Usare bene i tasselli

NEWS DI Fai da te Muratura10 Luglio 2013 ore 12:55
In commercio sono reperibili numerosi tipi di tasselli a espansione; saper scegliere il tassello giusto per ogni lavoro è essenziale per un buon risultato.

Tassello ad espansioneIn commercio sono reperibili numerosissimi tipi di tasselli a espansione, per usi diversi.

Saper scegliere il tassello giusto per ogni lavoro è essenziale per un buon risultato.
Gli elementi da tenere in considerazione sono fondamentalmente due: “cosa sospendere” o fissare e “in quale materiale” va inserito il tassello.


La prima delle due esigenze determina la forma esterna della testaTassello ad espansione del tassello (a gancio, a occhiolo, a vite, ecc.) e il suo diametro, in quanto è necessario aumentarlo anche in proporzione al peso di ciò che si deve sospendere.

Il secondo elemento (cioè il materiale di sostegno) determina il tipo di bloccaggio (espansione semplice, schiacciamento, con alette, ecc.) e il materiale più adatto per la parte a espansione (metallo, plastica, gomma ecc.).


Forare la parete


Aspiratore per trapanoLa prima operazione consiste nel segnare con precisione il punto della parete in cui si deve inserire il tassello.

Fate un “invito” per la punta del trapano battendo sul punto con un chiodo d'acciaio: in questo modo la punta non scivolerà sulla parete e praticherà un foro preciso.

Montate sul trapano (dotato di percussione) una punta da muro del medesimo diametro del tassello, quindi poggiate la punta e praticate il foro.

CONSIGLIATO
Aspirapolvere per trapano KäRCHER...
Capacità serbatoio: 23 cm³...
prezzo € 24,39
COMPRA



Per evitare che durante la foratura la nostra casa diventi un cantiere impolverato, avviciniamo il tubo dell'aspirapolvere al foro, in alternativa a chi piace essere superattrezzato con un costo vicino ai 18 euro possiamo dotarci di un aspirapolvere per trapano come il Kärcher DDC50.


Inserire il tassello


Prima di inserire uno o più tasselli in una parete, occorre valutare quali conseguenze avrà questa azione sulla parete stessa. Non tutti i tipi di muro, infatti, sono in grado di tollerare l'inserimento di tasselli senza manifestare screpolature, sgretolamenti o spaccature di varia entità.

CONSIGLIATO
Set tasselli fischer FISCHER 532891
Alta qualità FIXtainer per ricarica...
prezzo € 1,05
COMPRA


Questo accade perché alcuni muri presentano una certa fragilità a causa di proprie caratteristiche strutturali originarie, oppure di una certa vecchiaia o ancora a causa dell'umidità infiltratasi al loro interno.


(1) foraturaPer verificare la tenuta di strutture nei confronti delle quali avete dei dubbi conviene preliminarmente inserire un tassello in una posizione quanto più possibile innocua e forzarne l'avvitatura al massimo.

Il successo di tale operazione vi garantirà nei confronti di brutte sorprese.

La profondità di foratura deve essere almeno 5 mm superiore alla lunghezza della parte a espansione del tassello.


(2) Aspirazione polvere con tubo aspirapolverePer regolare la profondità potete montare sul trapano l'apposito accessorio “arresto di profondità”. Verificate che l'inserimento del tassello sia preciso e senza difficoltà ma che il tassello stesso non “balli” all'interno del foro.

Se il tassello sforza battetevi sopra, delicatamente, con un martelletto di plastica (o di legno).

Il tassello può entrare subito in funzione ma non è male attendere qualche minuto prima di sospendervi dei pesi in quanto sia il tassello che la parete possono avere necessità di piccoli adattamenti e deformazioni che stabilizzano l'installazione.

(3) Inserimento nel foro del tasselloTracciate una croce con la matita.
Usate una punta da muro il cui diametro sia identico a quello della parte a espansione del tassello.
È importante tenere il trapano perfettamente orizzontale o, comunque, perpendicolare alla parete.



Un tassello collocato in diagonale non tiene bene (1).

Avvicinate al foro la bocca di un aspiratore per rimuovere i residui.
Se qualcuno vi aiuta, è ancora meglio aspirare durante la foratura (2).(4) Serraggio del tassello

Inserite nel foro la parte a espansione del tassello.
In alcuni casi essa deve essere inserita da sola e poi si avvita il corpo centrale del tassello (3).

Inserite il corpo centrale del tassello e avvitatelo prima con le mani e poi con una pinza o una chiave, afferrandolo nella parte a espansio­ne fino a un forte bloccaggio.
Non esagerate con la forza di serraggio (4).


Tassello sulla piastrellatura


(5) Foratura su piastrellePer forare con precisione su una piastrellatura ed evitare che la punta del trapano scivoli, applicate due pezzetti di nastro adesivo sul punto da forare.

Poi poggiate la punta del trapano e praticate il foro.
Non dimenticate di togliere la “percussione” al trapano e di reinserirla solo dopo che la punta ha perforato la piastrella (5).

(6) Tassello nel tassello
Per ovviare a un foro troppo grande utilizzate la parte a espansione di un tassello più grande.

Inserite il più piccolo nel più grande e il tutto nel foro (6).



(7) Foro con impasto cemento
Se il foro si sbriciola preparate un impasto di cemento bianco.
Applicatene la quantità necessaria dentro il foro del tassello, dopo averlo ben bagnato.

Quindi inserite il tassello che ruotate normalmente per espanderlo (7).


Tasselli di legno


Può capitare di non riuscire ad applicare al muro un normale tassello a espansione consiste nell'applicare un particolare tassello in legno. In sintesi si tratta di praticare un foro sulla parete di buone dimen­sioni, preparare un pezzo di legno di forma adeguata, murarlo e rifinire la parete.

Sul pezzo di legno è, poi, possibile piazzare delle viti per sostenere mensole o altro.
Questo sistema consente, tra l'altro, di ottenere una notevole robustezza, pari a quella dei migliori tasselli a espansione.
(8) Blocchetto di legno a tronco di piramide
Dovete preparare, con la sega circolare, a nastro o col segaccio manuale un blocchetto di legno duro a forma di basso tronco di piramide (8).

Le dimensioni variano a seconda del peso da sostenere e del tipo di muro in cui il blocchetto deve essere inserito: in linea generale un blocchetto con base di 8 x 8 cm, alto 5-6 cm, può svolgere egregiamente molti compiti.

La faccia minore, che dovrà ricevere le viti, deve essere ben piana e priva di nodi.

Con lo scalpello piatto preparate nel muro un foro quadrato con il lato più lungo di uno o due centimetri di quello della base del blocchetto e la profondità di un paio di centimetri superiore all'altezza del blocchetto di legno.

Il foro deve essere in “sottosquadro”: le pareti non devono essere perpendicolari al muro, ma il più possibile inclinate in modo che il foro abbia una base più ampia dell'apertura.

(9) Tassello in blocchetto di legno cementatoIn tal modo lo sforzo di trazione o estrazione viene scaricato meglio e sarà molto difficile smurare il tassello. Preparate un impasto di cemento normale o di pronta presa.
Con il cazzuolino applicate sul fondo del foro uno strato di cemento pastoso (ma non troppo liquido) in modo che, applicando il tassello di legno, (con la parte più larga verso il fondo) esso si assesti per bene nell'impasto.

Premete accuratamente fin quando la faccia anteriore del tassello è ben a filo della parete.
Lo spazio rimanente, intorno alle facce inclinate del tassello, lo riempite con altro cemento.

Dopo un paio di giorni, potete piazzare, nel corpo del legno, viti e gancetti o tasselli a espansione (9).


Il Primo sito sul Fai da te

riproduzione riservata
Articolo: Usare bene i tasselli
Valutazione: 4.61 / 6 basato su 28 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Usare bene i tasselli: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Usare bene i tasselli che potrebbero interessarti
Guida ai fissaggi di casa: riparare i fissaggi sollecitati

Guida ai fissaggi di casa: riparare i fissaggi sollecitati

Può capitare che per un cattivo montaggio o per l'azione accidentale di uno sforzo eccessivo, un tassello perda tenuta e diventi lasco nella sua sede. Ecco come riparare i fissaggi anche quando il supporto, muro,...
Come posizionare tasselli in punti difficili

Come posizionare tasselli in punti difficili

Per i piccoli lavori di fai da te, i tasselli risultano estremamente utili e versatili: ecco come risolvere i problemi di utilizzo per i lavori più complessi.
Tassello chimico

Tassello chimico

Funzionamento e caratteristiche dell'ancoraggio tramite tassello chimico: attrito e adesione si ottengono grazie a speciali resine ad indurimento veloce e duraturo.
Come fissare le mensole

Come fissare le mensole

Le mensole in casa sono decorative e risultano davvero utili per riporre oggetti di ogni tipo. Se occorre, è bene sapere come montare una mensola in fai da te.
Tipi di tasselli per usi specifici

Tipi di tasselli per usi specifici

Oltre ai tasselli tradizionali, in commercio esistono molte varianti che permettono di trovare soluzioni a necessità specifiche di fissaggio tra diversi elementi.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.457 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Fischer staffa l plus per bidet sospesi
    Fischer staffa l plus per bidet...
    24.50
  • Fischer staffa lc plus per vasi sospesi
    Fischer staffa lc plus per vasi...
    24.50
  • Fischer staffa staffe mensole climatizzatore da 7000
    Fischer staffa staffe mensole...
    19.63
  • Mitsubishi electric climatizzatore condizionatore inverter 9000 btu
    Mitsubishi electric climatizzatore...
    411.00
  • Haier climatizzatore condizionatore inverter 9000 btu classe
    Haier climatizzatore...
    530.00
  • Tenda da sole per balcone PRIMA
    Tenda da sole per balcone prima...
    656.75
  • Pavimento in cemento
    Pavimento in cemento...
    70.00
  • Base massello di betulla etnica nuova, ultimo pezzo, vero legno
    Base massello di betulla etnica...
    590.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.