutto quello che avete scritto, anche quando consigliate di rivolgervi a qualcuno di esperto per la riparazione e la restaurazione di questi problemi. Noi operiamo nella zona di Ferrara e spero che possa esservi utile quello che abbiamo scritto nel nostro ultimo articolohttp://ediliziaferraraenricoparisi.it/index.php/imbianchino/dipingere-casa-e-restaurare-le-pareti/
    rispondi al commento
  • Laura
    Laura
    Venerdì 18 Ottobre 2013, alle ore 15:24
    Buongiorno mi permetto di chiederVi un consiglio : quando piove l'acqua che si appoggia sui davanzali esterni delle finestre scende sul muro sporcandolo in quanto lascia delle righe tipo aloni neri, trattandosi di intonaco giallino su cappotto cosa possiamo utilizzare per pulire queste macchie?
    Grazie Laura
    rispondi al commento
  • Arch.oliva
    Arch.oliva
    Venerdì 7 Settembre 2012, alle ore 17:18
    Per Piera: Gentile signora Piera anche se nella sua mail, non è precisato il tipo di battiscopa da porre in opera, ne se il pavimento è da posare ex novo, le posso dire che se il battiscopa da impiegare nel suo caso è di ceramica, non è sbagliata la prassi da lei descritta, trattandosi di pareti in gasbeton infatti conviene lasciare al rustico la parte da rivestire, al fine di garantire un miglior ancoraggio del battiscopa.
    rispondi al commento
    • Piera
      Piera Arch.oliva
      Lunedì 17 Settembre 2012, alle ore 16:57
      Per Arch. Francesco Oliva: Gent.mo arch. Oliva, innanzitutto grazie per la sua risposta.
      Abbiamo unito 2 ambienti recuperando in uno un pavimento di cementine, e nell'altro un pavimento in legno entrambi originari della casa (primi anni del novecento, il parquet è sospeso su delle travi di legno, come usava all'epoca).
      In altri ambienti il pavimento è stato posato ex novo. Il battiscopa da porre in opera che avrebbe dovuto raccordare tutti i tipi di pavimento, compresi quindi cementine e legno nello stesso ambiente, concordato con la ditta appaltatrice, è un battiscopa in legno (concordato solo il materiale con l'impresa appaltatrice, non l'altezza).
      Il cemento e l'intonaco mancante anche sui muri di nuova costruzione in gasbeton finiva in alcuni punti anche a 20 cm dal livello del pavimento, in media 10 cm.
      Il risultato, soprattutto a livello del parquet sospeso, era la sensazione di buchi enormi in taluni punti del perimetro.
      La ringrazio anticipatamente per qualsiasi utile suggerimento che mi possa fornire.
      Piera
      rispondi al commento
      • Arch.oliva
        Arch.oliva Piera
        Lunedì 17 Settembre 2012, alle ore 20:00
        Per Piera: Gentile Signora Piera dovendo posare del battiscopa in legno, è necessario che la superficie su cui dovrà essere fissato con chiodini senza testa o con collante, sia perfettamente liscia e rifinita, senza che vengano lasciati spazi o fori tra il muro ed il battiscopa. Saluti
        rispondi al commento
  • Piera
    Piera
    Giovedì 6 Settembre 2012, alle ore 17:16
    Durante la ristrutturazione della casa, abbiamo notato che l'intonaco, applicato sui muri di nuova costruzione in beton gas e in altri punti in cui l'intonaco è stato rifatto o semplicemente rimesso a posto sui muri già esistenti, il muratore non è arrivato a distribuire l'intonaco fino al fondo del muro, a livello del pavimento.
    E' una prassi normale? La spiegazione che ci hanno dato è che in questo modo è più facile applicare il battiscopa; cosa mi consigliate?
    Grazie moltissime
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Riparazione dell'intonaco che potrebbero interessarti
Ciottoli colorati

Ciottoli colorati

Per personalizzare gli spazi delle nostre abitazioni, siamo sempre alla ricerca di soluzioni originali e creative, che vadano al di là dell'utilizzo...
Trattamenti antiruggine

Trattamenti antiruggine

Per intervenire in modo efficace contro la ruggine bisogna eliminare ogni traccia dell'agente aggressivo, avendo cura di non danneggiare gli oggetti che ne sono colpiti.
Muri di tompagno: difetti di esecuzione

Muri di tompagno: difetti di esecuzione

Alcuni consigli utili sulla giusta posa in opera delle chiusure perimetrali.
Tadelakt: l'intonaco marocchino

Tadelakt: l'intonaco marocchino

Un intonaco di origine marocchina, il tadelakt tramandato nei secoli e realizzato con prodotti naturali; è impermeabile all'acqua e ideale per rivestire i bagni.
Tappeti di ciottoli

Tappeti di ciottoli

Tappeti in ciottoli come relax terapy un tappeto contenitore ove dimora un letto di preziosi sassolini di fiume, per esercitare un piacevole massaggio plantare.
accedi al social
Registrati come Utente
276538 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21004 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Ewt, caminetto elettrico castillo, con pietre e legno
      Ewt, caminetto elettrico castillo,...
      169.00
    • Foscarini foscarini gregg sospensione x-large lampada da esterno - lampade
      Foscarini foscarini gregg...
      284.70
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Sirge macchina per pasta fresca fatta in casa automatica e digitale impasta e produce la pasta pastamagic
      Sirge macchina per pasta fresca...
      99.99
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Ciottoli di marmo
      Ciottoli di marmo...
      277.50
    • Ciottoli marmo carrara
      Ciottoli marmo carrara...
      300.00
    • Ciottoli di bianco carrara mm. 250-400
      Ciottoli di bianco carrara mm.
      375.00
    • Ciottoli di bianco carrara mm. 150-250
      Ciottoli di bianco carrara mm.
      375.00
    • Ciottoli di bianco carrara mm. 100-150
      Ciottoli di bianco carrara mm.
      375.00
    • Pavimentazione di ciottoli, Marino di Roma
      Pavimentazione di ciottoli, marino...
      60.00
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      38.99
    • Philips faretto led philips gu10 5w 230v luce naturale 4000k corepro 60° fascio largo
      Philips faretto led philips gu10...
      3.86
    • Camera da letto completa composizione 01 s75
      Camera da letto completa...
      1.83
    • Empire interactive empire merchandising 375612 - set di 3 maxi cornici di qualità, marca shinsuke®, profilo: 30 mm, in alluminio, per maxi
      Empire interactive empire...
      131.63
    • Amazonbasics - anelli per tenda da doccia con sfere scorrevoli
      Amazonbasics - anelli per tenda da...
      4.99
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • Ciottoli di pietra bianca Marino di Roma
      Ciottoli di pietra bianca marino...
      10.00
    • Ciottoli di bianco carrara
      Ciottoli di bianco carrara...
      277.50
    • Ciottoli di fiume
      Ciottoli di fiume...
      55.00
    • Pavimento in ciottoli a disegno- mosaico
      Pavimento in ciottoli a disegno-...
      600.00
    • Pavimento esterno in ciottoli bianchi di quarzo
      Pavimento esterno in ciottoli...
      75.00
    • Pavimento resina trasparente
      Pavimento resina trasparente...
      90.00
    • L&c mobile porta tv con ruote a scomparsa supporto tv lcd plasma da 32 a 55 portata massima 35 kg colore nero - serie nobile - screen tower black
      L&c mobile porta tv con ruote...
      254.49
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Multipresa scart 5 posti prese interruttore on-off cavo tv decoder dvd
      Multipresa scart 5 posti prese...
      9.63
    • Philips series 9000 s9511-32 italia sottocosto!
      Philips series 9000 s9511-32...
      299.00
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      16.13
    • V-tac lampada lampadina faretto led gu10 8w 220v raggio 40° luce calda-naturale-fredda sku 1693-1694-1695
      V-tac lampada lampadina faretto...
      2.74
    • Pavimento in porfido per esterni
      Pavimento in porfido per esterni...
      90.00
    • Pavimento per esterni in lastre di luserna
      Pavimento per esterni in lastre di...
      85.00
    • Pavimento esterno in cubetti di granito
      Pavimento esterno in cubetti di...
      70.00
    • Pavimento esterno in porfido a mosaico
      Pavimento esterno in porfido a...
      55.00
    • Pavimento esterno in cubetti di luserna
      Pavimento esterno in cubetti di...
      70.00
    • Rivestimenti in pietra ricostruita Roma e dintorni
      Rivestimenti in pietra ricostruita...
      180.00
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Onlywood
  • Mansarda.it
  • Vimec
  • Immobiliare.it
  • Policarbonato online
  • Weber
  • Officine Locati
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 168 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800.00
foto 3 geo Taranto
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97901
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok