Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Realizzare una veranda sul balcone: permessi e idee di progetto

La creazione di una veranda sul balcone consente di avere spazio in più da usare tutto l'anno ma l'ampliamento di volume comporta il rilascio di un'autorizzazione
- NEWS Spazio esterno
Barra Progettazione Online

Veranda sul balcone: autorizzazioni


Avere una veranda sul balcone è un desiderio di molte persone che abitano in un condominio.

Infatti la veranda consente di ampliare lo spazio della casa, realizzando una stanza in più, che può diventare un piccolo salotto verde e una zona ripostiglio.


Veranda da balcone

Veranda da balcone

Veranda da balcone
Veranda da balcone con diversi materiali

Veranda da balcone con diversi materiali

Veranda da balcone con diversi materiali
Veranda- giardino d'inverno da balcone

Veranda- giardino d'inverno da balcone

Veranda- giardino d'inverno da balcone
Veranda da balcone - arredo salotto

Veranda da balcone - arredo salotto

Veranda da balcone - arredo salotto
Veranda da balcone - Belle Vetrate Scorrevoli

Veranda da balcone - Belle Vetrate Scorrevoli

Veranda da balcone - Belle Vetrate Scorrevoli

Esistono delle regole e dei vincoli da rispettare quando si decide di costruire una veranda balcone, in quanto qualsiasi zona coperta e chiusa diventa un locale autonomo o l'ampliamento di uno spazio esistente, aumentando la volumetria totale dell'abitazione e anche il suo valore commerciale.

Chiudere il balcone con una veranda in vetro permette di avere a disposizione uno spazio ulteriore, utilizzabile in vari modi, che in base alle normative edilizie comunali, prima di procedere alla realizzazione necessita di un permesso di costruire oppure la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

Non ottemperare a questi obblighi costituisce un reato di abuso edilizio.
Inoltre, bisogna tenere conto del regolamento condominiale, che potrebbe non consentire l'alterazione dell'aspetto della facciata dell'edificio.

Inoltre, se l'edificio ha un valore storico o artistico, o ricade in una zona vincolata, è necessario ottenere l'autorizzazione della Sovrintendenza ai Beni Culturali.


In quali casi è possibile realizzare una veranda sul balcone senza permessi?


Una veranda sul balcone può essere realizzata senza permessi se valgono alcune condizioni:

  • la veranda non deve essere fissata al balcone ma rimovibile, senza eventuali demolizioni;

  • non deve essere realizzata in muratura e non deve costituire un ampliamento di volumetria;

  • non devono sussistere vincoli paesaggistici;

  • occorre rispettare il regolamento condominiale.

La differenza principale tra ciò che si può fare senza autorizzazione e ciò che richiede dei permessi consiste nella vivibilità dello spazio che andremo a coprire, chiudere o costruire.

In pratica qualsiasi spazio chiuso e coperto diventa una zona di ampliamento di un locale esistente e va ad accrescere la volumetria dell'abitazione, indipendentemente dal materiale utilizzato per la realizzazione della veranda.

Veranda su balcone - Belle Vetrate ScorrevoliVeranda su balcone - Belle Vetrate Scorrevoli

Per chiudere o coprire il balcone con strutture che prevedono elementi rimovibili e tende non servono permessi ma, in base ai regolamenti comunali, potrebbe essere necessaria una comunicazione di inizio lavori e tenere conto del regolamento condominiale.

La ditta Belle Vetrate Scorrevoli offre consulenza e progettazione per la realizzazione di vetrate scorrevoli su misura per la chiusura di balconi e pergolati, beneficiando della detrazione fiscale del 50% e dell'installazione gratuita.


Veranda sul balcone: variazione catastale


La trasformazione di un balcone o di un terrazzo in veranda non può essere considerata una "pertinenza" in senso urbanistico, in quanto integra un nuovo locale autonomamente utilizzabile, trasformando la sagoma, il volume e la superficie dell'edificio esistente.

Veranda su balconeVeranda su balcone

Quindi, a lavoro ultimato, bisogna effettuare la modifica catastale e segnalarla all'Agenzia delle Entrate.


Tipologie di verande per balconi


La veranda realizzata sul balcone deve essere provvista di aperture verso l'esterno, finestre, per consentire la circolazione dell'aria e l'illuminazione degli ambienti interni.

Vetrate veranda su balconeVetrate veranda su balcone

Le ante di apertura della veranda possono essere in vetro a battente, a libro o a pacchetto, chiudendosi da un lato a fisarmonica su un doppio binario, oppure scorrevoli.

Le coperture possono essere fisse o mobili, per proteggere dai raggi del sole e preservare la privacy degli occupanti.

Ad esempio, per una veranda balcone moderna, si può scegliere una copertura mobile costituita da veneziane regolabili, apribili e chiudibili dall'interno manualmente o tramite telecomando automatizzato.

Le migliori sono le veneziane in alluminio, che permettono anche di regolare l'intensità della luce.


Tipologie di vetro per la veranda da balcone


Per quanto riguarda la scelta dei vetri, la veranda deve essere costruita necessariamente con vetri sicuri e resistenti sia ad agenti atmosferici come pioggia, vento e grandine, sia a eventuali incursioni da parte di malintenzionati.

Sono consigliati vetri di sicurezza, riflettenti o assorbenti, che rimandano il calore del sole all'esterno evitando l'effetto serra durante il periodo estivo.

Veranda da balcone - superfici vetrateVeranda da balcone - superfici vetrate

Vetri basso-emissivi, che trattengono il calore creato all'interno della veranda nella stagione fredda, permettendo di risparmiare sul riscaldamento del locale.

Vetri fonoassorbenti, per isolare acusticamente la veranda dal traffico stradale esterno.

Vetri autopulenti, che tramite uno strato esterno speciale, sciolgono con l'aiuto dei raggi solari lo sporco, che poi viene lavato via dalla pioggia.

Per mantenere una temperatura ideale in veranda, occorre monitorare la sua ventilazione e climatizzazione, con sistemi di afflusso d'aria posti nel parapetto o nella zoccolatura e sistemi di deflusso posti in alto, sulla tettoia.

La climatizzazione della veranda può essere effettuata con la ventilazione naturale o meccanica, regolata da igrostato o termostato, per garantire il ricambio d'aria.


Quali materiali utilizzare per la costruzione di una veranda sul balcone?


La struttura portante di una veranda costruita su un balcone può essere di materiali differenti:

  • legno, ideale nelle zone di campagna o montagna, ma richiede una manutenzione costante, con trattamenti periodici di protezione dalle intemperie;

  • alluminio, leggero e resistente, adatto per le verande di condomini situati in città;

  • PVC, materiale più economico, può assumere estetiche diverse, isolante e resistente nel tempo.


La copertura, se fissa, può essere realizzata in policarbonato, trasparente e leggero, rigido e resistente alle intemperie, facili da installare, ideali per contesti di stile moderno.

Le coperture per verande da balcone in legno sono generalmente realizzate in abete con trattamento in autoclave, oppure in legno lamellare o massello.

Le coperture in alluminio, a lastre posizionate su strutture portanti anch'esse in alluminio, consentono di installare un sistema fotovoltaico, anche integrato.

L'azienda Corradi realizza verande con materiali differenti: pvc, alluminio, e propone una nuova chiusura denominata Brio, pensata per proteggere da luce e agenti atmosferici in maniera versatile.

Sistema di chiusura veranda Brio - CorradiSistema di chiusura veranda Brio - Corradi

Si tratta di un sistema di blocco telescopico altamente resistente, per un ottimale tensionamento del telo, che può essere trasparente, filtrante o oscurante.

Brio può essere abbinata a molte soluzioni, realizzando anche una parziale integrazione che ne minimizza la presenza sulla struttura.


Come arredare una veranda da balcone


La veranda è il perfetto punto di incontro tra interno ed esterno, uno spazio dove poter godere momenti piacevoli in tutte le stagioni.

Molteplici sono le possibilità d'arredo di una veranda. A seconda di quella che sarà la sua destinazione, si potrà scegliere se creare al suo interno un accogliente salotto, una sala da pranzo o uno spazio living, dove leggere un libro in assoluta tranquillità.

Veranda da balcone - arredo salottoVeranda da balcone - arredo salotto

Arredare la veranda creando un salotto o un giardino d'inverno è una delle soluzioni progettuali più richieste.

Si potrà scegliere uno stile di arredo particolare, così da personalizzare divani e poltrone, ad esempio gli arredi in rattan, classici e suggestivi, tessuti dalle tonalità pastello dal tocco chic, oppure un frizzante mix di colori.



Si potrebbe anche arredare la veranda con un dondolo o degli elementi sospesi inusuali, che vi permetteranno di rilassarvi in uno spazio suggestivo.

Realizzare una zona pranzo in veranda consente di pranzare e cenare in uno spazio che lascia la vista libera verso l'esterno, godendo della comunicazione tra il dentro e il fuori.

riproduzione riservata
Veranda balcone: permessi e realizzazione
Valutazione: 5.83 / 6 basato su 6 voti.

Veranda balcone: permessi e realizzazione: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
341.118 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Veranda balcone: permessi e realizzazione che potrebbero interessarti

Veranda abusiva: spetta il Superbonus 110?

Leggi e Normative Tecniche - La presenza di logge o verande abusive, trattandosi di opere irregolari e difformi non consentono di poter usufruire della misura agevolativa del Superbonus 110%

Se la veranda viola le distanze va demolita

Assemblea di condominio - È cosa ricorrente che i condomini trasformino il loro balcone in veranda, a determinate condizioni (leggasi presenza di autorizzazioni comunali e assenza di divieti regolamentari).

Veranda abusiva: l'inerzia del Comune non costituisce sanatoria automatica

Affittare casa - In caso di appartamento con veranda abusiva, il nuovo acquirente non può dirsi al sicuro. L'inerzia da parte del Comune non è costituisce sanatoria automatica.

Verande e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La realizzazione di una nuova veranda o interventi su verande esistenti come la sostituzione dei suoi serramenti possono godere di alcune agevolazioni fiscali.

Ripristino di facciate esterne condominiali

Condominio - Problematiche relative al ripristino delle facciate esterne condominiali.

Verande per balconi: soluzioni funzionali per ampliare casa

Infissi Esterni - Veranda su balcone: zona living con vetri scorrevoli a tutta altezza e ringhiera vetrata, oppure un piccolo balcone verandato, ampliando volumetria e luminosità

Balconi e terrazzi: manutenzione in condominio

Manutenzione condominiale - Quando balconi e terrazzi richiedono una manutenzione questi sono spesso oggetto di discussione nelle riunioni condominiali, e allora come vanno ripartite le spese a seconda dei casi?

Vetrate scorrevoli, serve il consenso dell'assemblea condominiale?

Assemblea di condominio - Per l'installazione di vetrate scorrevoli sui balconi di un edificio condominiale è necessario il consenso dell'assemblea? Ecco quali sono le cose da sapere.

Come realizzare una lavanderia sul balcone o sul terrazzo

Spazio esterno - Soluzione per una zona lavanderia sul balcone in alluminio con ante scorrevoli, oppure un angolo lavanderia su un ampio terrazzo, con lavatrice e asciugatrice