Intonaci a sgraffito

NEWS DI Pittura e decorazioni
Gli intonaci a sgraffito sono costituiti da due strati di colore contrastante, il più superficiale dei quali viene graffiato secondo un preciso motivo decorativo.
17 Settembre 2014 ore 00:56

Cos'è lo sgraffito?


Un intonaco decorato realizzato con la tecnica dello sgraffito visibile nel centro storico di Firenze.Una delle più antiche descrizioni dello sgraffito – un metodo di esecuzione degli intonaci decorati che prevede l'uso di due strati sovrapposti di intonaco – è contenuta nel capitolo ventisei del primo volume delle Vite dè più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue insino a' tempi nostri dell'architetto fiorentino Giorgio Vasari, vissuto nel Cinquecento:
si tratta quindi di una tecnica decorativa molto diffusa e praticata ormai da secoli, la cui conoscenza, per chi si trova a intervenire su edifici storici, è quanto mai raccomandabile.


Esecuzione degli intonaci a sgraffito


La tecnica descritta dal Vasari prevede le seguenti fasi:

1) Esecuzione di un normale intonaco a base di calce aerea, e sua colorazione in pasta (cioè a malta ancora fresca e soprattutto prima della sua stesura sul supporto) con pigmenti di colore nero, ricavati generalmente dalla combustione di materie vegetali (il Vasari parla ad esempio di paglia abbrusciata).

2) Stesura di questo primo strato di intonaco sulla facciata da decorare.

3) Esecuzione di un secondo intonaco a base di calce aerea, questa volta di colore bianco: questa colorazione in pasta è possibile ad esempio usando come inerte polvere di marmo o travertino.

4) Stesura di questo secondo strato di intonaco: a questo punto la facciata presenta due strati di intonaco sovrapposto, rispettivamente di colore scuro (a contatto con la muratura) e bianco (in superficie).

5) Tracciamento sullo strato di intonaco più superficiale del motivo decorativo: questa operazione può avvenire con i metodi (ad esempio lo spolvero) usati anche nell'esecuzione di affreschi, tempere o pitture a calce.

6) Esecuzione della decorazione vera e propria, mediante l'asportazione selettiva (cioè seguendo il disegno preparatorio appositamente predisposto) di una parte dello strato di intonaco più superficiale con bisturi, sgorbie o altri strumenti affilati: il risultato è quindi una decorazione bicroma, dai bordi molto netti e con un leggerissimo effetto di chiaroscuro dovuto alla differenza di quota tra i due strati di intonaco.


Varianti dello sgraffito


Quella sopra descritta è la tecnica più comune di esecuzione dello sgraffito, che tuttavia può subire alcune modifiche soprattutto per esigenze estetiche: infatti, con questo procedimento si ottiene una bicromia bianco-grigia molto elegante, ma di tono neutro. Una prima e significativa variante prevede quindi la sostituzione del nero con pigmenti a base di terre ed ossidi naturali, per ottenere tinte assai più vivaci e variegate. È inoltre possibile invertire l'ordine degli strati, lasciando cioè il fondo bianco e colorando lo strato più superficiale. Si può anche sfruttare il colore naturale della malta (ad esempio rosa per una malta di cocciopesto o beige/giallastro per un intonaco con inerte di arenaria polverizzata). Infine, per ottenere una maggiore ricchezza espressiva o effetti plastici particolari è possibile accostare lo sgraffito ad altre tecniche decorative (tra cui l'incisione, la pittura a calce, l'affresco o l'uso di stucchi).


Come riconoscere un intonaco a sgraffito


Un intonaco a sgraffito è generalmente riconoscibile per la piccola differenza di Generalmente un intonaco realizzato a sgraffito è facilmente riconoscibile per la differenza di quota tra i due strati che lo compongono: se lo strato più superficiale è costituito da un intonachino molto sottile (1-2 millimetri), la differenza degli spessori è percepibile solo al tatto, mentre se la sovrapposizione avviene tra due intonaci veri e propri, l'aggetto dello strato superficiale risulta chiaramente visibile anche a occhio nudo, soprattutto con la luce radente (ad esempio all'alba o al tramonto).

Inoltre, osservando l'intonaco da vicino è possibile osservare lievi difetti di esecuzione come ad esempio graffi o linee curve spezzettate, a causa dell'incisione del motivo decorativo sull'intonaco già secco.


Repertorio figurativo dello sgraffito


Il repertorio figurativo dello sgraffito è molto vasto e comprende non solo decorazioni a grottesche o di ispirazione vegetale, ma soprattutto motivi architettonici veri e propri come il disegno a diamante (un motivo decorativo ispirato al bugnato a diamante, visibile ad esempio nel quattrocentesco Palazzo dei Diamanti di Ferrara, e consistente in una serie di quadrati o rombi di due colori divisi a metà lungo una diagonale), le candelabre (motivi decorativi a sviluppo verticale simili a grossi candelabri arricchiti da nastri, frutta, fiori e volute più o meno complesse), le cornici con greche o infine un tipico motivo a finta pietra (cioè a imitazione di una muratura in conci di pietra squadrati) formato da rettangoli bianchi (i conci della muratura) con fasce di altro colore per suggerire i giunti di malta e i nastrini di bordatura dei singoli conci.
Non mancano tuttavia esempi di motivi figurativi, come ad esempio i fregi con putti e amorini, le nature morte o le panoplie, cioè i trofei di armi.


Diffusione degli intonaci a sgraffito


Sebbene la massima diffusione dello sgraffito si ebbe nel Rinascimento (e infatti molti palazzi gentilizi rinascimentali, soprattutto di Roma e Firenze, conservano ancora ampi lacerti di intonaci decorati o persino intere facciate realizzate con questa tecnica), esso conobbe una certa popolarità anche a cavallo della fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, mentre sembra scomparire quasi del tutto nei secoli XVII e XVIII (cioè durante il Barocco e il Neoclassicismo). Buona parte di questa rinnovata fortuna è infatti attribuibile all'Eclettismo, che, ispirandosi all'architettura delle epoche precedenti, favorì il deciso recupero di tecniche ormai obsolete.

Ma lo sgraffito si presta anche alla realizzazione dei motivi decorativi di stile Liberty: proprio le modalità di lavorazione, che presuppongono l'uso del tratteggio e di un segno simile a quello dell'incisione su rame, permettono infatti di ottenere risultati paragonabili a quelli della grafica Liberty, caratterizzata da una certa stilizzazione dei soggetti rappresentati, dalla fluidità del tratto e dall'uso di campiture a tinte piatte e figure scontornate. Nei centri storici delle nostre città – e soprattutto nei quartieri-giardino realizzati tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo - è quindi possibile imbattersi sia in interi edifici (soprattutto villini in stile liberty e/o eclettico) decorati con questa tecnica, sia in realizzazioni più modeste, come ad esempio le insegne pubblicitarie, per la cui realizzazione, a causa della sua maggiore durata nel tempo e della tipica bicromia molto netta, lo sgraffito si presta egregiamente.

riproduzione riservata
Articolo: Intonaci a sgraffito
Valutazione: 5.57 / 6 basato su 7 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Intonaci a sgraffito: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Intonaci a sgraffito che potrebbero interessarti
Antiche insegne, segnalazioni e scritte pubblicitarie negli edifici storici

Antiche insegne, segnalazioni e scritte pubblicitarie negli edifici storici

Le antiche insegne e scritte pubblicitarie che talvolta si notano sulle facciate degli edifici storici sono una testimonianza preziosa da tutelare accuratamente.
Restaurare un intonaco antico o di pregio

Restaurare un intonaco antico o di pregio

Spesso gli intonaci antichi sono il supporto di pregevoli decorazioni realizzate ad affresco o sgraffito. Per questo vanno restaurati con le procedure corrette.
Consolidamento e protezione degli intonaci di pregio

Consolidamento e protezione degli intonaci di pregio

Nel restauro di un intonaco di pregio le tecniche di consolidamento e protezione sono fondamentali per garantirne la conservazione e non aggravare il degrado.
Integrazione delle lacune nel restauro degli intonaci di pregio

Integrazione delle lacune nel restauro degli intonaci di pregio

Nel restauro di un intonaco di pregio le tecniche di integrazione delle lacune sono fondamentali per garantire la leggibilità dell'apparato decorativo.
Intonaci premiscelati

Intonaci premiscelati

Gli intonaci premiscelati a base di calce e pozzolana.
accedi al social
Registrati come Utente
276384 UTENTI REGISTRATI
Registrati come Azienda
21002 AZIENDE REGISTRATE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Universo faretto led ad incasso 1 watt mini spot punto luce tondo luce bianca 6500k calda 3000k e blu 220v
      Universo faretto led ad incasso 1...
      4.50
    • Leifheit stendibiancheria a ombrello linomatic plus 600
      Leifheit stendibiancheria a...
      126.50
    • Pro-form abs proform usa - + set di cavigliere con peso
      Pro-form abs proform usa - + set...
      27.92
    • Midea italia comfee hs129cn1wh libera installazione orizzontale 102l a+ bianco congelatore - garanzia italia
      Midea italia comfee hs129cn1wh...
      108.23
    • Vidaxl set 6 coprisedie elastiche beige tessuto poliestere a coste
      Vidaxl set 6 coprisedie elastiche...
      41.99
    • Kenwood kmc570gl impastatore
      Kenwood kmc570gl impastatore...
      276.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante
      Compo floranid prato con diserbante...
      24.97
    • Legatrice
      Legatrice...
      34.77
    • Palla grasso piccola pz 6
      Palla grasso piccola pz 6...
      2.97
    • Pompa xl 300 electric pro
      Pompa xl 300 electric pro...
      330.38
    • Allforfood forniture ristorazione - frullatore ad immersione - stabilizzatore di velocita' - mod. aquila 75 variotronic - potenza watt-hp 750-1 - mono
      Allforfood forniture ristorazione...
      246.89
    • Cordivari radiatore scaldasalviette cordivari lisa 22 1160x45
      Cordivari radiatore...
      50.00
    • Turikan coppia reggilibri bianco in metallo art.7250
      Turikan coppia reggilibri bianco...
      4.45
    • Corsair cssd-n240gbxt neutron xt harddisk
      Corsair cssd-n240gbxt neutron xt...
      134.99
    • Black+decker sc350 tritatutto, 120 w, 350 ml
      Black+decker sc350 tritatutto, 120...
      16.98
    • C.k. borsa porta utensili con contenuto 18 parti c.k. t1630 fkit elettricisti
      C.k. borsa porta utensili con...
      259.00
    • Pompa libertis 5 l multi
      Pompa libertis 5 l multi...
      110.90
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Detergente per polverizzatori 100 bio
      Detergente per polverizzatori 100...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn
      Pomodoro ibrido alto beefmaster vfn...
      3.19
    • Stanley cacciavite basic 5x150 stanley 1-60-005
      Stanley cacciavite basic 5x150...
      1.99
    • Elica cappa a parete 60cm inox missy ix-a-60 - prf0004024a
      Elica cappa a parete 60cm inox...
      68.99
    • Smeg ps906 incasso gas acciaio inossidabile piano cottura
      Smeg ps906 incasso gas acciaio...
      651.95
    • Ricambi aspirapolvere necchi tubo aspirapolvere necchi
      Ricambi aspirapolvere necchi tubo...
      11.50
    • Husqvarna 128 rj - decespugliatore a scoppio
      Husqvarna 128 rj - decespugliatore...
      245.95
    • Dyson dc51 multifloor, aspirapolvere verticale
      Dyson dc51 multifloor,...
      438.49
    • Pompa zaino super lt20
      Pompa zaino super lt20...
      79.30
    • Pompa a zaino energy plus
      Pompa a zaino energy plus...
      256.20
    • Pompa a zaino uni lt12
      Pompa a zaino uni lt12...
      52.22
    • Pompa a zaino uni lt15
      Pompa a zaino uni lt15...
      53.07
    • Pompa a pressione garden lt4
      Pompa a pressione garden lt4...
      26.84
    • Pompa a pressione garden lt6
      Pompa a pressione garden lt6...
      27.82
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Weber
  • Vimec
  • Onlywood
  • Immobiliare.it
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Ceramica Rondine
MERCATINO DELL'USATO
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 150.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 180.00
foto 3 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 60.00
foto 3 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
€ 500.00
foto 6 geo Milano
Scade il 31 Dicembre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
97534
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok