Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Vetro autopulente

Il vetro autopulente basa il suo funzionamento sul principio della fotocatalisi, che provoca il processo di decomposizione che porta allo scioglimento dello sporco.
22 Luglio 2014 ore 12:26 - NEWS Vetrate

Pulizia del vetro


lampadario in vetroIl vetro
è da sempre uno dei materiali più utilizzati per la costruzione di una infinità di oggetti che vanno dal lampadario alla grande facciata a vetri di un grattacielo.

Grazie alle moderne tecnologie costruttive esso viene sempre più utilizzato nel settore delle costruzioni per la realizzazione di coperture vetrate ed infissi in genere.

Il vetro quindi come materiale di grande versatilità, ecologico, riciclabile sembra avere a suo carico solo fattori positivi, ma come tutte le cose della vita anche nel suo caso esiste il risvolto della medaglia, mentre sono stati eliminati in gran parte problemi legati alla sua fragilità e ridotte le cause di rotture pericolose, la pulizia delle vetrate per esempio resta un cruccio notevole per chi deve gestire la manutenzione e pulizia di un immobile.

Secondo le normative più comuni una abitazione che ha una superficie interna abitabile di 100 mq ad esempio deve disporre di almeno 10 mq di superfici dedicate ad infissi esterni per arieggiare ed illuminare tutti gli ambienti.

Ci si rende conto quindi di come il problema della pulizia dei vetri resti un problema non da poco.


Nell'architettura moderna, in particolare quella delle grandi superfici vetrate, una delle vere grandi problematiche relative alla manutenzione è quella della pulizia delle superfici trasparenti di grande estensione, siano esse in orizzontale che in verticale, perché dalla pulizia delle stesse dipende una buona parte del risultato estetico nonché della qualità ed abitabilità degli spazi interni.

La soluzione usualmente più applicata è quella di installare ponteggi movibili con carrucole che, partendo dal livello di copertura, scendono lungo le vetrate permettendo agli addetti di effettuare in sicurezza le operazioni di pulizia con frequenza costante, immagine, questa, vista spesso nei film americani ambientati in una delle grandi città statunitensi, Chicago o New York, dove gran parte degli edifici per uffici sono grattacieli con facciate in curtain wall.

La tecnologia produttiva dei vetri, ormai da alcuni anni, ha posto in commercio un tipo di prodotto, il vetro autopulente, che migliora la qualità estetica di determinate architetture moderne perché necessita di minor manutenzione rispetto ai vetri normali.


Produttori di vetro autopulente


vetro autopulenteLa Saint Gobain Glass azienda leader del settore produce lastre di vetro autopulente.

Il principio su cui si basa tale prodotto è quello di utilizzare ciò che in natura non costa niente e cioè la luce del sole e la pioggia.

La luce del sole, anche in condizioni di tempo nuvoloso, decompone le tracce di sporcizia depositate sul vetro e rende la superficie idrofila.

La pioggia si distende, senza formare gocce, sulla faccia esterna del vetro e lava via definitivamente i residui decomposti dai raggi ultravioletti del sole.

vetro autopulenteI vantaggi derivanti da una tale invenzione sono diversi e importanti, il vetro autopulente riduce la frequenza di pulizia; la manutenzione è facilitata dalla luce del sole e dalla pioggia senza intervento esterno di maestranze con notevole abbattimento dei costi di gestione.

I vetri autopulenti consentono una buona visibilità attraverso le vetrate, anche con tempo piovoso.

Si riduce in questo modo l'uso di detergenti dannosi per l'ambiente e per le nostre finanze, contribuendo in maniera fattiva alla salvaguardia dell'ambiente.vetro autopulente bioclean di Saint GobainUn esempio è la lastra sgg Bioclean della Saint Gobain: utilizzata nella produzione di vetrate isolanti autopulenti come la Climaplus Bioclean, svolge la sua attività autopulente grazie ad un deposito in facciata denominato, appunto, sgg Bioclean, che effettua un processo fotocatalitico di disgregazione dello sporco organico, la cui asportazione è facilitata dal passaggio dell'acqua piovana sulla sua superficie.

Utilizzabile nella produzione di vetrate per edifici residenziali e terziari, tanto di nuova costruzione quanto ristrutturati, la lastra sgg Bioclean richiede una minor frequenza della pulizia e permette una rapida eliminazione della condensa esterna e, grazie all'estrema neutralità del deposito esterno, la sua trasparenza ed il suo aspetto visivo sono invariati rispetto a quelli di un vetro tradizionale, senza riduzione del livello di trasmissione della radiazione luminosa.
Per la produzione di vetrate isolanti, la sgg Bioclean è disponibile negli spessori di 4 e 6 mm.

vetro autopulente Pilkington ActivUn altro dei prodotti interessanti di questa gamma è il Pilkington Activ della omonima ditta.

La sua faccia esterna è dotata di un rivestimento speciale con una duplice azione che, se esposto alla luce del Sole, reagisce chimicamente decomponendo lo sporco organico e permettendo all'acqua piovana di scorrere sul vetro rimuovendo lo sporco disciolto; il processo chimico alla base del funzionamento del prodotto è la fotocatalisi generata dalla componente ultravioletta dei raggi solari, che provoca il processo di decomposizione che porta allo scioglimento dello sporco organico.

Successivamente a questa fase, il comportamento idrofilo della lastra di vetro Activ completa il processo di pulizia perché l'acqua piovana si espande in maniera uniforme sulla sua superficie e scivola via portandosi le particelle di sporco e comunque finisce per asciugarsi molto più rapidamente che sulle normali lastre di vetro senza lasciare macchie.

Disponibile in lastre monolitiche di spessore 3,4,6,8 e 10 mm e stratificate da 8,10 e 12 mm, il Pilkington Activ è esteticamente identico ad un vetro normale, è adatto a qualsiasi tipo di applicazione, anche in vetrate isolanti. Il sito della casa produttrice mette a disposizione ampie e dettagliate informazioni relativamente alla lavorazione ed alla manipolazione prodotto.

riproduzione riservata
Articolo: Vetro autopulente
Valutazione: 4.40 / 6 basato su 48 voti.

Vetro autopulente: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
320.218 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Vetro autopulente che potrebbero interessarti


Vetri speciali, autopulenti e più luminosi

Vetrate - Il vetro, anche in seguito all'introduzione di nuove tecnologie, diventa sempre più uno strumento utile nella progettazione di interni ed esterni

Vetri acustici di sicurezza

Vetrate - Le grandi vetrate e le superfici trasparenti di grande impatto possono essere realizzate garantendo al contempo adeguato isolamento acustico e protezione.

Materiali autopulenti

Ristrutturazione - Per combattere l'inquinamento indoor è possibile optare per materiali autopulenti, antibatterici, schermanti: ecco qualche consiglio per una scelta consapevole.

Dispositivi autopulenti nei nuovi sanitari tecnologici

Sanitari - La tecnologia ha raggiunto anche il mondo dei sanitari, oggi sempre più moderni, dotati di tanti comfort ma conservando allo stesso tempo un design essenziale.

Facciate continue in vetro: intervento migliorativo

Vetrate - Quali interventi migliorativi possibili sulle vetrate esistenti dall'interno.

Serra, Vetri

Orto e terrazzo - Il vetro costituisce l'elemento funzionale più significativo di una serra e svolge l'importante funzione di filtraggio e trattenimento di luce e calore.

Vetri selettivi

Vetrate - Nella costruzione di grandi superfici vetrate, in particolare delle facciate continue, il progettista deve valutare attentamente come mantenere il confort ambientale.

Altare Vetro Design e Altare Vetro Arte: Esposizioni

Arredamento - E' il materiale simbolo per eccellenza della leggerezza e della trasparenza e da secoli è utilizzato, con maestria e tecniche artigianali tanto quanto

Pellicole di sicurezza

Infissi - Come ottenere performance a norma di legge con prodotti di facile installazione.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img wassimo
Buongiorno, dopo molti anni (11) dall'aquisto di questa casa, ho finalmente deciso di comprare una porta scorrevole per l'anticamera. Al tempo, ci siamo fatti montare un telaio...
wassimo 03 Settembre 2020 ore 10:16 2
Img nick mamone
Buonasera a tutti, questo è il mio primo post, grazie per avermi accettato. Sono proprietario di un appartamento a piano terreno con un terrazzo di proprietà di 60mq...
nick mamone 23 Maggio 2020 ore 14:20 1
Img danieleocchipinti
Ciao a tutti,sono nuovo del forum. Scrivo per avere info su ipotetica pericolosità della lana di roccia. In sintesi, ho controsoffittato il ripostiglio con un pannello in...
danieleocchipinti 11 Maggio 2020 ore 15:46 2
Img giangibus
Salve a tutti, sono in cerca di consigli per risolvere una problematica inerente ad una ristrutturazione "light" di un garage condominiale. Nello specifico devo piastrellare con...
giangibus 26 Gennaio 2020 ore 00:30 3
Img sdag
Ciao, l'anno scorso ho fatto una ristrutturazione. Nel soggiorno ho fatto installare una porta scorrevole a vetri.L'immobile è recente (del 2003), il soffitto è il...
sdag 07 Gennaio 2020 ore 10:52 2