• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Vernici termoisolanti: che cosa sono e come vanno utilizzate

Le vernici termoisolanti sono prodotti speciali capaci di fornire una protezione specifica alle superfici sulle quali vengono applicate, ecco come utilizzarle.
Pubblicato il

Che cosa sono le vernici termoisolanti


Le vernici termoisolanti hanno proprietà termiche speciali che riducono la perdita di calore e aumentano l'efficienza energetica dell'edificio.

Possono essere utilizzate su una varietà di superfici, come pareti, tetti, pavimenti, tubi e serbatoi, per migliorare le prestazioni termiche e ridurre i costi di riscaldamento e raffreddamento dell'edificio.

Vernici termoisolanti negli interniVernici termoisolanti negli interni

Sono costituite da una miscela di materiali isolanti termici, come la ceramica o la silice, mescolati con resine e pigmenti che forniscono una barriera protettiva contro il calore e consentono l'applicazione sulla superficie desiderata.

Possono anche contenere additivi per migliorare la resistenza al fuoco o la resistenza all'acqua. Queste vernici hanno la capacità di riflettere la luce solare e di ridurre il calore assorbito dalle superfici trattate.
Le vernici termoisolanti possono inoltre contribuire a migliorare la qualità dell'aria interna, riducendo la quantità di umidità e muffa presenti nell'ambiente.

In sintesi, le vernici termoisolanti forniscono una protezione termica alle superfici sulle quali vengono applicate, riducendo la perdita di calore e aumentando l'efficienza energetica dell'edificio.


Quali vantaggi offrono le vernici termoisolanti


Le vernici termoisolanti offrono una serie di vantaggi per l'isolamento termico degli edifici, tra cui il risparmio energetico. Le vernici termoisolanti infatti riducono la perdita di calore attraverso le superfici trattate, aiutando a ridurre i costi di riscaldamento e raffreddamento degli edifici.

In questo modo contribuiscono anche a rendere migliore il comfort interno mantenendo una temperatura interna costante e aumentando il benessere degli occupanti dell'edificio.

Comfort abitativo negli interniComfort abitativo negli interni

Le vernici termoisolanti possono anche ridurre la formazione di condensa sulle superfici trattate, riducendo la quantità di umidità e muffa nell'edificio.

Tra i vantaggi anche il fatto che possono essere facilmente applicate su una vasta gamma di superfici con diversi metodi di applicazione, come la spruzzatura, la spazzolatura o il rivestimento.

Stesura della vernice negli interniStesura della vernice negli interni

In sintesi, le vernici termoisolanti offrono numerosi vantaggi per l'isolamento termico degli edifici, inclusi il risparmio energetico, l'aumento dell'efficienza energetica, il miglioramento del comfort interno, la riduzione della condensa, la facilità di applicazione e la durata nel tempo.


Quando usare una pittura termoisolante


La pittura termoisolante viene utilizzata per migliorare l'efficienza energetica di un edificio o di una struttura. Può anche essere applicata sulle superfici esterne degli edifici per ridurre l'assorbimento di calore durante i periodi di sole intenso o per mantenere le temperature interne più fresche durante i mesi estivi.

Stesura della vernice in facciata Stesura della vernice in facciata

La pittura termoisolante può anche essere utilizzata sulle superfici interne dell'edificio per migliorare l'isolamento termico e ridurre i costi di riscaldamento durante i mesi invernali. Può essere utilizzata su molte superfici diverse, tra cui murature, tetti, pareti, pavimenti e persino tubi.

Inoltre può essere applicata su strutture nuove o esistenti, purché la superficie da dipingere sia pulita e priva di incrostazioni.

Stesura della vernice termoisolante con rulloStesura della vernice termoisolante con rullo

In sintesi, questo tipo di pittura è utile in situazioni in cui si desidera ridurre il consumo di energia e migliorare l'efficienza energetica di un edificio o di una struttura.


Quello che devi sapere sulle vernici termiche


Se si sceglie di usare le vernici termoisolanti è bene conoscerne i pregi ma anche i difetti.

Prima di tutto il costo, le vernici termoisolanti possono essere più costose rispetto alle vernici tradizionali. Tuttavia, i costi possono essere ammortizzati dal risparmio energetico a lungo termine.




È bene tenere presente anche la capacità isolante è limitata.
Le vernici termoisolanti possono migliorare l'isolamento termico di una superficie, ma non possono risolvere tutti i problemi di perdita di calore.

Vernice termoisolante su paramento murario esternoVernice termoisolante su paramento murario esterno

Pertanto, in alcune situazioni potrebbe essere necessario utilizzare in combinazione anche materiali isolanti tradizionali come la lana di roccia o la fibra di vetro.

Allo stesso modo è bene sapere che le vernici termoisolanti possono impedire la formazione di condensa, ma non risolvono i problemi di umidità in eccesso.

È quindi importante garantire una corretta ventilazione e un controllo dell'umidità in ambienti che utilizzano vernici termoisolanti.

Passaggio di prima mano sul muro interno della vernice termoisolantePassaggio di prima mano sul muro interno della vernice termoisolante

Infine le vernici termoisolanti possono essere utilizzate solo sulle superfici adatte e predisposte in modo adeguato. Ad esempio, alcune vernici termoisolanti potrebbero non essere adatte per l'utilizzo su superfici esterne esposte alle intemperie.


Qual è la migliore pittura termoisolante


Esistono molte tipologie di pittura termoisolante sul mercato. La scelta, dipende dalle esigenze specifiche e dalle condizioni ambientali della zona in cui si trova l'edificio.

Migliori vernici termoisolanti Migliori vernici termoisolanti in negozio specializzato

Tra i fattori che possono influire sulla scelta della pittura termoisolante vi sono: la capacità di riflettere la luce solare, di isolare il calore, di resistere all'umidità e alla muffa, la durata e il costo.

Tuttavia per ottenere i migliori risultati è importante scegliere una pittura termoisolante di buona qualità adatta alle specifiche esigenze e applicarla correttamente.


La vernice termoisolante per esterni


La scelta della pittura termoisolante dovrebbe essere supportata da una valutazione delle esigenze di isolamento termico dell'edificio. Per trovare la migliore pittura termoisolante per un progetto specifico è bene quindi consultare un esperto in isolamento termico.

Prodotti specifici come l'Idropittura termoisolante per esterno antimuffa e antialga Captherm Active di CAP Arreghini Spa.

Pittura termoisolante Captherm Active di Arreghini

Captherm Active di Arreghini

Un prodotto sviluppato per l'isolamento estivo e invernale additivata di principi attivi efficaci contro l'attacco batterico di funghi e alghe.

Il mercato propone molte pitture termoisolanti specifiche e ad alte prestazoni per l'uso esterno. Come Atriathermika, pittura termoisolante per esterni di Colorificio Atria srl.

Atriathermika di Atria
Atriathermika di Atria

Un prodotto formulato per uniformare e coibentare allo stesso tempo, adatto a qualsiasi tipo di superficie murale esterna.


Quali caratteristiche deve avere la migliore pittura termoisolante


Le caratteristiche che una buona pittura termoisolante dovrebbe avere dipendono dalle esigenze specifiche dell'applicazione, ma in generale, ci sono alcune caratteristiche che una pittura di alta qualità dovrebbe garantire.

Preparazione della vernice prima della stesuraPreparazione della vernice prima della stesura

Innanzitutto dovrebbe essere in grado di riflettere una percentuale elevata di luce solare incidente sulla superficie. In questo modo, riduce l'assorbimento di calore e il riscaldamento dell'edificio.

Inoltre la pittura termoisolante dovrebbe avere una buona capacità di isolamento termico, in grado di ridurre la dispersione di calore attraverso la superficie trattata.

Stesura della vernice con pennelloStesura della vernice con pennello

La pittura termoisolante dovrebbe essere resistente all'umidità e alla muffa per garantire una lunga durata e dovrebbe essere facile da applicare e non richiedere attrezzature speciali per la sua applicazione.

CONSIGLIATO amazon-seller
Rullo per verniciatura con vernici...
€ 12.95
COMPRA



Dovrebbe essere ecologica e non contenere sostanze tossiche o inquinanti.
Infine la pittura termoisolante dovrebbe avere una durata adeguata per il tipo di applicazione prevista.


La pittura termica per interni


Negli interni per risolvere questioni legate alla temperatura sulle pareti o alla formazione di condensa in ambienti più umidi spesso si ricorre alla pittura termica che rispetto alla termoisolante è un prodotto a base d'acqua per uso interno costituiti da leganti organici, pigmenti, diluente acquoso e speciali cariche minerali.

Ne un esempio la pittura termica Termica Plus di MaxMeyer, traspirante e anticondensa alle microsfere di vetro.
Pittura Termica Plus di MaxMeyer Pittura Termica Plus di MaxMeyer

Il prodotto è adatto in ambienti come bagni e cucine, dove è frequente la formazione di condensa superficiale e di muffe.

Così anche la pittura Superconfort di San Marco disponibile in una vasta gamma di colori.
Vernice Superconfort di San Marco Superconfort di San Marco

Si applica con rullo o pennello su superfici nuove o già dipinte, intonaci civili ma anche pannelli prefabbricati, gesso o cartongesso.


Quante mani occorrono di pittura termica


II numero di mani di pittura termica dipende dalle specifiche del prodotto e dalle condizioni della superficie da trattare. In genere, la maggior parte dei produttori consiglia di applicare almeno due mani di prodotto per ottenere il massimo effetto.

Seconda mano di pittura termica negli interniSeconda mano di pittura termica negli interni

Prima di applicare la pittura termica, la superficie da trattare deve essere pulita e priva di ogni impurità. Inoltre, è importante assicurarsi che la superficie sia completamente asciutta prima dell'applicazione della prima mano.

Dopo la prima mano di pittura termica, è necessario lasciarla asciugare completamente prima di procedere con la seconda mano. Questo tempo di asciugatura dipende dalla tipologia di pittura termica utilizzata e dalle condizioni ambientali.

Paramento murario esposto al clima rigidoParamento murario esposto al clima rigido

In sintesi, in genere si consiglia di applicare almeno due mani di pittura termica, ma il numero esatto dipende dalle specifiche del prodotto e dalle condizioni della superficie da trattare.

riproduzione riservata
Vernici termoisolanti pro e contro
Valutazione: 4.83 / 6 basato su 6 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Paolo
    Paolo
    Martedì 21 Giugno 2022, alle ore 00:53
    Il mio appartamento ha i balconi esposti a sud e hanno il parapetto in cemento che si scalda tantissimo e per tutta la giornata li rende inabitabili.
    È possibile utilizzare una vernice che eviti il suo surriscaldamento senza alterare il colore grigio o con la minima alterazione ?
    Se si quale prodotto è indicato ?
    Paolo Gabbi
    rispondi al commento
  • Ing.montesano
    Ing.montesano
    Lunedì 23 Maggio 2022, alle ore 11:57
    Buongiorno Enrico non credo che questo tipo di applicazione su una superficie di mattoni a faccia vista dia possibile, sia per la natura del supporto (irregolare), che quindi necessiterebbe dell'applicazione comunque di un fondo per applicare la vernice, sia per la colorazione. Infatti le vernici termoriflettenti sono generalmente realizzati con colori chiari nei toni pastello o bianche proprio perchè devono sfruttare il potere riflettente dei colori rispetto all'incidenza dei raggi solari e della luce in genere.La versione trasparente non credo esista in commercio perchè in ogni caso lascerebbe intravere il colore del rivestimento sottostante che non in tutti i casi è un rivestimento chiaro.
    rispondi al commento
  • Enrico
    Enrico
    Sabato 21 Maggio 2022, alle ore 12:54
    Esiste trasparente?
    Devo applicarla su mattoni faccia a vista senza che sia visibile
    rispondi al commento
  • 3mitalia
    3M Italia Srl 3M Italia Srl
    Lunedì 22 Giugno 2020, alle ore 14:42
    Buon pomeriggio sig. Roberto, se ci invia un recapito telefonico, la possiamo ricontattare o indirizzare presso il rivenditore più vicino a lei.
    rispondi al commento
  • Roberto35
    Roberto35
    Lunedì 22 Giugno 2020, alle ore 12:14
    Ho un tetto in rame molto spiovente, sulla quale è stato dato nel 2013 una vernice termoriflettente.
    Dovevo dare una rinfrescata con lo stesso prodotto, siete interessati?
    Io sono di Padova
    rispondi al commento
  • Giustino1
    Giustino1
    Giovedì 21 Marzo 2019, alle ore 11:36
    Durante l'inverno le conchiglie non possono che riempirsi di acqua e galando rompersi.
    Cosa soc
    cede al disgfelo ? Possiedono sempre la loro capacità termoriflettente.
    Gradirei una risposta all'indirizzo indicato
    rispondi al commento
  • Tommaso Venuti
    Tommaso Venuti
    Sabato 16 Marzo 2019, alle ore 21:03
    Dove acquistare le vernici termoriflettenti ?
    rispondi al commento
  • Claudiotermografia
    Nessuna Nessuna
    Giovedì 21 Giugno 2018, alle ore 12:29
    Attenzione non rifeltte il calore, ma ne riduce l'assorbimento in un dato lasso di tempo, questo tipo di vernice riflette parte della componente visibile dei raggi solarinella spettro del visibile e dell' infrarosso vicino, non riflette invece l'infrarosso lontano e lo short infrared. Queste vernici sono tutte alto emissive, e perdono la loro efficacia in base al colore usato, per tanto il bianco è d'obbligo se si vuole ottenere un buon risultato. Il principio è il medesimo del cool roof.
    rispondi al commento
  • Roberta
    Roberta
    Martedì 27 Giugno 2017, alle ore 15:54
    Abito in una villetta a schiera finita da un anno e le camere da letto sono al piano superiore, il tetto è calpestabile ma ricoperto solo da una guaina scura.
    Naturalmente in estate le camere somigliano a forni
    Ho visto questa vernice termoriflettente e credo possa fare al caso mio
    La mia domanda è: in inverno morirò di freddo?
    rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
346.818 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nicolatenente2
Per cercare di arginare un bagno grande che è sempre freddo per ponti termici (ho provato di tutto) ho rimosso le piastrelle e messe 1 cm di calce clima Roefix, quindi una...
nicolatenente2 23 Ottobre 2020 ore 09:53 2
Img bissa40
A proposito di pitture termoisolanti, ho letto poco fa che altroconsumo ha testato quattro di queste pitture. la migliore, secondo altroconsumo è stata atriathermika che ".
bissa40 01 Dicembre 2019 ore 15:40 2
Img bissa40
Buona domenica amici di lavorincasa.Mi necessita un consiglio da esperti del settore vista la complessità di coibentare ( esterno ? interno ? ) tre pareti di una stanza sto...
bissa40 11 Maggio 2015 ore 16:24 2