Acque reflue e il trattamento con le vasche Imhoff

NEWS DI Impianti idraulici26 Novembre 2015 ore 15:00
L'installazione di una vasca Imhoff costituisce una valida alternativa al classico sistema fognario, adatta per singole abitazioni o per piccoli nuclei abitativi

Come trattare le acque reflue con le vasche Imhoff


Sistema fognarioLo smaltimento e il trattamento delle acque reflue domestiche è affidato, nella maggioranza dei casi, al tradizionale sistema fognario che prevede, attraverso un sistema di canalizzazioni, il trasporto delle acque grigie e nere ad un depuratore.

Nel caso in cui, invece, non sia possibile collegarsi alla fognatura comunale, per gli insediamenti di piccole dimensioni, la normativa, in particolare il D.lgs 152/99 e il D.Lgs. 152/06, prevede la possibilità di dotarsi di sistemi individuali o altri sistemi pubblici o privati adeguati che raggiungano lo stesso livello di protezione ambientale (delle reti fognarie), indicando i tempi di adeguamento degli scarichi a detti sistemi.

Ma cosa è, in dettaglio, una vasca Imhoff e come funziona?


Caratteristiche e funzionamento delle vasche Imhoff


L'impianto, che prende il nome dal suo inventore, l'ingegnere tedesco Karl Imhoff, è costituito da due vasche prefabbricate poste una nell'altra, nelle quali vengono convogliate le acque nere prodotte dalla singola abitazione o dal piccolo nucleo insediativo.

i liquami, trasportati attraverso le tubazioni interrate con una opportuna pendenza, vengono spinti nella prima vasca, detta di sedimentazione, nella quale, grazie anche alla sua forma conica, le porzioni più pesanti di materia vengono spinte nella seconda vasca, quella inferiore, di accumulo, nella quale avviene il processo di purificazione.


Vasca di depurazione

Vasca di depurazione

Vasca di depurazione
Vasca Imhoff Edilimpianti

Vasca Imhoff Edilimpianti

Vasca Imhoff Edilimpianti
Vasca corrugata e vasca liscia Tubi Adige

Vasca corrugata e vasca liscia Tubi Adige

Vasca corrugata e vasca liscia Tubi Adige
Vasca Imhoff Musilli

Vasca Imhoff Musilli

Vasca Imhoff Musilli
Funzionamento Vasca Imhoff Musilli

Funzionamento Vasca Imhoff Musilli

Funzionamento Vasca Imhoff Musilli

Tale fase viene effettuata grazie alla presenza di batteri anaerobici che, attraverso il processo di digestione della parte organica, trasformano i fanghi in acqua, anidride carbonica e metano.

I gas prodotti vengono fatti fuoriuscire all'esterno tramite degli sfiatatoi che evitano così il crearsi di una pressione interna alle vasche eccessiva.

Il dimensionamento della vasca è legato, chiaramente, al numero di utenti che l'impianto deve servire: la normativa indica per la vasca di sedimentazione 0,4 mc per utente; per quella di accumulo di 0,1 mc.

I bacini devono essere, comunque, conformi alla UNI EN 12255-4:2002 relativamente al punto 4.3.3 e pertanto, è opportuno affidare la progettazione e il dimensionamento a un tecnico o a un'azienda qualificati.

I materiali utilizzati sono la vetroresina, il polietilene, ma soprattutto il calcestruzzo, ossia materiali ad alta tenuta, resistenti e durevoli nel tempo: essi, infatti, devono assicurare la tenuta e l'assenza di perdite di liquami, che contaminerebbero il terreno circostante.

Infine, per assicurare una ulteriore purificazione delle acque, la vasca Imhoff può essere associata ad altri sistemi di trattamento, come impianti di fitodepurazione, di depurazione a fanghi attivi, di subirrigazione, etc.


Esempi di vasche Imhoff


Una delle aziende che si dedica alla realizzazione di impianti Imhoff è Musilli Spa di Cassino, altamente specializzata nella produzione di prefabbricati in calcestruzzo utilizzati nei settori industriali, civili e urbanistici.

Vasche Imhoff Musilli S.p.a.

Le vasche Imhoff prodotte, sono realizzate con cisterne monolitiche prefabbricate e costruite in unico getto con calcestruzzo confezionato con cemento tipo II/A-LL 42,5R, con classe di resistenza C35/45 e classe di esposizione XC4 (resistenza alla corrosione da carbonatazione), XS3 (resistenza alla corrosione di cloruri di acqua marina), XD3 (resistenza alla corrosione da altri cloruri diversi dall’acqua marina), XF1 (resistenza all’attacco gelo/disgelo) e XA1 (resistenza alla corrosione in ambienti chimici aggressivi); esse sono armate con gabbia rigida in acciaio B450C e verificate per carichi stradali ed azioni sismiche secondo il DM 14/1/2008.

Le solette di copertura prefabbricate possono essere pedonali o carrabili, predisposte per ispezioni a passo d’uomo e chiusini di idonea classe.
Le cisterne sono equipaggiate con setti di separazione tra i comparti di decantazione e digestione dei fanghi; sono, infine, dotate di deflettori per il liquame in ingresso ed in uscita.

Vasca Imhoff liscia Tubi AdigeTubi Adige, altra azienda specializzata nella realizzazione di manufatti in cemento prefabbricati, propone vasche abbinate a un degrassatore.

Lo smaltimento delle acque provenienti dalla chiarificazione può avvenire per:
- dispersione nel terreno, tramite impianto di subirrigazione;
- dispersione nel terreno mediante pozzi assorbenti;
- percolazione nel terreno tramite sub-irrigazione drenata (per terreni impermeabili).

ll dimensionamento prevede l`accumulo di fanghi primari per un periodo di 6/8 mesi di esercizio dell`impianto e, in relazione ai carichi alimentati nella fossa, sono da prevedersi 1 o 2 ispezioni l'anno da parte di personale specializzato ed eventuali operazioni di spurgo.

Con la rimozione del corpo di fondo, occorre effettuare anche una pulizia delle superfici interne della vasca ed eliminare il materiale che ostruisce le condotte di ingresso e di uscita del refluo, nonchè la bocca di uscita del sedimentatore.
In questo modo il corretto funzionamento e la durata nel tempo sono assicurati.

riproduzione riservata
Articolo: Vasche Imhoff per le acque reflue
Valutazione: 3.82 / 6 basato su 11 voti.

Vasche Imhoff per le acque reflue: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Vasche Imhoff per le acque reflue che potrebbero interessarti
Sistemi di trattamento acque

Sistemi di trattamento acque

Impianti - In alcune situazioni, come quando si dispone di un bagno in un locale seminterrato, il drenaggio naturale delle acque reflue non è realizzabile.In questi
Disoleatori-Degrassatori per trattamento acque reflue

Disoleatori-Degrassatori per trattamento acque reflue

Ristrutturazione - I degrassatori-disoleatori, effettuano un trattamento di decantazione, sedimentazione e flottazione a gravità per separare sostanze inquinanti dalla acqua.
Smaltimento delle acque reflue in fossa biologica

Smaltimento delle acque reflue in fossa biologica

Impianti idraulici - Le fosse biologiche consentono il regolare e sicuro smaltimento delle acque reflue domestiche nelle zone non servite dalla pubblica fognatura perché isolate.

Il trattamento delle acque reflue domestiche

Impianti idraulici - Per evitare l'inquinamento ambientale e la diffusione di malattie, è fondamentale trattare adeguatamente le acque nere provenienti dagli scarichi di bagni e cucine.

Impianto di fitodepurazione per il trattamento delle acque reflue

Impianti rinnovabili - La fitodepurazione è una nuova tecnologia per il trattamento delle acque reflue. Un sistema innovativo che attraverso l'impiego di piante è in grado di depurare

Canone di depurazione delle acque in assenza di servizio

Leggi e Normative Tecniche - Le somme richieste in fattura per la depurazione delle acque quando il relativo servizio non esiste non sono dovute e se pagate possono essere richieste indietro

Guida della Regione Emilia Romagna: Ecocasa

Bioedilizia - La guida Ecocasa risulta un vademecum utile per dar consigli, anche ai non addetti del settore, per trasformare la propria casa in un ambiente ecocompatibile.

Smaltimento acque di prima Pioggia

Impianti - L'importanza di smaltire le acque piovane che spesso sono causa di allagamenti.

Come recuperare l'acqua piovana e le acque grigie

Impianti idraulici - Nell'era in cui gli sprechi dovrebbero essere banditi, esistono impianti in grado di depurare, quindi di riutilizzare le acque piovane e non in ambito domestico
REGISTRATI COME UTENTE
295.404 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Grundfos elettropompa acque scure reflue unilift ap50b
    Grundfos elettropompa acque scure...
    290.00
  • Grundfos elettropompa acque scure reflue unilift ap35b
    Grundfos elettropompa acque scure...
    258.00
  • Grundfos trituratore maceratore stazione sollevamento acque sporche
    Grundfos trituratore maceratore...
    355.00
  • Salmson elettropompa sommergibile inox acque luride fogna
    Salmson elettropompa sommergibile...
    599.71
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.