Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Veleni in casa

L'EPA, l'agenzia americana per la protezione dell'ambiente, ha denunciato che tra le pareti domestiche è presente un'alta concentrazione di sostanze tossiche.
25 Gennaio 2012 ore 08:06 - NEWS Cucina
veleni , casa , sostanze tossiche , sostanze volatili

Semmai ce ne fosse stato ancora bisogno, l'Environment Protection Agency, l'agenzia americana per la protezione dell'ambiente, ha ancora una volta denunciato che tra le pareti domestiche si aggira una concentrazione di sostanze tossiche addirittura superiore a quella dovuta all'inquinamento presente nelle strade delle città più trafficate.

Veleni in casaInfatti, nell'arco di un'intera giornata sono i nostri stessi comportamenti quotidiani che contribuiscono a emanare in casa e nell'ambiente sostanze altamente tossiche e inquinanti.

Si comincia con i prodotti per l'igiene che usiamo ogni giorno in bagno, come shampoo, saponi non biodegradabili e deodoranti che diffondono nell'aria composti organici volatili, potenzialmente tossici per la salute.

Anche preparasi un semplice caffè è un'operazione potenzialmente tossica, se non si adopera la classica moka.
Infatti le moderne capsule di alluminio delle macchine per il caffè espresso, uno dei grandi successi commerciali di questi ultimi anni, hanno pesanti ricadute per l'ambiente, tanto che qualche casa produttrice ha opportunamente pensato a istituire dei centri per la raccolta delle cialde esauste.

Ma in cucina sono numerose le possibilità di produrre sostanze nocive, principalmente a causa dei prodotti per la pulizia e ai detersivi per i piatti, che contengono solventi e sbiancanti.
Tra l'altro anche quelli cosiddetti ecologici non sono completamente biodegradabili e quindi vanno usati in maniera parsimoniosa, senza esagerare con le dosi.

Un altro prodotto fortemente inquinante per l'ambiente che si produce in cucina, è l'olio per la frittura, che in Italia è molto diffusa, e che dovrebbe essere smaltito negli appositi centri di raccolta delle isole ecologiche.
Non molti sanno che l'olio delle fritture potrebbe essere usato anche come bio-carburante, tanto che negli Stati Uniti si stanno diffondendo i furti di olii esausti nei ristoranti.

elettrodomesticiSempre presso le isole ecologiche vanno smaltiti altri rifiuti speciali come i farmaci scaduti, le pile esauste e le lampadine a basso consumo.
Queste ultime, come anche tutti i tipi di elettrodomestici, in particolare i telefonini e i loro alimentatori, possono essere ritirate dai rivenditori in cambio dell'acquisto di nuovi prodotti analoghi, così come prevede la normativa per lo smaltimento dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).
Nonostante l'obbligo di legge, però, è ancora difficile trovare i negozianti disponibili a prendersi in carico il ritiro e lo smaltimento del vecchio elettrodomestico.

Il Parlamento Europeo ha individuato nel 2009 delle caratteristiche comuni che le etichette dei prodotti potenzialmente nocivi devono riportare.
Innanzitutto devono esserci dei simboli chiari che ne indichino la pericolosità, come la croce di Sant'Andrea per indicarne la tossicità acuta, un punto esclamativo per l'irritabilità, un simbolo di corrosione per segnalare pericolo di lesioni oculari, e così via.
Le etichette devono contenere poi indicazioni sui comportamenti da seguire in caso di contatto accidentale con le sostanze pericolose.

riproduzione riservata
Articolo: Veleni in casa
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Veleni in casa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.249 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Veleni in casa che potrebbero interessarti


Piante disinquinanti

Fai da te - Le piante disinquinanti sono in grado di purificare l'aria in casa, assorbendo e neutralizzando molte sostanze inquinanti nocive per il nostro organismo.

Sostanze Pericolose in Casa

Fai da te - Il più elevato numero di incidenti si verifica in casa e per ovviare a questo inconveniente ed ai rischi connessi è bene applicare alcune regole di prevenzione

Arredamento ecosostenibile e green marketing

Armadi e cabine armadio - L'arredamento ecosostenibile è un nuovo settore emergente che mette sul mercato oggetti d'arredo realizzati nel completo rispetto dei valori ambientali.

Agenti inquinanti in casa: cause e rimedi

Arredamento - Le cause della scarsa qualità dell'aria nelle abitazioni si annidano negli angoli più impensati della nostra casa. Analizziamo insieme le cause ed i rimedi.

Piante vere, manutenzione zero

Giardinaggio - Grazie alle creazioni Jardin D'Hiver è possibile avere piante vere che non hanno bisogno di cure e mantengono il loro inalterato splendore per almeno 10 anni.

Pitture ecologiche e naturali

Ristrutturazione - Se e' arrivato il momento di ritinteggiare casa, prendiamo in considerazione la possibilita' di usare pitture ecologiche e naturali.

Piante da interni e depurazione dell'aria

Giardino - La natura ci regala alcune specie vegetali in grado di neutralizzare o indebolire le sostanze volatili nocive derivanti da arredo, prodotti di uso comune e animali domestici.

Ionizzatore

Piccoli elettrodomestici - La nostra piccola riserva di aria pulita da tenere sempre in casa. Lo ionizzatore purifica l'aria da tutte le sostanza inquinanti e previene l'insorgere di allergie.

Piante antismog, per ambienti più sani

Piante - Vivere in ambienti verdi e respirare aria più sana, grazie ad alcune specie in grado di assorbire molti inquinanti atmosferici.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimogiannini
Leggendo il Decreto Rilancio deduco che un intervento di rifacimento e isolamento termico delle superfici orizzontali come un tetto e dei balconi sono fattibili con detrazione...
massimogiannini 28 Marzo 2021 ore 10:23 44
Img gennaroscarlato
Buongiorno a tutti, avrei bisogno di delucidazioni sul credito d'imposta prima casa. Vi spiego la mia situazione...Nel novembre 2019 ho venduto casa (prima casa) e ho acquistato...
gennaroscarlato 04 Marzo 2021 ore 17:54 3
Img raffaptr@tiscali.it
Sto acquistando casa in costruzione che sta usufruendo del sisma bonus, dal valore di 70.000 € più i bonus di circa 106.000 € quindi in totale circa 176.000 &euro...
raffaptr@tiscali.it 03 Marzo 2021 ore 11:44 1
Img geppoz
Buon pomeriggio, ho da poco acquistato una villetta come prima casa. Questa non ha riscaldamento, nè condizionatori. Però, facendo il cappotto termico e sostituendo...
geppoz 01 Febbraio 2021 ore 18:19 3
Img natty81
Buonasera. Stiamo ristrutturando casa indipendente, vorremmo metter impianto d'allarme. Chiedevo se i marchi Casasicura o Antifurto365 siano affidabili.Oppure Sicuritalia.O meglio...
natty81 24 Gennaio 2021 ore 16:01 2