WC a brida aperta

NEWS DI Sanitari20 Giugno 2014 ore 01:21
La brida è il bordo del wc da cui defluisce l'acqua per il risciacquo e in cui si può accumulare calcare e sporcizia: per questo sono stati ideati wc senza brida.
sanitari , water , vaso igienico , brida

Che cos'è la brida del wc?


bridaLa brida è il bordo del vaso igienico, quell'incavo da cui defluisce l'acqua per il risciacquo.
Si tratta di un punto molto difficile da trattare, quando si tratta di pulire ed igienizzare, tanto che sono stati messi in commercio dei detergenti specifici con il beccuccio a forma di collo d'oca, per permettere di arrivarci più facilmente.

Tuttavia anche questa soluzione non si è rivelata molto efficace, tanto che questi prodotti hanno spesso il risultato di far solo spargere tutto il liquido fuori dal wc.

Quindi l'igiene non è assicurata e non si riesce ad evitare l'accumulo di batteri, il deposito di sporcizia in quel punto e i conseguenti odori sgradevoli, ed è per questo che sono stati ideati dei wc privi di brida (o a brida aperta).


WC senza brida


wc a brida aperta RimlessAlla scorsa edizione di Cersaie, Duravit ha presentato Rimless della serie DuraStyle, un vaso sospeso senza brida dotato di un'efficiente tecnica di risciacquo.

Questo prodotto rappresenta la soluzione ideale per chi desidera un'ottimale igiene e tempi ridotti di risciacquo, possibili grazie al risciacquo dinamico, con il quale si ottengono risultati eccezionali di pulizia.
L'acqua entra nel vaso in maniera simmetrica e con grande energia, facendo in modo che sia lavato in ogni sua parte. Il tutto con soli 4,5 litri di acqua, come per tutti i vasi della serie.

Inoltre, a richiesta, il vaso è disponibile anche con la tecnologia WonderGliss che impedisce allo sporco di attaccarsi alle superfici, facendo in modo che anche gli ultimi residui rimasti siano facilmente trascinati via con l'acqua.

Il design del prodotto è elegante e moderno ed è opportunamente completato da un sedile estremamente piatto, disponibile anche nella versione Soft Close con chiusura ammortizzata.
Il vaso è lungo 54 cm.


Vaso a brida aperta


I nuovi vasi di Villeroy & Boch a brida aperta DirectFlush rappresentano un'evoluzione sia dei tradizionali wc a brida chiusa, che di quelli senza brida già disponibili sul mercato.

Infatti, mentre i water tradizionali presentano difficoltà di pulizia a causa della presenza della brida, quelli che ne sono privi spesso non hanno un efficace sistema di scarico che consenta un adeguato risciacquo di tutto l'interno del vaso, per cui anche in questo caso non si riesce ad ottenere il massimo dell'igiene.
L'innovazione di Villeroy & Boch viene incontro a questa esigenza attraverso un sistema che consente di migliorare ulteriormente il grado di igiene.




La brida aperta è smaltata e consente il risciacquo ottimale di tutte le parti del wc, ma allo stesso tempo rappresenta un adeguato riparo contro gli spruzzi.
Ma l'innovativo sistema consente anche di ottimizzare i consumi di acqua permettendo il risciacquo completo del vaso con soli 4,5 litri di acqua, così come richiesto dalle attuali normative.

È possibile migliorare ancora di più il già elevato livello di igiene raggiungibile con questo sistema con ulteriori optional disponibili su tutta la gamma dei wc DirectFlush.

La funzione CeramicPlus consiste in un sistema di smaltatura perfetta che riduce la quantità di acqua e detergenti necessari per la pulizia e fa in modo che i residui di sporco e calcare non si attacchino, ma scorrano via con l'acqua.

La funzione Quick Release riguarda invece il sedile, che può essere facilmente sganciato e rimosso e consentire così una pulizia più accurata del sanitario ceramico.

Ma all'innovazione tecnologica in questo prodotto si unisce anche lo studio di un design accurato, grazie al sistema di fissaggio invisibile Suprafix 2.0 e ai fori di uscita invisibili dello sciacquo, che rendono questi sanitari inseribili in qualunque contesto di arredo.

Il sistema a brida aperta è disponibile su quattro linee di prodotto dell'azienda: O.novo, Joyce, Subway 2.0, Omnia Architectura design.

riproduzione riservata
Articolo: WC a brida aperta
Valutazione: 4.27 / 6 basato su 48 voti.

WC a brida aperta: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Roman
    Roman
    Lunedì 2 Luglio 2018, alle ore 09:47
    Il vaso senza brida della Dolomite (ex Ideal Standard), serie QUARZO rappresenta quanto di peggio esistente sul mercato.
    I due fori di scarico acqua sono verticali e non esiste nessun riparo frontale.
    All'atto dello scarico, l'acqua piomba nel water con violenza, senza alcuna deviazione, mancando il riparo frontale, e schizzando acqua sul pavimento.
    La situazione è disperata e la Dolomite se ne frega.
    Una delle scuse che accampa, secondo il venditore di Bibione, è che la cassetta Pucci è troppo alta!
    Si tratta, ma non con assoluta certezza, del modello E886401/501.
    La non certezza è dovuta al fatto che non ho mai ricevuto la fattura relativa al pagamento eseguito alla fine del 2017.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano WC a brida aperta che potrebbero interessarti
Sostituire il water

Sostituire il water

Fai da te Muratura - Dopo anni dall'installazione o entrando in una nuova abitazione, spesso si desidera sostituire il water: ecco come eseguire il lavoro in modo autonomo.
Aspetti da considerare nella scelta di un vaso sanitario

Aspetti da considerare nella scelta di un vaso sanitario

Sanitari - Nella scelta del water bisogna considerare l'aspetto morfologico ed estetico affinché questo si inserisca nell'arredo bagno nella maniera più consona possibile
Manutenzione straordinaria bagno: comprende anche l'installazione sanitari?

Manutenzione straordinaria bagno: comprende anche l'installazione sanitari?

Leggi e Normative Tecniche - Dal Tar della Toscana arrivano importanti chiarimenti sulla possibilità o meno di considerare l'installazione di sanitari intervento di manutenzione straordinaria

Sanitari bagno

Sanitari - Esistono tre tipologie di sanitari: ciascuna presenta i suoi pregi e difetti, quindi potrà essere adatta per determinati tipi di bagni o di esigenze dell'utilizzatore.

Tecnologie costruttive per il bagno

Bagno - Per il locale bagno si possono applicare delle tecnologie che ne permettono una migliore funzionalita', senza tralasciare l'aspetto estetico.

Sanitari scultorei

Bagno - Il design della ceramica permette di modellare i sanitari in forme che sono vere e proprie sculture e che si impongono in bagno con la loro presenza scenica.I

Sanitari salvaspazio per un bagno bello e funzionale

Sanitari - Belli, comodi, pratici e di design, i sanitari salvaspazio arredano con eleganza anche il bagno più piccolo offrendo lo stesso comfort dei sanitari tradizionali

Caratteristiche tecniche, pregi e difetti dei sanitari sospesi

Sanitari - Una guida utile per scegliere consapevolmente di installare nella propria abitazione dei sanitari sospesi, considerandone caratteristiche tecniche, vizi e virtù.

Sanitari di lusso

Bagno - Sempre più chic, tecnologici, futuristici nel design. I sanitari, in passato elementi quasi anonimi dell?ambiente bagno, ora vivono il loro momento
REGISTRATI COME UTENTE
295.402 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Bagno in resina
    Bagno in resina...
    90.00
  • Lavabo
    Lavabo...
    600.00
  • Water bidet con mix termostatico per anziani e disabili
    Water bidet con mix termostatico...
    490.00
  • Water alto chiuso terza età e disabili
    Water alto chiuso terza età...
    420.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.