Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Unità immobiliare

Vi illustriamo la nozione di unità immobiliare e le principali caratteristiche della stessa in relazione agli obblighi previsti dall'ordinamento giuridico.
31 Maggio 2010 ore 15:33 - NEWS Catasto
catasto , unità immobiliare , cespite , ordinamento giuridico

Unità immobiliareAi sensi dell'art. 40 del d.p.r. n. 1142/49 si accerta come distinta unità immobiliare urbana ogni fabbricato, o porzione di fabbricato od insieme di fabbricati che appartenga allo stesso proprietario e che, nello stato in cui si trova, rappresenta, secondo l'uso locale, un cespite indipendente.

Il cespite, secondo la comune definizione, è una fonte di reddito di una persona.


In sostanza sebbene, spesso, nel linguaggio comune si usi unità immobiliare come sinonimo di appartamento a livello tecnico essa può essere rappresentata anche da un box auto, da una cantina e da ogni altro fabbricato che possa configurasi come autonoma fonte di reddito.

Il successivo art. 41 specifica che ciascuna unità immobiliare urbana accertata deve essere intestata alla ditta che ne è in possesso.




La ditta è costituita dalle persone dei proprietari o dei possessori e da quelle che hanno diritti reali di godimento sull'unità immobiliare. Esse devono essere individualmente designate, specificando per ognuna le quote di partecipazione o il diritto spettante
.

In sostanza si stabilisce il principio, valido ai fini catastali, ma che si ritrova anche in altri settori dell'ordinamento giuridico, secondo il quale non può esistere un immobile non intestato a qualcuno.

Unità immobiliareIl d.p.r. n. 1142/49 specifica anche come deve essere identificata un'unità immobiliare urbana.

Si occupa di ciò l'art. 42 a norma del quale ciascuna unità immobiliare accertata deve essere identificata in catasto con l'indicazione della via o della località, del numero civico, della scala, del piano, ecc. e con il riferimento alla mappa.

I successivi articoli del decreto specificano che, per ogni unità immobiliare, devono essere effettuati i rilievi utili a determinarne la consistenza catastale ai fini della imposizione tributaria.

Al di là delle questioni strettamente attinenti alle vicende catastali, è utile domandarsi quali siano gli oneri ed i diritti del proprietario di una unità immobiliare.



Quanto agli oneri, i primi in ordine d'importanza, sono quelli di carattere tributario.
Possedere o detenere un'unità immobiliare porta con sé l'obbligo di pagare le così dette imposte fondiarie.
Prima tra tutte l'IMU fatti salvi i casi di esenzione previsti dalla legge (es. per la prima casa ).

Questa tassa naturalmente riguarda i proprietari e mai gli inquilini.

In secondo luogo la Tarsu ossia la tassa o tariffa relativa alla spazzatura.

In questo caso gli interessati sono il proprietario quanto e, nel caso d'immobile concesso in locazione, il conduttore.


Avere in proprietà un'unità immobiliare porta con sé la necessità di rispettare norme dettate in materia di ordine e sicurezza pubblica (sostanzialmente quindi fare in modo che il proprio bene immobile non rechi pericolo alla collettività), quelle di carattere urbanistico ed ancora le norme locali in materia di rispetto di orari e modi d'uso delle abitazioni.

Unità immobiliareSe l'unità immobiliare è indipendente il proprietario non avrà obblighi supplementari, qualora, invece, fosse ubicata in condominio a esso spetterebbe anche l'onere di contribuire alla gestione delle cose comuni.

È parere unanimemente condiviso in dottrina e giurisprudenza che ogni qual volta ad un diritto reale, esclusivo o frazionario, si accompagna una obbligazione, la cui origine si riconduce alla titolarità del diritto sul bene: contestuale titolarità in capo allo stesso soggetto del diritto e dell'obbligo. La connessione tra il diritto e l'obbligo consiste in ciò che, a certe condizioni, l'obbligazione segue le vicende del diritto, trovando la propria ragione d'essere nella titolarità, o nella contitolarità, del diritto reale, in virtù del principio per cui ai vantaggi si accompagnano taluni eventuali riflessi negativi (così Cass. n. 6323/03).

Ciò vuol dire che, salvo il caso di esonero concordato con tutti gli altri partecipanti al condominio, ogni titolare di un'unità immobiliare dovrà partecipare alle spese necessarie alla gestione e conservazione delle parti comuni per il sol fatto di esserne proprietario.

riproduzione riservata
Articolo: Unità immobiliare
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 11 voti.

Unità immobiliare: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Frgallo1
    Frgallo1
    Martedì 19 Marzo 2019, alle ore 17:22
    Facendo riferimento al Piano Casa - Regione Calabria- in un immobile avente caratteristica mista cioè residenziale e artigianale, si vuole sfruttare la nuova volumetria per incrementare ( senza la realizzazione di una nuova unità immobiliare ) il magazzino artigianale.
    La Legge recita " si possono realizzare nuove unità immobiliari e cambio di destinazione d'uso in residenziale e/o turistico ricettivo " .
    Dal momento che non si crea una nuova unità immobiliare ma si amplia quella artigianale esistente, e non si crea variazione di destinazione d'uso posso adire al piano casa?
    rispondi al commento
  • Domenico Romano
    Domenico Romano
    Martedì 26 Febbraio 2013, alle ore 17:52
    Buonasera avvocato, io e mia moglie viviamo in un appartamento assieme a mia suocera e mia cognata.
    A seguito di lavori di ristrutturazione, lo abbiamo diviso in due, con la creazione di due cucine, due bagni etc.
    Io ho necessità di non avere più un unico "stato di famiglia" pertanto vorrei creare, catastalmente due sub.
    Lei pensa che io possa, in seguito, richiedere la separazione dell'attuale famiglia anagrafica?
    Grazie
    rispondi al commento
    • Legale
      Legale Domenico Romano
      Mercoledì 27 Febbraio 2013, alle ore 12:05
      Per Domenico Romano: si, una volta regolarizzata la situazione catastale si effettua un normale cambio di residenza.
      rispondi al commento
  • Piero
    Piero
    Martedì 12 Febbraio 2013, alle ore 22:40
    Buonasera, vorrei porre una domanda e vorrei sapere se un fondo uso artigianale/commerciale in condominio composto da sette appartamenti è da considerarsi unità immobiliare e quindi avente diritto ad un posto auto di proprietà.
    Lo spazio davanti a tale locale è condominiale.
    Grazie.
    rispondi al commento
    • Legale
      Legale Piero
      Mercoledì 13 Febbraio 2013, alle ore 15:29
      Per Piero: sicuramente il fondo da ritenersi unità immobiliare.
      Quanto al posto auto tutto dipende dal contenuto degli atti d'acquisto che potrebbero aver limitato o escluso tale diritto.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.311 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Unità immobiliare che potrebbero interessarti


Occupazione di un immobile e risarcimento del danno

Proprietà - L'occupazione senza titolo dei cespiti immobiliari causa un danno al loro legittimo proprietario. La Cassazione specifica come individuarlo e quantificarlo.

Nuovo iter per il Catasto

Catasto - Avviata una fase sperimentale per la nuova procedura di iscrizione in Catasto di immobili di nuova costruzione.

Quando eseguire una procedura DOCFA

Catasto - Eseguire lavori che cambiano la destinazione d'uso di un immobile o un frazionamento, sono operazioni che comportano variazioni catastali, ma non sono le sole.

La riforma del catasto non sarà presente nella Nadef

Catasto - Saltata la riforma del catasto 2020 nella nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza. Possiamo dire addio alla revisione del sistema catastale.

Classamento Catastale

Catasto - Che cosa è il classamento catastale per un immobile e a cosa serve? In base a quali parametri di solito viene assegnato ad un immobile il classamento catastale.

Visura catastale e ipotecaria

Catasto - Cosa sono e a che cosa servono la visura ipotecaria e quella catastale.

Vano utile come parametro di consistenza catastale

Catasto - Il nuovo catasto edilizio urbano e la funzione del vano utile.

Usufrutto e condomino apparente

Ripartizione spese - Il condomino, nell'accezione tecnico giuridica del termine, è il proprietario dell'unità immobiliare ubicata in un edificio in condomino.A dire il

Qualificazione catastale

Normative - Perche' la qualificazione catastale e' importante, quali sono i criteri attraverso cui si effettua e quali le conseguenze.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img p.giannone@gmx.ch
Buona sera, ho bisogno di un esperto, dovrei vendere una casa ereditata. Questa casa ha un sottoterra, piano terra e primo piano, è stata accatastata: - primo piano,...
p.giannone@gmx.ch 12 Ottobre 2020 ore 11:10 1
Img zanelladaniele
Buongiorno, io e mio fratello abbiamo ereditato la casa dei genitori ma c'è un problema, la casa e unica ma al catasto risultano due appartamenti. Ora dobbiamo vendere e...
zanelladaniele 20 Settembre 2019 ore 18:24 2
Img nibbio10
Salve a tutti, questo è il mio primo post, contento di essere parte integrante di questa bella famiglia. Una domanda: come sappiamo tutti il catasto non è probatorio...
nibbio10 07 Maggio 2019 ore 17:53 1
Img mansell
Buonasera a tutti! Sono nuovo nel forum e sto considerando l'acquisto di un immobile composto da 4 nuclei abitativi adiacenti, di cui due in classe A3 e due in classe C2. Pensavo...
mansell 21 Giugno 2018 ore 16:18 1
Img kaiser soze
Ho un problema.Sto per acquistare casa con un mutuo ma un locale, con una parete controterra, è accatastato come intercapedine ma in realtà è utilizzato come...
kaiser soze 18 Maggio 2016 ore 11:30 3