Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Verifica di tenuta pressione impianto Gas

NEWS Impianti idraulici22 Novembre 2011 ore 17:47
In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

ManometroRealizzando un nuovo impianto gas metano o gas naturale, contenente cioè gas metano almeno all'80%, nel rispetto della principale norma tecnica di riferimento l'UNI CIG 7129/08, è d'obbligo da parte della ditta realizzatrice la verifica di tenuta dell'impianto ad ultimazione e collaudo di quest'ultimo e prima dlla sua messa in servizio.

CONSIGLIATO
Manometro idraulico
PRATICO: questo manometro è un quadrante da 6 cm, scala per la misurazione della barra.
prezzo € 12.99
COMPRA


Con riferimento ad impianti gas ordinari, con potenza termica installata non superiore a 35 kW, la suddetta verifica consiste nel testare con un manometro la tenuta dell'impianto caricato ad aria ad una pressione non inferiore a 100 mbar, nel corso della quale non devono essere rilevate cadute di pressione per almeno due letture successive intervallate da 15 minuti; naturalmente eventuali cadute di pressione inducono la ricerca e l'eliminazione delle perdite; la sensibilità minima del manometro, generalmente ad acqua, deve essere di 0,1 mbar.


Collaudo nuovi impianti gas


La verifica di tenuta o collaudo viene effettuata per gli impianti gas nuovi, mentre la prova di tenuta deve essere effettuata anche nei casi diversi da quello di collaudo di un nuovo impianto, ossia per impianti esistenti quando:
- si rileva in una o più zone dell'edificio un persistente odore di gas;
- viene sostituito un apparecchio gas;
installato un nuovo apparecchio gas;
- cambiato il tipo di gas addotto agli apparecchi utilizzatori; riattivato un impianto gas inattivo per oltre 12 mesi;
- in generale ogni dieci anni.

Collaudo nuovi impianti gas


La norma di riferimento per le verifiche di tenuta di un impianto gas esistente è la UNI 11137-1 che si applica agli impianti domestici; premesso che gli impianti a tenuta assoluta non esistono, essa definisce i requisiti di tenuta degli impianti interni agli edifici, i limiti di accettabilità delle perdite, le modalità di effettuazione delle prove, le possibili modalità di ripristino dei requisiti di tenuta; con tali precise indicazioni la norma UNI 11137-1 ha completato la precedente norma UNI 10738.

La perdita di pressione, o caduta della stess,a è indicativa di un pericoloso accumulo di gas in proporzione all'ambiente nel quale si ha la perdita.

In particolare la UNI 11137-1 prevede i casi descritti in tabella con perdite espresse in decimetri cubici all'ora, dove un decimetro cubico è equivalente al volume di un litro.

riproduzione riservata
Articolo: Verifica Pressione Impianto Gas
Valutazione: 4.56 / 6 basato su 16 voti.

Verifica Pressione Impianto Gas: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Gerburotta
    Gerburotta
    Mercoledì 29 Gennaio 2020, alle ore 13:34
    Buongiorno, abbiamo messo circa 500 mt di tuboche va dal contatore alla vecchia cascina...All arrivo abbiamo circa 2 bar (misurazione da manometro). L acqua in quel punto arriva bella decisa...La mia domanda è: se dobbiamo salire ad un secondo piano , è necessario un autoclave o no? Grazie  
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Gerburotta
      Mercoledì 29 Gennaio 2020, alle ore 18:53
      Sì, Le sarà necessario installare un serbatoio di accumulo ed una pompa. Al secondo piano, in condizioni normali, la pressione sarà dimezzata e, in concomitanza di prelievo al piano terra, non Le arriverà per niente o insufficiente a soddisfare i normali servizi.  Cordiali saluti.
      rispondi al commento
  • Paris Alessandro
    Paris Alessandro
    Giovedì 13 Dicembre 2012, alle ore 18:23
    Per riscaldare un appartamento e la cucina che pressione dobbiamo avere nella tubatura di condotta del metano?
    Non si riesce a scaldarsi l'acqua o c'è molta aria.
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Paris Alessandro
      Lunedì 17 Dicembre 2012, alle ore 17:14
      Per Paris Alessandro: un tecnico abilitato potrà verificare che dal punto di consegna del gas agli utilizzatori (piano cottura e caldaia) ci sia una caduta di pressione non superiore ad 1 mbar.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
313.893 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Impianto di climatizzazione
    Impianto di climatizzazione...
    5500.00
  • Impianto aquili co2 professionale
    Impianto aquili co2 professionale...
    99.98
  • Impianto osmosi inversa aquili lt 190 con
    Impianto osmosi inversa aquili lt...
    76.74
  • Ristrutturazioni. imbiancature, impianto idraulico a Milano
    Ristrutturazioni. imbiancature,...
    1000.00
  • Termostato wi-fi bticino
    Termostato wi-fi bticino...
    143.99
  • Ferro da stiro a caldaia rowenta
    Ferro da stiro a caldaia rowenta...
    129.99
Notizie che trattano Verifica Pressione Impianto Gas che potrebbero interessarti


Pressione nell'impianto termico

Impianti di riscaldamento - Tra le principali grandezze fisiche di un impianto termico a caldaia c'è la pressione misurata a valle del generatore termico, i cui giusti valori sono importantissimi.

Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti

Impianti - Nuovi valori di riferimento per i parametri funzionali dei componenti degli impianti termici sono contenuti nella nuova raccolta R definita dall'INAIL.

Impianti a vaso aperto e vaso chiuso

Impianti idraulici - Gli impianti termici di riscaldamento possono essere suddivisi in due grandi tipologie: impianti termici a vaso aperto ed impianti termici a vaso chiuso.

Impianto Interno Gas

Impianti - La maggior parte degli impianti di adduzione gas nelle civili abitazioni con dimensioni medie alimentano almeno un piano cottura standard ed una caldaia.

Raccolta R INAIL

Normative - Dal primo Marzo 2011 e' diventata ufficiale la nuova raccolta R di riferimento per gli impianti termici, e' il primo documento dell'INAIL ex ISPESL.

Pannelli Solari: Componenti parte 1

Impianti rinnovabili - Molti sono i componenti di un impianto a pannelli solari e conoscerne caratteristiche, funzionamento e utilità all'interno dell'impianto è utile ed importante

Pannelli Solari: Componenti parte 2

Impianti - Vediamo quali sono gli altri componenti indispensabili al corretto funzionamento di un impianto a pannelli solari termici per la produzione di acqua calda.

Raccolta R, Elementi di Sicurezza

Impianti - Principali novità relative ai dispostivi di sicurezza di un impianto termico secondo l'aggiornamento della raccolta R INAIL, in vigore dal mese di Marzo 2011.

Espansione Acqua Riscaldamento

Impianti di riscaldamento - Considerati degli impianti di riscaldamento, sia centralizzati che autonomi, il generatore riscaldandone l'acqua ne fa incrmentare sia il volume che la pressione
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img professionelettrico
Troppi infortuni per cause elettriche, ancora oggi, a distanza di 26 anni dalla entrata in vigore della Legge 46/90.Spesso le cause sono da ricercarsi nella approssimazione nella...
professionelettrico 21 Gennaio 2016 ore 22:08 1
Img remo1
Salve, in uno degli appartamenti di un piano alto di stabile anteguerra, sovente tengono la musica ad altissimo volume, al di la del rumore le pareti confinanti del mio...
remo1 11 Settembre 2018 ore 12:27 7
Img dntera
Buongiorno,chiedo per cortesia verifica che un condomino, sulla sua proprietà sita al piano rialzato possa mettere a protezione dell'ingresso abitazione-ante porta un...
dntera 29 Aprile 2014 ore 15:53 1
Img giu0604
Sono proprietario di un appartamento in condominio.Un condomino al piano terreno dello stabile, facendo dei lavori di ristrutturazione, ha scoperto che il tubo del gas, che...
giu0604 02 Marzo 2015 ore 13:55 1
Img corricorri
Buongiorno,nel mio palazzo sono stati effettuati lavori di ristrutturazioni urgenti di messa in sicurezza causa caduta di intonaco;può l'impresa edile chiedere a fine...
corricorri 03 Ottobre 2014 ore 10:19 1