Vetrocemento versatile

NEWS DI Ristrutturazione23 Giugno 2012 ore 10:25
Un po' di storia, caratteristiche, qualità, posa in opera e qualche indicazione sull'acquisto. Ecco quanto c'è da sapere sul vetrocemento, materiale davvero eclettico.

Credo che il vetrocemento sia uno dei materiali più adattabili e versatili dell'edilizia: nato come materiale da costruzione utilizzato per la realizzazione di capannoni industriali, grazie alla elevata resistenza e trasparenza, ben presto fu adoperato anche per l'edilizia abitativa sia come elemento strutturale che decorativo ed in egual misura per esterni ed interni.


Caratteristiche del vetrocemento


Maison de Verre, internoIl vetrocemento, composto sostanzialmente da due strati di vetro sovrapposti che formano una camera d'aria depressurizzata, nasce nei primi anni del secolo scorso come materiale povero da utilizzare, come abbiamo visto, per costruzioni a carattere industriale: ben presto però ci si accorse che esso si prestava – e si presta ancora aggi – alle decorazioni interne ed esterne di negozi ed abitazioni.

La Maison de Verre, progettata da Pierre Chareau a Parigi nel 1931, rappresenta un ottimo esempio dell'uso del vetrocemento in un ambiente interno.

Le elevate caratteristiche fonoassorbenti e termoisolanti lo rendono adatto all'utilizzo in aree rumorose ed in cui sono possibili escursioni termiche: il mattone di vetrocemento, inoltre è ignifugo ed ha un'ottima resistenza meccanica.

Talvolta può essere utilizzato come pavimentazione per locali poco illuminati quali cantine e depositi.

Anche la manutenzione è alquanto semplice: è possibile utilizzare infatti gli stessi prodotti che servono a pulire il vetro.

I vetri presenti nel blocco possono essere trasparenti o satinati: in commercio esistono comunque diverse varietà di mattoni in vetrocemento a seconda dell'uso che se ne deve fare.


Parete in vetrocemento


Decorazioni col vetrocementoCome si costruisce una parete in vetrocemento? Prima di tutto occorre sapere che le dimensioni standard del blocco sono 19 x 19 centimetri con uno spessore di 8 centimetri: dunque ne occorreranno circa 24 per coprire un metro quadro.

Una volta calcolato il numero di pezzi necessari alla realizzazione della parete, considerando anche le linee di fuga, si realizza il telaio che sosterrà la parete servendosi di travetti in legno 5 x 5 e che sarà ancorato saldamente al pavimento, pareti circostanti ed al soffitto.

Una volta completata questa fase, si passa uno strato di malta su cui saranno adagiati i primi tre mattoni, con i relativi distanziatori, appartenenti alla prima fila: essi verranno poi compressi e gli interstizi riempiti di malta.

Mosaico ed Onda Esterna di SevesTale operazione va ripetuta fino al completamento della fila: fatto questo, prima di continuare con le altre file, è necessario montare l'armatura costituita da tondini di rinforzo in ferro che verranno fatti passare in corrispondenza delle linee di fuga e cementati.

Essi saranno ancorati all'interno di appositi fori posti sul telaio.

Contestualmente, man mano che il muro sale, è necessario allineare i mattoni con una staggia affinchè la parete sia dritta: una volta completata la parete, con un bastoncino si leva la malta in eccesso prima che quest'ultima si asciughi.

Trascorse le canoniche 24 ore, è possibile rifinire le linee di fuga servendosi di silicone. Per chi volesse cimentarsi nella costruzione di una parete in vetrocemento esistono in commercio dei kit contenenti il necessario per la sua realizzazione: un valido esempio è rappresentato dal kit proposto da Madexpo che è addirittura possibile personalizzare con richieste specifiche.Tecnaria

Ed ora qualche riferimento per la scelta della tipologia di blocco più adatto alla vostra idea.

L'azienda Tecnaria S.p.A. dal 1999 produce mattoni in vetro decorato disegnati dall'architetto Carlo Guazzo ed ispirati alle forme della natura: essi vengono serigrafati in seconda lavorazione utilizzando degli speciali smalti in base di vetro attraverso lavorazioni artigianali ad opera dei maestri vetrai veneti.

Dal sito è possibile scaricare il catalogo aggiornato.

Se invece amate il design minimalista, la linea Pegasus 3D di Seves è quello che fa per voi: si tratta di una serie di tre tipologie di mattoni, ciascuno con uno specifico disegno vetro in rilievo sulla superficie esterna.

La loro composizione offre nuove possibilità al design consentendo particolari creazioni di effetti.

riproduzione riservata
Articolo: Vetrocemento versatile
Valutazione: 5.29 / 6 basato su 42 voti.

Vetrocemento versatile: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Monia Sangermano
    Monia Sangermano
    Sabato 30 Novembre 2013, alle ore 18:07
    Vorrei fare a casa mia una parete esterna in vetrocemento, ma temo la formazione di muffe e un'eventuale condensa.
    Come posso ovviare a questi problemi?
    rispondi al commento
  • Sergio Barneschi
    Sergio Barneschi
    Giovedì 16 Maggio 2013, alle ore 07:14
    Vorrei sapere se esistono mattoni di vetro cemento per pareti di spessore inferiore agli 8 cm.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Diego Ambrosio
    Diego Ambrosio
    Lunedì 21 Gennaio 2013, alle ore 08:36
    Volevo sapere dopo aver posato vetrocemento con la malta si possono stuccare con lo stesso materiale delle piastrelle?
    Su una parete di 2 mt h x 2 lineare i tondini quanti ne occorrono, si pongono anche in verticale a che distanza tra loro.
    Grazie anticipatamente per le risposte.
    rispondi al commento
  • Alberto
    Alberto
    Sabato 17 Novembre 2012, alle ore 17:19
    Per dare un pò di luce ad una scala interna vorrei mettere 2 o 3 mq di vetrocemento nel muro perimetrale della mia villetta.
    Posso iniziare oppure mi serve necessariamente una DIA ?
    Abito a Roma e la casa è interamente la mia.
    rispondi al commento
  • Arch.leone
    Arch.leone
    Lunedì 24 Settembre 2012, alle ore 16:10
    Gentile sig. Zucchetta, è possibile chiudere un'apertura a bocca di lupo (di un locale interrato, suppongo) con filari orizzontali di vetrocemento. Un prodotto adatto sia alla posa che alla giuntura dei blocchi, idoneo sia per l'esterno che per l'interno, è WITROCOL di Winkler, adesivo sigillante autofugante
    rispondi al commento
    • Madexpo
      Madexpo Arch.leone
      Domenica 17 Marzo 2013, alle ore 22:44
      Per Arch. Maria Leone: esistono apposite piastre in verto B20 o vetromattoni orizzontali a pavimento che appoggiate su formelle in pvc vi permettono di chiudere delle aperture orizzontali come le bocche da lupo. www.madexpo.it
      rispondi al commento
  • Paolo Zucchetta
    Paolo Zucchetta
    Sabato 8 Settembre 2012, alle ore 00:13
    Un'apertura tipo bocca di lupo, può essere chiusa con un setto orizzontale in vetrocemento? Ovvero si riesce ad ottenere una buona sigillatura fra i mattoni in vetrocemento posati orizzontalmente e se nel caso, con quale prodotto?
    rispondi al commento
  • Matteo Badetti
    Matteo Badetti
    Lunedì 3 Settembre 2012, alle ore 12:49
    Buongiorno, ho letto l'interessante articolo sul vetrocemento.
    Anch'io a casa ho ben 3 pareti di vetrocemento, però messe in opera nel 1930!
    La mia casa è un pò vecchiotta e in quei tempi l'intercapedine d'aria era una chimera!
    Chiedo se esiste una pittura siliconica da mettere all'esterno, per ovviare alle temperatura invernali!
    Sapete dirmi qualcosa in merito? Grazie Matteo
    rispondi al commento
    • Arch.leone
      Arch.leone Matteo Badetti
      Martedì 4 Settembre 2012, alle ore 12:11
      Per Matteo Badetti: Gentile sig. Badetti, sono lieta che abbia trovato interessante questo articolo. Quanto alla sua domanda, esistono in commercio pitture a base di resine siliconiche adatte agli esterni, ma anche alle pareti interne, capaci di garantire un buon livello di idrorepellenza e traspirabilità, così da evitare fastidiosi problemi legati alla formazione di muffe.
      Silancolor Pittura Plus di Mapei può essere un prodotto adatto.
      Spero di esserLe stata d'aiuto.
      Cordiali Saluti arch. Maria Leone
      rispondi al commento
    • Roberto
      Roberto Matteo Badetti
      Lunedì 20 Maggio 2013, alle ore 11:07
      Per Matteo Badetti: Si, esiste pittura siliconata che e buonissima per le pareti vecchie, prima ci vuole però un isolante che si venda insieme alla pittura.
      Ciao.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Vetrocemento versatile che potrebbero interessarti
Costruire un divisorio in vetromattone

Costruire un divisorio in vetromattone

Fai da te Muratura - Parete di vetrocemento: illustrazioni delle fasi costruttive di setti decorativi che consentano la libera divisione tra gli spazi, diffondendo la luce naturale.
Vetrocemento d'arredo

Vetrocemento d'arredo

Zona living - Un progetto di bagno, in cui il vetromattone è protagonista sia come divisorio che come lucernario, fungendo al contempo da elemento illuminante e decorativo.
Parete vetrocemento e cartongesso

Parete vetrocemento e cartongesso

Facciate e pareti - Parete curvilinea in vetrocemento e cartongesso. Divisione fluida tra ingresso e zona notte. Solida trasparenza, per filtrare e riflettere la luce tra gli ambienti.

Evoluzione sostenibile del vetromattone

Ristrutturazione - Materiale apparentemente povero, con i nuovi sistemi di posa a secco ha avuto nuova vita, grazie alla vasta gamma di soluzioni, sia in interni che nella progettazione di involucri, con un occhio sostenibile.

Il vetromattone: luce e solidità

Ristrutturazione - Posavelox, sistema brevettato da Seves, senza l'utilizzo di malta cementizia ogni mattone di vetro presenta una cornice in legno solidale, grazie alla possono essere facilmente incastrati tra loro.

Pareti divisorie in vetromattone: tipologie, caratteristiche e posa in opera

Facciate e pareti - Realizzare una parete in vetromattone rappresenta una soluzione smart per arredare e suddividere gli spazi donando comfort e luminosità agli ambienti interni.

Parete divisoria in vetrocemento curvo per il salone

Soluzioni progettuali - Divisorio curvo in vetrocemento tra salone e cameretta: un riequilibrio spaziale dove l'area pranzo è complementare alla curvatura, per un effetto a tutta luce.

Nuove tendenze del vetrocemento nell'architettura contemporanea

Materiali edili - Il vetrocemento di ultima generazione è un materiale molto innovativo, in grado di far passare la luce naturale e separare gli ambienti con stile ed eleganza.

Soluzione progettuale per un appartamento di 100 mq

Soluzioni progettuali - Ristrutturare un appartamento di 100 mq: l'idea progettuale prevede una parete curva in vetrocemento, per una luminosa e fluida divisione tra gli spazi di casa.
REGISTRATI COME UTENTE
295.774 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Seves glassblock vetromattone luminescent rotondo blu
    Seves glassblock vetromattone...
    25.00
  • Seves glassblock vetromattone luminescent rotondo verde
    Seves glassblock vetromattone...
    25.00
  • Seves glassblock vetromattone ondulato neutro trasparente pegasus
    Seves glassblock vetromattone...
    4.20
  • Lucernai pedonabili
    Lucernai pedonabili...
    330.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.