Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come installare in fai da te un ventilatore a soffitto

NEWS Idee fai da te25 Ottobre 2019 ore 15:31
Istruzioni da seguire e tutti i passaggi spiegati e supportati da immagini per il montaggio e l'installazione di un ventilatore a pale da soffitto in fai da te.

Ventilatore a soffitto: come montarlo


I ventilatori a soffitto, un tempo utilizzati solo nei paesi tropicali, hanno a poco a poco conquistato anche le zone temperate grazie alle loro particolari qualità.

Il ventilatore a pale rinfresca piacevolmente un ambiente senza creare forti correnti d’aria.
Il ventilatore dispone di lunghe pale a soffitto che ruotano lentamente muovendo una notevole massa d’aria, senza provocare correnti troppo intense, che potrebbero creare dei problemi a chi ne è investito, ma generando una lieve brezza che, aiutando la traspirazione in modo naturale, offre un rilevante sollievo al calore.


Elettricista fai da te

Elettricista fai da te

Elettricista fai da te
Come installare un ventilatore a soffitto fai da te

Come installare un ventilatore a soffitto fai da te

Come installare un ventilatore a soffitto fai da te
Ventilatore a soffitto: come montarlo con il fai da te

Ventilatore a soffitto: come montarlo con il fai da te

Ventilatore a soffitto: come montarlo con il fai da te
Ventilatore lampadario al centro della stanza: montaggio al soffitto

Ventilatore lampadario al centro della stanza: montaggio al soffitto

Ventilatore lampadario al centro della stanza: montaggio al soffitto
Fissaggio e collegamenti elettrici ventilatore a soffitto

Fissaggio e collegamenti elettrici ventilatore a soffitto

Fissaggio e collegamenti elettrici ventilatore a soffitto
Sequenza installazione termostato

Sequenza installazione termostato

Sequenza installazione termostato
Strumenti per lavori elettrici fai da te

Strumenti per lavori elettrici fai da te

Strumenti per lavori elettrici fai da te

La zona interessata dal flusso d’aria è, a pavimento, circa di diametro doppio rispetto a quello delle pale.

Schema circuito elettrico
Come si comprende dallo scherma possiamo notare a confronto:

  • Schema del circuito in cui è previsto solamente il comando manuale a più velocità.
    Tale componente può essere sostituito da un ricevitore di telecomando.

  • Circuito che prevede l’utilizzo di un termostato in combinazione col comando manuale.

La rotazione a bassa velocità delle pale da soffitto risulta, inoltre, estremamente silenziosa e il motore a induzione non produce alcun rumore. Si ritiene, erroneamente, che un ventilatore di questo tipo serva unicamente d’estate, per rinfrescare le persone.

CONSIGLIATO
Ventilatore a soffitto con...
Peso: 7.6 Kg...
prezzo € 134,99
COMPRA



Invece è utilissimo anche d’inverno, quando in casa vi è il riscaldamento acceso.

Succede, infatti, che il calore si accumuli nella parte alta degli ambienti mentre quella bassa è a temperatura minore. Un termostato ambiente, che legge la temperatura all’altezza di 1,5 metri, mantiene acceso l’impianto fino al raggiungimento della temperatura desiderata.

Ventilatore a soffitto in camera da letto
Se nell’ambiente vi è un ventilatore che ruota lentamente, il calore accumulato in alto viene inviato verso il basso, il termostato rileva una temperatura maggiore e manterrà acceso l’impianto per un periodo più breve, con rilevante risparmio di combustibile.


L’installazione del ventilatore soffitto


L’impianto è composto da un interruttore regolatore di velocità posto in un punto di facile accesso, che invia la tensione a un termostato, installato a soffitto, il quale dà il consenso all’azionamento del ventilatore a seconda della temperatura cui è impostato.
L’interruttore può anche essere mantenuto acceso in permanenza lasciando provvedere al termostato di mettere in funzione il ventilatore, al raggiungimento di determinate temperature.

Naturalmente, l’impianto può anche fare a meno del termostato ed essere comandato direttamente dall’interruttore a più velocità. Il modello utilizzato in queste pagine non è dotato di telecomando, ma la presenza di quest’ultimo non cambia il circuito elettrico in modo significativo.
Il ventilatore si acquista in kit e deve essere montato prima di realizzarne la sospensione: nella barra di sostegno vanno inseriti i tre cavi di alimentazione che vanno collegati ai rispettivi morsetti del motore, compreso quello di terra dato che il corpo del ventilatore è metallico.

Componenti per il fissaggio al soffitto fai da te del ventilatore a pale
Quando il corpo del ventilatore è montato potete passare all’installazione delle pale che vengono inserite in posizione negli appositi alloggiamenti e bloccate per mezzo di viti con dado.

Le pale hanno una particolare sagomatura e non possono essere montate alla rovescia. Infine potete passare alla sospensione. In genere la si effettua al centro del locale, sospendendo il ventilatore al gancio murato del lampadario. Questo, tra l’altro, consente di avere a disposizione i conduttori per il suo funzionamento anche se dovranno essere collegati in modo diverso.


Asta e cavi di alimentazione


Ecco illustrati gli elementi necessari per il montaggio. Il corpo del ventilatore si acquista smontato e si assembla all’atto del montaggio. La minuteria è ridotta al minimo.
Asta e cavi di alimentazione ventilatoreA questo punto iniziate con l’inserire, all’interno della barra cava di sospensione, i cavi di alimentazione del motore. È compreso anche il cavo di terra.
Per evitare che la rotazione delle pale possa causare il progressivo allentamento del dado, inserite e allargate una copiglia di bloccaggio.


Assemblaggio generale


Inserite i tre cavi che fuoriescono dalla parte inferiore della barra nei morsetti posti sulla parte superiore del motore, anche il cavo di terra.
Sequenze di assemblaggioNella parte superiore della barra dovete inserite uno speciale gommino che serve per realizzare un effetto di ammortizzamento. Anche la rondella deve essere bloccata da un bullone, fermato con una copiglia. Nella rondella si inserisce il gancio di sospensione.

Ecco come si presenta la barra collegata al motore. Le calotte sono riunite al centro per una migliore visione della struttura.


Come installare l’interruttore


Quando il ventilatore verrà sospeso al soffitto le calotte verranno spostate in modo da coprire i collegamenti. Montate le pale ed effettuate la sospensione.
L’interruttore regolatore di velocità deve essere applicato alla parete.
Fate pervenire, nel punto adeguato, una canalina con i cavi necessari.
Sequenza installazione interruttore ventilatoreAsportate dall’apparecchio il fondo e foratelo nel punto adeguato in modo da poter lasciar passare i conduttori che escono dal muro. Applicate il fondo alla parete e, tenendolo in orizzontale, marcate i fori di fissaggio per inserire i tasselli e bloccatelo saldamente.


Posizionamento del lampadario e collegamento termostato


Può nascere un conflitto tra lampadario e ventilatore, cui si può rimediare in due diversi modi: o collocare elementi di illuminazione alternativi come abat jour, faretti, oppure utilizzare un ventilatore con luce incorporata o meglio ventilatore da soffitto con luce.

Ventilatore lampadario
Si tratta di una particolare modello di lampadario ventilatore, disponibile in diverse versioni che, sotto al motore, ha una boccia con lampadina e pertanto, svolge il doppio compito di rinfrescare e illuminare. In ogni caso le pale del ventilatore devono essere almeno a 2,5 metri di distanza dal piano di calpestio e bisogna fare attenzione che esse non siano raggiungibili tramite altri elementi della casa come rialzi, scale fisse, ecc.

Passiamo al collegamento del termostato. Installate a pressione la parte centrale del regolatore e collegate i conduttori secondo gli schemi di collegamento del foglietto di istruzioni.
A questo punto applicate a soffitto il termostato che collegate a due dei cavi che provengono dal regolatore. Realizzate poi anche i collegamenti rimanenti. Al termine montate le pale nei punti indicati e con la corretta inclinazione obbligata.


Il collegamento elettrico


Nel caso più semplice, in cui non intendiate ricorrere all’uso del termostato, dovete applicare alla parete la scatola di comando, ottima quella a cinque velocità, e far pervenire ad essa i due fili di fase e neutro della linea elettrica.

Da altri due morsetti, chiaramente indicati nel foglietto di istruzioni, fate partire i due cavi che farete arrivare al soffitto e che collegherete con quelli che provengono dai due morsetti del motore.

Naturalmente il cavo di terra viaggia per conto suo ed è collegato ad una vite in contatto col corpo metallico del ventilatore.
Se intendete servirvi anche del termostato, i due fili provenienti dalla scatola di comando dovranno essere collegati agli appositi morsetti del termostato.


ebook-elettricista

Amazon Google Play
Questo viene montato a soffitto, all’interno della calotta superiore.
I due cavi che provengono dal motore del ventilatore devono essere collegati come segue: uno all’uscita del termostato ed uno direttamente al neutro della linea.
Come sempre, tutti questi collegamenti vengono eseguitidopo aver scollegato la tensione, agendo sull’interruttore generale.

riproduzione riservata
Articolo: Ventilatore a soffitto: tutti i passaggi per montarlo
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Ventilatore a soffitto: tutti i passaggi per montarlo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Parete mobile
    Parete mobile...
    522.00
  • Vetrata panoramica mobile
    Vetrata panoramica mobile...
    687.00
  • Vetrata mobile brillante
    Vetrata mobile brillante...
    416.00
  • Pitturazione soffitti Lodi Crema Milano province limitrofe
    Pitturazione soffitti lodi crema...
    35.00
  • Ventilatore da soffitto Vortice
    Ventilatore da soffitto vortice...
    122.02
  • Plafoniera led soffitto
    Plafoniera led soffitto...
    79.99
Notizie che trattano Ventilatore a soffitto: tutti i passaggi per montarlo che potrebbero interessarti


Ventilatore a soffitto, ventilatore ad acqua e ventilatore portatile

Impianti di climatizzazione - Anche senza installare un condizionatore si può vivere in una casa più fresca, ricorrendo a ventilatori ad acqua o a ghiaccio, a soffitto con luce e portatili.

Ventilatori oscillanti

Piccoli elettrodomestici - Il ventilatore è uno degli strumenti più diffusi in quelle case dove non è possibile installare un impianto di condizionamento. Ecco la tipologia oscillante.

Raffrescare con il ventilatore da soffitto a pale

Piccoli elettrodomestici - Il ventilatore da soffitto a pale per rinfrescare gli ambienti naturalmente, con il surplus degli optional tecnologici, quali il diffusore wifi e le luci a led.

Condizionamento di ultima generazione

Impianti di climatizzazione - Ventilatori e condizionatori sono la soluzione ideale per combattere il caldo eccessivo all'interno della nostra casa, offrendo prestazioni diverse tra loro.

Ventilatori da terra e da soffitto

Impianti - In alternativa ai sistemi di condizionamento dell'aria, i ventilatori restano un ottimo mezzo per raffrescare le giornate più afose della stagione estiva.

Un metodo semplice ed efficace per eliminare la muffa in casa

Pulizia e manutenzione - Il ventilatore con scambiatore di calore, con un semplice foro nel muro è il modo più immediato e meno invasivo per risolvere il problema dell'umidità da condensa

Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e Calore

Impianti di sicurezza - La nuova norma UNI 9494-2, relativa a Sistemi di Evacuazione Forzata di Fumo e di Calore, fissa criteri e campi applicativi in ambito progettuale impiantistico.

Installazione Macchina Esterna Climatizzatore

Impianti - Le indicazioni basilari, sono fornite dalle case produttrici e definiscono distanza e dislivello tra l'unità interna e quella esterna di climatizzazione.

Ventilatore con nebulizzatore per raffrescare l'esterno con il metodo evaporativo

Impianti di climatizzazione - Per combattere il calore intenso dell'estate, possiamo raffrescare gli ambienti sia interni che esterni mediante l'utilizzo di un ventilatore con nebulizzatore.