• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Consigli per arredare in modo funzionale una casa di 30 mq

Rendere un mini appartamento funzionale e confortevole necessita di alcuni consigli progettuali in grado di trasformarlo in uno spazio accogliente seppur limitato
Pubblicato il

Come ottimizzare lo spazio in una casa piccola


Al giorno d'oggi vivere in un monolocale in città è una scelta abbastanza diffusa, soprattutto per le giovani coppie o per esigenze lavorative.

Ma è possibile vivere senza farsi mancare nulla anche in un piccolo appartamento di 30 mq, opportunamente organizzato.
La suddivisione degli spazi, per arredare monolocale, può essere realizzata in modi differenti, l'importante è riuscire a creare con stile uno spazio funzionale e confortevole.

Sicuramente le esigenze e i gusti personali saranno alla base della scelta degli arredi, ma occorre tenere presente le limitazioni spaziali e distributive.

Nel settore dell'arredamento i mobili salvaspazio hanno raggiunto elevati livelli di design, sia dal punto di vista estetico che tecnologico e una stanza può essere rifunzionalizzata in poche mosse trasformando completamente lo spazio.

In un unico ambiente, ad esempio, è possibile ottenere di giorno un ampio soggiorno e uno studio e di notte trasformarlo, come per magia, in una confortevole camera da letto grazie alla multifunzionalità degli arredi.


Consigli per vivere in 30 mq in modo funzionale


Arredare un monolocale di 30 mq può essere una sfida, ma ci sono diverse strategie che si possono utilizzare per sfruttare al meglio lo spazio disponibile e creare un ambiente accogliente e funzionale. Ecco alcuni consigli:

  1. Dividere lo spazio in zone: una delle prime cose da fare è dividere lo spazio in zone separate, come la zona giorno, la zona notte e la zona cucina. Si possono utilizzare pareti divisorie, librerie o tappeti per delimitare le varie zone e creare un senso di separazione.

  2. Sfruttare al massimo lo spazio verticale: in uno spazio piccolo è importante sfruttare lo spazio verticale, utilizzando scaffali, mensole e armadi alti per sfruttare al meglio le pareti e mantenere il pavimento libero.

  3. Utilizzare mobili multifunzionali: sono ideali per uno spazio piccolo. Un divano letto, ad esempio, può essere utilizzato come divano durante il giorno e come letto durante la notte. Tavoli pieghevoli, sedie impilabili e letti con contenitore sono altri esempi di mobili multifunzionali.

  4. Scegliere i mobili giusti: quando si acquistano i mobili, assicurarsi di scegliere quelli giusti per lo spazio disponibile. Optare per mobili dalle linee pulite e semplici, senza troppe decorazioni o ornamenti, per evitare di appesantire lo spazio.

  5. Mantenere l'ordine: uno spazio piccolo può facilmente diventare caotico se non viene mantenuto in ordine. Cercare di mantenere tutto organizzato per evitare l'accumulo di disordine che può far sembrare lo spazio ancora più piccolo.

  6. Evitare l'accumulo di oggetti inutili: un'altra strategia importante per ottimizzare lo spazio in una casa piccola è evitare di accumulare oggetti inutili. Occorre essere selettivi per liberare lo spazio eliminando ciò che non serve.


La scelta dei colori


Usare i colori a proprio vantaggio: evitare i colori scuri e scegliere colori chiari in quanto possono aiutare a far sembrare uno spazio più grande e luminoso.

Quindi i colori chiari per le pareti, i tessuti e i mobili sono la giusta soluzione per creare un'atmosfera ariosa e aperta.

Cori chiari per il monolocaleCori chiari per il monolocale

In alternativa al colore bianco, per creare uno spazio personalizzato accogliente, si possono prendere in considerazione la gamma dei toni freddi, che grazie all'effetto di illusione ottica faranno sembrare lo spazio molto più ampio e rilassante.


Anche la finitura delle pareti, con colori lucidi o opachi, può contribuire a valorizzare il piccolo ambiente, l'importante che i colori siano monocromatici, per non creare interruzioni visive nell'arredo monolocale.


Sistemi trasformabili per miniappartamenti


L'azienda Clei Srl presenta diverse soluzioni per trasformare gli ambienti in modo polifunzionale nell'utilizzo di notte e di giorno.

Ad esempio Ambiente 25 mostra la possibilità di trasformare un divano lineare, con cuscinatura di seduta divisa, schienale con cuscini e braccioli, in un letto matrimoniale integrato a scomparsa in una libreria.

Sistema trasformabile soggiorno - letto - CLEI SrlSistema trasformabile soggiorno - letto - CLEI Srl

Il sistema di articolazione del letto, con molle a gas ammortizzate e con dispositivo di sicurezza, impedisce aperture e chiusure accidentali ed è totalmemnte incassato nel fianco del mobile, mediante tecnologia brevettata e speciale lavorazione.

Sistema trasformabile soggiorno - letto - CLEI SrlSistema trasformabile soggiorno - letto - CLEI Srl

All'apertura del letto, rimuovendo i cuscini di schienale, il divano con struttura basculante arretra e con movimento traslatorio si posiziona sotto al letto.

Altro elemento trasformabile è il Wally Office: il tavolo/scrivania a muro ribaltabile attrezzato a workstation.
Con un semplice movimento, le gambe in metallo riposte lateralmente al piano si sganciano e si autobloccano nella posizione di servizio.

Dotato di due mensole interne con spondina in lamiera per riporre i devices, disponibili anche con illuminazione Led superiore e inferiore.


Come organizzare la zona giorno


Considerando che la zona giorno predispone più funzioni, una buona idea potrebbe essere quella di creare un open space che comprenda la cucina e il living, optando magari per i mobili a scomparsa.

Molto importanti sono anche i mobili contenitori, all'interno dei quali sarà possibile riporre tutti gli accessori e gli oggetti, senza creare confusione.

L'azienda Clever propone la soluzione im22_01 comprendente armadio con letto a scomparsa e divano con penisola e pouf, parete attrezzata aperta e chiusa, mobile basso porta TV e originale cabina armadio con zona studio nascosta.

Soluzione trasformabile giorno e notte - CleverSoluzione trasformabile giorno e notte - Clever

È una soluzione salvaspazio componibile e personalizzabile per dimensioni, finiture, elementi e accessori, ideale per arredare un monolocale, un open space multifunzione o living condiviso tra zona giorno e zona notte.

Soluzione trasformabile giorno e notte - CleverSoluzione trasformabile giorno e notte - Clever

Per un'apertura ancora più agevole, il sistema di trasformazione può essere motorizzato e controllato tramite telecomando. Il vano interno può essere completato con accessori pratici e funzionali, come luci a LED integrate nella struttura e prese elettriche.


Arredare la zona notte


Se lo spazio in verticale lo consente, una soluzione da prendere in considerazione è la creazione di un soppalco, da riservare a zona notte, lasciando libero lo spazio sottostante per organizzare il soggiorno.

In alternativa al soppalco, si potrebbe utilizzare uno scaffale o una libreria aperta come elemento divisorio tra il letto e il living, separando l'area dedicata al riposo da quella destinata alle attività diurne.

Un'idea è anche utilizzare lo spazio sotto il letto per riporre oggetti come biancheria da letto, vestiti fuori stagione e valigie. Acquistare un letto contenitore essere una soluzione ottimale e funzionale.

Una soluzione più attuale consiste nell'utilizzare un mobile trasformabile, ad esempio una libreria con letto matrimoniale integrato.

Mobile LGM trasformabile libreria-letto - CLEI SrlMobile LGM trasformabile libreria-letto - CLEI Srl

LGM di Clei Srl è un mobile trasformabile a doppia funzione: nella versione giorno si presenta come una libreria e con un semplice movimento rotatorio, si trasforma nella versione notte, in un letto matrimoniale sempre pronto, con rete a doghe, e piani di appoggio laterali estraibili.

Mobile LGM trasformabile libreria-letto - CLEI SrlMobile LGM trasformabile libreria-letto - CLEI Srl


Utilizzare la luce in modo strategico


Una buona illuminazione può fare la differenza in uno spazio piccolo.
Meglio utilizzare il più possibile la luce naturale proveniente dalle finestre e aggiungere fonti di luce artificiali puntuali, come lampade da tavolo e applique, per creare un'atmosfera accogliente.

Illuminazione miniappartamentoIlluminazione miniappartamento

Scegliere apparecchi che non occupino troppo spazio o incassare alcuni LED sul soffitto, in modo da far sembrare l'ambiente più ampio e luminoso.

Anche i faretti direzionabili a Led sono ottimi per regolare l'intensità della luce e direzionarla a piacimento, esaltando le forme della stanza e creando la giusta atmosfera a seconda dei diversi momenti di vita quotidiana.

riproduzione riservata
Vivere in 30 mq in modo funzionale: tutti i consigli
Valutazione: 5.86 / 6 basato su 7 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.573 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI